Bloccata la censura di Scientology

Ci hanno provato, ma i documenti pubblicati sui server olandesi di XS4ALL molti anni fa avevano tutto il diritto di essere lì. Per la Chiesa di Scientology è una dura lezione

Roma - Una delle tante questioni bollenti che circondano la Chiesa di Scientology è la segretezza dei materiali che vengono affidati agli adepti di alto livello. Per questo molti anni fa, nel 1995, quando sui server di un provider olandese apparvero alcuni di questi documenti, Scientology decise di denunciare tanto il provider quanto la persona che aveva messo su quelle pagine.

Ci sono voluti quattro gradi di giudizio per fermare Scientology, convinta che il provider dovesse essere considerato responsabile della pubblicazione, alla stregua di chi l'aveva prodotta. Un caso complesso che ha visto difendersi l'isp olandese XS4ALL, da lungo tempo in prima linea per la difesa della libertà di espressione e nelle battaglie antispam: pur avendo vinto nel primo procedimento nel 1999, il tribunale di Amsterdam ha ammesso nella sentenza che i provider possano essere ritenuti responsabili anche dei link a materiali illegali eventualmente pubblicati da propri clienti.

Una questione complessa - raccontata in queste ore anche da EDRI-Gram - che dietro le spinte di Scientology avrebbe potuto portare a ghigliottinare la libertà di link oltre ad imporre ai provider olandesi responsabilità enormi sulle attività dei propri clienti, con conseguenze a cascata sulle libertà digitali. Ma nel 2003 Scientology fu di nuovo sconfitta e anche quella impostazione, sui link e sulle responsabilità, si esaurì in un nulla di fatto.
La Chiesa di Scientology ha poi fatto ricorso alla Corte Suprema olandese che avrebbe dovuto pronunciarsi lo scorso dicembre. Ma Scientology si è ritirata dal procedimento prima della sentenza consegnando così tutte le ragioni al provider e al suo cliente.

Va detto che le pressioni di Scientology su alcune delle più celebri attività online non si contano. Da quelle su Slashdot alle denunce contro Google, la Chiesa ha sempre trovato il modo per tenere in attività i propri uffici legali.
TAG: censura
114 Commenti alla Notizia Bloccata la censura di Scientology
Ordina
  • Il metodo piu' semplice per arricchirsi ... e' quello di fondare una religione.

    Cosi' ha detto il fondatore di Scientology


    (veramente in Italia ci erano gia' arrivati un millennio fa)
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Il metodo piu' semplice per arricchirsi ... e'
    > quello di fondare una religione.
    >
    > Cosi' ha detto il fondatore di Scientology
    >
    >
    > (veramente in Italia ci erano gia' arrivati un
    > millennio fa)


    due...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Il metodo piu' semplice per arricchirsi ... e'
    > > quello di fondare una religione.
    > >
    > > Cosi' ha detto il fondatore di Scientology
    > >
    > >
    > > (veramente in Italia ci erano gia' arrivati un
    > > millennio fa)
    >

    di grazia che religione e' stata fondata IN ITALIA mille (o anche duemila) anni fa?

    non+autenticato
  • C'è un noto sito di controinformazione su Scientology che viene preso sul serio senza pensare.
    Io sono uno di quelli che non ascolta ne Scientology , ne il sito di controinformazione, ma voglio ragionare con la mia testa.
    Invece, per i teorici del complotto, il sito di controinformazione conta, punto e basta, così vengono soggiogati al contrario.
    L'importante è pensare con la propria testa.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > C'è un noto sito di controinformazione su
    > Scientology che viene preso sul serio senza
    > pensare.
    > Io sono uno di quelli che non ascolta ne
    > Scientology , ne il sito di controinformazione,
    > ma voglio ragionare con la mia testa.
    > Invece, per i teorici del complotto, il sito di
    > controinformazione conta, punto e basta, così
    > vengono soggiogati al contrario.
    > L'importante è pensare con la propria testa.

    Ehm... una volta uno scrittore di fantascienza disse che la maniera migliore di diventare ricchi era quella di inventare una religione (*)... il resto è storia nota... poi vedi te a chi dare più credito...


    (*) Alla vicenda ha assistito di persona Asimov e l'ha riportata nell'introduzione di un suo libro (ora non ricordo quale...), quindi come vedi non è necessario scomodare alcun sito di controinformazione.

    non+autenticato
  • L'importante è che sei convinto...

    - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > C'è un noto sito di controinformazione su
    > > Scientology che viene preso sul serio senza
    > > pensare.
    > > Io sono uno di quelli che non ascolta ne
    > > Scientology , ne il sito di controinformazione,
    > > ma voglio ragionare con la mia testa.
    > > Invece, per i teorici del complotto, il sito di
    > > controinformazione conta, punto e basta, così
    > > vengono soggiogati al contrario.
    > > L'importante è pensare con la propria testa.
    >
    > Ehm... una volta uno scrittore di fantascienza
    > disse che la maniera migliore di diventare ricchi
    > era quella di inventare una religione (*)... il
    > resto è storia nota... poi vedi te a chi dare più
    > credito...
    >
    >
    > (*) Alla vicenda ha assistito di persona Asimov e
    > l'ha riportata nell'introduzione di un suo libro
    > (ora non ricordo quale...), quindi come vedi non
    > è necessario scomodare alcun sito di
    > controinformazione.
    >
    non+autenticato
  • > L'importante è che sei convinto...

    Dato che tu ignori, con altrettanta superiorita', ti ignoriamo.

    Per la cronaca, il libro era "Io, Asimov", se non ricordo male. La sua autobiografia.
    non+autenticato
  • Perchè dovrei credere ad uno invece dell'altro?
    Io sono uno dei pochi che ragiona autonomamente sentendo tutte le campane.

    - Scritto da: Anonimo
    > > L'importante è che sei convinto...
    >
    > Dato che tu ignori, con altrettanta superiorita',
    > ti ignoriamo.
    >
    > Per la cronaca, il libro era "Io, Asimov", se non
    > ricordo male. La sua autobiografia.
    non+autenticato
  • O conosci di persona i fatti o devi basarti su qualche fonte di informazione, non c'è un'altra possibilità.

  • - Scritto da: Anonimo
    > L'importante è che sei convinto...

    A me viene da pensare che sei te ad essere convinto...

    Ma guarda che a fare controinformazione è scientology, visto le stronzate che ti propina, e non chi fa notare la cosa.


    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > - Scritto da: Anonimo
    > > > C'è un noto sito di controinformazione su
    > > > Scientology che viene preso sul serio senza
    > > > pensare.
    > > > Io sono uno di quelli che non ascolta ne
    > > > Scientology , ne il sito di
    > controinformazione,
    > > > ma voglio ragionare con la mia testa.
    > > > Invece, per i teorici del complotto, il sito
    > di
    > > > controinformazione conta, punto e basta, così
    > > > vengono soggiogati al contrario.
    > > > L'importante è pensare con la propria testa.
    > >
    > > Ehm... una volta uno scrittore di fantascienza
    > > disse che la maniera migliore di diventare
    > ricchi
    > > era quella di inventare una religione (*)... il
    > > resto è storia nota... poi vedi te a chi dare
    > più
    > > credito...
    > >
    > >
    > > (*) Alla vicenda ha assistito di persona Asimov
    > e
    > > l'ha riportata nell'introduzione di un suo libro
    > > (ora non ricordo quale...), quindi come vedi non
    > > è necessario scomodare alcun sito di
    > > controinformazione.
    > >
    non+autenticato
  • Come si ripercuotarà questa sentenza sulla storia del diritto di autore? Mi sembra la prima volta dopo molto tempo che una sentenza "occidentale" dà ragione ai sostenitori del "copyleft". Che ne pensate?
    non+autenticato
  • Non ti risponderanno mai...

    - Scritto da: Anonimo
    > Come si ripercuotarà questa sentenza sulla storia
    > del diritto di autore? Mi sembra la prima volta
    > dopo molto tempo che una sentenza "occidentale"
    > dà ragione ai sostenitori del "copyleft". Che ne
    > pensate?
    non+autenticato
  • Non credo che c'entri molto con il copyleft.

    Quello che mi stupisce e' che Scientology sia andata cosi' avanti ... rischiava di vedersi sequestrati o peggio acclusi agli atti molti dei suoi documenti che cuole mantenere segreti (per venderli a carissimo prezzo)

    dal momento che gli atti dei processi sono pubbblici chiunque avrebbe potutto visionarli

    ... e' gia' successo in California ... quelli di Scientology arginano il problema mandando ogni giorno una persona a prendere in prestito il fascicolo

  • Dalle opere che uno compie

    giudicherai quello che uno è


    Anzitutto non chiamiamo scientology "chiesa"!!!


    La Chiesa Cattolica è spesso stata oggetto delle stesse accuse, vediamo però tutti che IL SUO MODO DI AGIRE E' MOLTO DIVERSO da questa setta che davvero è degna di disprezzo...

    Direi quindi a quelli che l'hanno sistematicamente attaccata di ripensarci, se è il caso di chiedere perdono per tutti gli sputi che le son stati rivolti...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Direi quindi a quelli che l'hanno
    > sistematicamente attaccata di ripensarci, se è il
    > caso di chiedere perdono per tutti gli sputi che
    > le son stati rivolti...

    ma andatevi a nascondere, tu, scientology e la chiesa cattolica
    non+autenticato

  • > ma andatevi a nascondere, tu, scientology e la
    > chiesa cattolica

    quoto.
    non+autenticato
  • Chiesa Cattolica??


    e che c'azzecca con questo articolo???
    mah
  • c'azzecca, perchè scientology è una religione come le altre.

    - Scritto da: gattosiamese
    > Chiesa Cattolica??
    >
    >
    > e che c'azzecca con questo articolo???
    > mah
    non+autenticato
  • ti correggo: scientology è una superstizione come le altre
    Occhiolino

    - Scritto da: Anonimo
    > c'azzecca, perchè scientology è una religione
    > come le altre.
    >
    > - Scritto da: gattosiamese
    > > Chiesa Cattolica??
    > >
    > >
    > > e che c'azzecca con questo articolo???
    > > mah
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 13 discussioni)