VPN protette da COLT

Lanciato in Italia un prodotto di sicurezza, mentre in Europa si allunga il backbone

Milano - COLT, uno dei principali player sul mercato della banda larga in Italia e in Europa, ha lanciato "InterSecure IP-VPN", soluzione di rete privata virtuale che consente alle aziende di trasmettere dati attraverso un protocollo di sicurezza sempre aggiornato (autenticazione dati, tecnologia end-to-end, sistema di network affidabile). COLT utilizza un sistema di autenticazione sicuro legato a una struttura di chiavi pubbliche (Public Key Infrastructure, PKI) e al documento digitale. Usando sistemi crittografici, COLT riconosce la chiamata del mittente e trasferisce istantaneamente il documento.

Il servizio è rivolto alle multinazionali e alle grandi e medie imprese con sedi in Europa.

"Con il servizio - si legge in una nota - è possibile variare, su richiesta, la velocità di trasmissione da 64 Kbps a 155 Mbps, senza effettuare investimenti in infrastrutture e con una riduzione dei costi operativi."
Oggi COLT ha anche annunciato l'arrivo del suo backbone a Manchester e l'apertura di nuove web farm a Dublino, Londra e Parigi. La sua rete in fibra ottica al momento si estende per 20.000 chilometri e collega 32 città cablate in 12 paesi, e fra queste Milano, Roma e Torino.

Il sito di COLT in Italia è disponibile qui.
TAG: italia
1 Commenti alla Notizia VPN protette da COLT
Ordina
  • Utilizzando la crittografia PPTP o SSL, i dati passa per il tunnel protetto e si rimane completamente anonimo. Con i dispositivi e sistemi operativi che VPN Superiore servizi di sostegno, ci sono garantiti volume illimitato larghezza di banda e un facile accesso a qualsiasi contenuto web, come ad esempio TV on-line (Hulu, Netflix, BBC iPlayer), i giochi online (World of Warcraft, Call of Duty, Star Craft) e siti di gioco online (giocare a poker, roulette, blackjack).
    non+autenticato