Non tutte le finestre appartengono a Microsoft

Una decisione preliminare assegna a Lindows.com una prima vittoria e decreta che Windows non è un termine ad uso esclusivo di Microsoft. Che annuncia l'appello

Seattle (USA) - Non importa quanto sia grande la popolarità del marchio "Windows" nel mondo, né quanto sia potente il colosso che ne detiene la proprietà: questo è un termine troppo generico perché una sola azienda ne rivendichi il possesso e ne faccia un uso esclusivo.

È questa, in estrema sintesi, la sentenza preliminare con cui il giudice John Coughenour ha chiuso il primo capitolo della disputa legale fra Microsoft e Lindows, la piccola start-up che, come molti ricorderanno, viene accusata dal big di Redmond di aver chiamato il proprio sistema operativo, LindowsOS, con un nome troppo simile a Windows.

In base a queste considerazioni, il giudice Coughenour ha cancellato quell'ingiunzione con cui Microsoft, lo scorso dicembre, chiese al tribunale di obbligare Lindows a cambiare nome al proprio prodotto.
"È questa una vittoria significativa per una piccola azienda che sta tentando di trovare la propria strada nel mondo", ha commentato Scott Wilsdon, uno degli avvocati di Lindows.

La disputa legale non finisce però qui: Microsoft, che ha espresso il proprio disappunto per questa sentenza, ha infatti annunciato che proseguirà la sua battaglia legale. Ora si attende dunque che la corte fissi il processo vero e proprio, la cui data, secondo Wilsdon, dovrebbe collocarsi in un arco di tempo che va dai 12 ai 18 mesi a partire da oggi.

Nel frattempo il giudice ha stabilito che Lindows potrà continuare ad utilizzare il proprio nome e commercializzare il proprio sistema operativo LindowsOS.

Secondo il quotidiano Seattle Post-Intelligencer, in 20 anni questo è il primo caso in cui Microsoft ha rivendicato il diritto esclusivo di utilizzare "Windows" come nome di un prodotto. Un punto su cui Lindows ha in pratica poggiato tutta la propria difesa: in questi mesi l'azienda ha infatti presentato alla corte una lunga lista di nomi di prodotti che, nonostante contengano una parola simile o identica a Windows, non sono stati oggetto di contestazione da parte di Microsoft.

La causa in corso ha finito per far slittare di un paio di mesi il rilascio, avvenuto lo scorso mese, della prima versione d'anteprima del nuovo sistema operativo. La versione definitiva di LindowsOS dovrebbe uscire verso la fine dell'anno ad un prezzo di circa 100$.
TAG: mercato
24 Commenti alla Notizia Non tutte le finestre appartengono a Microsoft
Ordina
  • Quanto costa Lindows ? 100 $ = circa 250 mila (125 euro) ...
    Quanto costa Windows Xp pro OEM ? 400 mila !

    E' vero, con l'emulatore Wine configurato ad hoc posso far girare l'office di M$, ma ... l'office devo comunque comprarlo !

    Quindi dove sta il vero vantaggio ?

    150 mila lire in meno per avere Linux al posto di Windows !

    Linux è una cosa (gratuita, almeno come OS) e mi sta bene ! Lindows, per 150 carte in meno, mi sa che non ne vale la pena. Mi chiedo quanti utenti (non linux-ready) sono disposti a rimunciare a Windows XP pro per 150 mila lire ???

    Bye.
    non+autenticato
  • No, perchè non vorrei che fosse
    una fregatura in stile Wanna Marchi...

    Tu dammi 100$ che forse un giorno io ti darò
    una versione di Linux che farà girare
    anche le applicazioni Windows.

    A me sta cosa puzza di fregatura.

    Dove sta Lindows? Una beta, una demo,
    qualcosa che non siano le chiacchiere
    appiccicate sul sito.
    non+autenticato

  • > Dove sta Lindows? Una beta, una demo,
    > qualcosa che non siano le chiacchiere
    > appiccicate sul sito.

    Lindows non propone niente di stupefacente; semplicemente userà Wine (per altro, installato sulla quasi totalità delle altre distro). Probabilmente avrà semplicemente una configurazione e dei tool wizardosi per facilitare l'integrazione dei due sistemi. E' pacifico che la compatibilità non sarà garantita al 100%, così come non lo è per Wine.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Maik
    >
    > > Dove sta Lindows? Una beta, una demo,
    > > qualcosa che non siano le chiacchiere
    > > appiccicate sul sito.
    >
    > Lindows non propone niente di stupefacente;
    > semplicemente userà Wine (per altro,
    > installato sulla quasi totalità delle altre
    > distro).
    Lo sospettavo. Però nel sito non si parla
    di Wine.
    E poi, perchè dovrei pagare 100$ per avere Wine?


    Saluti.

    non+autenticato
  • Chi c'è dietro a Lindows?
    Perchè Microsoft fa una causa che sembra persa in partenza?
    Dovesse anche perdere la causa Lindows ed essere costretta a cambiare nome non ne avrebbe in cambio dopo tutto questo baccano una formidabile pubblicità gratuita?
    E se più probabilmente la vincesse non avrebbe l'ulteriore fama e nomea di aver sconfitto golia microsoft in tribunale, con il conseguente carico di simpatie che questo si attira?
    C'è qualcuno che seriamenet potrebbe scambiare lindows con windows solo perchè hanno il nome simile?
    non+autenticato
  • ... tra l'altro, quello che viene utilizzato da tutti i sistemi operativi moderni, cioè finestre, menu, mouse etc etc ,è stato sviluppato anni fa da Xerox, la cui tecnologia è stata utilizzata/comprata da Apple per il primo computer a "finestre" (il Lisa) da cui discende l'odierno Mac (nato a finestre nel 1984...)
    La stessa Apple intentò causa contro Microsoft per l'uso improprio di tutta la GUI per il suo Windows che mal scopiazzava la tecnologia originale Xerox/Apple...
    Ma dopo una prima vittoria, la storia la sapete, i giudici americani diedero la vittoria a Microsoft dicendo che ormai (sigh) l'uso delle finestre era termine comune a tutti...
    ED ORA STI ST...ZI INTENTANO CAUSA PERCHE' UN'ALTRA SOCIETA' USA IL NOME WINDOWS?
    E' proprio uno strano mondo, quello di Redmond...
    non+autenticato
  • > ... tra l'altro, quello che viene utilizzato
    > da tutti i sistemi operativi moderni, cioè
    > finestre, menu, mouse etc etc ,è stato
    > sviluppato anni fa da Xerox, la cui
    > tecnologia è stata utilizzata/comprata da
    > Apple per il primo computer a "finestre" (il
    > Lisa) da cui discende l'odierno Mac (nato a
    > finestre nel 1984...)
    > La stessa Apple intentò causa contro
    > Microsoft per l'uso improprio di tutta la
    > GUI per il suo Windows che mal scopiazzava
    > la tecnologia originale Xerox/Apple...
    > Ma dopo una prima vittoria, la storia la
    > sapete, i giudici americani diedero la
    > vittoria a Microsoft dicendo che ormai
    > (sigh) l'uso delle finestre era termine
    > comune a tutti...
    > ED ORA STI ST...ZI INTENTANO CAUSA PERCHE'
    > UN'ALTRA SOCIETA' USA IL NOME WINDOWS?
    > E' proprio uno strano mondo, quello di
    > Redmond...

    prova a fare linapple, us linux PPC che emuli MacOS (almeno nel look & feel), e vedrai che causa che ti arriva...
    i marchi stanno diventando una cosa a cui si da troppa importanza, sarebbe ora di abolirli.

    Ciao
    non+autenticato

  • Penso che tu abbia ragione, pero` se tu chiami un tuo prodotto "finestre" non puoi pretendere che nessuno al mondo crei un altro prodotto che nel nome ha la stessa parola !

    Vuol dire andarsele a cercare !
    Tanto piu` che le finestre non le ha certo inventate la M$ (parlo di quelle virtualinaturalmente !).
    non+autenticato

  • - Scritto da: Memo Remigi
    >
    > Penso che tu abbia ragione, pero` se tu
    > chiami un tuo prodotto "finestre" non puoi
    > pretendere che nessuno al mondo crei un
    > altro prodotto che nel nome ha la stessa
    > parola !
    >
    > Vuol dire andarsele a cercare !

    Anche Apple è proprio un bel nome... penso che lo usero per il mio nuovo programma che girerà sotto Windows.

    Termopilucco
    non+autenticato
  • - Scritto da: Memo Remigi
    >
    > Penso che tu abbia ragione, pero` se tu
    > chiami un tuo prodotto "finestre" non puoi
    > pretendere che nessuno al mondo crei un
    > altro prodotto che nel nome ha la stessa
    > parola !
    >
    > Vuol dire andarsele a cercare !
    > Tanto piu` che le finestre non le ha certo
    > inventate la M$ (parlo di quelle
    > virtualinaturalmente !).

    Quindi vorresti dire che se domani chiamo una compagnia Apple (mela) vedrò avvocati di cupertino bussare alla mia porta?
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)