MSN Messenger 8? No, un trojan

Un messaggio di instant messaging sta spacciando un pericoloso cavallo di Troia per una copia trafugata di MSN Messenger 8 Beta

Helsinki - Occhio ai messaggi di instant messaging che invitano a scaricare una beta del futuro MSN Messenger: il link pubblicizzato come "MSN Messenger 8 Working BETA" punta in realtà ad un cavallo di Troia capace di trasformare i PC in zombie di rete.

Ad avvisare gli utenti è la società finnica F-Secure, che negli scorsi giorni ha spiegato come il messaggio stia circolando attraverso la rete di MSN Messenger. Se si clicca sul link pubblicizzato, e poi si scarica e lancia il file eseguibile, il PC viene infettato dalla variante di un trojan scoperto lo scorso ottobre.

Virkel.f, questo il nome del malware, installa sui computer compromessi una backdoor con cui entrano a far parte di una botnet utilizzabile da cracker senza scrupoli per rubare dati e lanciare attacchi di distributed denial of service (DDoS) verso certi siti. Il cavallo di Troia è anche in grado di uccidere i processi di alcuni software antivirus e bloccare l'accesso ai più noti siti sulla sicurezza.
Il nome commerciale di MSN Messenger 8 sarà Live Messenger, un client IM di nuova generazione che integrerà videoconferenza, VoIP e strumenti per la condivisione di file e risorse.
TAG: sicurezza
28 Commenti alla Notizia MSN Messenger 8? No, un trojan
Ordina