La cam funeraria anche in Italia

Dovrebbe arrivare anche nel nostro paese un'idea brasiliana che consente di seguire i funerali a distanza nonché inviare fiori e condoglianze attraverso Internet. Nessun dubbio per il suo creatore, Pepe Alstut

Roma - Dal mese prossimo in Brasile, Argentina, Messico e Spagna partirà il servizio "Perpetual Life", un sistema che consentirà, a chi non può essere presente fisicamente, di partecipare comunque alle cerimonie funebri, all'ultimo addio al defunto.

L'idea di Pepe Alstut, animatore del sito, ormai quasi pronto, di Perpetual Life, è quella di offrire una serie di servizi acquistabili via Internet che consentano la "partecipazione" alla cerimonia. Il più ambizioso è la fornitura di una copertura via webcam delle ultime fasi del funerale e il tutto viene condito con la possibilità di consegnare fiori alla famiglia o presentare condoglianze elettroniche.

Alstut, che possiede un cimitero a Santos do Brasil noto per la sua architettura particolare, sostiene di avere già installato molte webcam nei cimiteri convenzionati, webcam che riprenderanno quanto voluto e permesso dalle famiglie dei defunti. Ed è in trattativa per esportare il tutto anche negli Stati Uniti e in Italia. Da noi, alcuni cimiteri sarebbero già stati contattati dall'intraprendente imprenditore.
Oltre ai servizi base, sarà possibile affittare sul sito di Alstut per meno di 20mila lire al mese uno spazio "ricordo" dove lasciare fotografie ma anche video dei funerali e, pare, anche degli eventi lieti di una famiglia, come le nascite e i compleanni.
TAG: mondo
1 Commenti alla Notizia La cam funeraria anche in Italia
Ordina