AMD sconta il dual-core desktop

Il chipmaker di Sunnyvale ha tagliato il prezzo di numerosi modelli di Athlon e Sempron, inclusi i recenti chip dual-core e buona parte dei modelli per notebook. In arrivo c'è un nuovo modello di Athlon 64 X2 e di FX

Sunnyvale (USA) - Negli scorsi giorni AMD ha rivisto i prezzi di buona parte dei suoi processori mobili e desktop, inclusi quelli degli Athlon 64 X2, dei Turion 64 e dei Sempron. Il prezzo di Opteron, Athlon 64 e Athlon 64 FX è invece rimasto invariato.

Nel nuovo listino, consultabile qui, ci sono numerose assenze: tra i chip che AMD ha mandato in pensione vi sono infatti il Mobile Athlon 64 2800+, gli Athlon 64 3000+ e 2800+, i Sempron basati sui Socket 754 e Socket A e quelli basati su Socket 939 ma privi di supporto ai 64 bit.

Alcune tabelle che comparano nuovi e vecchi prezzi sono state pubblicate qui da DigiTimes.com. Nella famiglia dei processori Turion 64 i ribassi maggiori hanno interessato i due top di gamma, ML-40 e MT-40, scesi rispettivamente del 26 e del 25%: tutti gli altri sono calati del 16 o del 6%. Nella famiglia degli Athlon 64 X2 le riduzioni sono state meno clamorose, fermandosi al 15% per il modello 4200+ e all'11% per il top di gamma 4800+. I Sempron desktop 3400+, 3300+ e 3100+ costano fra il 10 e il 13% meno, mentre il 3000+ e il 2800+ sono rispettivamente scesi del 7 e del 5%.
Stando ad un documento interno di AMD pubblicato da Avault.com, il chipmaker starebbe per lanciare sul mercato l'Athlon FX-60 e l'Athlon 64 X2 5000+: il primo costerà 1.031 dollari, il secondo 902 dollari. Secondo le indiscrezioni, l'FX-60 dovrebbe essere il primo chip della sua famiglia ad integrare due core: se confermato, ciò significherebbe che AMD ha cambiato idea circa il connubio tra architetture dual-core e videogiochi.

Per quanto riguarda invece l'Athlon 5000+, Avault.com afferma che si tratterà sicuramente di un chip con clock di 2,6 GHz: ciò significa che gli amanti dell'overclocking potrebbero arrivare a spingerlo a frequenze molto vicine ai 3 GHz.
TAG: mercato
8 Commenti alla Notizia AMD sconta il dual-core desktop
Ordina
  • Il forum di punto informatico dovrebbe pullulare di gente che ci capisce, invece siamo qui a contare i megaerz come le cilindrate dei motorini, chi va più forte e chi va più piano...
    non+autenticato
  • Contavo proprio di acquistare quanto prima un bel notebook con CPU TurionCon la lingua fuori

    Adesso bisognerà aspettare che i produttori si adeguino (magari sotto Natale...Imbarazzato )
    non+autenticato
  • Vorrei un Turion (almeno 3000+) con 1 Mb di cache... mizzica che prezzi !

    Marco Ravich
    non+autenticato
  • Trae in inganno il numerino nel nome del modello di CPU di AMD. Per i pentium rappresenta la frequenza di clock ma per gli AMD evidentemente no.

    Ero tutto contento perche' tra qualche giorno mi danno un AMD64 3000+ pensando che fosse sta gran macchina e invece .... i 64bit non li sfrutto perche' ho uso win2000 e il clock è circa 1600MHz.
    Praticamente, per il mio uso, equivale a un vecchio AMD 1600 ?
    non+autenticato
  • > Praticamente, per il mio uso, equivale a un
    > vecchio AMD 1600 ?
    >
    No, ad un 486/233 senza nemmeno le MMX.

    Ma và và...

    BrUtE AiD
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Trae in inganno il numerino nel nome del modello
    > di CPU di AMD. Per i pentium rappresenta la
    > frequenza di clock ma per gli AMD evidentemente
    > no.
    >
    > Ero tutto contento perche' tra qualche giorno mi
    > danno un AMD64 3000+ pensando che fosse sta gran
    > macchina e invece .... i 64bit non li sfrutto
    > perche' ho uso win2000 e il clock è circa
    > 1600MHz.
    > Praticamente, per il mio uso, equivale a un
    > vecchio AMD 1600 ?

    Ma LOL
    .
    .
    .
    3000+ vuol dire che va più o meno come un P4 3 ghz.
    Non sempre > clock è indice di > potenza .
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Trae in inganno il numerino nel nome del modello
    > > di CPU di AMD. Per i pentium rappresenta la
    > > frequenza di clock ma per gli AMD evidentemente
    > > no.
    > >
    > > Ero tutto contento perche' tra qualche giorno mi
    > > danno un AMD64 3000+ pensando che fosse sta gran
    > > macchina e invece .... i 64bit non li sfrutto
    > > perche' ho uso win2000 e il clock è circa
    > > 1600MHz.
    > > Praticamente, per il mio uso, equivale a un
    > > vecchio AMD 1600 ?
    >
    > Ma LOL
    > .
    > .
    > .
    > 3000+ vuol dire che va più o meno come un P4 3
    > ghz.
    > Non sempre > clock è indice di > potenza .
    A proposito di potenza il Pentium ,se non sbaglio , è leggermente migliore dell' Amd nelle applicazioni video però il margine , non vorrei sbagliarmi ,è talmente basso che alla fine è meglio un Amd che è economico e riscalda meno rispetto all' Intel!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Trae in inganno il numerino nel nome del modello
    > > di CPU di AMD. Per i pentium rappresenta la
    > > frequenza di clock ma per gli AMD evidentemente
    > > no.
    > >
    > > Ero tutto contento perche' tra qualche giorno mi
    > > danno un AMD64 3000+ pensando che fosse sta gran
    > > macchina e invece .... i 64bit non li sfrutto
    > > perche' ho uso win2000 e il clock è circa
    > > 1600MHz.
    > > Praticamente, per il mio uso, equivale a un
    > > vecchio AMD 1600 ?
    >
    > Ma LOL
    > .
    > .
    > .
    > 3000+ vuol dire che va più o meno come un P4 3
    > ghz.
    > Non sempre > clock è indice di > potenza .


    Tanto è vero che in Intel hanno dovuto rivedere la classificazione delle CPU per far capire che un Pentium M a 1,6 GHz va veloce il doppio di un Celeron a 3 GHz
    non+autenticato