Editoria, arriva il regolamento attuativo

Venerdì la legge sull'editoria, che il Governo considera ottima, avrà il suo regolamento attuativo, che verrà approvato dal Consiglio dei Ministri

Roma - Il cammino della nuova legge sull'editoria, la 62 del 2001, criticata da esperti, giuristi e da decine di migliaia di utenti internet italiani, non accenna a fermarsi.

Dopo l'intervento del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega per l'editoria Paolo Bonaiuti, che ha chiarito come il Governo ritenga la contestatissima legge una normativa "ottima" e addirittura "esemplare", ora lo stesso Bonaiuti ha reso noti i tempi dei prossimi passaggi istituzionali.

Intervenendo in un convegno organizzato dall'Istituto per la previdenza sociale dei Giornalisti ("Le nuove sfide che attendono l'Inpgi a cinquant'anni dalla sua costituzione come ente sostitutivo dell'assicurazione generale obbligatoria") Bonaiuti ha spiegato che venerdì il regolamento attuativo, che riguarda in particolare le nuove forme di ammortizzatori sociali previsti dalla legge, arriverà in Consiglio dei Ministri per l'approvazione.
Durante il convegno aveva chiesto lumi sui tempi del regolamento anche Paolo Serventi Longhi, recentemente rieletto segretario del sindacato dei giornalisti FNSI, da sempre sostenitore di quella normativa.

Come già noto, la Petizione contro la legge sull'editoria, in nessun modo presa in considerazione dall'attuale maggioranza nonostante certe prese di posizione nella scorsa legislatura, giace tuttora presso la Commissione Cultura della Camera dei Deputati.
TAG: italia
11 Commenti alla Notizia Editoria, arriva il regolamento attuativo
Ordina
  • Ora come ora non ho problemi perche' non ho un mio sito da "tutelare" contro questa legge, ma il giorno in cui dovesse succedere chequalcuno pretendesse di utilizzarla contro di me mi farei trascinare in un tribunale e mi appellerei ai seguenti articoli:

    Articolo 10 della Cstituzione della Repubblica Italiana, che recita:

    "Art. 10
    L?ordinamento giuridico italiano si conforma alle norme del diritto internazionale generalmente riconosciute. ... [omissis]"

    Articolo 19 della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, Approvato dall'Assemblea Generale dell'O.N.U. il 10 dicembre 1948, che recita:
    "Articolo 19
    Ogni individuo ha diritto alla libertà di opinione e di espressione, incluso il diritto di non essere molestato per la propria opinione e quello di cercare, ricevere e diffondere informazioni e idee attraverso ogni mezzo e senza riguardo a frontiere."

    Vorra dire che il giudice che si trovera' a giudicarmi dovra' spiegare quale dei due non e' piu' valido.

    Cordiali saluti.

    non+autenticato
  • Se provassimo a indire un referendum vero e proprio?

    Gli internauti interessati potrebbero raccogliere le firme necessarie...

    non spero che abbia successo: chi in Italia dispone di audience sono quelli che vogliono il monopolio: direttori e giornalisti TV, cartacei & co.

    Cmq sarebbe un' azione politica da non sottovalutare
    non+autenticato
  • Vogliamo renderci conto che l'essere tutti contro questa proposta di legge non vuol dire che la pensiamo tutti alla stessa maniera?
    Se ognuno di noi, invece di dire di no, facesse una sua proposta vedremmo tante posizioni differenti quante sono le persone.

    Quando ero giovane ero convinto che il potere l'avevamo in mano noi quando facevamo la crocetta nelle cabine elettorali.
    Adesso che sono diventato grande e mi sono disilluso ho notato che non abbiamo la possibilità di fare alcunchè.

    Avete voluto un governo di destra? Tenetevelo insieme alle cose che fa o che non fa!
    (probabilmente se ci fosse Rutelli la situazione non sarebbe molto diversa, con Passigli e soci).

    Nella situazione in cui siamo mi sa che se ci incazziamo, l'unico risultato che avremo sarà quello di un inutile rialzo della pressione.

    Il mio approccio al problema consiste nel conoscere con precisione l'obbiettivo (o il nemico) e poi trovare i buchi di sistema e le maglie attraverso le quali fare quello che credo giusto.

    Continuo a confidare nella provvidenza, ma in ogni caso tengo sempre asciutta la polvere da sparo.


    non+autenticato
  • possibile che tra di noi, lettori di punto informatico, non ci sia qualcuno che conosca un cavolo di deputato (eletto nella propria circoscrizione) con cui parlarci a 4 occhi e sensibilizzarlo al problema??? se la risposta e' no, allora propongo a tutti di candidarci alle prossime elezioni in qualsiasi partito! Non siate timidi, avete paura di fare errori? tranquilli, peggio di cosi'...
    non+autenticato
  • ...l'iscrizione automatica di tutti i titolari di siti internet all'ordine dei giornalisti?
    E' follia? Forse si ma costituendo un interesse comune potremmo ottenere maggiori adesioni.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Un Cittadino di serie Z
    > ...l'iscrizione automatica di tutti i
    > titolari di siti internet all'ordine dei
    > giornalisti?
    Guarda che devi avere detrminati requisiti....non è che basta richiedere l'iscrizione...

    va bbe, andiamo a letto che è meglio
    non+autenticato
  • come dicevo tempo fa,
    50000 non sono nulla.

    500000 sarebbero state il minimo.

    su internet non ne sarebbero bastate 50000000000000000000000

    .
    non+autenticato


  • - Scritto da: oftalmico
    > come dicevo tempo fa,
    > 50000 non sono nulla.
    >
    > 500000 sarebbero state il minimo.
    >
    > su internet non ne sarebbero bastate
    > 50000000000000000000000

    Spostiamo la protesta su qualche altro media.

    Ciao
    Aniram

    >
    > .
    non+autenticato
  • > Spostiamo la protesta su qualche altro media.
    >
    > Ciao
    > Aniram
    mettiamo i banner sulla luna, grandi 1000 km X 1000 km...cosi quando c'e la luna piena...si vede scritto...
    viva la liberta...
    ;-0)

    non+autenticato


  • - Scritto da: blah
    > > Spostiamo la protesta su qualche altro
    > media.
    > >
    > > Ciao
    > > Aniram
    > mettiamo i banner sulla luna, grandi 1000 km
    > X 1000 km...cosi quando c'e la luna
    > piena...si vede scritto...
    > viva la liberta...

    Veramente io pensavo a Striscia la Notizia...

    Ciao
    Aniram

    > ;-0)
    >
    non+autenticato

  • > 50000 non sono nulla.
    50.000 sono 50.000.... 1 è 1 ....
    solo 0 è nulla.
    non+autenticato