Ma Gnutella2 sta arrivando!

E preannuncia un terremoto. Il futuro network di file-swapping, finora costretto in un sistema tecnologico troppo lento e complesso, sembra riservare numerose sorprese. E prepara il terreno al dopo Napster

Ma Gnutella2 sta arrivando!Web - "Il nostro scopo è sviluppare Gnutella2, un client Gnutella open source sufficientemente stabile da mantenere gratuita la musica online!": così il sito di GnutellaWorld accoglie il visitatore. Il sito, uno dei più noti tra i gnutellomani, è al centro dello sviluppo di una nuova versione del sistema di file-swapping, l'unico ad aver occupato le prime pagine dei giornali di mezzo mondo in piena epoca Napster.

Afferma J.C. Nicholas, animatore di GnutellaWorld: "Stiamo per produrre un terremoto su Internet che porterà ad una nuova visione della Rete, e ad un sacco di benefici per l'umanità". Nicholas non sembra disposto a lesinare sulle ambizioni: "Credo che questa sarà la più grande rivoluzione dai tempi di Linux. Rivoluzionerà il modo in cui scambiamo informazioni su Internet".

Ma cos'è Gnutella2? Costretto ad un ruolo parziale nel mondo del file-swapping per la difficoltà d'uso e la lentezza del network, il software di Gnutella non si basa su server centralizzati come Napster ma su un peer-to-peer autentico, ovvero sullo scambio di dati tra i computer degli utenti connessi. Questo apre la porta ad una serie di problemi finora affrontati "solo" da circa un milione di utenti, quanti si stimano essere gli utilizzatori di Gnutella oggi nel mondo. Gnutella2 si propone di cambiare le carte in tavola.
Secondo Nicholas, il team di sviluppatori ha superato gran parte dei problemi di lentezza e "stallo" che si sono finora verificati con Gnutella. Sebbene non abbia ancora rilasciato specifiche chiare, l'idea è quella di limitare il numero di file che possono circolare da ogni singolo utente contestualmente e la creazione "spontanea" di quelli che qualcuno chiama "super peers", ovvero computer che assumano le funzioni di proxy sulla Rete per "dare una mano" ai computer più lenti che, in questo modo, non rallenterebbero la performance complessiva.

Altro problema che Nicholas e i suoi sembrano abbiano affrontato è la scalabilità di Gnutella, ovvero la possibilità di gestire numerose connessioni contestuali. "Stiamo lavorando su una versione di Gnutella - ha detto - in grado di reggere fino a più di 20 milioni di utenti".
12 Commenti alla Notizia Ma Gnutella2 sta arrivando!
Ordina

  • Questo essere virus di un hacker di Albaania. Nome di virus e' "Virus manuale".

    Noi di Albaania non essere molto tecnologico. Quindi chiedo che tu cancellare tutti i file di tuo computer e poi mandare questa mail ad altri persone che tu conosci.

    Grazie



    Hacker di Albaania.
    non+autenticato
  • Gnutella2 potrebbe essere una farsa.
    Fino ad ora quelli di GnutellaWorld non hanno fatto altro che rilasciare dichiarazioni alla stampa e registrare una manciata di domini web.
    Fino ad ora hanno prodotto ZERO line di codice / documentazione di eventuali protocolli.

    Tutti gli sviluppatori Gnutella (i produttori di BearShare, LimeWire, Toadnode) sono abbastanza scettici della cosa vedono GnutellaWorld come dei "venditori di fumo".

    Vedasi l'articolo sul sito di Gnutella.it con relativi riferimenti ai posting degli sviluppatori Gnutella.

    http://www.gnutella.it/gnutellatwo.php3

    saluti,
    Benno Senoner
    http://www.gnutella.it

    non+autenticato
  • ancora con napster, gnutella, brufoli.... ma ancora non siete passati all'audiognome ? il meglio di tutti ?? svegliatevi cribbio...sti cavoli di napster a pagamento ormai non lo uso da mesi... audiognome rules
    non+autenticato


  • - Scritto da: charbonnier
    > ancora con napster, gnutella, brufoli.... ma
    > ancora non siete passati all'audiognome ? il
    > meglio di tutti ?? svegliatevi cribbio...sti
    > cavoli di napster a pagamento ormai non lo
    > uso da mesi... audiognome rules

    Ma l' audiognome sta in giardino con gli altri nani e Biancaneve?
    E usando GNutella vengono i brufoli?
    E se i Cd li rubo direttamente non si fa prima, che c'è anche la copertina colorata?
    non+autenticato
  • audiognome rules


    COSA E' AUDIOGNOME RULES? C'e UN SITO?
    SPARI QUESTE COSE E NON SPIEGHI NEANCHE COSA E'..
    NON TUTTI SANNO DI COSA SI TRATTA..
    FACCI SAPERE E TI RAMMENDO CHE NAPSTE E' A PAGAMENTO DA LUGLIO E NON ORA..
    BYE..



    - Scritto da: charbonnier
    > ancora con napster, gnutella, brufoli.... ma
    > ancora non siete passati all'audiognome ? il
    > meglio di tutti ?? svegliatevi cribbio...sti
    > cavoli di napster a pagamento ormai non lo
    > uso da mesi... audiognome rules
    non+autenticato
  • .... se la musica e il cinema saranno completamente gratis, chi lavorerà per produrli, visto che non fruteranno una lira? Possiamo sperare in contributi statali a fondo perduto per finanziare amichette canterine di ministri vari (come già succede) o magari finalmente si tornerà alla purezza dell'arte?
    non+autenticato
  • > .... se la musica e il cinema saranno
    > completamente gratis, chi lavorerà per
    > produrli, visto che non fruteranno una lira?
    > Possiamo sperare in contributi statali a
    > fondo perduto per finanziare amichette
    > canterine di ministri vari (come già
    > succede) o magari finalmente si tornerà alla
    > purezza dell'arte?

    Non credo molto al tutto gratis, perchè sono sempre stato dell'opinione che nulla sia veramente gratis... Questo per dirti che non son pienamente d'accordo con lo scambio totalmente gratuito di musica (o film), a meno che questo non dia una smossa alle major che si stanno mangiando soldi e soldi da chiunque (dagli artisti e da chi li segue).
    Il vero guadagno della musica sta nelle esecuzioni live (dai concerti alle serate in discoteca), dove già SIAE si mangia parecchio, ma almeno c'è un buon compenso diretto all/agli artista/i. (cosa simile per il cinema, escludendo le produzioni per tv e vhs)...

    Non dico che la musica (o il cinema) "da casa" debbano diventare gratuiti, anzi, ma avere prezzi più ragionevoli di quelli che hanno ora...

    Saluti...
    non+autenticato
  • Scusate la mia ignoranza, c'è qualcuno che può
    spiegarmi se gnutella è simile a beeweeb?
    Grazie.
    non+autenticato


  • - Scritto da: gb
    > Scusate la mia ignoranza, c'è qualcuno che
    > può
    > spiegarmi se gnutella è simile a beeweeb?
    > Grazie.

    trovi un po' di info qui www.gnutella.it
    non+autenticato
  • - Scritto da: gb
    > Scusate la mia ignoranza, c'è qualcuno che
    > può
    > spiegarmi se gnutella è simile a beeweeb?

    Non c'entra *assolutamente* nienteSorpresa)
    <Gnutella> e' un sistema di file-sharing, cioe' di condivisione di file (ognuno che si connette al sistema ha la possibilita' di prlevare dai PC degli altri utenti cio' che essi mettono a disposizione, ma nel contempo anche lui deve mettere a disposizione qualcosa).
    <Beeweeb> e' invece semplicemente un "drive remoto", una sorta di grande hard disk al quale ti colleghi via internet e sul quale puoi archiviare cio' che vuoi.

    ciao

    nopa
    non+autenticato
  • quanto ci mettiamo a fare un programmino che trasforma biueb o come si chiama in un coso per lasciare musica e prenderla da un'altra parte.
    sara' sempre piu' cosi',


    - Scritto da: nopa
    > - Scritto da: gb
    > > Scusate la mia ignoranza, c'è qualcuno che
    > > può
    > > spiegarmi se gnutella è simile a beeweeb?
    >
    > Non c'entra *assolutamente* nienteSorpresa)
    > <Gnutella> e' un sistema di file-sharing,
    > cioe' di condivisione di file (ognuno che si
    > connette al sistema ha la possibilita' di
    > prlevare dai PC degli altri utenti cio' che
    > essi mettono a disposizione, ma nel contempo
    > anche lui deve mettere a disposizione
    > qualcosa).
    > <Beeweeb> e' invece semplicemente un "drive
    > remoto", una sorta di grande hard disk al
    > quale ti colleghi via internet e sul quale
    > puoi archiviare cio' che vuoi.
    >
    > ciao
    >
    > nopa
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)