La notte è giorno con la cam digitale

Un nuovo tipo di telecamera computerizzata è in grado di mostrare le immagini notturne in modo molto simile a come apparirebbero di giorno. Una tecnologia interessante ma non miracolosa, ecco perché

Roma - Un gruppo di ricercatori olandese ha messo a punto un sistema per la visione notturna ad infrarossi capace, grazie all'ausilio di un computer, di mostrare le immagini riprese al buio con i colori in cui apparirebbero di giorno.

Sviluppato per uso militare, l'apparecchio utilizza un piccolo computer capace di elaborare in tempo reale le immagini monocromatiche provenienti da una telecamera ad infrarossi e applicarvi tonalità di luce e di colore il più possibili vicine a quelle che si hanno di giorno.

Come noto, un telecamera per la visione notturna amplifica la luce disponibile o utilizza sensori a infrarossi per creare una mappa delle radiazioni di calore emesse dagli oggetti: in entrambi i casi gli oggetti hanno colori innaturali e contorni spesso confusi.
Per rendere le immagini assai più chiare e naturali, il sistema creato dai ricercatori olandesi si avvale di una mappa dei colori: tale mappa deve essere realizzata sulla base di alcune fotografie digitali scattate con luce diurna al paesaggio che si vuole osservare di notte: in questo modo il computer seleziona alcuni pixel dell'immagine diurna e ne associa i colori tipici di quell'ambiente - il marrone dei tronchi d'albero, il verde della vegetazione e il blu del cielo - a delle equivalenti tonalità monocromatiche.

Quando la telecamera per la visione notturna viene utilizzata di notte, il computer si preoccupa di invertire il processo di conversione dei colori e trasformare in tempo reale le immagini monocromatiche in immagini a colori: in questo modo, secondo gli scienziati, è possibile distinguere con maggior precisione i vari elementi della scena e acquisire una maggiore capacità di orientamento.

I limiti di questo sistema, come si può intuire, stanno nella necessita di disporre di almeno un paio di foto scattate alla luce del giorno: ciò la rende dunque inadatta per l'uso in territori inesplorati o inaccessibili durante le ore diurne (ad esempio perché controllati da milizie armate).

La tecnologia utilizzata non si discosta molto da quella già in uso per "colorare" al computer le immagini agli infrarossi riprese da satelliti e sonde spaziali. I ricercatori olandesi sostengono tuttavia di essere riusciti a migliorare questa tecnica, rendendola adatta a funzionare in tempo reale e su dispositivi per la visione notturna molto leggeri e compatti.
TAG: hw
26 Commenti alla Notizia La notte è giorno con la cam digitale
Ordina
  • all'universita' di Crema sono anni che 2 docenti hanno gia' realizzato e implementato un filtro molto simile...se volete farvi una Googlata con A.C.E. + Rizzi + Gatta ne vedete delle belleSorride io l'ho visto in azione e vi garantisco che i risultati son miracolosi...
    non+autenticato
  • ANCHE dal punto di vista del paranormale......!!!
    E' infatti noto a tutti che noi vediamo solo una piccola parte dello spettro elettromagnetico....
    non+autenticato

  • L'occhio umano percepisce circa 200 livelli di grigio o sfumature dello stesso colore ...
    il sensore sicuramente riesce a "catturarne" di più ...

    con questa GENIALE trovata riescono a rappresentare anche quelle che l'occhio non vedrebbe ...
    (in una forma comprensibile )

    Mi sono occupato di un problema analogo 15 anni fa'
    una macchina a raggi X acquisiva 1024 livelli di grigio
    ma l'occhio ne vedeva solo 200 ...
    misi una look up con sfumature di colore diverse ...
    ma non piaque molto perche' l'operatore e' abituato a vedere una radiografia in bianco e nero ...
    allora feci una lookuptable di 200 livelli che veniva traslata manualmente sui 1024 dall'operatore.

    Saluti a tutti i pappagalli del forum ....

    Saluti
    Inixor





    non+autenticato
  • Certo, come no.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Certo, come no.
    vuoi i particolari ...
    pappagallo ??
    non+autenticato
  • Certo, come no.
    non+autenticato
  • cioe' praticamente usano il livello del grigio per mappare in una tavolozza di colori campionata da un'altra foto.
    della serie se invece di una foto di alberi avessi messo una foto di cicciolina nuda si sarebbe visto tutto sul rosato, con gli stessi risultati.
    a raga'... questa roba la si fa per sfizio la domenica pomeriggio con 10 righe di python... e questi ci fanno i miliardi?
    non+autenticato

  • - Scritto da: munehiro
    > cioe' praticamente usano il livello del
    > grigio per mappare in una tavolozza di
    > colori campionata da un'altra foto.
    > della serie se invece di una foto di alberi
    > avessi messo una foto di cicciolina nuda si
    > sarebbe visto tutto sul rosato, con gli
    > stessi risultati.
    > a raga'... questa roba la si fa per sfizio
    > la domenica pomeriggio con 10 righe di
    > python... e questi ci fanno i miliardi?


    a parte che i miliardi non li fanno,se li facessero hanno comunque fatto qualcosa di reale e tangibile e non parlando,fallo anche tu se ne sei capace e fatti dei soldi,se e' cosi' facile   come dici..................
    tra parentesi phyton e' un ottimo codice,ha la grande caratteristica di essere opensource e di operare ottimamente in campo grafico,ma disilluditi che in dieci righe metti insieme una funzione complessa........se ti stai affacciando alla programmazione non fare l'errore di sottovalutare ,se no' ti imposti male.
    rem
    43

  • - Scritto da: munehiro
    > cioe' praticamente usano il livello del
    > grigio per mappare in una tavolozza di
    > colori campionata da un'altra foto.
    > della serie se invece di una foto di alberi
    > avessi messo una foto di cicciolina nuda si
    > sarebbe visto tutto sul rosato, con gli
    > stessi risultati.
    > a raga'... questa roba la si fa per sfizio
    > la domenica pomeriggio con 10 righe di
    > python... e questi ci fanno i miliardi?

    bravo, hai perso un'altra occasione per satre zitto...Triste
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > - Scritto da: munehiro
    > > cioe' praticamente usano il livello del
    > > grigio per mappare in una tavolozza di
    > > colori campionata da un'altra foto.
    > > della serie se invece di una foto di
    > alberi
    > > avessi messo una foto di cicciolina
    > nuda si
    > > sarebbe visto tutto sul rosato, con gli
    > > stessi risultati.
    > > a raga'... questa roba la si fa per
    > sfizio
    > > la domenica pomeriggio con 10 righe di
    > > python... e questi ci fanno i miliardi?
    > Bravo, hai perso un'altra occasione per stare zitto...Triste
    Non è una cagata!!!
    E' invece un' ottima invenzione che ci permetterà IN MODO INCRUENTO di vedere un lato finora nascosto della realtà.......in quanto voi umani vedete solo una piccola parte dello spettro elettromagnetico!!!!!!!
    non+autenticato

  • - Scritto da: munehiro
    > cioe' praticamente usano il livello del
    > grigio per mappare in una tavolozza di
    > colori campionata da un'altra foto.
    > della serie se invece di una foto di alberi
    > avessi messo una foto di cicciolina nuda si
    > sarebbe visto tutto sul rosato, con gli
    > stessi risultati.
    > a raga'... questa roba la si fa per sfizio
    > la domenica pomeriggio con 10 righe di
    > python... e questi ci fanno i miliardi?

    Quoto.
    Pare una cagatona anche a me, e vi assicuro che lavoro come programmatore in campo grafico da 15 anni. Magari non e' una cosa da 10 righe di python ..., ma non mi sembra sta cosa da genuflettersi al genio.

    Pero' adesso siamo in clima di brevetti software, se riesci a convincere un "compare" a farti da spalla in una causa, hai fatto i miliardi.

    Chi di voi e' daccordo a perdere una causa contro di me, in cui io reclamo il brevetto della A maiuscola? basta che perdiate e mi paghiate 10 euro, poi faremo a meta' dei soldi che verranno dalle licenze d'uso della A al resto del mondo
    non+autenticato

  • - Scritto da: Ilruz

    > Chi di voi e' daccordo a perdere una causa
    > contro di me, in cui io reclamo il brevetto
    > della A maiuscola? basta che perdiate e mi
    > paghiate 10 euro, poi faremo a meta' dei
    > soldi che verranno dalle licenze d'uso della
    > A al resto del mondo

    Guarda che prima di "inventarla" ....
    la ruota mica era una banalità !!!
    dopo che il primo l'ha prodotta ...
    e' diventata una cosa elementare !!!

    ora che Oggi certe applicazioni appaiano naturali ...
    posso essere daccordo ...
    sulla impossibilità di brevettare l'acqua calda
    applicata al panno per ammorbidire la pelle ...
    posso essere daccordo !!!

    Ma sminuire chi l'intuizione ce l'ha avuta per primo ...
    e per primo l'ha applicata ...
    mi sembra stupido !!!


    Poi in questo caso mi sembra che ci sia molto di più !
    non+autenticato
  • Io ho una proposta ancora più intelligente: scatto la foto di giorno e tengo quella foto lì anche la notte!A bocca aperta

    Certo che è una ricerca proprio stupida. Che senso ha? Sovrappone soltanto i colori dell'immagine diurna mantenendo la mappa della luminosità dell'immagine notturna. E' un sistema piuttosto stupido.
    Inoltre gli utilizzi "a scopo militare" sono quelli dell'esplorazione in movimento, così non serve a nulla se non a controllare il parcheggio davanti alla caserma! Ma anche quell'applicazione funzionerebbe soltanto se tutte le auto rimanessero al loro posto!

    Bella invenzione!
    non+autenticato
  • il senso c'è, a cosa serve andare in giro di notte con le foto di giorno se non vedi una ceppa? questa tecnologia serve per migliorare la sensazione di profondità delle immagini che ti arrivano di notte da un visore notturno...
    non+autenticato
  • Il problema è che i colori che mette non corrispondono a quelli reali, tutto quìSorride
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Il problema è che i colori che mette
    > non corrispondono a quelli reali, tutto
    > quìSorride

    perche' in un quadro di van gogh si?
    ma se fosse in bianco e nero forse qualcosa perderesti...
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)