PI Solido, primo numero in consegna

Qualcuno ha già in mano l'edizione number one del nuovo mensile cartaceo di Punto Informatico che in questi giorni sta arrivando a tutti gli abbonati

Roma - Sta arrivando in queste ore agli abbonati il primo numero di Punto Informatico Solido, il mensile cartaceo di Punto Informatico. Qualcuno lo ha già ricevuto, visti i primi commenti arrivati in redazione. Il feedback anche per PI Solido, come già per il sito di Punto Informatico, è naturalmente essenziale per migliorare.

L'uscita di Punto Informatico Solido ha richiesto un lungo tempo di preparazione, ideazione e discussione. Già dal primo numero il mensile si avvale della collaborazione di redattori capaci nonché editorialisti e commentatori esperti delle cose della rete e della tecnologia, e del loro impatto sulla vita di ciascuno.

Poco più di un centinaio di abbonati non riceveranno il primo numero di Punto Informatico Solido in quanto gli indirizzi che hanno inserito non hanno superato una verifica di correttezza formale (come la corrispondenza tra indirizzo e CAP).
Nel complesso sono state stampate 35mila copie di Punto Informatico Solido, 25mila delle quali inviate agli abbonati. Le altre saranno straordinariamente rese disponibili da sabato 29 presso alcuni negozi. Zetabyte, già inserzionista di PI Solido, ha infatti messo in piedi insieme ad altri shops una rete di distribuzione alternativa pensando a quanti non hanno avuto modo di abbonarsi online (clicca qui per l'elenco dei negozi presso i quali è possibile ritirare una copia di PI Solido).

Per chi vuole abbonarsi è stata realizzata una nuova sezione di PI dedicata al mensile, dove è possibile sottoscrivere gli abbonamenti (o modificare i dati di quelli già attivi), ora anche per l'estero.
TAG: italia
194 Commenti alla Notizia PI Solido, primo numero in consegna
Ordina
  • Dopo il primo numero il vuoto...eppure era ben fatto.
    Non so se una risposta alla mia domanda c'è già, ma mi sono perso qualcosa?

    Effettivamente era una spesa consistente...però l'idea era carucciaSorride
  • Dopo il primo numero di PI Solido non se ne sa già più niente...
    Capisco che sia un progetto ambizioso e difficile, ma del resto si sapeva. Io intanto avrei risparmiato quaolcosa sulla qualità della carta e della stampa, che mi sono sembrate troppo raffinate (e costose), poi cercherei di inserire più pubblicità con lo stile dei "banner" inseriti tra il testo degli articoli, come sulle pagine web.
    Peccato però, speriamo in buone notizie.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Dopo il primo numero di PI Solido non se ne sa
    > già più niente...

    veramente ci sta una nota nella pagina di solido l ho trovata pochi giorni fa http://punto-informatico.it/solido

    > Capisco che sia un progetto ambizioso e
    > difficile, ma del resto si sapeva.

    perchè secondo te invece un quotidiano di informatica che esiste da 10 anni e' un progetto meno ambizioso e difficile ? ehhehehehhehehehehe guarda tanti altri che fine hanno fatto..

    non+autenticato
  • > veramente ci sta una nota nella pagina di solido
    > l ho trovata pochi giorni fa
    > http://punto-informatico.it/solido

    Scusa ma come ci si arriva dalla home page? Sono io impedito che non la trovo o è stata nascosta volutamente? Una volta mi sembrava che fose abbastanza in evidenza in home, adesso senza il link he hai indicato non saprei proprio come trovare quella pagina.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > veramente ci sta una nota nella pagina di solido
    > > l ho trovata pochi giorni fa
    > > http://punto-informatico.it/solido
    >
    > Scusa ma come ci si arriva dalla home page? Sono
    > io impedito che non la trovo o è stata nascosta
    > volutamente? Una volta mi sembrava che fose
    > abbastanza in evidenza in home, adesso senza il
    > link he hai indicato non saprei proprio come
    > trovare quella pagina.

    beh e' molto semplice.. siamo sul forum di una notizia nella quale il link e' bello in evidenza !!!A bocca apertaA bocca apertaA bocca aperta

    "Per chi vuole abbonarsi è stata realizzata una nuova sezione di PI dedicata al mensile, dove è possibile sottoscrivere gli abbonamenti (o modificare i dati di quelli già attivi), ora anche per l'estero."

    nel menu mi sembra ovvio che per il momento lo abbiano sospeso, se leggi la nota... non credo che "nascosta" sia la parola giusta visto che se anche usi google la pagina ci sta ma sono congelati

    coraggio ora pero arriva la primavera ed il disgelo

    ice age

    non+autenticato
  • Ho sottoscritto punto informatico solido appena uscita la news e a Novara non è ancora arrivato.Scrivendo 2 email a punto informatico i giorni 04/02/05 e 10/02/05 per sapere se la colpa era delle Poste o una errata domiciliazione, non mi è ancora stato risposto niente (siamo all' 11/02/2005)Arrabbiato .

    Non è un comportamento da tenere; almeno l' educazione di rispondere a una email. Mi chiedo se rispondano solo alle email che vogliono loro.Arrabbiato

    Grazie, ciao.
  • Purtoppo non è così semplice come immagini.

    In redazione sono giunte centinaia di email, tutte per chiedere conferma della propria registrazione e per sapere quando arriva la rivista.

    La rivista, a 15 giorni dalla consegna alle poste ancora non è arrivata a tutti (fino a ieri abbiamo ricevuto emial di abbonati che dicevano "l'ho ricevuta oggi").

    Ovviamente stiamo rispondendo a tutti, e ci scusiamo per il ritardo, ma ci vuole un po' di tempoTriste

    Ciao
    non+autenticato
  • - Scritto da: avatar999
    > Ho sottoscritto punto informatico solido
    > appena uscita la news e a Novara non
    > è ancora arrivato.Scrivendo 2 email a
    > punto informatico i giorni 04/02/05 e
    > 10/02/05 per sapere se la colpa era delle
    > Poste o una errata domiciliazione, non mi
    > è ancora stato risposto niente (siamo
    > all' 11/02/2005)Arrabbiato .
    >
    > Non è un comportamento da tenere;
    > almeno l' educazione di rispondere a una
    > email. Mi chiedo se rispondano solo alle
    > email che vogliono loro.Arrabbiato
    >
    > Grazie, ciao.

    posso confermare che esistono ancora numeri 1 in distribuzione. L'altro ieri ne ho spedito uno a Boffalora Ticino. Era un po' rovinato..presumibilmente si era impigliato in qualche macchina smistatrice.
    Quindi penso proprio che la colpa sia da imputare alle poste :/

    ==================================
    Modificato dall'autore il 11/02/2005 11.15.22
  • OK, grazie per le risposte. Aspetterò fino a metà della prossima settimana, poi farò un reclamo alle poste (Novara non è un paesino sperduto in campagnaPerplesso)

    CiaoSorride
  • Visto che mi è arrivato, vorrei anch'io contrubuire con un paio di commenti.

    Vi scrivo da accanito lettore di riviste (appartengo al genere di persona che arrivato davanti ad un edicola, non resiste e compra di tutto - tendenzialmente pubblicazioni di IT e fumetti).

    La cosa grande (oltre ad esistere come pubblicazione, of course Sorride è che PI Solido ha azzeccato il formato: entra tranquillamente in tutte le buche delle lettere!!!

    La grafica però è poco accattivante e ho tardato un pochino a distinguerlo dai soliti depliants che sommergono le case di noi consumatori. Credo che sia anche dovuto al fatto che non deve emergere dal banco dell'edicola e quindi può avere un aspetto più tranquillo.

    Manca anche una separazione netta (di stile, grafica, di impaginazione) tra un articolo e l'altro, dando certamente un senso di continuità alla rivista, ma allo stesso tempo anche un senso di scarsa strutturazione.

    Ma al di là di questo devo dire che avete fatto un'ottimo lavoro. Spero solo che questi suggerimenti servano a fare una rivista epocale!

    Viva PI Solido!!!
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | Successiva
(pagina 1/17 - 84 discussioni)