Linux stringe la mano a USB 2

Anche se per il momento il supporto è integrato solo nelle versioni test del kernel, la comunità Linux sembra decisa a non farsi anticipare da Microsoft

Web - Con il rilascio, pochi giorni fa, della versione 2.5.2 del kernel, Linux ha guadagnato il suo iniziale supporto alla versione 2.0 dello standard di interconnessione USB.

USB 2.0 porta il transfer rate massimo da 12 Mbps a 480 Mbps e, nonostante Windows XP ancora non lo supporti, la sua adozione da parte dei produttori di hardware sta divenendo sempre più ampia.

Microsoft, che all'epoca del rilascio di Windows XP non ha ritenuto questo standard sufficientemente maturo per includerne nativamente il supporto nel suo nuovo sistema operativo, ha promesso di rendere presto disponibile un aggiornamento su Windows Update.
Sebbene il supporto all'USB 2.0 interessi al momento solo la versione non stabile del kernel di Linux, una patch è già disponibile per gli attuali kernel 2.4.x e, a breve, questo nuovo modulo potrà definitivamente essere integrato anche nel ramo stabile del nucleo del sistema operativo free.

L'industria è assai interessata ad un rapido supporto del nuovo USB all'interno dei maggiori sistemi operativi, un interesse dimostrato anche dalla stretta collaborazione di Intel, Compaq e altre grosse aziende del settore nello sviluppare il codice necessario a Linux per gestire le periferiche USB.
52 Commenti alla Notizia Linux stringe la mano a USB 2
Ordina
  • Fino a prova contraria le innovazioni tecnologiche che sviluppa e produce MAMMA APPLE, quindi i "grandi" informatici INCOMPETENTI di M$ copiano.
    non+autenticato
  • Ciao, vorrei sapere se nel forum su Linux c'è qualcuno che se ne intende di QNX (è sempre un os Unix-like). E' semplicemente fenomenale, nonostante usi e apprezzi Linux da anni QNX sta a Linux come Linux sta a Windows 95! Credo che il problema sia come sempre la quantità e qualità del software, quindi ci vorrebbe il supporto di tante grande aziende e di tantissimi hobbisti/professionisti dell'open source.
    Mi dispiace che le aziende che stanno puntando sui sistemi free unix like si siano limitate a Linux, anche se è un ottimo sistema, secondo me è una sporca manovra commerciale per sfuttare una moda e un nome che bene o male il pubblico conosce (magari senza sapere niente più del nome!)
    Credo che QNX abbia potenzialità enormemente migliori sotto tutti gli aspetti (stabilità, prestazioni, scalabilità, embedding, programmazione ecc...). Spero che la comunità Linux non si faccia fregare dai soliti volponi e si tenga sempre ricettiva alla ricerca del meglio!
    non+autenticato
  • Qnx è bello, ma NON sta a Linux in nessun modo. Semmai, un confronto analogo a quello che hai fatto tu poteva essere

    *BSD sta a Linux come Linux sta a Win95


    QNX è molto bello, ma è fondamentalmente differente da Linux. In primo luogo perchè è un SO real time, quindi con un target completamente differente da Linux. Interessante sarebbe un confronto tra LinuxRT e Qnx. Ma sinceramente non so, in termini di prestazioni e stabilità, come siano messi.

    Qnx è molto adatto all'embedding. Se vuoi confrontarlo con Linux, prendi in considerazione una versione embedded di Linux e, possibilmente, Real Time.

    Gran parte dell'instabilità di Linux deriva dai suoi applicativi, non dal suo kernel. E dalla grossolanità di parecchie distribuzioni. Riduci all'osso Linux come è ridotto all'osso Qnx, poi possiamo parlare di confronti.
    Qnx è ipercurato, soprattutto perchè gli ambienti in cui viene utilizzato lo richiedono. Linux è talmente gereal porpouse che non ha molto senso fare confronti prendendo in considerazione una qualsiasi distro come RedHat, Mandrake etc.. Prova ad utilizzare una distro tipo quelle per il controllo di macchinari, real time, con kernel appositamente configurato, senza i fronzoli di una SuSe..

    Comunque, IMHO, che ci siano spinte commerciali è evidente. Se si fosse dovuto prevedere il successo commerciale dei sistemi operativi basandosi SOLO sulle loro qualità tecniche, io avrei scommesso per:

    Linux -> fuori gioco, spiazzato da *BSD, nettamente superiore. Probabilmente OpenBSD

    Win -> fuori gioco, in tutte le versioni.

    WinCE -> Scalzato da PalmOS

    BeOS, MaxOSX -> il top in ambiente desktop, surclassano Win9X, Me, 2000, XPHome.

    AmigaOS -> Ah, si! Sono convinto che pure tra 20 anni ci sarà ancora qualcuno che si ostina ad usarlo Occhiolino Grande vecchia Amiga
    non+autenticato
  • Il mio mouse ottico ancora non c'e' verso di farlo andare...tocca usare il convertitore usb->ps2...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Ciao
    > Il mio mouse ottico ancora non c'e' verso di
    > farlo andare...tocca usare il convertitore
    > usb->ps2...

    lo stack usb esiste gia' ed e' gia' pienamente funzionante. Se chi ha prodotto il tuo mouse non rilascia ne' driver ne' specifiche, non e' certo colpa di linux, i cui sviluppatori nel limite del possibile riescono, per tentativi, a scrivere un driver.
    Invece di lamentarti su PI, inizia a lamentarti con chi ha prodotto il mouse.
    non+autenticato


  • - Scritto da: munehiro
    > - Scritto da: Ciao
    > > Il mio mouse ottico ancora non c'e' verso
    > di
    > > farlo andare...tocca usare il convertitore
    > > usb->ps2...
    >
    > lo stack usb esiste gia' ed e' gia'
    > pienamente funzionante. Se chi ha prodotto
    > il tuo mouse non rilascia ne' driver ne'
    > specifiche, non e' certo colpa di linux, i
    > cui sviluppatori nel limite del possibile
    > riescono, per tentativi, a scrivere un
    > driver.
    > Invece di lamentarti su PI, inizia a
    > lamentarti con chi ha prodotto il mouse.

    Il tempo necessario per scrivere in inglese,trovare l'indirizzo e mandare un'inutile email alla logitech decisamente e' superiore quello necessario per inserire l'adattatore ps/2... questione di praticita'.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Ciao
    >
    >
    > - Scritto da: munehiro
    > > - Scritto da: Ciao
    > > > Il mio mouse ottico ancora non c'e'
    > verso
    > > di
    > > > farlo andare...tocca usare il
    > convertitore
    > > > usb->ps2...
    > >
    > > lo stack usb esiste gia' ed e' gia'
    > > pienamente funzionante. Se chi ha prodotto
    > > il tuo mouse non rilascia ne' driver ne'
    > > specifiche, non e' certo colpa di linux, i
    > > cui sviluppatori nel limite del possibile
    > > riescono, per tentativi, a scrivere un
    > > driver.
    > > Invece di lamentarti su PI, inizia a
    > > lamentarti con chi ha prodotto il mouse.
    >
    > Il tempo necessario per scrivere in
    > inglese,trovare l'indirizzo e mandare
    > un'inutile email alla logitech decisamente
    > e' superiore quello necessario per inserire
    > l'adattatore ps/2... questione di
    > praticita'.

    sei un consumatore passivo

    non+autenticato


  • - Scritto da: Ciao
    > Il mio mouse ottico ancora non c'e' verso di
    > farlo andare...tocca usare il convertitore
    > usb->ps2...

    Boh.....

    Non posso neanche dire che sei tu che non sei capace, visto che ho provato giusto due giorni fa a passare da ps2 con l'adattatore (avevo dovuto mettere il mouse così visto che Windows '98 si autodistruggeva al rilevamento del mouse su USB ....) a USB: rilevamento ed installazione automatica sia con Windows 2000 (mi sono rotto del '98) che con Linux (mdk 8.1).

    Mi sa che è la tua ennesima trollata ...



    non+autenticato

  • > Non posso neanche dire che sei tu che non
    > sei capace, visto che ho provato giusto due
    > giorni fa a passare da ps2 con l'adattatore
    > (avevo dovuto mettere il mouse così visto
    > che Windows '98 si autodistruggeva al
    > rilevamento del mouse su USB ....) a USB:
    > rilevamento ed installazione automatica sia
    > con Windows 2000 (mi sono rotto del '98) che
    > con Linux (mdk 8.1).
    >
    > Mi sa che è la tua ennesima trollata ...

    Piu' o meno quanto quella che w98 si autodistruggeva no?
    non+autenticato


  • - Scritto da: Ciao
    >
    > > Non posso neanche dire che sei tu che non
    > > sei capace, visto che ho provato giusto
    > due
    > > giorni fa a passare da ps2 con
    > l'adattatore
    > > (avevo dovuto mettere il mouse così visto
    > > che Windows '98 si autodistruggeva al
    > > rilevamento del mouse su USB ....) a USB:
    > > rilevamento ed installazione automatica
    > sia
    > > con Windows 2000 (mi sono rotto del '98)
    > che
    > > con Linux (mdk 8.1).
    > >
    > > Mi sa che è la tua ennesima trollata ...
    >
    > Piu' o meno quanto quella che w98 si
    > autodistruggeva no?

    No. Di fatto mi ha chiesto di installare un driver per l'USB. Messo il disco di Win, il sistema ha iniziato ad installare un driver...spianando tutti gli altri !!!! Con la ricerca del nuovo hw (e rimettendo il mouse come ps2) sono riuscito a ripristinare più o meno il sistema, anche se poi il mouse non funzionava più bene. In definitiva mi sono rotto e per reinstallare comunque tutto da capo sono passato a Win 2000. Non ho più ritentato l'esperienza fino all'altro giorno. In effetti anche perchè non sapevo se con Linux ci sarebbero stati problemi. Comunque ripeto: zero problemi sia con Windows 2000 che con Mdk 8.1
    non+autenticato

  • i produttori di hardware limitano gli utenti quando non rilasciando i driver per sistemi alternativi a quelli del monopolista microsoft.

    Sarebbe ora di SCEGLIERE i sistemi e le periferiche in base all'estensione dei sistemi supportati.





    non+autenticato
  • - Scritto da: zap

    > i produttori di hardware limitano gli utenti
    > quando non rilasciando i driver per sistemi
    > alternativi a quelli del monopolista
    > microsoft.

    > Sarebbe ora di SCEGLIERE i sistemi e le
    > periferiche in base all'estensione dei
    > sistemi supportati.

    Peccato che i windoWARi siano stati addestrati da M$: vanno in negozio, cercano l'iconina "Designed foor win..." e cominciano a cliccarci sopra dicendo al commesso - Voglio comprare questo -
    non+autenticato
  • - Scritto da: Ciao
    > Il mio mouse ottico ancora non c'e' verso di
    > farlo andare...tocca usare il convertitore
    > usb->ps2...

    a me funziona tranquillamente. Certo avendo scelto una distro un po' "ostica" (debian) ho dovuto fare l'enorme sforzo di leggere documentazione per una decina di minuti... tempo totale dell'installazione 20 minuti circa. Stesso mouse, stessa macchina (portatile), installazione win 2000 ha richiesto

    1) installazione (terminata correttamente)
    2) reboot
    3) "porconi vari" perche' l'installazione e' fallita (ed ovviamente ne' mouse ne' touchpad erano funzionanti). Deinstallazione del mouse ottico (con win SENZA mouse, ripeto)
    4) Reboot
    5) Deinstallazione del precedente mouse
    6) Reboot
    7) Reinstallazione del mouse ottico
    8) Reboot
    9) Rigraziamenti alle divinita' varie.

    Per la cronaca il mouse e' un logitech

    ciao





    non+autenticato
  • I vari intellimouse Microsoft (anche quelli ottici) USB ..si installano su win 2000/xp in 5 sec senza reboot di sorca
    non+autenticato
  • scusate se sono un po' OT...

    sapreste dirmi se il kernel di linux supporta in r/w un filesystem che abbia un sistema di compressione tipo la compressione dell'NTFS ?

    non+autenticato
  • Si, la lettura può essere tranquillamente abilitata (versione 2.4.x), per la scrittura il modulo è in fase sperimentale (DANGEROUS), comunque puoi abilitarlo se ti va di rischiare...
    non+autenticato
  • - Scritto da: astrubale
    > scusate se sono un po' OT...
    >
    > sapreste dirmi se il kernel di linux
    > supporta in r/w un filesystem che abbia un
    > sistema di compressione tipo la compressione
    > dell'NTFS ?

    non sul kernel standard. non ho controllato patch esterne, cmq so che esiste cfs che e' criptato e jffs2 che e' compresso (viene usato nelle device handheld). Devo guardare meglio.
    non+autenticato
  • > sapreste dirmi se il kernel di linux
    > supporta in r/w un filesystem che abbia un
    > sistema di compressione tipo la compressione
    > dell'NTFS ?

    Su EXT2 una volta c'era la patch (ovviamente, nel grande mondo Linux c'e' sempre da raccattare qualche patch)... poi si e' fumato tutto un file system e ho smesso di usare la compressione prima, e Linux dopoSorpresa)
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)