Anche Micheal Jordan dentro un Palm?

Dopo la Schiffer pare proprio che il campionissimo americano abbia firmato un contratto che porterà alla produzione di una versione Jordan del Palm V. Un contrattino che vale almeno tre milioni e mezzo di dollari

Ann Arbor (USA) - Non ci sono conferme dalla Palm ma parrebbe che il campione americano Micheal Jordan, vero e proprio "mito" dello sport a stelle e strisce, sia pronto ad apporre il proprio nome su una versione "personalizzata" del Palm V o di successivi modelli del celebre palmare.

La strada seguita da Jordan è quella di cui è stata apripista la Schiffer, top model che di recente ha presentato ufficialmente la sua versione del Palm V, metallizzata ed elegante... Nel caso di Jordan le fonti non ufficiali sembrano indicare che il contratto che sarebbe sul punto di firmare varrebbe il 12 per cento delle vendite o almeno 3,5 milioni di dollari in tre anni.

A mettere in giro le voci di un Jordan Palm sono quelli della PTN Media, la stessa azienda che ha prodotto la versione Schiffer del palmare. Naturalmente se l'accordo si farà, Jordan sarà anche il testimonial degli spot che promuoveranno il prodotto. Dalla Palm non confermano ma non negano, limitandosi a dire che dopo gli accordi con la Schiffer l'azienda ha "testato il terreno" con altri nomi di richiamo.
In modo ben diverso, ma mettendoci sempre in mezzo i palmari, si era mossa di recente Pamela Anderson, che ha messo in giro la versione Tamagotchi di sé stessa per farci giocare i possessori di palmari...
TAG: hw
2 Commenti alla Notizia Anche Micheal Jordan dentro un Palm?
Ordina