Notebook con retroilluminazione a LED anche da Asus

Un giornale cinese svela le intenzioni dell'azienda taiwanese

Taipei (Taiwan) - L'azienda taiwanese Asustek sarebbe in procinto di lanciare una nuova serie di portatili con schermo da 12 pollici e tecnologia di retroilluminazione LED. L'indiscrezione deriva dal giornale cinese Economic Daily News che, oltre ad annunciare la nuova strategia di Asus, afferma di conoscere anche il fornitore dei LED, ovvero l'azienda produttrice Everlight.

Assieme a tutte queste novitÓ vengono indicati anche i tempi di distribuzione sul mercato: difatti, l'Economic Daily News parla del prossimo mese come il momento adatto per presentare i nuovi portatili. Ancora nessuna dichiarazione Ŕ stata rilasciata dalle due aziende, il che lascia ben sperare coloro che si aspettano un po' di concorrenza in un ambito ancora troppo elitario.
Per il versante notebook sono in pochi quelli dotati di questa nuova tecnologia: il VAIO TX di Sony, il Libretto U100 di Toshiba e il T70 di Fujitsu.

I produttori impegnati nella ricerca e nello sviluppo di questa nuova tecnologia sono quindi un numero esiguo, questo soprattutto per colpa dei costi tuttora proibitivi. La nuova tecnologia a LED permette, grazie a una moltitudine di luci posizionate all'interno del pannello, di ottenere un'illuminazione con maggiore uniformitÓ rispetto ai classici LCD e una luminositÓ pi¨ intensa. Per ottenere questi maggiori risultati Ŕ per˛ necessario che ogni schermo sia dotato di un numero molto alto di LED, per poter coprire l'intera superficie dello schermo, e questo comporta dei costi non indifferenti.
Dario Panzeri
TAG: monitor