Scanner! Altro che optional!

Le qualità degli scansionatori vanno ben oltre le poche righe che i depliant dedicano a queste macchine. Il miglior amico del computer non è mai stato così evoluto

Scanner! Altro che optional!Roma - Uno scanner non può essere considerato un "gadget" né un "optional" o un "accessorio": senza scanner una postazione informatica di lavoro, di studio e persino di gioco non si può definire tale. Punto.

In un ufficio o in una casa lo scanner è indispensabile, per poter finalmente eliminare tonnellate di carta accumulata negli sgabuzzini o lasciata di malavoglia su scrivanie già troppo affollate. Ma anche per creare un archivio digitale delle fotografie di famiglia, o delle brochure di un'azienda, della propria o di quelle dei partner. Scansionare, o "scandire" come preferisce lo Zingarelli (!), è ormai un'attività "di massa", perché la stragrande maggioranza degli utenti di personal computer oggi conosce il valore che assume lo scanner, "il miglior amico del computer".

La presenza sul mercato di scansionatori economici, macchine spesso pregevoli e pensate per un uso domestico o casuale, non deve indurre a ignorare l'importanza dello scanner. Spesso l'acquisto di un device più costoso, di qualità maggiore, realizzato con le tecnologie più recenti e con materiali di pregio si traduce nella riduzione dei tempi di lavoro, nell'accelerazione della produttività personale, nel minor impegno psicologico.
Questa settimana inVetrina inserisce in questo spazio quattro diversi scansionatori A4 che appartengono a diverse fasce di prezzo. Sono quattro acquisti di ottima qualità, collaudati e affidabili. Senza dimenticare che ogni destinazione d'uso ha il suo scanner ideale e che ogni scanner ha limiti e potenzialità. Ecco da quali device ottenere il massimo spendendo il minimo.
TAG: hw