Legge Urbani all'esame di Bruxelles

La normativa che ha messo in ridicolo le dichiarazioni di autorevoli esponenti del Governo italiano sarÓ passata al setaccio dalle autoritÓ comunitarie

Bruxelles - C'Ŕ entusiasmo nella nota con cui l'associazione NewGlobal ha annunciato l'interessamento della Commissione Europea per l'esposto contro la Legge Urbani che, come si ricorderÓ, l'associazione ha presentato lo scorso novembre a Bruxelles.

"La Commissione europea - si legge nella risposta alla denuncia di NewGlobal.it - Ŕ consapevole delle varie problematiche sorte in Italia in seguito all'adozione del Decreto Legge n. 72 del 22 marzo 2004 (Legge Urbani, ndr.)... I servizi della Commissione esamineranno la questione alla luce del diritto comunitario".

Per i numerosissimi oppositori di una legge che ha sollevato la perplessitÓ, tra i tanti, anche di molti autorevoli giuristi, si riaprono dunque le speranze che la normativa che porta il nome del ministro dei Beni culturali possa essere finalmente bocciata. E' ancora presto evidentemente per giudicare se si tratti di una luce in fondo al tunnel, ma Ŕ certo che appare qualcosa di assai pi¨ concreto delle modifiche al testo ripetutamente promesse da parte del Governo e della sua maggioranza.
Come si ricorderÓ, infatti, prima lo stesso Giuliano Urbani e poi il ministro all'Innovazione Lucio Stanca avevano promesso che le pesantissime sanzioni a carico degli utenti Internet previste dalla legge sarebbero state rimosse: Stanca prevedeva entro lo scorso novembre. Promesse che con il passare dei mesi non si sono concretizzate, dando lo spunto a reazioni ironiche come il concorso Grazie Urbani.

L'avvio dell'iter della denuncia alla Commissione Europea Ŕ in questo quadro, dunque, una notizia di sicuro interesse sebbene, come avverte la stessa associazione NewGlobal.it, si tratti "solo di un primo passo e per questo la nostra associazione mantiene alta la mobilitazione contro la legge Urbani e non rinuncia a intraprendere ogni iniziativa sarÓ ritenuta utile. Ci lascia in ogni caso ben sperare l'evidente consapevolezza a livello europeo della criticitÓ del provvedimento fortemente voluto dal Ministro Urbani".
40 Commenti alla Notizia Legge Urbani all'esame di Bruxelles
Ordina
  • E' impossibile, per le ferree leggi e regole burocratiche europee, prima di bocciare Urbani un'apposita commissione deve definire "cos'è Urbani" e purtroppo, cosa che Urbani sa fin troppo bene e su cui conta, in questo compito non potranno che fallire miseramente.
    non+autenticato
  • Perchè la sua legge è abnorme:
    chi scarica illegalmente una canzonetta è punito più severamente di un pedofilo!
    non+autenticato
  • come Mario Scelba.
    Due tristi figuri artefici di leggi........................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................
    non+autenticato
  • Bruxelles può benissimo bocciare, almeno in parte, Urbani!
    Perchè (se non erro) oggi scaricare ad esempio una canzone è punito più severamente che fare il pedofilo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Bruxelles può benissimo bocciare,
    > almeno in parte, Urbani!
    > Perchè (se non erro) oggi scaricare
    > ad esempio una canzone è punito
    > più severamente che fare il
    > pedofilo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    E' evidente: occorre aumentare le pene per i pedofili.
    non+autenticato
  • non doveva essere emanato un decreto attuativo
    sulla legge che prevede l invio dei siti alle 3 biblioteche
    anche questa legge è caduta nel dimenticatoio ?
    immagino che nessuno si guarderà bene dall applicarla
    perche inapplicabile senza regolamento attuativo...
    in questi casi la legge decade ??
    grazie per risposta
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > non doveva essere emanato un decreto
    > attuativo
    > sulla legge che prevede l invio dei siti
    > alle 3 biblioteche
    > anche questa legge è caduta nel
    > dimenticatoio ?
    > immagino che nessuno si guarderà bene
    > dall applicarla
    > perche inapplicabile senza regolamento
    > attuativo...
    > in questi casi la legge decade ??
    > grazie per risposta


    no, resta in vigore ma si spera nel buon senso della magistratura visto che su quello di Urbani e del parlamento non facciamo più affidamento.
    Nel frattempo fatti due risate
    http://www.newglobal.it/xoops2/html/modules/news/a...

    Ettore Panella
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > non doveva essere emanato un decreto
    > > attuativo
    > > sulla legge che prevede l invio dei siti
    > > alle 3 biblioteche
    > > anche questa legge è caduta nel
    > > dimenticatoio ?
    > > immagino che nessuno si guarderà
    > bene
    > > dall applicarla
    > > perche inapplicabile senza regolamento
    > > attuativo...
    > > in questi casi la legge decade ??
    > > grazie per risposta
    >
    >
    > no, resta in vigore ma si spera nel buon
    > senso della magistratura visto che su quello
    > di Urbani e del parlamento non facciamo
    > più affidamento.
    > Nel frattempo fatti due risate
    > www.newglobal.it/xoops2/html/modules/news/art
    >
    > Ettore Panella


    Ti ringrazio, lo avevo visto ... è fortissimo

    ma tornando all argomento ... a me viene da battere la
    testa nel muro ... ma come è possibile che questa gente faccia una ca..ata del genere ... poi viene previsto un
    regolamento attuativo entro 6 mesi ... i 6 nesi passano
    non gliene frega un ca..o a nessuno ... come se non lo
    avessero fatto loro .... e noi dobbiamo sperare nel buon
    senso della magistratura ? ma quando si incontrano al bar
    del senato , Urbani Cortiana Stanca , secondo te ridono
    di queste cose ?
    perdonami ma mi viene da piangere
    non+autenticato
  • > Ti ringrazio, lo avevo visto ... è
    > fortissimo
    >
    > ma tornando all argomento ... a me viene da
    > battere la
    > testa nel muro ... ma come è
    > possibile che questa gente faccia una
    > ca..ata del genere ... poi viene previsto
    > un
    > regolamento attuativo entro 6 mesi ... i 6
    > nesi passano
    > non gliene frega un ca..o a nessuno ...
    > come se non lo
    > avessero fatto loro ....

    Non so che dirti, io credevo che la scorsa legislatura con i mitici On. Passigli e Panattoni avesse raggiunto il livello massimo di inadeguatezza almeno nel settore delle nuove tecnologie. Oggi mi rendo conto che la legislatura attuale ha superato la precedente di gran lunga. Non ci resta che piangere.


    e noi dobbiamo
    > sperare nel buon
    > senso della magistratura ? ma quando si
    > incontrano al bar
    > del senato , Urbani Cortiana Stanca ,
    > secondo te ridono
    > di queste cose ?

    secondo me Urbani non ci pensa visto che lui è il ministro dei beni culturali e non dell'innovazione tecnologica, Cortiana è incazzato ma non può fare altro e Stanca come ministro tecnico non conta un tubo visto che non ha truppe cammellate.

    > perdonami ma mi viene da piangere

    io mi consolo dicendomi che piangere fa bene alla salute, prova anche tu Triste

    ciao
    Ettore Panella
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > non doveva essere emanato un decreto
    > attuativo
    > sulla legge che prevede l invio dei siti
    > alle 3 biblioteche
    > anche questa legge è caduta nel
    > dimenticatoio ?

    a quanto pare si è nel dimenticatoio

    > immagino che nessuno si guarderà bene
    > dall applicarla
    > perche inapplicabile senza regolamento
    > attuativo...

    e soprattutto la bnf ha più volte comunicato di non inviare niente, il materiale sarebbe stato ignorato

    > in questi casi la legge decade ??

    non si sa, anche tra giuristi ci sono pareri discordi e non è facile trovari info tra quelli che vogliono far scalpore, quelli che parlano per paradossi e quelli che dicono sul serio
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > non doveva essere emanato un decreto
    > attuativo
    > sulla legge che prevede l invio dei siti
    > alle 3 biblioteche
    > anche questa legge è caduta nel
    > dimenticatoio ?
    > immagino che nessuno si guarderà bene
    > dall applicarla
    > perche inapplicabile senza regolamento
    > attuativo...
    > in questi casi la legge decade ??
    > grazie per risposta

    E' la classica legge all'italiana, inapplicabile ma predisposta (con il magistrato giusto) per essere usata contro personaggi scomodi - che magari hanno commesso "reati" d'opinione - che non si riesce a colpire in altri modi. Se non si ottempera al deposito presso le tre biblioteche nazionali vale la legge sulla stampa sovversiva (indovinate in quali anni è stata fatta quest'ultima legge).

    Disse un famoso statista italiano del 19░ secolo:
    "La legge per gli amici si interpreta, per i nemici si applica"

    Ne vedremo delle belleTriste
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > non doveva essere emanato un decreto
    > attuativo
    > sulla legge che prevede l invio dei siti
    > alle 3 biblioteche
    > anche questa legge è caduta nel
    > dimenticatoio ?
    > immagino che nessuno si guarderà bene
    > dall applicarla
    > perche inapplicabile senza regolamento
    > attuativo...
    > in questi casi la legge decade ??
    > grazie per risposta

    ti risulta che qualcuno in italia rispetti l'urbani?
    non+autenticato
  • è troppo parlare di "voglia di vomitare" pensando a
    tutto quello che abbiamo letto e sentito a partire da
    maggio 2004 in poi ?
    Urbani che in Senato dice che si vergogna di quelloo che
    fa , prega in ginocchio di approvare che poi cambia...
    Cortiana lavora sodo per un po', ritira gli emendamenti, poi
    sembra che tampini Urbani e poi Stanca e poi scompare
    Stanca promette entro agosto di cambiare- poi entro novembre
    ora siamo a metà gennaio e l'unica notiziola semipositiva
    è questa della risposta a new global da parte della comm.eur.
    è un quadro desolante , facciamo quasi schifo
    ciao
    non+autenticato
  • Mi spiace per te, Anonimo, ma stai facendo d'ogni erba un fascio (sicuro al 100% !!!).
    non+autenticato


  • ?????
    quasi ?

    -
    > è un quadro desolante , facciamo
    > quasi schifo
    > ciao
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)