TRE si prepara per San Valentino

Bundle bi-videofoninico per la festa degli innamorati, in offerta promozionale per accalappiare nuovi utenti TIM o Vodafone con la portabilità

Milano - Ai romantici che per il giorno di San Valentino non possono presentarsi all'amata dolce metà a mani vuote, TRE propone un'offerta "bipack" con due telefoni cellulari e due "regali" musicali.

Nell bi-pacco ci saranno un Nokia 6280 e un LG U8360, due USIM con tre euro di credito ciascuna e due album su scheda di memoria T-Flash ("Calma apparente" di Eros Ramazzotti abbinato al Nokia, "Peaces of a dream" di Anastacia abbinata all'LG). In alternativa all'album, per ognuno, 50 euro di contenuti dall'Oasi di "Pianeta 3" (erogati in una o più tranche mensili, entro il 30 giugno 2006 e comunicate tramite SMS).

L'offerta promozionale è valida fino al 31 marzo (salvo esaurimento scorte) ed è presentata al prezzo di 249 euro, ma prevede la sottoscrizione, contestuale all'acquisto, del servizio di portabilità del numero, per almeno uno dei due videofonini purché il richiedente sia un cliente Tim o Vodafone. In caso contrario il bi-pacco costerà 100 euro in più, sia in caso non venga fatta alcuna richiesta di portabilità, sia che venga fatta per un'utenza Wind. Non è dato sapere se l'azienda dell'arancia abbia con TRE un patto di moderata belligeranza, oppure se non venga nemmeno considerata un concorrente.
Gli utenti del bipack avranno una tariffa agevolata per le chiamate reciproche: per ogni telefonata, fino a 50 minuti al giorno, pagheranno un importo pari allo scatto alla risposta. Per le videochiamate c'è la stessa soglia da rispettare. Superati i 50 minuti, sulle telefonate sarà applicata la tariffa di 10 centesimi di euro al minuto, per le videochiamate invece saranno addebitati 19 centesimi al minuto.

Se almeno uno dei due nuovi clienti TRE del bipack ha ottenuto la portabilità (sempre da TIM o Vodafone) entro e non oltre il 15 ottobre 2006 (i tempi non sembrino eccessivi, viste le condizioni attuali del servizio), ad ognuno verrà restituita la metà dell'importo speso, ovvero 124,5 euro, consumabili entro la fine del mese successivo a quello di erogazione, per telefonate e videochiamate a go-go. Il credito eventualmente non fruito entro tale termine verrà perso.

D.B.
TAG: tre