Bracciale elettronico per bimbi

Presto dovrebbe partire un nuovo progetto sperimentale in Galles: un sistema elettronico avvertirà i docenti se uno studente si allontana

Londra - C'è voglia di sicurezza nelle scuole britanniche. Assaliti dalla cronaca nera e circondati dalla paura della violenza, i genitori di una scuola del Galles sembrano pronti ad accettare che i propri figli siano "etichettati" elettronicamente.

Simile solo per l'aspetto ai braccialetti elettronici utilizzati per i condannati in libertà vigilata, i dispositivi che verranno applicati ai giovani alunni della scuola Lonlas nei pressi di Swansea avranno però il medesimo compito: far sapere alle autorità, in questo caso quelle scolastiche, dove si trova il portatore del braccialetto e, soprattutto, se si allontana da dove dovrebbe essere.

Nella scuola, infatti, verrà installato un sistema di monitoraggio capace di avvertire i i docenti qualora un braccialetto esca dal perimetro coperto dal servizio senza preventiva autorizzazione.
"La nostra scuola - ha dichiarato uno dei responsabili dell'istituto - è piuttosto grande e qui a fianco c'è un campo da gioco con molte entrate ed uscite, né abbiamo un numero sufficiente di supervisori per tenere d'occhio tutto quello che succede. Per questo siamo interessati a queste tecnologie".

Il via libera ai braccialetti, atteso nei prossimi giorni dal provveditorato locale, dovrebbe consentire di dare il via ad una sperimentazione che, se avrà successo, potrebbe presto contagiare tutte le scuole del Galles.

Va detto che in Giappone una scuola di Osaka da tempo ha agganciato un tag rfid sui vestiti degli alunni. L'idea è di controllare quando entrano e quando escono dall'area della scuola.
TAG: mondo
41 Commenti alla Notizia Bracciale elettronico per bimbi
Ordina
  • mettiamo del bel filo spinato con elettricità come si fa negli allevamenti di bestiame ... li siamo sicuri non esca nessuno ...
    Fan Linux
  • quando ero piccolo ed andavo alle elementari, sono stato educato da buoni genitori e da una buona maestra. Il principio fondamentale e' che sono diventato un bambino rispettoso perche' mi hanno fatto capire attraverso l'educazione che allontanarsi era pericoloso, che dovevo guardare a destra e a sinistra prima di attraversare, che non dovevo andare via con gli sconosciuti e che dovevo restare dentro finche' non mi sarebbero venuti a prendere i miei genitori, che quando entrava il preside dovevo alzarmi in piedi.

    Oggi i genitori educano i propri figli in maniera indegna, i docenti elementari un tempo avevano fatto 4 anni di magistero ed erano capaci, oggi si fanno 4 anni di magistero piu' 4 anni di scienze dell'educazione e sono dei cani a tal punto che ne servono 3 per ottenere nemmeno la meta' della qualita' di un tempo. Ergo il risultato e' che si ottengono bambini indisciplinati, egoisti e menefreghisti anche a causa dell'ambiente generale che li circonda, che e' cosi'.

    La gente fa del male e si comporta male perche' non ha l'educazione. Se ci fosse l'educazione e la disciplina, questi mezzi non servirebbero, ma l'ambiente che circonda i pargoli non e' piu' in grado di creare persone educate, rispettose del prossimo e preparate tecnicamente.

    ergo, dal momento che la situazione sta degenerando, si prendono queste vie perche' se non c'e' un controllo decentralizzato a peer to peer: io sono educato tu sei educato e rispettiamo entrambi l'altro, bisogna centralizzarlo in una sola entita' che costantemente vigila il nostro comportamento. Questo coglie si' i comportamenti errati in quanto spregevoli, ma punisce anche l'innata umana necessita' di errare (insomma... se avete mai mandato a fanculo il tizio che vi suona al semaforo, non e' bello se il microfono impiantato nel vostro collo vi fa scattare automaticamente una denuncia per diffamazione presso l'autorita' giudiziaria) e cio' creera' future generazioni di frustrati e suicidi.

    se sbaglio qualcosa in questa analisi ditemelo, ma dubito.
    non+autenticato
  • E' un collare con una carica di 80 grammi di C4, si devono solo provare a marinare, 'sti piccoli gallesi fetentiA bocca aperta
    non+autenticato
  • ...è meglio abituare i cittadini del domani sin da piccoli ad essere spiati, monitorati, a non avere un minimo di privacy senza che qualcuno sappia esattamente dove sono e cosa stanno facendo. Del resto... in nome del dio "Sicurezza" vale ben la pena di vivere in una galera 24 ore su 24.

    Un genitore tanto stupido da permettere ad una scuola o a chiunque altro di monitorare il proprio figlio in barba ai diritti di questa PERSONA non merita di essere chiamato "genitore", bensì "carceriere".

    Mi chiedo che frequenze usino questi collari... sarebbe molto interessante studiare un modo per generare migliaia di falsi allarme in modo tale da rendere questa "tecnologia" inutile ed inapplicabile.Sorride

    Bye,
    Luca
    non+autenticato
  • - Scritto da: Segfault
    > Mi chiedo che frequenze usino questi
    > collari... sarebbe molto interessante
    > studiare un modo per generare migliaia di
    > falsi allarme in modo tale da rendere questa
    > "tecnologia" inutile ed inapplicabile.Sorride
    >
    > Bye,
    >   Luca

    è proprio l'idea che viene in mente ai cosiddetti bucatori, io li chiamo più propriamente difensori della privacySorride
    Vedrai che salterà fuori un anti-braccialetto, loro hanno il dio sicurezza, noi il dio privacySorride
  • > è proprio l'idea che viene in mente
    > ai cosiddetti bucatori, io li chiamo
    > più propriamente difensori della
    > privacySorride
    > Vedrai che salterà fuori un
    > anti-braccialetto, loro hanno il dio
    > sicurezza, noi il dio privacySorride

    Io, purtroppo, non ci conterei troppo su queste cose, più si progredisce e meno spazio c'é per aggirare queste tecnologie (a meno di bug)
    non+autenticato

  • - Scritto da: Segfault
    > ...è meglio abituare i cittadini del
    > domani sin da piccoli ad essere spiati,
    > monitorati, a non avere un minimo di privacy
    > senza che qualcuno sappia esattamente dove
    > sono e cosa stanno facendo. Del resto... in
    > nome del dio "Sicurezza" vale ben la pena di
    > vivere in una galera 24 ore su 24.
    >
    > Un genitore tanto stupido da permettere ad
    > una scuola o a chiunque altro di monitorare
    > il proprio figlio in barba ai diritti di
    > questa PERSONA non merita di essere chiamato
    > "genitore", bensì "carceriere".
    >
    > Mi chiedo che frequenze usino questi
    > collari... sarebbe molto interessante
    > studiare un modo per generare migliaia di
    > falsi allarme in modo tale da rendere questa
    > "tecnologia" inutile ed inapplicabile.Sorride
    >
    > Bye,
    >   Luca

    sembra tanto una cosa come quella narrata in "1984" del buon Orwell ... diventeremo davvero cosi?
  • ... quando ci andavo io alle elementari, questo coso non esisteva...

    pensate un po' che bastardo pericoloso criminale che ero: Occhiolino

    mi infilavo nei bagni con una mia amichetta a giocare al dottore, non rientravo dopo la ricreazione e mi allontanavo a rubare le nespole su un alberello dietro la scuola...A bocca aperta A bocca apertaA bocca aperta

    mamma mia, che grandissimo terrorista che ero, no???ArrabbiatoArrabbiatoArrabbiato

    tra l'altro, l'amichetta dei bagni della quinta elementare è stata la mia ragazza al liceo ed, oggi, è MIA MOGLIE da sette anni!!!!!!FicosoFicosoFicoso

    qui stiamo diventando tutti pazzi...
    non+autenticato

  • Si ma questo non ha portato guadagni. Per conquistare tua moglie non hai dovuto spendere centinaia di euro di lampade, palestre, massaggi, cremine, vestiti fighi, macchina sportiva ecc.....

    Capita la nuova logica di questo mercato?

    - Scritto da: Anonimo
    > ... quando ci andavo io alle elementari,
    > questo coso non esisteva...
    >
    > pensate un po' che bastardo pericoloso
    > criminale che ero: Occhiolino
    >
    > mi infilavo nei bagni con una mia amichetta
    > a giocare al dottore, non rientravo dopo la
    > ricreazione e mi allontanavo a rubare le
    > nespole su un alberello dietro la scuola...
    >A bocca aperta A bocca apertaA bocca aperta
    >
    > mamma mia, che grandissimo terrorista che
    > ero, no???ArrabbiatoArrabbiatoArrabbiato
    >
    > tra l'altro, l'amichetta dei bagni della
    > quinta elementare è stata la mia
    > ragazza al liceo ed, oggi, è MIA
    > MOGLIE da sette anni!!!!!!FicosoFicosoFicoso
    >
    > qui stiamo diventando tutti pazzi...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > Si ma questo non ha portato guadagni. Per
    > conquistare tua moglie non hai dovuto
    > spendere centinaia di euro di lampade,
    > palestre, massaggi, cremine, vestiti fighi,
    > macchina sportiva ecc.....
    >
    > Capita la nuova logica di questo mercato?
    >
    eh già, mi sa che hai centrato il problema...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ... quando ci andavo io alle elementari,
    > questo coso non esisteva...
    >
    > pensate un po' che bastardo pericoloso
    > criminale che ero: Occhiolino
    >
    > mi infilavo nei bagni con una mia amichetta
    > a giocare al dottore, non rientravo dopo la
    > ricreazione e mi allontanavo a rubare le
    > nespole su un alberello dietro la scuola...
    >A bocca aperta A bocca apertaA bocca aperta
    >
    > mamma mia, che grandissimo terrorista che
    > ero, no???ArrabbiatoArrabbiatoArrabbiato
    >
    > tra l'altro, l'amichetta dei bagni della
    > quinta elementare è stata la mia
    > ragazza al liceo ed, oggi, è MIA
    > MOGLIE da sette anni!!!!!!FicosoFicosoFicoso
    >
    > qui stiamo diventando tutti pazzi...


    dimenticavo di dirvi che anche mio figlio è stato beccato nel bagno a giocare al dottore con una sua amichetta... un pericoloso terrorista, non c'è che dire...

    come si dice... buon sangue non menteA bocca apertaA bocca apertaA bocca aperta
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > ... quando ci andavo io alle elementari,
    > > questo coso non esisteva...
    > >
    > > pensate un po' che bastardo pericoloso
    > > criminale che ero: Occhiolino
    > >
    > > mi infilavo nei bagni con una mia
    > amichetta
    > > a giocare al dottore, non rientravo
    > dopo la
    > > ricreazione e mi allontanavo a rubare le
    > > nespole su un alberello dietro la
    > scuola...
    > >A bocca aperta A bocca apertaA bocca aperta
    > >
    > > mamma mia, che grandissimo terrorista
    > che
    > > ero, no???ArrabbiatoArrabbiatoArrabbiato
    > >
    > > tra l'altro, l'amichetta dei bagni della
    > > quinta elementare è stata la mia
    > > ragazza al liceo ed, oggi, è MIA
    > > MOGLIE da sette anni!!!!!!FicosoFicosoFicoso
    > >
    > > qui stiamo diventando tutti pazzi...
    >
    >
    > dimenticavo di dirvi che anche mio figlio
    > è stato beccato nel bagno a giocare
    > al dottore con una sua amichetta... un
    > pericoloso terrorista, non c'è che
    > dire...
    >
    > come si dice... buon sangue non menteA bocca apertaA bocca aperta
    >A bocca aperta

    Con un po' di impegno da parte di tutta la discendenza potrai essere bisnonno prima dei 50 anni!A bocca aperta
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > - Scritto da: Anonimo
    > > > ... quando ci andavo io alle
    > elementari,
    > > > questo coso non esisteva...
    > > >
    > > > pensate un po' che bastardo
    > pericoloso
    > > > criminale che ero: Occhiolino
    > > >
    > > > mi infilavo nei bagni con una mia
    > > amichetta
    > > > a giocare al dottore, non rientravo
    > > dopo la
    > > > ricreazione e mi allontanavo a
    > rubare le
    > > > nespole su un alberello dietro la
    > > scuola...
    > > >A bocca aperta A bocca apertaA bocca aperta
    > > >
    > > > mamma mia, che grandissimo
    > terrorista
    > > che
    > > > ero, no???ArrabbiatoArrabbiatoArrabbiato
    > > >
    > > > tra l'altro, l'amichetta dei bagni
    > della
    > > > quinta elementare è stata
    > la mia
    > > > ragazza al liceo ed, oggi,
    > è MIA
    > > > MOGLIE da sette anni!!!!!!FicosoFicosoFicoso
    > > >
    > > > qui stiamo diventando tutti
    > pazzi...
    > >
    > >
    > > dimenticavo di dirvi che anche mio
    > figlio
    > > è stato beccato nel bagno a
    > giocare
    > > al dottore con una sua amichetta... un
    > > pericoloso terrorista, non c'è
    > che
    > > dire...
    > >
    > > come si dice... buon sangue non mente
    >A bocca apertaA bocca aperta
    > >A bocca aperta
    >
    > Con un po' di impegno da parte di tutta la
    > discendenza potrai essere bisnonno prima dei
    > 50 anni!A bocca aperta

    che figata!!!
    :D

  • - Scritto da: Anonimo
    > ... quando ci andavo io alle elementari,
    > questo coso non esisteva...
    >
    > pensate un po' che bastardo pericoloso
    > criminale che ero: Occhiolino
    >
    > mi infilavo nei bagni con una mia amichetta
    > a giocare al dottore, non rientravo dopo la
    > ricreazione e mi allontanavo a rubare le
    > nespole su un alberello dietro la scuola...
    >A bocca aperta A bocca apertaA bocca aperta
    >
    > mamma mia, che grandissimo terrorista che
    > ero, no???ArrabbiatoArrabbiatoArrabbiato
    >
    > tra l'altro, l'amichetta dei bagni della
    > quinta elementare è stata la mia
    > ragazza al liceo ed, oggi, è MIA
    > MOGLIE da sette anni!!!!!!FicosoFicosoFicoso
    >
    > qui stiamo diventando tutti pazzi...

    Azz, se ci fosse stato il bracciale elettronico, a quest'ora saresti ancora liberoA bocca aperta
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > ... quando ci andavo io alle elementari,
    > > questo coso non esisteva...
    > >
    > > pensate un po' che bastardo pericoloso
    > > criminale che ero: Occhiolino
    > >
    > > mi infilavo nei bagni con una mia
    > amichetta
    > > a giocare al dottore, non rientravo
    > dopo la
    > > ricreazione e mi allontanavo a rubare le
    > > nespole su un alberello dietro la
    > scuola...
    > >A bocca aperta A bocca apertaA bocca aperta
    > >
    > > mamma mia, che grandissimo terrorista
    > che
    > > ero, no???ArrabbiatoArrabbiatoArrabbiato
    > >
    > > tra l'altro, l'amichetta dei bagni della
    > > quinta elementare è stata la mia
    > > ragazza al liceo ed, oggi, è MIA
    > > MOGLIE da sette anni!!!!!!FicosoFicosoFicoso
    > >
    > > qui stiamo diventando tutti pazzi...
    >
    > Azz, se ci fosse stato il bracciale
    > elettronico, a quest'ora saresti ancora
    > liberoA bocca aperta

    vista cosi', non ci avevo pensato...A bocca aperta
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 12 discussioni)