La UE vuole i dati degli europei

Una bozza di direttiva prevede la registrazione delle informazioni sulla corrispondenza elettronica, sui siti web visitati e persino sulla localizzazione via cellulare

Bruxelles - Siamo ancora ad una fase interlocutoria del processo legislativo ma c'è chi solleva inquietanti interrogativi sulla bozza di direttiva sulla raccolta dei dati personali formulata dalla presidenza olandese dell'Unione Europea.

Come sottolinea EDRI-Gram, da un lato la bozza consentirebbe ai singoli paesi di decidere per quanto tempo conservare i dati raccolti, dall'altra prevede la raccolta di molti dati sulle comunicazioni personali, informazioni estremamente dettagliate che possono disegnare la rete dei rapporti di un individuo e persino i suoi interessi.

La proposta originaria, redatta da rappresentanti di alcuni paesi europei, prevede la conservazione dei dati per periodi variabili tra i 12 e i 36 mesi, allo scopo di tenere a disposizione delle autorità di pubblica sicurezza informazioni che potrebbero dimostrarsi utili ai fini investigativi. Ora si parla di 12 mesi, ma senza obblighi in questo senso per i singoli paesi, che possono quindi decidere una data retention prolungata. Se il massimo precedentemente previsto era di 36 mesi, nella nuova bozza non vi sono limiti temporali.
Le informazioni sulle comunicazioni sarebbero poi rese accessibili a tutte le autorità europee indipendentemente dal paese di origine dei dati raccolti.

"Questi dati cosiddetti di traffico - sottolinea EDRI - rivelano chi ha chiamato chi o chi ha mandato un'email a chi, quali siti web ha visitato e persino dove si è stati con i propri telefoni cellulari".

Ad essere interessati alla direttiva, evidentemente, non sono solo i cittadini europei ma anche gli operatori internet e di telecomunicazione che dovranno procedere alla raccolta dei dati stessi.

Secondo EDRI, un'altra questione fondamentale sollevata dalla bozza sta nell'ambigua definizione secondo cui la retention si applica ai "dati elaborati e archiviati a fini di bollettazione, per scopo commerciale o per qualsiasi altro fine legittimo da parte degli operatori". "E quindi - afferma EDRI - gli operatori possono decidere da sé che cosa archiviare, o i dati da archiviare saranno elencati dai singoli paesi membri?"

Un pdf con la bozza della presidenza olandese è disponibile qui
42 Commenti alla Notizia La UE vuole i dati degli europei
Ordina
  • Non passera' mai una legge del genere...

    Pensa te se gli elettori vorrebbero essere controllati fino a quando vanno al bagno...!

    Goi Massimiliano
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Non passera' mai una legge del genere...

    Guarda che non hanno mica bisogno di far passare nulla. Lo faranno e basta, La Ue ordina e i governi subalterni eseguono.

    > Pensa te se gli elettori vorrebbero essere
    > controllati fino a quando vanno al bagno...!

    Perchè??!! Pensi che il volere degli elettori conti ancora qualcosa, in quest' Europa ormai sotto il dominio dell business sfrenato, e delle piovre multinazionali.

    > Goi Massimiliano
    non+autenticato
  • Tu sei troppo contagiato dai mass-media!!

    Goi Massimiliano

    - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Non passera' mai una legge del genere...
    >
    > Guarda che non hanno mica bisogno di far
    > passare nulla. Lo faranno e basta, La Ue
    > ordina e i governi subalterni eseguono.
    >
    > > Pensa te se gli elettori vorrebbero
    > essere
    > > controllati fino a quando vanno al
    > bagno...!
    >
    > Perchè??!! Pensi che il volere degli
    > elettori conti ancora qualcosa, in quest'
    > Europa ormai sotto il dominio dell business
    > sfrenato, e delle piovre multinazionali.
    >
    > > Goi Massimiliano
    non+autenticato

  • loro la schedatura la fanno gia' da tempo tramite un organo nazionale, se ritardate o rifutate anche un solo pagamento aspettatevi rogne da tutte le banche per il resto della vostra vita!

    e ripeto, per il resto della vostra vita perche' se una schedatura adesso non vi preoccupa (molti dicono che sono a posto e quindi non gli importa) questa vi rimarra' appiccicata adosso per la vita anche quando molte cose saranno cambiate e allora sara' troppo tardi.

    Bisogna cominciare oggi, bisogna prevenire..........
    non+autenticato
  • Vogliono sapere anche quante volte vado in bagno???
    non+autenticato
  • - Scritto da: yogurt
    > Vogliono sapere anche quante volte vado in
    > bagno???

    Lo dica pure qui' cosi' si leva il dente e non ci pensa piu'.
    Non si preoccupi, sapremo comprendere...
    :)

    ==================================
    Modificato dall'autore il 23/10/2004 2.06.30
  • > - Scritto da: yogurt
    > > Vogliono sapere anche quante volte vado
    > in > > bagno???

    Io credevo lo sapessero già!
    Nota: allora non sono solo gli americani biechi schedatori...
    non+autenticato
  • alle prossime elezioni ci chiederanno di VOTARE le TASCHE alla faccia della democrazia e della libertà individuale:s
    non+autenticato
  • ... a quanto pare solo a parole. Poi ci si salva la faccia opponendosi alla nomina di Buttiglione, per le sue personali convinzioni che (almeno così dice) non influenzeranno il suo operato.
    In conclusione: buona la forma, cattiva la sostanza.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo

    > ... a quanto pare solo a parole. Poi ci si
    > salva la faccia opponendosi alla nomina di
    > Buttiglione, per le sue personali
    > convinzioni che (almeno così dice)
    > non influenzeranno il suo operato.
    > In conclusione: buona la forma, cattiva la
    > sostanza.

    Forse il laicismo esasperato e politically correct è il nuovo dogma dell'Europa. Il politico non deve solo fare il suo dovere, ma deve credere fermamente ed intimamente nei valori del "nuovo umanesimo".
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > Forse il laicismo esasperato e politically
    > correct è il nuovo dogma dell'Europa.
    > Il politico non deve solo fare il suo
    > dovere, ma deve credere fermamente ed
    > intimamente nei valori del "nuovo
    > umanesimo".

    Proprio esasperato chiedere di non ripetere stereotipi da medioevo sulla donna o i gay...risatone!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > Forse il laicismo esasperato e
    > politically
    > > correct è il nuovo dogma
    > dell'Europa.
    > > Il politico non deve solo fare il suo
    > > dovere, ma deve credere fermamente ed
    > > intimamente nei valori del "nuovo
    > > umanesimo".
    >
    > Proprio esasperato chiedere di non ripetere
    > stereotipi da medioevo sulla donna o i
    > gay...risatone!

    Se non sbaglio le affermazioni in oggetto originano da una domanda posta durante il dibattito (se anche fosse una domanda retorica facente parte del discorso di presentazione di Buttiglione poco importa). Visto l'incarico per il quale è stato proposto, una tale domada è lecita. Anche la risposta è lecita, anzi direi ovvia, se si considerano le sue convinzioni morali.
    In ogni caso il problema è un altro: ci si fa belli sugli aspetti più eclatanti che hanno scarza rilevanza pratica (le convinzioni morali di Buttiglione, che non possono cambiare lo stato attuale delle cose, né arrestare il mutamento della società), mentre si tace, o quantomeno si glissa, su quelli che rappresentano un serio problema (lo strumento dell'archiviazione a tempo indeterminato di dati sensibili che, se usato al di fuori della sua finalità istituzionali, permette di dedurre chi è e cosa pensa ciascun cittadino, in pratica l'attuazione del sogno di ogni regime totalitario).
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo

    > Proprio esasperato chiedere di non ripetere
    > stereotipi da medioevo sulla donna o i
    > gay...risatone!

    Forse non hai capito. Poco male, te ne accorgerai quando verranno a cercare te. Si fa presto a usare i gay e le donne come scudo per spingere una linea di pensiero in cui non interessano i diritti di nessuno: interessano solo i consumatori da catalogare con il passaporto zeppo di RFID. A meno che tu non sia convinto che all'Europa interessi qualcosa dei diritti di donne e gay. Se vogliamo prenderci in giro....
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)