Play2, 11 milioni meno 2

Ahi ahi, ancora problemini per Sony che, dopo aver avvisato di profitti sotto le attese, deve ora annunciare due milioni di PS2 in meno rispetto alle previsioni. Ma gli utenti europei stavolta sembrano averla scampata

Tokyo (Giappone) - Dopo che proprio all'inizio di gennaio Sony aveva promesso 11 milioni di Playstation2 entro la fine di marzo, ieri il big giapponese ha dovuto fare una piccola correzione alle stime annunciando due milioni di console in meno.

Entro la chiusura dell'anno fiscale, ossia il 31 marzo, le PS2 che raggiungeranno i mercati internazionali saranno dunque 9 milioni, ma questa volta sembra che a farne le spese non saranno nÚ il mercato europeo nÚ quello americano, che riceveranno ciascuno i giÓ promessi tre milioni di unitÓ.

Sony, che ha annunciato per quest'anno profitti sotto le stime, ha giustificato questo nuovo contrattempo con alcuni problemi di produzione. Qualche analista ha ipotizzato che in realtÓ questa volta l'"ammanco" di PS2 possa essere una precisa scelta di Sony in risposta al calo della domanda registrato sul mercato giapponese.
Sony ha anche aggiornato le date di rilascio di alcuni attesissimi titoli per PS2: fra questi c'Ŕ Gran Turismo 3, ora atteso in Europa per il primo giugno (aprile per la versione giapponese), Deep Space, previsto per il primo maggio e Formula 1 2001, che dovrebbe invece accendere i motori il primo aprile.