MSN lancia il suo Search su Desktop

Microsoft rende disponibile la nuova Toolbar Suite per ora solo sul mercato americano. Dovrà vedersela con Google Search Desktop e il motorino da scrivania di Yahoo!

Redmond (USA) - Come pre-annunciato, Microsoft ha lanciato ufficialmente la sua "MSN Toolbar Suite", software pensato per aumentare le possibilità di ricerca di documenti ed informazioni sui computer degli utenti che lo adotteranno.

La Toolbar è stata presentata in beta ed è per ora disponibile solo in inglese, pensata per il mercato americano. Con il nuovo anno, ha spiegato Microsoft, sarà comunque localizzata per i molti paesi in cui è presente MSN.

Il lancio della Toolbar arriva a poco meno di due mesi dal varo di Google Search Desktop, software della grande G con cui il colosso di Redmond dovrà fare i conti. Come si ricorderà, peraltro, proprio in questi giorni Yahoo! ha preannunciato la propria versione del "search in locale". Un trittico di software gratuiti destinato a rappresentare un nuovo importante terreno di scontro per i tre grandi rivali.
La Toolbar, qui il sito ufficiale, è pensata per portare sul PC le impostazioni e le caratteristiche grafiche e di interfaccia a cui sono abituati coloro che usano in rete i servizi forniti da MSN. La ricerca si integra con i software internet di Microsoft e la Toolbar consente di accedere al volo ai servizi web di MSN.

Il cuore del prodotto, proprio come i suoi rivali, è però il recupero intelligente delle informazioni e dei materiali che si trovano sul PC. Le ricerche in rete dalla Toolbar sfruttano evidentemente il nuovo motore lanciato da Microsoft nei giorni scorsi, MSN Search.
TAG: microsoft
81 Commenti alla Notizia MSN lancia il suo Search su Desktop
Ordina
  • Ne ho lette di cotte e di crude. Basta.

    WinFS funziona così (semplificando).

    - I file sono memorizzati come sempre in NTFS su disco (a cui aggiungeranno il supporto alle transazioni).

    - Esiste un'istanza di database (Yukon) e un servizio di sistema detto WinFS (che non è _il_ filesystem) che sfrutta il database.

    - Per ogni tipo di file esiste registrata da qualche parte in WinFS una classe .NET (un file di bytecode .NET) che ha la capacità di estrarre metadati dai file del tipo-di-file cui si riferisce. (Ad esempio vi sarà quella specializzata a estrarre info dai PDF)

    Dopodichè il giochetto è questo:
    Se aggiugete un nuovo file (ad esempio pippo.pdf) al filesystem (NTFS) WinFS ne viene informato. Prende l'istanza della classe specializzata in quel tipo (pdf) e gli chiede di analizzare il file invocando una interfaccia standard. L'analizzatore ritorna a WinFS tutti i metadati a lui noti per quel file (nel nostro caso: autore, data creazione, testo...)
    WinFS memorizza nel db questi dati riferendoli a quel file (salvato in NTFS)

    Se modificate il file, WinFS chiede alla classe specializzata per quel tipo di file di computare i metadati modificati e WinFS aggiorna il db

    Se cancellate i file, WinFS elimina le entry corrispondenti dal db.

    Se create un nuovo tipo di file, fatto come vi pare, potete creare una nuova classe, implementando delle interfaccie opportune, che ritorni a WinFS i metadati che verranno indicizzati.

    A quel punto, dall'altra parte, voi eseguite query (cioè ricerche) dal client che vi pare. Ma non solo voi, il tutto è usabile anche da un qualunque programma attraverso opportune API. Inoltre WinFS ritorna molti tipi di correlazioni e legami tra file, nonchè è capace di una certa intelligenza artificiale sulle query.

    Questo, semplificando, è quanto.

    Capite che i problemi sono innumerevoli: sicurezza, efficienza, hosting di codice .NET in Yukon, latenze e sincronie di rete, e altri innumerevoli cosucce.
    Se ritardano vuol dire che il sistema è più incasinato del previsto.

    Punto e basta, e spero che i trolloni ora diminuiscano il loro throughput di min**iate.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Ne ho lette di cotte e di crude. Basta.
    >
    > WinFS funziona così (semplificando).
    >
    >
    [...megacut...]

    > Questo, semplificando, è quanto.
    >
    > Capite che i problemi sono innumerevoli:
    > sicurezza, efficienza, hosting di codice
    > .NET in Yukon, latenze e sincronie di rete,
    > e altri innumerevoli cosucce.
    > Se ritardano vuol dire che il sistema
    > è più incasinato del previsto.
    >
    > Punto e basta, e spero che i trolloni ora
    > diminuiscano il loro throughput di
    > min**iate.

    scusa ma messa così WinFS sembra proprio la fotocopia di Spotlight:
    http://developer.apple.com/macosx/tiger/spotlight....

    The technologies that power Spotlight are:
    A database consisting of a high-performance meta-data store and content index that is fully integrated into the file system.

    Programmatic APIs that are part of the CoreServices and Cocoa frameworks that let you query the meta-data store and content index.

    A set of importer plug-ins that are used to populate the meta-data store and content index with information about the files on the file system.

    A plug-in API allowing you to provide meta-data and content to be indexed for your application's custom file formats.

    che cambia? allora aveva ragione la Apple a dire che M$ accendeva le fotocopie...

    Fan Apple
  • Ricerca rapida 2: Il ritorno.
    Titolo orginale: Findfast 2 comes back...
    :s
    non+autenticato
  • WinFS non è la stessa cosa del desktop search...

    A quel che ho capito leggendo in giro x il sito microsozz WinFS memorizza i file in una specie di "campi memo" del DB, i cui data files stanno fisicamente sul disco con una sorta di NTFS... Il tutto condito da un Full-Text search...

    MSN Desktop search è solo il condimento quindi...

    Almeno... è quel che ho capito io....

    --
    Jack
    http://jack.logicalsystems.it/homepage

  • - Scritto da: JackMauro
    > WinFS non è la stessa cosa del
    > desktop search...

    Mai affermazione fu più vera.
    non+autenticato
  • > Jack
    > jack.logicalsystems.it/homepage

    Aho Jack, ho provato nel tuo web "eri nato per fare...".
    Il sistema m'ha detto che Babbo Natale doveva fare la segretaria.

    Mi sa che hai cannato qualcosa! In lacrime
    non+autenticato
  • Questi software di ricerca mi convincono sempre poco... Ora che ci penso tutto ciò che viene dato come gratuito mi fa storcere il naso... Cosa ci guadagna msn piuttosto che google a sviluppare questo prodotto? niente? e allora perché l'avrebbe fatto?

    Secondo me MSN e Google guadagnano sui dati spiati da questi loro programmi... e se uno screen saver che crea un indice del mio hdd non passa inosservato, un programma autorizzato a farlo è il modo migliore per comunicare a microsoft o google cosa mi interessa e cosa no...

    Possono smentire, giurare e spergiurare... ma a pensar male si fa in fretta.....

    PS: XP ha già integrato un servizio di indicizzazione... che non ho mai usato.... funziona?

    --
    Jack
    http://jack.logicalsystems.it/homepage

  • - Scritto da: JackMauro
    > Questi software di ricerca mi convincono
    > sempre poco... Ora che ci penso tutto
    > ciò che viene dato come gratuito mi
    > fa storcere il naso... Cosa ci guadagna msn
    > piuttosto che google a sviluppare questo
    > prodotto? niente? e allora perché
    > l'avrebbe fatto?
    Brutta faccenda, pensa a tutte le distibuzioni Linux
    gratuite, cosa ci guadagnano ? Chi sono? Perchè
    lo fanno? Ti conviene fare come Mr.mecchano e
    farti amici qualche psichiatra.
    >
    > Secondo me MSN e Google guadagnano sui dati
    > spiati da questi loro programmi... e se uno
    > screen saver che crea un indice del mio hdd
    > non passa inosservato, un programma
    > autorizzato a farlo è il modo
    > migliore per comunicare a microsoft o google
    > cosa mi interessa e cosa no...
    ...forse è meglio qualche decina dei suddetti,
    sembri grave.
    >
    > Possono smentire, giurare e spergiurare...
    > ma a pensar male si fa in fretta.....
    >
    > PS: XP ha già integrato un servizio
    > di indicizzazione... che non ho mai
    > usato.... funziona?
    Non sarao mica così folle da usare XP ? Quelli
    ti spiano anche in bagno e passano i dati ai
    produttori di carta igenica.
    >
    > --
    > Jack
    > jack.logicalsystems.it/homepage
    non+autenticato
  • Guadagnano molto. Il servizio di ricerca in locale è solo un valore aggiunto per cercare di conquistare la più grande fetta di mercato a colpi di nuove funzioni.

    Quello che interessa a Goolgle, Microsoft e presto Yahoo! è che l'utente utilizzi la propria toolbar per cercare su Internet, è da lì che provengono i guadagni, basta guardare l'andamento delle azioni Google per rendersene conto.

    Microsoft ha lanciato il nuovo motore MSN sviluppato in proprio, se tutti utilizzassero la Google toolbar, tutti cercherebbero con Google, ma sviluppando una propria toolbar gratuita e magari mettendola di default nelle prossime versioni di IE, l'utente non smaliziato, come già ampiamente dimostrato con gli stessi IE ed Outlook nei confronti della concorrenza, utilizzerà quello che si trova preinstallato nel proprio PC, quindi cercherà con MSN togliendo grosse quote di mercato alla concorrenza.

    Sono aziende, a loro interessa far soldi e non sapere se dentro gli HD di mezzo mondo ci sia il Divx dell'ultimo film uscito nelle sale o 15 copie di Photoshop scaricate da Bit Torrent.

    - Scritto da: JackMauro
    > Questi software di ricerca mi convincono
    > sempre poco... Ora che ci penso tutto
    > ciò che viene dato come gratuito mi
    > fa storcere il naso... Cosa ci guadagna msn
    > piuttosto che google a sviluppare questo
    > prodotto? niente? e allora perché
    > l'avrebbe fatto?
    >
    > Secondo me MSN e Google guadagnano sui dati
    > spiati da questi loro programmi... e se uno
    > screen saver che crea un indice del mio hdd
    > non passa inosservato, un programma
    > autorizzato a farlo è il modo
    > migliore per comunicare a microsoft o google
    > cosa mi interessa e cosa no...
    >
    > Possono smentire, giurare e spergiurare...
    > ma a pensar male si fa in fretta.....
    >
    > PS: XP ha già integrato un servizio
    > di indicizzazione... che non ho mai
    > usato.... funziona?
    >
    > --
    > Jack
    > jack.logicalsystems.it/homepage
    non+autenticato

  • - Scritto da: JackMauro
    > PS: XP ha già integrato un servizio
    > di indicizzazione... che non ho mai
    > usato.... funziona?

    Poco performante e molto lento ad indicizzare. Il servizio di ricerca nuovo è molto più efficiente.

    non+autenticato
  • ...a cui vorrei dare una risposta.

    1) Di queste utility in questi giorni se ne è parlato tanto e con tante "proposte" (Msn, google, copernic...) Se qualcuno di voi le ha provate e mi sa dire in cosa differiscono e quale converrebbe installare.

    2) Ma servono davvero poi? Mi spiego, ho 2 HD da 120GB (tenuti abbastanza in ordine)e quando cerco un file il <cerca> di winxp, max in un minuto, in genere trova... quindi, per chi non deve cercare all'interno di una moltitudine di HD queste applicazioni servono davvero?

    Grazie per le risposte

    Itan
  • guarda, dopo aver istallato google desktop, mi sto dimenticando del "cerca" di windows... no nl'ho più usato da quando ho google deskttop, è veramente comodo! tra l'altro ti cerca all'interno delle email e di un sacoc di altri formati di documenti... ci mette un pò appena istallato a indicizzare il tutto, e l'indice occupa una discreta fetta su una cartella in c: (non so se si possa spostare)
    ma la velocità, una volta creato l'indice, è veramente eccezionale, come il fratello maggiore del web!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > guarda, dopo aver istallato google desktop,
    > mi sto dimenticando del "cerca" di
    > windows... no nl'ho più usato da
    > quando ho google deskttop, è
    > veramente comodo! tra l'altro ti cerca
    > all'interno delle email e di un sacoc di
    > altri formati di documenti... ci mette un
    > pò appena istallato a indicizzare il
    > tutto, e l'indice occupa una discreta fetta
    > su una cartella in c: (non so se si possa
    > spostare)
    > ma la velocità, una volta creato
    > l'indice, è veramente eccezionale,
    > come il fratello maggiore del web!

    Lo sai vero che l'indexing service di windows fa queste cose da tempo, compresa l'indicizzazione per proprietà e generazione degli abstract dei documenti?
    Che ha un motore di ricerca interno con una sua semantica molto evoluta e tante altre cose?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Itan
    > ...a cui vorrei dare una risposta.
    >
    > 1) Di queste utility in questi giorni se ne
    > è parlato tanto e con tante
    > "proposte" (Msn, google, copernic...) Se
    > qualcuno di voi le ha provate e mi sa dire
    > in cosa differiscono e quale converrebbe
    > installare.
    >
    > 2) Ma servono davvero poi? Mi spiego, ho 2
    > HD da 120GB (tenuti abbastanza in ordine)e
    > quando cerco un file il di
    > winxp, max in un minuto, in genere trova...
    > quindi, per chi non deve cercare all'interno
    > di una moltitudine di HD queste applicazioni
    > servono davvero?
    >
    > Grazie per le risposte
    >
    > Itan
    E' sempre bene avere delle alternative, noi siamo
    contro il monopolio e più possibilità di scelta ci
    sono meglio è. Si vede che questo vale a volte si
    e a volte no a seconda di chi le propone.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonim
    > E' sempre bene avere delle alternative, noi
    > siamo
    > contro il monopolio e più
    > possibilità di scelta ci
    > sono meglio è. Si vede che questo
    > vale a volte si
    > e a volte no a seconda di chi le propone.

    vabbé se le alternative sono quelle fatte da MS,di concorrenza non è che ce ne sia moltaA bocca apertaOcchiolino

    ==================================
    Modificato dall'autore il 14/12/2004 13.55.45
  • > > E' sempre bene avere delle alternative,
    > noi
    > > siamo
    > > contro il monopolio e più
    > > possibilità di scelta ci
    > > sono meglio è. Si vede che questo
    > > vale a volte si
    > > e a volte no a seconda di chi le
    > propone.
    >
    > vabbé se le alternative sono quelle
    > fatte da MS,di concorrenza non è che
    > ce ne sia moltaA bocca apertaOcchiolino
    Infatti concorrenza proprio non ne vedo.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > > E' sempre bene avere delle
    > alternative,
    > > noi
    > > > siamo
    > > > contro il monopolio e più
    > > > possibilità di scelta ci
    > > > sono meglio è. Si vede che
    > questo
    > > > vale a volte si
    > > > e a volte no a seconda di chi le
    > > propone.
    > >
    > > vabbé se le alternative sono
    > quelle
    > > fatte da MS,di concorrenza non è
    > che
    > > ce ne sia moltaA bocca apertaOcchiolino
    > Infatti concorrenza proprio non ne vedo.

    io una cosa non capisco:
    la MS invece di fare 3000 cose fatte male,non è meglio se abbandona messenger,media player,msnsearch,ecc...
    e si concentra solo su windows?

    per quello della netiquette:ho modificato il messaggio

  • - Scritto da: 4ndrew87

    > io una cosa non capisco:
    > la MS invece di fare 3000 cose fatte
    > male,non è meglio se abbandona
    > messenger,media player,msnsearch,ecc...
    > e si concentra solo su windows?

    Non mi sembrano tanto fatte male. Forse un po' proprietarie ma funzionano decentemente.
    non+autenticato
  • -> io una cosa non capisco:
    > la MS invece di fare 3000 cose fatte
    > male,non è meglio se abbandona
    > messenger,media player,msnsearch,ecc...
    > e si concentra solo su windows?
    >
    > per quello della netiquette:ho modificato il
    > messaggio
    Vale solo per MS o per tutti?
    non+autenticato
  • Puoi anche cercare *dentro* i file (documenti, pdf, archivi compressi) in circa un minuto?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Puoi anche cercare *dentro* i file
    > (documenti, pdf, archivi compressi) in circa
    > un minuto?

    Il tempo dipenderà da quanta roba hai.

    Per quel che riguarda i contenuti sembra che utilizzi i filtri di ricerca dell'indicizzatore Windows (ma non il motore) e quindi potrebbe essere anche espandibile su diversi formati. Per i PDF infatti ti fanno scaricare il filtro di Adobe.

    Veloce è veloce. Preciso anche, mi sembra.
    non+autenticato
  • stiamo freschi! Non troveremo + niente sul nostro computer, anche se è sul desktop!!!A bocca aperta
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)