Un hard disk con autodistruzione

Se provi a manometterlo si auto-distrugge, se non hai la password si auto-incenerisce: insomma, un drive decisamente sicuro, ma permaloso

Roma - Citare "Mission Impossible" potrebbe sembrare banale, ma nel caso della nuova linea di hard disk della Ensconce Data Technologies non si potrebbe disporre di un esempio migliore. Si tratta infatti di drive per PC e notebook che, grazie ad un particolare sistema di protezione, in caso di furto o manomissione si autodistruggono: all'interno del drive viene infatti rilasciata una soluzione acida che scioglie i piattelli magnetici vaporizzando quindi ogni dato immagazzinato.

Le versioni disponibili, attese sul mercato il prossimo anno, saranno da 2,5 pollici, 3,5 pollici, 5,25 pollici e esterne con porta USB 2.0 o Firewire. Le capienze andranno dai 20 ai 300 GB.

Ogni drive potrà essere interfacciato con i software di protezione già presenti nei PC. Allo stesso tempo sarà possibile attivare la funzione "auto-distruzione" a distanza con telecomandi a radiofrequenza. Fra gli optional più interessanti si fanno notare: sensori di movimento da collegare ai drive, un sistema per il riconoscimento vocale, un'interfaccia di controllo telefonica e un meccanismo di autenticazione biometrico. Insomma, un kit completo da vere spie o amanti della sicurezza informatica, ma con il portafogli pieno: il prezzo di listino, a seconda dei modelli, andrà infatti dai 2.500 ai 9.000 dollari.
Dario d'Elia

Vedi anche: Blogs4Biz.info
TAG: sicurezza
44 Commenti alla Notizia Un hard disk con autodistruzione
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 13 discussioni)