IExplorer, tornano le JPEG al veleno

Le immagini JPEG nuovamente un rischio per gli utenti del browser Microsoft, vulnerabili ad un problema che potrebbe esporli a crash improvvisi del browser o a codici malevoli. Segnalato anche un trojan che sfrutta un recente bug di IE

Roma - L'afa estiva rivendica ormai le energie di tutti, ma a quanto pare l'attività dei cacciatori di bug non è affatto rallentata. In questi giorni, infatti, sono stati scoperti nuovi buchi di sicurezza in Internet Explorer e sono saltati fuori un cavallo di Troia e un exploit capaci di sfruttare due recentissime vulnerabilità del browser di Microsoft.

Le nuove falle di IE sono state scoperte dal ricercatore di sicurezza Michal Zalewski e riguardano il codice che in IE gestisce le immagini JPEG. In questo advisory, pubblicato su SecurityFocus, Zalewski spiega che tutte le vulnerabilità possono essere sfruttate per mandare in crash le più recenti versioni del browser di Windows, e almeno una di queste può anche servire per eseguire del codice da remoto: esiste pertanto il rischio che un aggressore la utilizzi per compromettere un computer remoto e prenderne il controllo.

Com'era già accaduto lo scorso anno con una falla simile, gli utenti di IE devono porre particolare attenzione alle immagini ".jpg" provenienti da fonti sconosciute: alcune di queste potrebbero infatti essere "avvelenate", compromettendo la sicurezza del computer o generando un denial of service (oltre al crash di IE potrebbero verificarsi problemi di memoria o un uso spropositato della CPU).
L'esperto di sicurezza ha detto di aver rivelato l'esistenza delle debolezze senza contattare Microsoft: a suo dire, infatti, "discutere i problemi di sicurezza con Microsoft è una procedura lunga e inutile che carica sulle spalle dei ricercatori un onere e un impegno troppo grandi". Zalewski ha anche pubblicato alcuni file JPEG d'esempio che innescano le falle da lui scoperte causando l'improvvisa chiusura di IE: per il momento l'esperto ha tuttavia scelto di non pubblicare il codice dell'exploit.

Microsoft non ha mancato di "bacchettare" Zalewski per aver non aver divulgato i dettagli delle vulnerabilità "in modo responsabile", e ha dichiarato di stare investigando sui problemi di sicurezza.

Negli scorsi giorni Symantec ha invece segnalato la presenza su Internet di un trojan chiamato Jevproxy che, una volta insediatosi su di un sistema, tenta di sfruttare una recente vulnerabilità nel componente javaprxy.dll di IE per scaricare e installare file dal Web: sebbene Microsoft abbia già distribuito un piccolo fix che disattiva tale componente, gli esperti di sicurezza fanno notare che al momento non c'è ancora alcuna patch che risolva il problema alla radice. Per fortuna, tuttavia, il cavallo di Troia Jevproxy è mal scritto e non riesce nei suoi intenti: Symantec gli ha infatti assegnato il minimo livello di pericolosità.

Infine, il FrSIRT ieri ha pubblicato il codice di un exploit che trae vantaggio da una vulnerabilità "critica" di Windows legata alla gestione dei profili ICC (International Color Consortium). Il buco è stato chiuso dal big di Redmond poco più di una settimana fa.
TAG: browser
126 Commenti alla Notizia IExplorer, tornano le JPEG al veleno
Ordina

  • - Scritto da: Anonimo
    > Come da oggetto, uno deti tanti crash di Firefox,
    > eccolo
    >
    > http://www.jibble.org/firefox/crash.html
    >
    >Sorride

    azz ragazzi è vero, firefox 1.0.5, abilito gli script per questo sito con noscript, clicco,si chiude il browser e parte il mozilla quality feedback...
  • peccato che io noscript nn lo disabilito su siti non affidabiliA bocca aperta
    non+autenticato
  • fammi vedere gli altri tanti crash di firefox, voglio propio vedere. Qui ne vedo solo 1, porta prove non trollate.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > fammi vedere gli altri tanti crash di firefox,
    > voglio propio vedere. Qui ne vedo solo 1, porta
    > prove non trollate.

    Perchè parli di trollate, magari senza nemmeno sapere cosa siano, io ho semplicemente postato un esempio, e sono pure un utilizzatore FF

    ne vuoi un altro .... eccolo cosi al volo, gli altri poi cercateli da solo




    window.frames.pocframe.print();



    non+autenticato
  • Oups ... non ha preso l'html sto coso

    vediamo cosi

    [html]
    [body][iframe id="pocframe" name="pocframe" src=""][/iframe]
    [script type="text/javascript"]
    window.frames.pocframe.print();
    [/script]
    [/body]
    [/html]
    non+autenticato
  • carina questa non la conoscevo.


    io cmq penso che questo abbia poco senso, almeno epr me ciò che mi preoccupa delle jpg al veleno è poter eseguire codice da remoto, non far crashare il browser
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > fammi vedere gli altri tanti crash di firefox,
    > > voglio propio vedere. Qui ne vedo solo 1, porta
    > > prove non trollate.
    >
    > Perchè parli di trollate, magari senza nemmeno
    > sapere cosa siano, io ho semplicemente postato un
    > esempio, e sono pure un utilizzatore FF
    >
    > ne vuoi un altro .... eccolo cosi al volo, gli
    > altri poi cercateli da solo
    >
    >
    >
    >
    > window.frames.pocframe.print();
    >
    >
    >
    nn c'è na pagina con i test ? li proverei un po tutti
    :$
    non+autenticato

  • > Perchè parli di trollate, magari senza nemmeno
    > sapere cosa siano, io ho semplicemente postato un
    > esempio, e sono pure un utilizzatore FF
    >
    > ne vuoi un altro .... eccolo cosi al volo, gli
    > altri poi cercateli da solo

    Parlare di tanti crash di firefox in una notizia di IE bacato (questo siche ne ha tanti) mi sa di trollata, come per dire FF é pure peggio , GOD SAVE THE EXPLODERDeluso
    Sorpresa
    non+autenticato
  • Io ho provato tutti gli script che avete inserito, incluso il primo linkato, e non è successo niente, il browser non è crashato.

    JavaScript è abilitato (di default nell'OS) e non è successo niente.

    Ma non sto usando Firefox, sto usando Safari 1.3, neanche la versione 2.

    Mi sapete spiegare perché quello script su Java fa crashare Firefox e non Safari? In fondo tutti e due si basano su Java.

    Grazie.
    non+autenticato
  • Firefox sfarfalla... e questo non è bello! Deluso
    Effetto strobo su molti siti....

    Inoltre i suoi bei bachi ce li ha anche lui.Triste
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Firefox sfarfalla... e questo non è bello! Deluso
    > Effetto strobo su molti siti....

    A me non succede. L'unica versione che abbia mai visto sfarfallare fu hmm... la Mozilla 1.4.1, tanto tempo fa. Firefox mai. Puoi essere piu` preciso?

    > Inoltre i suoi bei bachi ce li ha anche lui.Triste

    Eh, certo, come tutti i software. Ma alla MS da anni e anni sono dei veri professionisti nell'infilarceli, credimi... non e` storia recente.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Alex¸tg
    > > Inoltre i suoi bei bachi ce li ha anche lui.Triste
    >
    > Eh, certo, come tutti i software. Ma alla MS da
    > anni e anni sono dei veri professionisti
    > nell'infilarceli, credimi... non e` storia
    > recente.

    Ma finitela di bug i software ne possono avere di più o di meno, non è 1-0, Firefox è fatto malissimo e di bug (conosciuti e non) ne ha tanti.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo
    > - Scritto da: Alex¸tg
    > > > Inoltre i suoi bei bachi ce li ha anche lui.
    >Triste
    > >
    > > Eh, certo, come tutti i software. Ma alla MS da
    > > anni e anni sono dei veri professionisti
    > > nell'infilarceli, credimi... non e` storia
    > > recente.
    >
    > Ma finitela di bug i software ne possono avere di
    > più o di meno, non è 1-0, Firefox è fatto
    > malissimo e di bug (conosciuti e non) ne ha
    > tanti.

    Allora elogia il tuo browser per le caratteristiche che ha al posto di denigrare quello degli altri.

    Ma elogiare il tuo è troppo difficile, vero?A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > > Ma finitela di bug i software ne possono avere di
    > > più o di meno, non è 1-0, Firefox è fatto
    > > malissimo e di bug (conosciuti e non) ne ha
    > > tanti.
    >
    > Allora elogia il tuo browser per le
    > caratteristiche che ha al posto di denigrare
    > quello degli altri.
    >
    > Ma elogiare il tuo è troppo difficile, vero?A bocca aperta

    Sì perchè purtroppo al momento per windows non ci sono browser decenti, forse potrei farlo se usassi khtml o safari
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > - Scritto da: Alex¸tg
    > > > Inoltre i suoi bei bachi ce li ha anche lui.
    >Triste
    > >
    > > Eh, certo, come tutti i software. Ma alla MS da
    > > anni e anni sono dei veri professionisti
    > > nell'infilarceli, credimi... non e` storia
    > > recente.
    >
    > Ma finitela di bug i software ne possono avere di
    > più o di meno, non è 1-0, Firefox è fatto
    > malissimo e di bug (conosciuti e non) ne ha
    > tanti.

    Oh oh aspetta... se sono conosciuti bene, se no si comincia a discutere sul sesso degli angeli. E guarda che io non parteggio decisamente per nessun programma o SO. Ripeto ancora una volta la mia linea-guida: sono uno che ce l'ha piu` o meno con tutto quello che esiste oggi, da sistemi operativi in giu`. Il motivo e` l'eccessiva complessita` interna, che fa crescere bugs, difettucci e sviste pericolose, per tutto! Entrambi i software in questione (Firefox ed IE) sono "decenti". Detto questo, ad oggi non capisco dove Firefox sia "fatto malissimo", proprio NON lo capisco: ma cos'avrebbe che non va? Sono qui che ci scrivo, e tutto funziona come dovrebbe... denigro la complessita` di tutto 'sto baraccone, questo si`, e mi aspetto bugs ovunque perche` *so* che ce ne devono essere a bizeffe, ma a occhio NON vedo proprio nulla che non funzioni.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Alex¸tg
    > Detto questo, ad oggi non capisco
    > dove Firefox sia "fatto malissimo", proprio NON
    > lo capisco: ma cos'avrebbe che non va? Sono qui
    > che ci scrivo, e tutto funziona come dovrebbe...
    > denigro la complessita` di tutto 'sto baraccone,
    > questo si`, e mi aspetto bugs ovunque perche`
    > *so* che ce ne devono essere a bizeffe, ma a
    > occhio NON vedo proprio nulla che non funzioni.

    E' fatto malissimo nel senso di "è fatto malissimo", nel senso di è stato sviluppato malissimo, è per questo (e dal modo in cui stanno uscendo nuovi bug) che ritengo che di bug ce ne siano ancora.
    Per il resto penso che siamo d'accordo, ma non mi piacciono le affermazioni che "tutti i software hanno bug" riferite a programmi come Firefox, è un'affermazione generalmente vera ma i software possono essere fatti bene o male.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > - Scritto da: Alex¸tg
    > > Detto questo, ad oggi non capisco
    > > dove Firefox sia "fatto malissimo", proprio NON
    > > lo capisco: ma cos'avrebbe che non va? Sono qui
    > > che ci scrivo, e tutto funziona come dovrebbe...
    > > denigro la complessita` di tutto 'sto baraccone,
    > > questo si`, e mi aspetto bugs ovunque perche`
    > > *so* che ce ne devono essere a bizeffe, ma a
    > > occhio NON vedo proprio nulla che non funzioni.
    >
    > E' fatto malissimo nel senso di "è fatto
    > malissimo", nel senso di è stato sviluppato
    > malissimo

    Hai esaminato i changelog oppure hai sbirciato i sorgenti?
    Vorrei capire cosa intendi per "sviluppato malissimo", cioè se intendi il sistema utilizzato CVS ha problemi ben noti e molti stanno migrando a SVN
    oppure se intendi il modo in cui sono designati gli "owners" dei vari moduli
    oppure ....

  • - Scritto da: puntomediatico
    > Hai esaminato i changelog oppure hai sbirciato i
    > sorgenti?
    > Vorrei capire cosa intendi per "sviluppato
    > malissimo", cioè se intendi il sistema utilizzato
    > CVS ha problemi ben noti e molti stanno migrando
    > a SVN
    > oppure se intendi il modo in cui sono designati
    > gli "owners" dei vari moduli
    > oppure ....

    Oppure per favore non pensare che non sappia di cosa sto parlando. Lo sviluppo di Mozilla è stato portato avanti a caso, implementando le varie caratteristiche senza un minimo di progettualità e pensando pochissimo alla sicurezza, pur impiegando anni ad aggiungerle.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo

    > Oppure per favore non pensare che non sappia di
    > cosa sto parlando. Lo sviluppo di Mozilla è stato
    > portato avanti a caso, implementando le varie
    > caratteristiche senza un minimo di progettualità

    Ne` la MS ne` il team di Firefox programmano a quel modo, conoscendo per certo il 100% delle caratteristiche che dovra` avere il progetto per essere competitivo. E` chiaro che non possano essere progettate a tavolino perche` NON SANNO cosa dovra` fare, cosa la gente vorra` che faccia.

    Non stanno implementando una routine per tracciare un'ellisse, che si sa cosa deve fare e qual'e` il miglior modo per farglielo fare. Stanno mettendo insieme un BROWSER, una categoria di programmi che e` ancora in evoluzione e in sperimentazione. Mi sembra chiaro che non possano progettare proprio tutto!

    > e pensando pochissimo alla sicurezza, pur
    > impiegando anni ad aggiungerle.

    Come ci pensa la MS alla sicurezza, non ci pensa nessuno: ti ricordo ancora il "planning" di OE a cosa porto`...

    1) OE faceva l'anteprima di default dell'ultimo messaggio ricevuto;
    2) OE interpretava le tag html nel messaggio tramite lo stesso, fallato motore di IE;
    3) falle nell'engine di IE permettevano di eseguire programmi allegati al messaggio in un iframe.

    In sintesi: arrivava il messaggio, per il solo fatto di farne l'anteprima ti beccavi il virus eventualmente allegatovi, a meno di non cambiare qualcosa nelle impostazioni di default (e quanti lo facevano? "erano cosi` comode")...

    Scusa ma questo significa mettere il tappeto rosso e dare il benvenuto con squilli di trombe, per il primo worm che arriva...

    Lasciamo perdere il discorso sicurezza dalla parte di Microsoft: i suoi programmatori possono essere giustificati dal pungolo del marketing ("tutto presto e bene, e facile da usare"), ma stiano come stiano le cose, in soldoni hanno fatto delle figure che non si erano MAI VISTE PRIMA.

    MAI VISTA una cosa come Microsoft, davvero.
    Impressionante da qualsiasi punto di vista la si guardi: se ne sono sempre strafregati della sicurezza. Oggi e` diventata la loro nuova parola d'ordine, e io spero per loro che qualcosa migliori, di non dover essere piu` costretto a vedere situazioni da barzelletta come quella che ho ricordato sopra.
    non+autenticato
  • Alex nessuno stava parlando della Microsoft, sono sempre stati una vergogna in fatto di sicurezza ma allora non si dovrebbero prendere come pietra di paragone, se si vuole fare qualcosa di meglio.


    - Scritto da: Alex¸tg
    > > Lo sviluppo di Mozilla è stato
    > > portato avanti a caso, implementando le varie
    > > caratteristiche senza un minimo di progettualità
    >
    > Ne` la MS ne` il team di Firefox programmano a
    > quel modo, conoscendo per certo il 100% delle
    > caratteristiche che dovra` avere il progetto per
    > essere competitivo. E` chiaro che non possano
    > essere progettate a tavolino perche` NON SANNO
    > cosa dovra` fare,

    Per tutti i programmi vengono programmate le caratteristiche presenti nelle varie release (ovviamente non per 10 anni a questa parte), tranne Mozilla (e Firefox, anche se sta cominciando un minimo adesso) e molti altri progetti Open Source. Comunque io più che di scelta delle caratteristiche da aggiungere stavo parlando di implementazione delle singole caratteristiche, si dovrebbe stare un po' a pensare a quello che si fa prima di buttarsi a scrivere il codice, invece lo sviluppo di Mozilla dopo la fase iniziale è stato una serie di hack aggiunti quando capitava. Per farti un esempio i tab, sono stati realizzati (dopo non so quanto tempo che venivano richiesti) come un semplice trucco in xul invece che come vere "finestre nelle finestre", senza toccare nulla nel javascript fino a poco tempo fa quando in seguito alla popolarità acquisita di Firefox sono stati costretti a considerare i problemi.
    Se cerchi in bugzilla potrai trovare moltissimi bug che sono stati creati da correzioni di altri bug, perchè quando qualcuno si decide a fare qualcosa lo fa come gli capita, senza pensare a quello che succederà al resto del programma e senza mai pensare a soluzioni un minimo strutturali. So che è un problema che si trova in molti progetti open-source ma non è così che si dovrebbe lavorare.


    > cosa la gente vorra` che
    > faccia.

    Ti assicuro che Mozilla.org non ha mai seguito i voleri della gente
    non+autenticato
  • altro che firefucks e tutte le altre strane locomotive di stallman

    quando un giorno prendero' un virus, allora passero' ad altro
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > altro che firefucks e tutte le altre strane
    > locomotive di stallman
    >
    > quando un giorno prendero' un virus, allora
    > passero' ad altro

    ma dove vivi, il mio primo virus l'ho visto 15 anni fa! che computer usi un UNIVAC ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo

    > altro che firefucks e tutte le altre strane
    > locomotive di stallman

    > quando un giorno prendero' un virus, allora
    > passero' ad altro

    Visti tutti malanni dello scorso papa, gli elettrodi nel cervello per il parkinson, la sedia a rotelle...

    Capisco cosa intendi con vivere da papa con IE.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > altro che firefucks e tutte le altre strane
    > locomotive di stallman
    >
    > quando un giorno prendero' un virus, allora
    > passero' ad altro

    contento teA bocca aperta
    non+autenticato
  • 4.62?

    Ma quanti account finti hai fatto per autovotarti?
    E basta, dai... occupi spazio nelle tabelle del server... a questo punto che mettano una funzioncina "vota randomicamente per 30 volte con valori da 3 a 5..." e si risparmiano tutta la spazzatura nell'elenco dei registrati...

    E ora per cose piu` serie: con IE ci vivi bene se disabiliti tutto il disabilitabile e finche` non trovi un bug in qualcosa di non disabilitabile come questo. Per il resto, non dico che IE non sia un browser come tutti gli altri, ma appunto: non e` altro che un browser come tutti gli altri, quindi perche` fossilizzarsi su IE?
    non+autenticato
  • ehi..sono già passate delle ore da quando hai postato..
    hai cambiato browser vero? il limite massimo di tempo di funzionamento IE mi sembrava fosse.. 3-4 secondi.. ah.apparte quando si apre già infettato da spyware o impallato senza spiegazione...
    non+autenticato
  • Chi? Io?

    Io IE lo uso al massimo per i test in locale dell'output html dei miei scripts... pero` quando Firefox non esisteva e Mozilla non era molto noto, e Opera era molto piu` brutto a vedersi di com'e` oggi (non rasterizzava le pagine e sfarfallava ovunque), usavo IE 4 con tutte le cacchiate disattivate (ActiveX, Javascript, JVM... tutto). In quel modo li` ci puoi sopravvivere, vero e` che e` una specie di sopravvivenza...A bocca aperta

    quanto alla stabilita`, boh? questa sessione di Firefox, considerando le ibernazioni giornaliere, sara` un paio di settimane che va avanti... fra un po' riavvio tanto per deframmentare la memoria, anche se la frammentazione, se c'e`, a occhio non si nota...
    non+autenticato
  • Non è che hai beccato qualche trojan che ti sta manipolando il cervello? Se non hai mai beccato un virus significa che non ti sei mai connesso a internet, e quindi è chiaro che IE ti vada benissimo, ci mancherebbe altro.

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > altro che firefucks e tutte le altre strane
    > locomotive di stallman
    >
    > quando un giorno accendero' il computer e
    > prendero' un virus, allora
    > passero' ad altro
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > altro che firefucks e tutte le altre strane
    > locomotive di stallman
    >
    > quando un giorno prendero' un virus, allora
    > passero' ad altro

    nel senso che sei sempre in preghiera?
    non+autenticato
  • Farebbero meglio a essere meno arroganti alla Microzozz e a vergognarsi per quell'accozzaglia di bachi e buchi, modello groviera, che è IE !

    Anzi, la versione 7 la potrebbero chiamare:
    M$ Gruyere Explorer

    :@
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Farebbero meglio a essere meno arroganti alla
    > Microzozz e a vergognarsi per quell'accozzaglia
    > di bachi e buchi, modello groviera, che è IE !
    >
    > Anzi, la versione 7 la potrebbero chiamare:
    > M$ Gruyere Explorer
    >
    >Arrabbiato
    Amico gastronomo, sbagli formaggio, il Gruyère ha al più dei buchettini, i buchi grossi li ha l'Emmenthal (che non si sa perché in Italia fu chiamato groviera, da cui gli equivoci) o meglio ancora il Leerdammer e il Maasdammer che condividono con IE il fatto che la parte più buona sono i buchi (yuck!).
    non+autenticato
  • E come dire che ci sono troppi incidenti in auto allora basta auto, ma daaaai.

    Linux sta crescendo ma ancora non e' una valida alternativa di massa a windows e ce' anche a chi windows piace.

    Ma la gente si chiede sempre piu' spesso perche' un sistema operativo cosi' costoso funziona peggio di uno gratuito Sorpresa
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > E come dire che ci sono troppi incidenti in
    > auto allora basta auto, ma daaaai.

    No !! Ma almeno norme che regolamentino i dispositivi di sicurezza minimi per queste auto.

    > Linux sta crescendo ma ancora non e' una valida
    > alternativa di massa a windows e ce' anche a chi
    > windows piace.
    >
    > Ma la gente si chiede sempre piu' spesso perche'
    > un sistema operativo cosi' costoso funziona
    > peggio di uno gratuito Sorpresa
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > E come dire che ci sono troppi incidenti in auto
    > allora basta auto, ma daaaai.
    Se gli incidenti sono provocati da auto che non funzionano si cambia auto, mica si deve andare a piedi per forza. Basta windows non è uguale a basta pc.
    > Linux sta crescendo ma ancora non e' una valida
    > alternativa di massa a windows e ce' anche a chi
    > windows piace.
    Sei sicuro che non sia una valida alternativa?
    Lo hai provato?
    > Ma la gente si chiede sempre piu' spesso perche'
    > un sistema operativo cosi' costoso funziona
    > peggio di uno gratuito Sorpresa
    Il problema non è tra software a pagamento e software gratuito, ma tra software proprietario e software libero
    Leggi qui:
    http://www.softwarelibero.it/documentazione/softwa...
    non+autenticato
  • >Linux sta crescendo ma ancora non e' una valida >alternativa di massa a windows

    Dipende cosa ci fai col computer. Se ci giochi
    hai meno roba ma ce l'hai, se lo usi da utente
    medio, hai gia tutto

    > a chi windows piace
    Von Maso ?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > E come dire che ci sono troppi incidenti in auto
    > allora basta auto, ma daaaai.
    >
    > Linux sta crescendo ma ancora non e' una valida
    > alternativa di massa a windows e ce' anche a chi
    > windows piace.
    >
    > Ma la gente si chiede sempre piu' spesso perche'
    > un sistema operativo cosi' costoso funziona
    > peggio di uno gratuito Sorpresa
    >
    Linux= gratis?
    non+autenticato
  • > > Ma la gente si chiede sempre piu' spesso perche'
    > > un sistema operativo cosi' costoso funziona
    > > peggio di uno gratuito Sorpresa
    > >
    > Linux= gratis?
    Se vuoi pagarlo fai pure nessuno ti dirà di no, tra i so gratuiti non esiste solo linux.
    Se vuoi
    Linux te lo vendo ioA bocca aperta
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 17 discussioni)