Install Fest a Civitanova Marche

Nel weekend

Roma - Il CMlug, Civitanova Marche linux users group, organizza per il 25 Settembre un "Install Fest", evento - si legge in una nota - "totalmente libero e gratuito, durante il quale verranno effettuate installazioni del sistema operativo Linux sui pc dei partecipanti, da personale specializzato, che cercherà anche di rispondere alle vostre domande. Nel corso della giornata si terranno seminari e talk su vari argomenti".

Per maggiori informazioni su cosa è un Install Fest e per effettuare una preiscrizione per l'installazione di Linux l'indirizzo è http://www.cmlug.org/InstallFest/

Per contribuire all'evento anche come organizzatori contattare invece i promotori a: info AT cmlug.org
"Per ogni altra questione di carattere organizzativo - conclude la nota - vi consigliamo di iscrivervi alla mailing list principale del CMlug che trovate qui".
TAG: italia
5 Commenti alla Notizia Install Fest a Civitanova Marche
Ordina
  • Io ho solo due domande:

    1)Se impedissero agli autori di free software come Linux di mettere il proprio nome sulle loro creazioni questi continuerebbero a scrivere programmi gratuitamente pur di migliorare il mondo?

    2)Se impedissero a quelli dei LUG di pubblicare il loro nome sui loro siti,tutorial,ecc. e li obbligassero ad aiutare in COMPLETO anonimato i nuovi utenti Linux questi continuerebbero ad installare Linux sui PC della gente gratuitamente?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Io ho solo due domande:

    > 1)Se impedissero agli autori di free software
    > come Linux di mettere il proprio nome sulle loro
    > creazioni questi continuerebbero a scrivere
    > programmi gratuitamente pur di migliorare il
    > mondo?

    > 2)Se impedissero a quelli dei LUG di pubblicare
    > il loro nome sui loro siti,tutorial,ecc. e li
    > obbligassero ad aiutare in COMPLETO anonimato i
    > nuovi utenti Linux questi continuerebbero ad
    > installare Linux sui PC della gente
    > gratuitamente?

    A me andrebbe benissimo : evito volentieri di farmi pubblicita, anche quando mando in gioro dei programmi.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Io ho solo due domande:
    >
    > 1)Se impedissero agli autori di free software
    > come Linux di mettere il proprio nome sulle loro
    > creazioni questi continuerebbero a scrivere
    > programmi gratuitamente pur di migliorare il
    > mondo?

    e se proibiamo lo stesso ad

    - autori di libri
    - autori di film
    - ditte che sviluppano SW
    .........

    non ti sembrerebbe un mondo anonimo.

    Promessi sposi di Alessandro Manzoni

    Promessi sposi di un autore anonimo.

    La Gioconda, dipinta da un anonimo pittore...

    Hai visto l'ultimo film di quell'anonimo regista, bellissimo.

    >
    > 2)Se impedissero a quelli dei LUG di pubblicare
    > il loro nome sui loro siti,tutorial,ecc. e li
    > obbligassero ad aiutare in COMPLETO anonimato i
    > nuovi utenti Linux questi continuerebbero ad
    > installare Linux sui PC della gente
    > gratuitamente?

    e cosa c'e' di male se questi vogliono avere un po di gloria personale?

    ciao
  • si consolano con il vil denaro
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Io ho solo due domande:
    >
    > 1)Se impedissero agli autori di free software
    > come Linux di mettere il proprio nome sulle loro
    > creazioni questi continuerebbero a scrivere
    > programmi gratuitamente pur di migliorare il
    > mondo?

    Come ha detto pippo75, prova ad immaginare un mondo in completo anonimato.
    E comunque esiste il diritto morale di essere riconosciuto come autore delle proprie opere, ed è l'unico diritto che secondo la legge italiana non può essere ceduto.
    E infine tu hai le idee molto, molto confuse sul significato di "free" e sulle motivazioni del free software...

    > 2)Se impedissero a quelli dei LUG di pubblicare
    > il loro nome sui loro siti,tutorial,ecc. e li
    > obbligassero ad aiutare in COMPLETO anonimato i
    > nuovi utenti Linux questi continuerebbero ad
    > installare Linux sui PC della gente
    > gratuitamente?

    Perchè no? Quelli che portano il proprio computer alle install fest non conoscono mica i nomi di tutti i membri del LUG, ma questo non impedisce a gente che ha la volontà di aiutare.