Intel tra casa digitale e Concept PC

Speciale IDF - Il chipmaker presenta una serie di prodotti e tecnologie destinati al mercato consumer e mobile, tra cui chip e piattaforme per i PC desktop, i notebook e i dispositivi wireless. Mostrati anche i nuovi Concept PC

San Francisco (USA) - Durante la seconda giornata del Developers Forum (IDF) Intel ha illustrato le sue nuove tecnologie dedicate al mercato consumer e mobile. Protagonisti sono state le piattaforme per la casa digitale, i Pentium dual-core e i Concept PC portatili.

La tecnologia dual-core sarà al centro dell'evoluzione anche delle piattaforme dedicate al settore domestico e a quello mobile. Al primo Intel indirizza l'imminente Pentium D, prima noto come Smithfield, evoluzione a doppio core dell'attuale generazione di Pentium 4. Questo processore sarà abbinato ai chipset 945G Express e 945P Express, prima noti come Lakeport, che supportano la specifica High Definition Audio (HDF) e la possibilità di indirizzare differenti stream audio a diversi utenti simultaneamente.

"Il processore Pentium D è destinato a introdurre maggiori funzionalità di elaborazione nel PC, tra cui il supporto per diversi utenti che potranno usufruire del computer simultaneamente", ha spiegato Intel in un comunicato. "Mentre un figlio gioca a un videogame con un PC basato su Pentium D in camera da letto, ad esempio, uno dei genitori potrebbe utilizzare un telecomando in salotto per registrare o accedere alla musica o ai video archiviati dallo stesso PC tramite un Digital Media Adapter, e quindi indirizzare i contenuti a un impianto stereo o a un monitor collegato".
Ai patiti dei videogame e delle applicazioni multimediali più impegnative Intel dedicherà invece i nuovi Pentium Extreme Edition dual-core con tecnologia Hyper-Threading, accompagnati dal nuovo chipset 955X.

La futura generazione di processori mobili sarà invece rappresentata da Yonah, nome in codice del primo Pentium M dual-core. Parte integrante della piattaforma Napa, che succederà all'attuale Sonoma (anche detta "Centrino 2"), Yonah verrà fabbricato con una tecnologia di processo a 65 nanometri e supporterà le nuove istruzioni multimediali estese SSE 3 e le tecnologie Virtualization Technology (VT, prima nota come "Vanderpool") e Active Management Technology (AMT). Il nuovo chip integrerà anche una più avanzata unità per il calcolo in virgola mobile e un decoder capace di gestire più istruzioni SSE in parallelo: Intel ha battezzato tali migliorie con il nome market-friendly di Digital Media Boost.

L'erede dual-core del Pentium M si avvarrà di un nuovo sistema per la gestione dei consumi, detto Dynamic Power Co-ordination, che sincronizzerà le funzionalità Enhanced SpeedStep di ciscun core e contribuirà a ridurre ulteriormente il consumo energetico.

La piattaforma Napa includerà un nuovo chipset grafico, chiamato Calistoga, che promette un sensibile incremento delle performance sia in ambiente 2D che 3D.

Napa, insieme a Yonah, Calistoga e un aggiornato adattatore Wi-Fi (chiamato Golan) arriverà sul mercato all'inizio del 2006.

Grazie ai loro bassi consumi, i nuovi Pentium dual-core entreranno presto a far parte di molte appliance domestiche, diventando così il fulcro della casa digitale di Intel.

"Intel non definisce la casa digitale in base alla forma, alle dimensioni o alla posizione, né prevede di limitare le opportunità della casa digitale su un unico dispositivo", ha affermato MacDonald. "Qualsiasi sia il punto d'inizio, un Entertainment PC per i videogame ad uso intensivo di grafica, un lettore MP3 per la musica digitale o un Personal Media Recorder per registrare i programmi TV, basta soltanto un nuovo dispositivo e un nuovo modo di usare la tecnologia per aprire le porte ad altri dispositivi, ad altri impieghi e ad un'esperienza della casa digitale completamente nuova".

Ecco le novità di Intel per il mercato hi-tech domestico.
TAG: hw
41 Commenti alla Notizia Intel tra casa digitale e Concept PC
Ordina

  • O meglio, perchè non fa un media center
    economico? Io trovo il windows media
    center una trovata grandiosa per il salotto
    (su pc preferisco FC3), ma con quello
    che costano i sistemi WMC ci compri
    un pc due volte più potente. Solo che
    il cassonetto del pc non lo puoi mettere
    sotto la tv, non so se mi spiego. Quando si
    abbasseranno di prezzo, o faranno small
    quelli normali?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > O meglio, perchè non fa un media center
    > economico? Io trovo il windows media
    > center una trovata grandiosa per il salotto
    > (su pc preferisco FC3), ma con quello
    > che costano i sistemi WMC ci compri
    > un pc due volte più potente. Solo che
    > il cassonetto del pc non lo puoi mettere
    > sotto la tv, non so se mi spiego. Quando si
    > abbasseranno di prezzo, o faranno small
    > quelli normali?

    mai pensato di cambiare il case?A bocca aperta
    io ad esempio mi trovo bene con l'antec sonata, anche se ha un alim. un po' limitato.

    se hai soldi che ti escono da tutti gli orifizi, poi, assolutamente i li-ian.

  • - Scritto da: jokanaan
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > O meglio, perchè non fa un media center
    > > economico? Io trovo il windows media
    > > center una trovata grandiosa per il salotto
    > > (su pc preferisco FC3), ma con quello
    > > che costano i sistemi WMC ci compri
    > > un pc due volte più potente. Solo che
    > > il cassonetto del pc non lo puoi mettere
    > > sotto la tv, non so se mi spiego. Quando si
    > > abbasseranno di prezzo, o faranno small
    > > quelli normali?
    >
    > mai pensato di cambiare il case?A bocca aperta
    > io ad esempio mi trovo bene con l'antec sonata,
    > anche se ha un alim. un po' limitato.
    >
    > se hai soldi che ti escono da tutti gli orifizi,
    > poi, assolutamente i li-ian.

    Scusate, ma questo wmc funziona ?
    Avendo visto l'ultima presentazione di Gates, sembra un flop colossale. tablet pc docet...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: jokanaan
    > >
    > > - Scritto da: Anonimo
    > > >
    > > > O meglio, perchè non fa un media center
    > > > economico? Io trovo il windows media
    > > > center una trovata grandiosa per il salotto
    > > > (su pc preferisco FC3), ma con quello
    > > > che costano i sistemi WMC ci compri
    > > > un pc due volte più potente. Solo che
    > > > il cassonetto del pc non lo puoi mettere
    > > > sotto la tv, non so se mi spiego. Quando si
    > > > abbasseranno di prezzo, o faranno small
    > > > quelli normali?
    > >
    > > mai pensato di cambiare il case?A bocca aperta
    > > io ad esempio mi trovo bene con l'antec sonata,
    > > anche se ha un alim. un po' limitato.
    > >
    > > se hai soldi che ti escono da tutti gli orifizi,
    > > poi, assolutamente i li-ian.
    >
    > Scusate, ma questo wmc funziona ?
    > Avendo visto l'ultima presentazione di Gates,
    > sembra un flop colossale. tablet pc docet...


    anche io ho i miei dubbi.. mah, eppure non faccio che leggerne commenti entusiasti... mah.


    cmq, speravo che in questo campo i puristi dell'open sarebbero arrivati prima.. non nascondo di aver un po' di delusione.. d'altra parte creare una distro per l'htpc non dev'esser semplice.. la gente preferisce pagare (o piratare...).

  • - Scritto da: jokanaan
    >
    ...
    > cmq, speravo che in questo campo i puristi
    > dell'open sarebbero arrivati prima.. non nascondo
    > di aver un po' di delusione.. d'altra parte
    > creare una distro per l'htpc non dev'esser
    > semplice.. la gente preferisce pagare (o
    > piratare...).

    Beh...

    http://www.geexbox.org/en/index.html
    http://movix.sourceforge.net/
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: jokanaan
    > >
    > ...
    > > cmq, speravo che in questo campo i puristi
    > > dell'open sarebbero arrivati prima.. non
    > nascondo
    > > di aver un po' di delusione.. d'altra parte
    > > creare una distro per l'htpc non dev'esser
    > > semplice.. la gente preferisce pagare (o
    > > piratare...).
    >
    > Beh...
    >
    > http://www.geexbox.org/en/index.html
    > http://movix.sourceforge.net/

    movix l'ho provato una volta e non ha funzionatoTriste

  • - Scritto da: jokanaan
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    [...]
    > > Scusate, ma questo wmc funziona ?
    > > Avendo visto l'ultima presentazione di Gates,
    > > sembra un flop colossale. tablet pc docet...
    >
    >
    > anche io ho i miei dubbi.. mah, eppure non faccio
    > che leggerne commenti entusiasti... mah.
    >
    >
    > cmq, speravo che in questo campo i puristi
    > dell'open sarebbero arrivati prima.. non nascondo
    > di aver un po' di delusione.. d'altra parte
    > creare una distro per l'htpc non dev'esser
    > semplice.. la gente preferisce pagare (o
    > piratare...).
    Molti Home Theatre di avversari di MS sono basati su Linux sottoposto a cure dimagranti e che fa girare l'interfaccia dedicata.
    So che molti che lo hanno provato sono delusi da WMC e spesso escono dall'interfaccia semplificata per superarne i limiti.
    Forse nonostante i proclami trionfali di MS, per ora Windows non è più vincente o sofisticato dei sistemi HTPC opensource e in vantaggio ci sono ancora i sistemi totalmente proprietari o basati su linux con estensioni proprietarie, insomma, Sony e gli altri.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    [...]
    > Scusate, ma questo wmc funziona ?
    > Avendo visto l'ultima presentazione di Gates,
    > sembra un flop colossale. tablet pc docet...
    E' tutto calcolato, prima i Tablet PC, ora i Cesso PC, per Sciacquone XP e Cartaigienica 2006 hanno incatenato ai cubicoli i programmatori e sicuramente saranno pronti con tre anni di ritardo al massimo.
    non+autenticato
  • Beh mica te lo devi comprare già fatto!
    Sul forum di media center italia trovi tutto l'occorrente,una miriade di informazioni.

    http://mce.hw-vault.com

    Un media center altro non è che un pc con una scheda tv e scheda video certificata, punto. Nient'altro! I media center di BOW ad esempio sono una bufala: costano un patrimonio e non ti danno niente in più

    non+autenticato
  • Ma perchè non pensi a fare dei processori che consumino di meno ,dal momento che ora hai risolto sugli ultimi modelli i problemi di surriscaldamento ? Ficoso
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Ma perchè non pensi a fare dei processori che
    > consumino di meno ,dal momento che ora hai
    > risolto sugli ultimi modelli i problemi di
    > surriscaldamento ? Ficoso

    centrino ti dice nulla ?
    e cmq il fatto che i PPC970 consumino 100watt la dice lunga sui progressi delle ditte concorrenti.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Ma perchè non pensi a fare dei processori che
    > > consumino di meno ,dal momento che ora hai
    > > risolto sugli ultimi modelli i problemi di
    > > surriscaldamento ? Ficoso
    >
    > centrino ti dice nulla ?

    certo, peccato che per i desktop non esistono.

    > e cmq il fatto che i PPC970 consumino 100watt la
    > dice lunga sui progressi delle ditte concorrenti.

    Un PPC970 o PPC970FX consuma comunque molto meno di un P4 o AMD64.

    Forse è meglio che parli di cose che conosci bene.

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > - Scritto da: Anonimo
    > > > Ma perchè non pensi a fare dei processori che
    > > > consumino di meno ,dal momento che ora hai
    > > > risolto sugli ultimi modelli i problemi di
    > > > surriscaldamento ? Ficoso
    > >
    > > centrino ti dice nulla ?
    >
    > certo, peccato che per i desktop non esistono.
    >
    > > e cmq il fatto che i PPC970 consumino 100watt la
    > > dice lunga sui progressi delle ditte
    > concorrenti.
    >
    > Un PPC970 o PPC970FX consuma comunque molto meno
    > di un P4 o AMD64.
    >
    > Forse è meglio che parli di cose che conosci bene.
    >

    meno, non "molto meno". Di certo non potrebbero esistere versioni fanless senza riunciare o allo stile (vedasi dissipatori thermaltake) o alle prestazioni.


    cmq dubito che i pentium-m (centrino è il nome della piattaforma, il procio si chiama p-m) ce la farebbe a consumare poco, in full load e tirato a frequenze compatibili con i desk attuali (dai 2ghz ai 2.5, dovrebbe avere prestazioni comparabili cogli athlon pari frequenza). Il vantaggio dei pentium-m è che possono proprio spegnere interi settori non utilizzati, soprattutto la cache, che è utile solo in contesti applicativi particolari. Ciò dovrebbe esser preso come modello da ogni casa produttrice di cpu.
  • Piuttosto che i PPC970, forse per i sistemi fanless e low power ci conviene aspettare i Cell.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Piuttosto che i PPC970, forse per i sistemi
    > fanless e low power ci conviene aspettare i Cell.


    non sarei così ottimista. sono convinto che i cell saranno una rivoluzione (piccola o grande), ma fintantoché continueremo ad usare silicio ed elettroni, non si scappa dalla produzione di energia termica da dissipare.

    comunque spero che i cell saranno enormemente più scalabili. Magari, con un dissipatore progettato con cura, si potrà fare in modo che la ventola stia spenta in idle e si accenda solo quando la cpu viene utilizzata appieno... sarebbe già un buon passo avanti!
  • Eccoli qui puntuali come sempre... ecco a voi il mini PC, che inventiva! Che acuto ingegno! Fantastico vero?
    ( http://news.com.com/Photos+Intels+own+mini+PC/2009...[...] )

    fonte
    http://www.tevac.com
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Eccoli qui puntuali come sempre... ecco a voi il
    > mini PC, che inventiva! Che acuto ingegno!
    > Fantastico vero?

    ops scusatemi...
    ( http://news.com.com/Intel+shows+off+Mac+Mini-like+... )
    ecco il link giusto.

    > fonte
    > http://www.tevac.com
    non+autenticato
  • ciao a tutti, mi sono appena registrato.

    Beh, cos'è questa polemica? Mica ci assomiglia al Mac-miniA bocca aperta


  • - Scritto da: verde
    > ciao a tutti, mi sono appena registrato.

    Benvenuto!
    non+autenticato
  • il solito talebano che di tutto l'IDF vede un pc che ha un case che assomiglia come dimensioni al mac mini e ne fa una tragedia greca... il classico tipo che se gli indichi un paesaggio meraviglioso ricco di dettagli guarda il dito

    comunque vabbè, sono rassegnato, alla porta mi bussano i testimoni di geova, nei forum si trova sempre un post del mac evangelista che frigna e batte i piedi per terra: ma la povera gente come noi altri che non rompiamo le palle a nessuno che v'ha fatto?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > il solito talebano che di tutto l'IDF vede un pc
    > che ha un case che assomiglia come dimensioni al
    > mac mini e ne fa una tragedia greca... il
    > classico tipo che se gli indichi un paesaggio
    > meraviglioso ricco di dettagli guarda il dito
    >
    > comunque vabbè, sono rassegnato, alla porta mi
    > bussano i testimoni di geova, nei forum si trova
    > sempre un post del mac evangelista che frigna e
    > batte i piedi per terra: ma la povera gente come
    > noi altri che non rompiamo le palle a nessuno che
    > v'ha fatto?

    che sono sti mac evangelisti?Newbie, inesperto
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    ma la povera gente come
    > noi altri che non rompiamo le palle a nessuno che
    > v'ha fatto?

    Adesso non piangere, sei ridicolo...

    Ma porca t___a! Ma questi si devono svegliare sempre dopo che arriva la apple? Ma possibile? Esistevano già computer pc compatibili simili al mini mac, per dimensioni e consumo, tra hobbysti, basati magari su processori via invece che su intel o amd. Nessuno della Intel ha mai ca____to la questione, pensava che potessero piacere solo a quattro sfigati, quando qualsiasi imbecille avrebbe capito che alla gente un computer compatto e silenzioso non fa certo schifo. Invece no, butta fuori processori da 90 watt, con ventole che neanche alla galleria del vento, dentro cassoni enormi, perché tanto è questo che vuole la gente.
    Ora che la apple tira fuori il suo bel mini mac e frega clienti alla intel, dico solo ora, si svegliano.

    Intel: vai a ca____re. Non comprerò più i tuoi stupidi processori. Sei rimasta dietro all'AMD, non sai più cosa fare e ti rendi ridicola anche nei confronti della apple.



    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > Ma porca t___a! Ma questi si devono svegliare
    > sempre dopo che arriva la apple? Ma possibile?

    secondo te intel ha copiato il mac mini?
    il mac mini è uscito un mese fa, in un mese intel progetta, brevetta, produce e commercializza un prodotto simile ?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > secondo te intel ha copiato il mac mini?

    secondo CNet è molto simile...

    > il mac mini è uscito un mese fa, in un mese intel
    > progetta, brevetta, produce e commercializza un
    > prodotto simile ?

    Quello di intel è solo un prototipo...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    >
    > > Ma porca t___a! Ma questi si devono svegliare
    > > sempre dopo che arriva la apple? Ma possibile?
    >
    > secondo te intel ha copiato il mac mini?

    molto probabile, non è la prima volta che il mondo x86 aspetta le mosse di apple.
    Ti ricordi il plagio clamoroso di eMachines con il suo "eONE"?
    http://lowendmac.com/imac/eone.shtml

    copia e incolla.

    > il mac mini è uscito un mese fa, in un mese intel
    > progetta, brevetta, produce e commercializza un
    > prodotto simile ?

    Se non sbaglio, quello intel è un prototipo.
    comunque è veramente orrendo.


    non+autenticato
  • Ma impara a leggere e capire.

    Sono quelli di CNET News.com che hanno fatto il paragone con il Mac Mini.

    Sempre le solite polemiche anti-mac, ma non siete in grado di capire neanche quello che leggete.

    complimenti....x86luser.
    non+autenticato