Satelliti spia, nuovo record americano

Gli Stati Uniti gestiscono una flotta di satelliti superiore per numero alla somma dei satelliti messi in orbita da tutti gli altri paesi. Molti servono a spiare il resto del Mondo

Washington (USA) - Sta sollevando molta polvere il database appena reso pubblico negli Stati Uniti dalla Union of Concerned Scientist (UCA), un gruppo di ricercatori americani da sempre impegnati nel portare a galla quelli che ritengono i nodi critici della ricerca e della tecnologia spesso sottaciuti dal Governo e dalle istituzioni americane. Si tratta infatti di un database che informa sui satelliti che girano sopra le nostre teste.

Già i numeri fanno riflettere: gli States oggi gestiscono una costellazione di 413 satelliti a fronte dei 382 che appartengono a società e governi di altri paesi. Un gran numero di questi satelliti è utilizzato per finalità commerciali tradizionali, per veicolare contenuti su aree spesso assai vaste, ma non sono pochi quelli dedicati interamente, o in parte, al monitoraggio delle attività umane nel Mondo.

Il database messo a punto da UCA è particolarmente interessante: viene aggiornato più o meno ogni trimestre, si scarica in un file.xls ed è dedicato espressamente a rendere pubblico ciò che non lo è. "Il nostro scopo nel produrre il database - spiegano gli scienziati UCA - è creare uno strumento di ricerca sia per specialisti che per non specialisti, raccogliendo informazioni open source su satelliti oggi operativi e presentandole in un formato che possa facilmente essere manipolato per finalità di ricerca e di analisi".
Il database include informazioni su pressoché tutti i satelliti "ma - spiega UCA - non contiene i dettagli necessari a localizzare i singoli satelliti". E' però possibile determinare quanti e quali sono quelli dedicati a certe specifiche attività, a che altitudine si trovano e da lì aggregare dati sui "network" di satelliti pensati per gli scopi più diversi. In particolare sono quattro le domande alle quali il database può rispondere facilmente, secondo UCA:

1. Quanti satelliti ciascun paese ha in orbita e per quali scopi vengono utilizzati
2. Quanti sono i satelliti militari rispetto a quelli commerciali
3. Quali paesi hanno satelliti capaci di osservare il pianeta
4. A quali altitudini orbitano la maggior parte dei satelliti

Eseguendo una comparazione tra la dotazione satellitare americana e quella del resto del Mondo, dunque, si scopre ad esempio che gli Stati Uniti dispongono di quasi 100 satelliti dedicati ad attività militari e di intelligence, un numero pressoché equivalente a quello di cui dispongono tutti gli altri paesi, in particolare Russia e Cina.

"Il database - spiegano ancora i ricercatori - contiene 21 tipologie di dati per ciascun satellite, inclusi dati tecnici su ciascuno di essi (massa, potenza, data di lancio, aspettativa di vita) e sulla loro orbita (apogeo, perigeo, inclinazione e periodo) nonché dati su come viene utilizzato ogni satellite, chi lo possiede e chi lo ha costruito".
TAG: 
22 Commenti alla Notizia Satelliti spia, nuovo record americano
Ordina
  • +satellitispia hanno gli USA e - ne sanno!!!

    P.S. L'ultima fumata col "calumet della pace =acchiappa gonzi europei" è stata particolarmente micidiale.......
  • La russia, o meglio l'unione sovietica, ha mandato in orbita centinaia di satelliti che venivano archiviati da COSPAR, USSTRATCOM e simili, come cosmos ####, o Kosmos ####. (#### sono numeri)
    La maggior parte degli utilizzi di questi satelliti erano tenuti segreti dal governo, la differenza e' che ai russi piace costruire TANTE cose con pochissima aspettativa di vita rispetto a relativamente poche ma affidabili, come gli USA. (non tollerero' interventi sugli shuttle, e' un discorso che ho gia' fattoA bocca aperta)
    Risultato: in orbita restano principalmente satelliti americani, e da qui si salta alla conclusione che gli USA spiano di piu'.
    Non voglio dire che non sia vero, ma che vanno messi in conto altri fattori.
  • > a relativamente poche ma affidabili, come gli
    > USA. (non tollerero' interventi sugli shuttle, e'
    > un discorso che ho gia' fattoA bocca aperta)
    beh, parliamo della MIR allora...


  • ...quindi se qualcuno stà cercando di pugnalarmi riescono ad intervenire in tempo e cogliere il mio assassino con le mani nel ( sacco ) coltello? ahahah ...bella questa .....!
    Sembra " Minority Report " !


    - Scritto da: Cirio
    > > a relativamente poche ma affidabili, come gli
    > > USA. (non tollerero' interventi sugli shuttle,
    > e'
    > > un discorso che ho gia' fattoA bocca aperta)
    > beh, parliamo della MIR allora...
    Occhiolino

  • > La maggior parte degli utilizzi di questi
    > satelliti erano tenuti segreti dal governo, la
    > differenza e' che ai russi piace costruire TANTE
    > cose con pochissima aspettativa di vita rispetto
    > a relativamente poche ma affidabili,

    Si, infatti gli shuttle continuano ad essere fermati perchè scoppiano, intanto anche la recentissima ISS viene rifornita con navicelle Progress ed il personale viene spostato con le Soyuz, che sono state progettate utilizzando ancora la china perchè le penne a sfera non erano ancora inventate..comunque il più affidabile (anche a detta degli americani) mezzo spaziale mai esistito (solo 2 incidenti in centinaia di lanci).. però costosissimo!
    ciao
    non+autenticato
  • > Progress ed il personale viene spostato con le

    Con quello che costa un razzo russo adesso.. fra poco si accontentano di essere pagati in patate, per non morire di fame.

    > Soyuz, che sono state progettate utilizzando
    > ancora la china perchè le penne a sfera non erano
    > ancora inventate..comunque il più affidabile

    Nessuno usa le penne a sfera per progettare!

    > (anche a detta degli americani) mezzo spaziale
    > mai esistito (solo 2 incidenti in centinaia di
    > lanci).. però costosissimo!

    I due incidenti dello Shuttle sono entrambi dovuti ad errori umani: la decisione di lanciare in una mattina troppo fredda per le guarnizioni dei booster, e la sbagliata interpretazione dei danni all'ala.

    Lo Shuttle è uno dei mezzi più complessi mai costruiti, ha bisogno di personale all'altezza e una manutenzione complessa e costosa. Nemmeno gli USA possono più permetterselo.

    Mezzi più semplici e usa-e-getta come i Progress e le Sojuz ovviamente non hanno di questi problemi. Già gli Ariane più complessi all'inizio non brillano, anzi, brillano durante le esplosioni... solo che non muore nessuno.
    non+autenticato
  • ... i percentuale i Russi hanno piu' satelliti spia che satelliti commerciali... mentre gli usa molti piu' satelliti commerciali che militari... indicativo di due filosofie che hanno determinato l'esito della guerra fredda:
    i russi pensavano prima al settore militare e poi a tutto il resto, gli USA prima a quello commerciale... strategia che ha pagato effettivamente Sorride
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ... i percentuale i Russi hanno piu' satelliti
    > spia che satelliti commerciali... mentre gli usa
    > molti piu' satelliti commerciali che militari...
    > indicativo di due filosofie che hanno determinato
    > l'esito della guerra fredda:
    > i russi pensavano prima al settore militare e poi
    > a tutto il resto, gli USA prima a quello
    > commerciale... strategia che ha pagato
    > effettivamente Sorride

    ...per ora, amico, per ora...
    ...non scordarti la Cina e il futuro...
    non+autenticato
  • Sarà per quello che gli Usa spendono in spese militardi più della somma di tutti gli altri paesi della terra ?
    Che sia sempre perciò che gli usa sono lo stato che ha preventivato e attuato il maggior numero di attacchi militari
    e il primo e fortunatamente unico uso di bombe atomiche
    della storia?

    - Scritto da: Anonimo
    > ... i percentuale i Russi hanno piu' satelliti
    > spia che satelliti commerciali... mentre gli usa
    > molti piu' satelliti commerciali che militari...
    > indicativo di due filosofie che hanno determinato
    > l'esito della guerra fredda:
    > i russi pensavano prima al settore militare e poi
    > a tutto il resto, gli USA prima a quello
    > commerciale... strategia che ha pagato
    > effettivamente Sorride
  • > e il primo e fortunatamente unico uso di bombe
    > atomiche

    Ringrazia il cielo che sono stati gli USA ad averla per primi... o in questo momento staresti scrivendo su nazi-informatico o su comintern-informatik.

    non+autenticato
  • La prossima volta che uscirò di casa mi ricorderò di fare le corna con la mano rivolto al cielo...

  • - Scritto da: Angelone
    > La prossima volta che uscirò di casa mi ricorderò
    > di fare le corna con la mano rivolto al cielo...

    Tipico saluto texano... sarebbe un bel gesto di cortesiaSorride
    non+autenticato
  • Hanno il maggior numero di satellite ma il primo articolo parla di "cina più forte degli USA nell'IT".

    Un po' come dire... tu stai a guardare, che noi produciamo e guadagnamo.

    Madder
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)