Per i furti la denuncia è online

Primo esperimento

Roma - Sono le province di Padova, Roma ed Avellino le prime tre nelle quali la Polizia di Stato e i Carabinieri hanno avviato il nuovo progetto per rendere possibile effettuare denunce online, di furto o di smarrimento.

In una nota le forze dell'ordine fanno sapere che "Denuncia vi@ web" è un "servizio che consente di avviare e semplificare la normale procedura per la presentazione di una denuncia, una sorta di corsia preferenziale per il cittadino. Sul sito della Polizia di Stato o dell'Arma dei Carabinieri, in home page, troverete il collegamento alla denuncia on line: registratevi, compilate i moduli che vi appariranno in sequenza durante la procedura guidata e al termine della stessa acquisite il numero di protocollo che vi sarà fornito".

Attenzione però: il nuovo strumento non sostituisce la denuncia tradizionale. "La denuncia - spiega la nota - è inviata attraverso la Rete va poi formalizzata recandosi presso un ufficio di polizia nelle 48 ore successive alla compilazione e all'inoltro".
TAG: italia
10 Commenti alla Notizia Per i furti la denuncia è online
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)