Gara online per i fornitori di energia

Il Governatore della California annuncia che dalla Rete arriveranno le forniture che garantiranno l'erogazione di energia elettrica. Silicon Valley ci conta

Los Angeles (USA) - Un'asta online salverà la California e la valle di silicio. Questo è quello che spera il Governatore dello stato americano, Gray Davis, che ha annunciato l'inedito ricorso a questo strumento per individuare i migliori fornitori al prezzo più basso: "Mi aspetto che queste aste su contratti di fornitura sul lungo periodo stabilizzino il mercato e portino ad una riduzione del costo dell'energia elettrica. Si tratta di un passo decisivo nei nostri sforzi di tenere le luci accese in California ad un prezzo ragionevole".

La gara per i fornitori, i cui risultati dovrebbero essere resi noti già oggi, viene gestita dal Dipartimento delle risorse idriche e comprende contratti di fornitura di energia per sei mesi, tre anni, cinque anni e dieci anni.

La scelta di usare Internet per trovare rapidamente una soluzione al problema energetico californiano arriva dopo che la scorsa settimana, come si ricorderà, lo Stato ha subito alcune preoccupanti interruzioni di corrente. A causa del sempre più massiccio ricorso all'energia elettrica, in particolare nella Silicon Valley dove pare che il consumo si sia moltiplicato esponenzialmente negli ultimi cinque anni, il prezzo dell'elettricità è aumentato in corrispondenza di un decremento della capacità produttiva in funzione della domanda. Il tutto all'interno di un meccanismo di deregulation del settore energetico che ora viene fortemente criticato.
TAG: mondo