Coca, hot dog e videogames

Dopo una bella mangiata fast, la catena di ristoranti McDonald's darà presto la possibilità di giocare, attraverso chioschi interattivi, con i videogiochi più hot (dog) del momento. Sulle orme di Burger King

Oak Brook (USA) - Il gigante dei fast-food McDonald's, non sazio di katchup e maionese, si butta ora sui videogame e lo fa con Compaq, azienda che fornirà l'hardware e il software necessario.

Grazie a questo accordo, i ristoranti McDonald's potranno prossimamente scegliere di installare dei chioschi interattivi, chiamati "McMagination", dove i più giovani potranno divertirsi con i giochi del momento.

Compaq si preoccuperà di gestire gli ordini, l'installazione e il supporto dei chioschi, nonché il loro aggiornamento con i videogiochi di più fresca pubblicazione.
La "mossa" di McDonald's ricorda da vicino quella che nel "lontano" 1998 portò la connettività Internet in alcuni ristoranti della catena rivale, Burger King, quando avere una "connessione pubblica" rappresentava una plus o una moda irrinunciabile.
3 Commenti alla Notizia Coca, hot dog e videogames
Ordina