Negroponte svela il laptop per i paesi poveri

Costa meno di 100 dollari, è basato su Linux e si può alimentare anche a manovella. Verrà venduto ai governi dei paesi più poveri

Cambridge (USA) - Il guru del MIT Media Laboratory, Nicholas Negroponte, ce l'ha fatta: i prototipi dell'attesissimo laptop per i paesi poveri verranno distribuiti a partire dal prossimo novembre. Negroponte presenterà questa insolita linea di computer low-cost al prossimo meeting del World Summit on the Information Society. L'iniziativa è sorretta dall'idea che la sconfitta dell'analfabetismo informatico possa far fiorire le economie più disagiate.

"L'obiettivo è di dare uno strumento informatico ad almeno 150 milioni di giovani, in Asia, in Africa e nell'America del sud", dichiara Negroponte nel corso della cerimonia di presentazione. Il progetto, nato dalla collaborazione tra MIT, AMD,Google, NewsCorp e Redhat, prevede la vendita di questi laptop ai governi di Brasile, Egitto, India, Cina e Sud Africa.

Il costo del computer non raggiunge i 100 dollari e si tratta di un'occasione incredibile per l'evangelizzazione informatica di una sterminata popolazione di fascia scolastica. "Ma è ancora troppo poco", puntualizza Negroponte. Le istituzioni dei governi aderenti alla proposta del MIT compreranno "tonnellate" di questi laptop, che verranno forniti gratuitamente soltanto a studenti e docenti. "Sarà impossibile utilizzarli altrimenti", sostiene l'esperto, "perché faremo in modo da renderne il furto un gesto condannato dalla società, come rubare dalle chiese o da un vagone postale".
Il portatile non sfoggia un design raffinato ma è ricoperto da uno chassis in gomma, resistente e colorato, che ne consente l'uso in qualsiasi condizione: "Devono essere indistruttibili", puntualizza Negroponte. Gli sviluppatori hanno fatto di tutto per contenere al minimo il consumo energetico dell'apparecchio, fornito di una CPU AMD a 500Mhz, di connettività WiFi e di un dispositivo d'emergenza per l'alimentazione a manovella.

Il sistema operativo è una versione speciale di Linux RedHat, resa leggerissima ed ottimizzata per le limitate risorse hardware. Quattro porte USB ed un monitor LCD a colori completano la dotazione di questo "Cavallo di Troia", come ha scherzosamente accennato Negroponte, "per cambiare le dinamiche della formazione scolastica in tutto il mondo".

Tommaso Lombardi
TAG: 
309 Commenti alla Notizia Negroponte svela il laptop per i paesi poveri
Ordina
  • E' il meglio, è la convenienza, è il futuro.
    Altro che balle Intel + OSX come le racconta ai macachi Sivgiobbs per giustificare prezzi 10-20 volte superiori, simili a quelli dei cassonari windowsauri.
    Altro che think different, lo abbiamo visto conquesto BEL progetto del MIT cosa vuole dire "PENSARE diversamente" (col PENSARE ben maiuscolo) e non fare semplicemente del bastiancontrarismo una bandiera markettara per incantare gli allocchi.
    Guardate le funzionalità realmente innovative, a livello di uso ed ergonomia, altro che case di allumino satinato o "design di classe", altro che "mercedes dei computer", questa è una signora macchina disallineata dal cartello dei prezzi (e del design, e dell'ergonomia) che mette al passo PC bandoni windowsauri così come i Mac da almeno 5 anni alla faccia dei consumatori!
    Cari signori, ORA abbiamo (o avremo) veramente qualcosa di DIVERSO tra cui potere scegliere!
    non+autenticato
  • ...Se pensate al computer a basso costo ideato da Minsky per le scuole e dotato di interprete LOGO, se non ricordo male.
    Sorride
    non+autenticato
  • ...personalmente trovo assurdo che ci si preoccupi da dare un computer a gente che manca delle prime necessità.

    Dai un pesce ad un uomo e l'avrai sfamato per un giorno, insegnagli a pescare e l'avrai sfamato per tutta la vita.

    Questo computer mi puzza di pesce

    ciao
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ...personalmente trovo assurdo che ci si
    > preoccupi da dare un computer a gente che manca
    > delle prime necessità.
    >
    > Dai un pesce ad un uomo e l'avrai sfamato per un
    > giorno, insegnagli a pescare e l'avrai sfamato
    > per tutta la vita.
    >
    > Questo computer mi puzza di pesce
    >
    > ciao

    Ma se finisse nelle mani di un giovane Srinivasa Ramanujan? Occhiolino
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > Ma se finisse nelle mani di un giovane Srinivasa
    > Ramanujan? Occhiolino

    Peggio: Come ben saprai il suo genio e' nato proprio grazie alla liberta' di pensiero, non costretto da formalismi occidentali.
    11237
  • - Scritto da: Anonimo
    > Dai un pesce ad un uomo e l'avrai sfamato per un
    > giorno, insegnagli a pescare e l'avrai sfamato
    > per tutta la vita.
    >
    > Questo computer mi puzza di pesce
    >
    > ciao

    Dovremmo insegnarli a costruirli?
    non+autenticato
  • Mr ms si aggirava un paio di mesi fa
    tra i corridoi del convegno mondiale che
    doveva decidere i contributi per il terzo
    mondo, per avere la sua parte di affari, come si era aggirato poco prima all'europarlamento per oliare e fare approvare l'infame legge sui brevetti

    Montagne di denaro spese in attività lobbistiche
    per avere la sua parte di mercato nei paesi di
    sviluppo, ecco tutto sull'attività benemerita di
    questo individuo.

    Ci si fa belli con denaro dedotto dalle tasse dato
    in "beneficenza", che entra poi nelle tasche
    delle clientele governative dei paesi in via di
    sviluppo IN CAMBIO DELLA POSSIBILITA' DI
    ENTRARE IN QUEL PAESE CON IL PROPRIO PRODOTTO DI SCARSA QUALITA' A PREZZI
    ALTISSIMI, come avviene con il famigerato
    windows per pezzenti, che si vorrebbe
    piazzare addirittura a 80$ pur non valendo
    neppure il cd su cui è copiato.

    Alcuni mesi fa Lula, primo ministro brasiliano, rifiutando le elemosine pelose di Mr Gates, lo definì uno SPACCIATORE che usa regalare, spendere e spandere per poter entrare in un mercato, poi, dopo aver assuefatto la gente,
    a forza di vba, doc e incompatibilità varie
    che impediscono qualsiasi interoperabilità con
    altri sistemi, iniziare a mungerla, e gli chiuse la porta in faccia.

    Eppure in questo forum c'è chi si mette alla
    pecora di fronte per mestiere di fronte a questa
    logica e a questa gente pur di tirare a campare
    Questa è gente che ha fatto dello strisciare
    lasciandosi alle spalle una bava untuosa uno
    stile di vita

    Per definirli ricorriamo a una citazione famosa:

    "L'uomo ha percorso la via che porta dal verme
    all'uomo, ma c'è ancora troppo del verme nell'
    uomo"

    Mai citazione fu piu centrata, vero ?
    non+autenticato
  • > "L'uomo ha percorso la via che porta dal verme
    > all'uomo, ma c'è ancora troppo del verme nell'
    > uomo"
    >
    > Mai citazione fu piu centrata, vero ?
    >
    Nel tuo caso centratissima.
    non+autenticato

  • visto il numero di post che scrivi come anonimo sull'argomento si vede che almeno un pò ti brucia.
    è inutile cmq che cerchi di girarla in mille modi per dire sempre la stessa cosa, che bill ha donato soldi per corrompere il governo del sud africa.
    è falso (come nelle tipica campagna degli evangelizzatori come te) per un semplice motivo:
    prima che il sud africa sarà in condizioni di sfruttare tecnologie informatica bill sarà morto e sepolto.
    aggiungi che la fondazione gates non è impegnata solo in aiuti verso i paesi poveri ma anche su altri fronti.
    che lo faccia per farsi pubblicità (a botto di 250 di $ a volta credo che poteva permettersi la migliore campagna pubblicitaria della storia ma anche questo è inutile ripeterlo ad talebano del tuo stampo) può essere...questo non cambia nulla!
    nelle favolette ci credete solo voi e il mondo non è una favola...rimane il fatto che gates dona 250 mln all'anno per il sud africa e gli altri ricconi no ...percui lo ripeto: magari tutti i ricconi fossero come gates.

    per il resto è solo fuffa da 'alternativ-talebano', solo un fanatico tuo pari potrebbe credere che le menate che vai scrivendo da 2 giorni servano a giustificare che in sud africa non vorebbe arrivassero i soldi della fondazione gates ma distro linux.

    detto questo ti saluto...con quelli come te è inutile perdere tempov anzi meglio non frequentare che pono la diffusione di un os un gradino più in alto nel suo indice delle priorità rispetto a salvare la vita a delle personeA bocca storta
    complimentoni


    - Scritto da: Anonimo
    > Mr ms si aggirava un paio di mesi fa
    > tra i corridoi del convegno mondiale che
    > doveva decidere i contributi per il terzo
    > mondo, per avere la sua parte di affari, come si
    > era aggirato poco prima all'europarlamento per
    > oliare e fare approvare l'infame legge sui
    > brevetti
    >
    > Montagne di denaro spese in attività lobbistiche
    > per avere la sua parte di mercato nei paesi di
    > sviluppo, ecco tutto sull'attività benemerita di
    > questo individuo.
    >
    > Ci si fa belli con denaro dedotto dalle tasse dato
    > in "beneficenza", che entra poi nelle tasche
    > delle clientele governative dei paesi in via di
    > sviluppo IN CAMBIO DELLA POSSIBILITA' DI
    > ENTRARE IN QUEL PAESE CON IL PROPRIO PRODOTTO DI
    > SCARSA QUALITA' A PREZZI
    > ALTISSIMI, come avviene con il famigerato
    > windows per pezzenti, che si vorrebbe
    > piazzare addirittura a 80$ pur non valendo
    > neppure il cd su cui è copiato.
    >
    > Alcuni mesi fa Lula, primo ministro brasiliano,
    > rifiutando le elemosine pelose di Mr Gates, lo
    > definì uno SPACCIATORE che usa regalare, spendere
    > e spandere per poter entrare in un mercato, poi,
    > dopo aver assuefatto la gente,
    > a forza di vba, doc e incompatibilità varie
    > che impediscono qualsiasi interoperabilità con
    > altri sistemi, iniziare a mungerla, e gli chiuse
    > la porta in faccia.
    >
    > Eppure in questo forum c'è chi si mette alla
    > pecora di fronte per mestiere di fronte a questa
    > logica e a questa gente pur di tirare a campare
    > Questa è gente che ha fatto dello strisciare
    > lasciandosi alle spalle una bava untuosa uno
    > stile di vita
    >
    > Per definirli ricorriamo a una citazione famosa:
    >
    > "L'uomo ha percorso la via che porta dal verme
    > all'uomo, ma c'è ancora troppo del verme nell'
    > uomo"
    >
    > Mai citazione fu piu centrata, vero ?
    non+autenticato
  • qui si parla di 100$, ma sono dollari americani?

    ho provato a cercare con google le parole

    "stipendio mese operaio brasile"

    ho trovato tra i vari siti questo dell'unita'

    http://www.unita.it/index.asp?SEZIONE_COD=tutteide...

    parla che uno stipendio medio in india ( di un operaio comune ) e' di 35 euro, non quanto sia attendibile, ma vorrebbe dire che per il computer in questione ci vogliono almeno due stipendi (cambio dollaro euro fatto alla carlona).
    Quindi potrebbe essere in italia circa 2000 euro.

    Sempre che i 100$ non siano poi da adattare ad ogni paese in base al valore dell'economia e fosse messo solo per mettere un valore nell'articolo.
  • Comunque sia, questo dispositivo non
    viene venduto al pubblico, ma ai governi
    (a meno di 100 $, quindi circa 150.000 lire?)
    che lo passano agli studenti e ai docenti
    gratuitamente (questo è il progetto su carta)
    invece di passare loro libri

    Quindi, il paragone va fatto con altre iniziative
    analoghe: per es quella di amd con wince,
    dell'anno scorso che costava 185$ senza
    monitor, o una analoga della ms che costava
    ancora di piu.

    In generale, questa sembra di gran lunga la
    miglior proposta mai vista in questo settore
    in termini di qualità dell'idea di prodotto e del basso costo: rispetto alle altre non c'è semplicemente paragone.

    Naturalmente la sua realizzazione è politica,
    quindi legata in gran parte anche a potenti
    lobby economiche, nonché alle ipotizzabili
    resistenze delle classi dirigenti dei paesi in
    via di sviluppo, molto portate a farsi oliare a
    prescindere dalla bontà dei progetti che le
    coinvolgono (come noi italiani sappiamo meglio
    di tutti)
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | Successiva
(pagina 1/10 - 47 discussioni)