Nikon richiama 700mila batterie

Il celebre produttore di macchine fotografiche ha avviato un programma per la sostituzione gratuita di migliaia di batterie difettose incluse in alcuni suoi celebri modelli di fotocamere reflex digitali

Milano - Oltre 700.000 batterie vendute da Nikon insieme ad alcuni suoi modelli di fotocamera digitale potrebbero contenere un difetto di fabbricazione potenzialmente pericoloso per l'utente. L'azienda si fa carico della sostituzione gratuita di tutte le batterie appartenenti ai lotti in cui è stato verificato il problema.

"Grazie alle rigorose procedure Nikon di controllo qualità, è stato rilevato che, in rari casi, alcune batterie ricaricabili Li-ion EN-EL3 per reflex digitali Nikon possono presentare difetti di funzionamento con conseguente surriscaldamento durante la ricarica", si legge in un avviso di Nikon. "Le indagini condotte al riguardo hanno chiarito che il difetto non dipende da un errore progettuale, ma è dovuto a un problema verificatosi durante il ciclo produttivo nel periodo compreso tra maggio e settembre 2004".

Il produttore giapponese ha avviato un programma di richiamo e di sostituzione di tutte le batterie EN-EL3 fabbricate in Cina durante il periodo sopra indicato. La batteria EN-EL3 viene fornita come dotazione standard con le fotocamere reflex digitali D100, D70 e D50; è inoltre acquistabile separatamente come accessorio per le suddette fotocamere, e il suo impiego è compatibile anche con la Nikon D70s.
Nikon afferma di aver ricevuto, fino ad oggi, comunicazioni relative a cinque batterie difettose in tutto il mondo, tre delle quali in Europa, ma in nessun caso si sarebbero verificati danni a persone.

"Il surriscaldamento durante la ricarica ha tuttavia provocato il danneggiamento di oggetti adiacenti alla batteria, e pertanto non è consigliabile proseguire nel suo impiego", ha avvisato l'azienda.

Per conoscere il numero di lotto delle batterie difettose e le modalità di sostituzione delle stesse si rimanda al sito del supporto clienti di Nikon.
11 Commenti alla Notizia Nikon richiama 700mila batterie
Ordina

  • Avete letto le modalita' di sostituzione della batteria?
    C'e' il rischio di stare anche un mese senza poter
    usare la fotocamera!!!!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > Avete letto le modalita' di sostituzione della
    > batteria?
    > C'e' il rischio di stare anche un mese senza poter
    > usare la fotocamera!!!!

    Se uno ha una reflex digitale classe D, è ha solo una batteria vuol dire che quella macchina forografica non sai neanche iniziare ad usarla.
    Se ha tutte le batterie che possiede del lotto incriminato, vuol dire che deve dare in giro i numeri del lotto perchè è un caso della statistica.

    ciao
    non+autenticato
  • premesso che ho due batterie (e nessuna nei lotti difettosi) ma cmq te proprio non capisci nulla, visto che non hai neanche idea di quando queste batterie durino, io con la mia sulla d70s, faccio praticamente quasi 400 foto hi-res con ogni carica, quindi spesso capita di fare interi reportage senza mai cambiare batteria, l'unico motivo per cui ne ho presa un'altra è che così evito di caricarla quando non è a zero, perché per il resto, davvero durata eccelsa.


    - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > Avete letto le modalita' di sostituzione della
    > > batteria?
    > > C'e' il rischio di stare anche un mese senza
    > poter
    > > usare la fotocamera!!!!
    >
    > Se uno ha una reflex digitale classe D, è ha
    > solo una batteria vuol dire che quella macchina
    > forografica non sai neanche iniziare ad usarla.
    > Se ha tutte le batterie che possiede del lotto
    > incriminato, vuol dire che deve dare in giro i
    > numeri del lotto perchè è un caso della
    > statistica.
    >
    > ciao

    non+autenticato


  • > praticamente quasi 400 foto hi-res

    con flash?
    non+autenticato
  • Capita a tutti di sbagliare, invece di essere contenti della serietà dell'azienda che vuole riparare vi lamentate anche ?
    Se fossi la Nikon vi inviterei a comprare Kodak in futuro!
    non+autenticato
  • Io non molto tempo fa mi sono comprato una macchina fotografica digitale Canon PowerShot A70, più che sufficiente per le mie esigenze, e l'ho scelta fra molte anche perché usa 4 normalissime batterie ricaricabili a stilo, praticamente universali.

    Creare uno standard per vari tipi di batterie (cellulari, portatili e apparecchi elettronici handheld in generale) non sarebbe la migliore soluzione? Sarebbe così ben più difficile creare per sbaglio un modello difettoso, visto che sarebbe testato su un sacco di apparecchiature diverse, anche non della stessa marca...

    Invece no! Perché sulle batterie proprietarie c'è un magna-magna generale, basta vedere quanto costano le batterie di ricambio originali di molti cellulari o portatili. E non venitemi a dire che quello che c'è dentro vale pienamente il costo di listino...
    non+autenticato
  • ci provo tempo fa duracell con le batterie dei portatili..
    le montò soltanto il compaq aero..
    un fallimento totale...
    non+autenticato
  • Troppi soldi in gioco...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Io non molto tempo fa mi sono comprato una
    > macchina fotografica digitale Canon PowerShot
    > A70, più che sufficiente per le mie esigenze, e
    > l'ho scelta fra molte anche perché usa 4
    > normalissime batterie ricaricabili a stilo,
    > praticamente universali.
    >
    > Creare uno standard per vari tipi di batterie
    > (cellulari, portatili e apparecchi elettronici
    > handheld in generale) non sarebbe la migliore
    > soluzione? Sarebbe così ben più difficile creare
    > per sbaglio un modello difettoso, visto che
    > sarebbe testato su un sacco di apparecchiature
    > diverse, anche non della stessa marca...
    >
    > Invece no! Perché sulle batterie proprietarie c'è
    > un magna-magna generale, basta vedere quanto
    > costano le batterie di ricambio originali di
    > molti cellulari o portatili. E non venitemi a
    > dire che quello che c'è dentro vale pienamente il
    > costo di listino...


    francamente le nikon EL (en-el1 en-el2 ecc) sono batterie praticamente standard, visto che sono utilizzate in un sacco di apaprecchi (anche non nikon) e prodotte da un sacco di aziende e non solo nikon (io ne ho "superpila" e "mazda"..)
    non+autenticato
  • > Invece no! Perché sulle batterie proprietarie c'è
    > un magna-magna generale, basta vedere quanto
    > costano le batterie di ricambio originali di
    > molti cellulari o portatili. E non venitemi a
    > dire che quello che c'è dentro vale pienamente il
    > costo di listino...

    stesso discorso per gli auricolari dei cellulari, i caricabatterie per cellulari e portatili (il mio compaq vuole 18.5 volt!). Perché non facciamo che funzionano tutti con 2 tipi di voltaggio al massimo? pensa che bello salire in macchina e ricaricare cellulare, portatile, palmare, navigatore tutti con lo stesso spinotto! potresti farlo anche nei treni, corriere, bar, praticamento ovunque senza portarti appresso nessun trasformatore!
    ma siccome siamo polli da spennare...
    non+autenticato