Pedoporno, chiesti 10 mln a Yahoo!

Gli avvocati di un ragazzo americano accusano il portale di essere stato a conoscenza degli abusi compiuti su uno dei gruppi online attivi sui propri server

Palo Alto (USA) - Situazione complessa quella in cui rischia di trovarsi Yahoo!: il portalone americano è infatti al centro di una denuncia avanzata dai familiari di un giovane le cui foto sono state scambiate in un gruppo online da tempo chiuso perché diffondeva immagini a contenuto pedopornografico.

Stando alla denuncia presentata in un tribunale del Texas, Yahoo! non avrebbe rispettato la legge e, pur sapendo della natura di quel gruppo, noto come "Candyman", non lo avrebbe chiuso prima che le immagini del ragazzo venissero diffuse. Proprio "Candyman" è, non a caso, il nome di una grossa operazione contro la pornografia infantile che nel 2001 ha portato all'arresto negli USA di un centinaio di persone.

Il gruppo online, che girava come migliaia di altri sui server di Yahoo!, è stato chiuso dall'azienda americana nel febbraio del 2001, dopo aver operato per circa due mesi. Il gestore del gruppo ha peraltro ammesso in tribunale di averlo utilizzato per scambiare immagini pedoporno con gli altri partecipanti. A quanto pare, fotografie del minore sarebbero state scattate da un suo vicino e poi postate in quel gruppo.
Sebbene vi siano leggi stringenti sulla diffusione del pedoporno, Yahoo! secondo gli esperti difficilmente potrà essere incriminato visto che la normativa nota come "Communications Decency Act", a cui si appella la famiglia, non prevede responsabilità per i fornitori di servizi.

L'unico modo per gli avvocati del minore di vincere questa battaglia legale ed ottenere i danni richiesti sarebbe dunque dimostrare che Yahoo! era effettivamente consapevole della natura illecita del gruppo e, ciò nonostante, non abbia agito. "Noi - ha affermato uno dei legali della famiglia - riteniamo che loro sapessero. Come minimo sono stati negligenti nel monitorare i propri siti".
TAG: pedoporno
23 Commenti alla Notizia Pedoporno, chiesti 10 mln a Yahoo!
Ordina
  • Il pedoporno è un Trojan per intaccare la libertà in rete , da che mondo e mondo il losco fenomeno è reale ed in quanto fenomeno reale va combattuto e prevenuto nel mondo reale ! Arrabbiato
    Chiunque fosse disposto a meno libertà per salvaguardare suo figlio non solo ha un basso quoziente intellettivo ma non fa altro che riservare il peggior futuro per suo figlio !
    Indiavolato
    non+autenticato
  • Devo dire che la questione è in un certo senso giusta. Il servizio che fornisce Yahoo è commerciale, non può essere paragonato ad un newsgroup. Quindi mi pare troppo comodo guadagnare con inserti pubblicitari e vari e poi dire che non si risponde di nulla! Zero guadagno zero responsabilità, altro guadagno alta responsabilità.
    non+autenticato
  • Direi che sulle stesse basi possono anche tentare una causa contro il produttore della macchina fotografica che ha scattato la foto: aveva il dovere di evitare che fosse utilizzabile a fini pedopornografici.
    non+autenticato
  • In effetti è già successo negli U.S: i genitori di un ragazzo di una gang di Los Angeles sparato hanno fatto causa alla Beretta (dato che non si riusciva a trovare il colpevole ma la pistola er a terra) ed hanno vintoquindi è possibile (almeno negli Stati Uniti) fare causa ai brutti e cattivi oggetti che ti hanno fatto peccare!
    Michele
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > In effetti è già successo negli U.S: i genitori
    > di un ragazzo di una gang di Los Angeles sparato
    > hanno fatto causa alla Beretta (dato che non si
    > riusciva a trovare il colpevole ma la pistola er
    > a terra) ed hanno vintoquindi è possibile (almeno
    > negli Stati Uniti) fare causa ai brutti e cattivi
    > oggetti che ti hanno fatto peccare!
    > Michele

    sei serio???

  • - Scritto da: vegeta

    > > hanno fatto causa alla Beretta (dato che non si

    > sei serio???

    Beh se la Beretta e' una pistola italiana (penso prodotta in pronvincia di Brescia), e una causa puo' crearle non pochi problemi alle esportazioni in USA a favore delle buone classiche pistolone americane...

    ...Perche' no?

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > In effetti è già successo negli U.S: i genitori
    > di un ragazzo di una gang di Los Angeles sparato
    > hanno fatto causa alla Beretta (dato che non si
    > riusciva a trovare il colpevole ma la pistola er
    > a terra) ed hanno vintoquindi è possibile (almeno
    > negli Stati Uniti) fare causa ai brutti e cattivi
    > oggetti che ti hanno fatto peccare!
    > Michele

    Questa faresti meglio a circostanziarla come si deve, perché così sembra una sparata degna di Capodanno.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Direi che sulle stesse basi possono anche tentare
    > una causa contro il produttore della macchina
    > fotografica che ha scattato la foto: aveva il
    > dovere di evitare che fosse utilizzabile a fini
    > pedopornografici.

    ecco la prima idiozia della settimana

  • - Scritto da: vegeta
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Direi che sulle stesse basi possono anche
    > tentare
    > > una causa contro il produttore della macchina
    > > fotografica che ha scattato la foto: aveva il
    > > dovere di evitare che fosse utilizzabile a fini
    > > pedopornografici.
    >
    > ecco la prima idiozia della settimana

    No, la prima è la causa a yahoo.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: vegeta
    > >
    > > - Scritto da: Anonimo
    > > > Direi che sulle stesse basi possono anche
    > > tentare
    > > > una causa contro il produttore della macchina
    > > > fotografica che ha scattato la foto: aveva il
    > > > dovere di evitare che fosse utilizzabile a
    > fini
    > > > pedopornografici.
    > >
    > > ecco la prima idiozia della settimana
    >
    > No, la prima è la causa a yahoo.
    Io direi un'altra : il sistema con cui ragionano gli americani   con i soldi e con quoziente intellettivo assai basso ! Indiavolato
    non+autenticato
  • > Io direi un'altra : il sistema con cui ragionano
    > gli americani   con i soldi e con quoziente
    > intellettivo assai basso ! Indiavolato
    Si, si : mandolino, baffi neri... ah no: cappellone, baffoni, bistecche al sangue e poco cervello...
    intanto a noi "furbi" italoeuropei ce lo mettono dove come e quando gli pare, come per l'iraq cor nano, come con la bosnia cor baffino...
    non è che i furbi sono loro e noi solo dei gran pompati fuori dalla realtà odierna?
    non+autenticato
  • Cose pazze. Oggi siamo arrivati all'assurdo, tramite una logica contorta, secondo il quale è il fornitore del mezzo che deve essere considerato responsabile per l'uso che del mezzo ne fanno gli utenti.

    Un po' come se la Lagostina fosse chiamata in giudizio dai mariti per le padellate delle mogli. O la Beretta dai parenti delle vittime.



    FOLLIAAAAA !!!!!!!!!! Anonimo
    non+autenticato
  • O i software P2P per la pirateria informatica.
    Concordo totalmente.
  • ma fino ad un certo punto.

    io penso che le aziende che offrono spazio web dovrebbero controllare il contenuto di quello che hanno sui loro server
    il lavoro sarebbe enorme ma in questo modo si risparmierebbero tantissime complicazioni

  • - Scritto da: vegeta
    > ma fino ad un certo punto.
    >
    > io penso che le aziende che offrono spazio web
    > dovrebbero controllare il contenuto di quello che
    > hanno sui loro server

    quanto costerebbe ?
    quanto sarebbe utile alla prevenzione della pedopornografia ? chi dovrebbe decidere se un contenuto "ambiguo" sia più o meno lecito ?
    la questione solleva molte domande

  • - Scritto da: vegeta
    > ma fino ad un certo punto.
    >
    > io penso che le aziende che offrono spazio web
    > dovrebbero controllare il contenuto di quello che
    > hanno sui loro server
    > il lavoro sarebbe enorme ma in questo modo si
    > risparmierebbero tantissime complicazioni
    se uso una pistola regolarmente acquistata per fare una rapina
    chi me la vende e chi la produce e' accusabile di concorso esterno in .....


  • - Scritto da: Sandino

    > chi me la vende e chi la produce e' accusabile di
    > concorso esterno in .....


    Torna studiare dir. penale, così eviti di sparare simili castronate.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    >
    > - Scritto da: Sandino
    >
    > > chi me la vende e chi la produce e' accusabile
    > di
    > > concorso esterno in .....
    >
    >
    > Torna studiare dir. penale, così eviti di sparare
    > simili castronate.
    Secondo i ragiomamenti che fanno gli americani direi di si , ma la pistola siccome per loro è segno di democrazia! Indiavolato
    non+autenticato
  • Pigliate i responsabili e li schiaffate in galera facendoceli marcire per l'eternità ! Punto e Basta !
    non+autenticato
  • > Pigliate i responsabili e li schiaffate in galera
    > facendoceli marcire per l'eternità ! Punto e
    > Basta !
    evidentemente e' piu' comodo (e lucroso) intentare una causa contro la danarosa yahoo piuttosto che dei veri o presunti pedofili (poco remunerativi)....

    ... giusto perche' devono salvaguardare il figliolo (ma come l'hanno ottenuta Quelli la foto ? e i genitori come l'hanno scoperta ?)

    Se vincono ed incassano un pacco di soldi significa che Dio e' con loro... o qualcosa del genere Triste
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > Pigliate i responsabili e li schiaffate in
    > galera
    > > facendoceli marcire per l'eternità ! Punto e
    > > Basta !
    > evidentemente e' piu' comodo (e lucroso)
    > intentare una causa contro la danarosa yahoo
    > piuttosto che dei veri o presunti pedofili (poco
    > remunerativi)....
    >
    > ... giusto perche' devono salvaguardare il
    > figliolo (ma come l'hanno ottenuta Quelli la foto
    > ? e i genitori come l'hanno scoperta ?)
    >
    > Se vincono ed incassano un pacco di soldi
    > significa che Dio e' con loro... o qualcosa del
    > genere Triste
    Troppo facile dire Dio è con loro : il Dio Denaro è con loro precisiamo!
    E poi dico se il principale responsabile è il vicino di casa , cosa cavolo centra Yahoo ?
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)