Quello spammer deve pagare

Una cifra ignota ma sostanziosa verrà versata nelle casse del provider Earthlink da una coppia di spammatori che aveva inviato qualcosa come 250 milioni di email

Montgomery (USA) - Una vittoria clamorosa quella di Earthlink contro lo spam. Tra i principali provider americani, Earthlink ha annunciato che due spammer di primo piano hanno accettato un accordo extragiudiziale che fermerà la loro attività e li costringerà a versare allo stesso provider una somma definita "sostanziosa".

Sebbene tutti i grandi operatori americani siano all'offensiva contro gli spammer, denunce sono partite da Microsoft, AOL ed altri, è ancora cosa rara assistere ad una vittoria ottenuta anche grazie alla legge antispam recentemente approvata negli USA.

Nel caso specifico, Damon DeCrescenzo e David Burstyn hanno ammesso di aver spedito 250 milioni di email spammatorie agli utenti internet e tra questi anche a molti abbonati di Earthlink.
"E' una vittoria importante - ha dichiarato un legale di Earthlink - perché impedirà a questi due individui di inviare ancora spam. Ma è importante anche perché dimostra l'efficacia delle denunce nel salvaguardare la rete".

Sono parole che a qualcuno suoneranno fin troppo ottimistiche. Eppure, che negli USA l'aria sia cambiata per gli spammer si è ormai capito. A dicembre uno spammer è stato condannato a risarcire un miliardo di dollari, una cifra enorme che con ogni probabilità mai sarà versata. A novembre il famigerato Jeremy Janes è stato condannato addirittura a nove anni di carcere, una sentenza criticata da più parti perché ritenuta troppo severa.
TAG: mondo
16 Commenti alla Notizia Quello spammer deve pagare
Ordina
  • dipende ovviamente dal numero di omicidi che hanno commesso...

    generalmente o ogni omicidio corrisponde un mese in meno di carcere
    non+autenticato
  • non so se devo ridere o piangere per la tua affermazione.
    Ad ogni modo sono più che d'accordo con quello che dici...
    non+autenticato
  • Dico ma son fuori di testa?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Dico ma son fuori di testa?

    Troppo pochi?

    Meglio la sedia elettrica!Occhiolino
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Dico ma son fuori di testa?

    Io sarei per le punizioni corporali. Lasciatemi solo 5 minuti con uno spammer ... io, lui e la mia fida mazza da baseballFicoso ...
    11237
  • Pensa a nove anni a cancellare spam dalla tua cartella... e vedi quanto sta messo peggio
    non+autenticato
  • Dato che in Italia se ammazzi la tua ragazza a coltellate ne prendi 16, se spari per strada o uccidi in gruppo una quattordicenne ne prendi 20, direi proprio di sì... o siamo noi a essere fuori di testa?
  • - Scritto da: Anonimo
    > Dico ma son fuori di testa?

    Io ho una proposta:
    Chiunque aspiri ad una posizione di giudice o comunque ad una posizione tale da poter mandare in galera qualcuno per più di 1 settimana deve passare un mese in galera di default.

    In questo modo si otterrà che i giudici e chiunque sia in posizione tale da giudicare e punire avranno un senso della misura che oggi non hanno.

    Bye,
    Luca
    non+autenticato

  • - Scritto da: Segfault
    > Io ho una proposta:
    > Chiunque aspiri ad una posizione di giudice
    > o comunque ad una posizione tale da poter
    > mandare in galera qualcuno per più di
    > 1 settimana deve passare un mese in galera
    > di default.
    Si', una proposta brillante..
    di' un po', la scelta del tuo nick sa molto di freudiano, vero?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > di' un po', la scelta del tuo nick sa molto
    > di freudiano, vero?

    Almeno io ho avuto il coraggio di scegliermi un nick...

    Bye,
    Luca
    non+autenticato

  • - Scritto da: Segfault
    > Almeno io ho avuto il coraggio
    > di scegliermi un nick...
    Bravo, ma a me dello sbattimento di registrarmi non importa niente (tanto PI sa
    comunque chi sono indirettamente tramite l'IP), quindi il coraggio non c'entra nulla.
    Tornando al tuo ragionamento, al poliziotto
    andrebbe somministrato un proiettile in una gamba, a un dentista strappato un dente senza anestetico, a un agente carcerario
    una bella manganellata sulle gengive??
    Insisto sulla "freudianeita'" del nick..
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > l'IP), quindi il coraggio non c'entra nulla.

    Evidentemente il coraggio c'entra... non fosse altro per evitare di essere riconosciuto ogni volta che dici una cazzata.

    > Tornando al tuo ragionamento, al poliziotto
    > andrebbe somministrato un proiettile in una

    No poiché i poliziotti non sono autorizzati a sparare su chiunque ma SOLO a chi spara a loro. Se potessero sparare a chiunque senza conseguenze allora sarebbe una buona idea.

    > gamba, a un dentista strappato un dente
    > senza anestetico,

    E perché? A te i dentisti strappano i denti senza anestetico? Sono convinto che qualunque dentista abbia prima o poi nella sua vita dovuto andare da un dentista... quindi penso siano più che coscenti del dolore che possono causare senza le dovute attenzioni.

    > a un agente carcerario
    > una bella manganellata sulle gengive??

    Se tale agente carcerario può manganellare chiunque senza conseguenze allora si.

    Visto che un giudice è tenuto a decidere circa la punizione da infliggere ad una persona è bene che questo giudice SAPPIA cosa sta facendo e conosca il valore delle pene che è tenuto ad infliggere. L'unico modo per sapere quanto è lungo 1 mese in carcere (e soprattutto cosa questo comporti) è quello di passare 1 mese in carcere. Ecco quindi che un giudice dovrebbe essere detenuto per un mese in un carcere X al fine di CAPIRE quello che sta facendo.

    > Insisto sulla "freudianeita'" del nick..

    Insisto sul fatto che non me ne frega assolutamente nulla.

    Bye,
    Luca
    non+autenticato

  • - Scritto da: Segfault

    > Visto che un giudice è tenuto a
    > decidere circa la punizione da infliggere > ad
    > una persona è bene che questo giudice
    > SAPPIA cosa sta facendo e conosca il > > valore
    > delle pene che è tenuto ad
    > infliggere. L'unico modo per sapere
    > quanto
    > è lungo 1 mese in carcere (e
    > soprattutto cosa questo comporti) è
    > quello di passare 1 mese in carcere.
    > Ecco
    > quindi che un giudice dovrebbe essere
    > detenuto per un mese in un carcere X al > fine
    > di CAPIRE quello che sta facendo.
    Regala qualche ora di buonumore e risate
    a un pubblico piu' vasto: scrivilo anche sul
    newsgroup di giurisprudenza, ovviamente
    firmandoti, cosi' che tutti possano conoscere la fonte di tali idee..
    mi sa pero' che rideranno di te, non con te Sorride
    non+autenticato