Flat dial-up Telecom, un favore all'incumbent?

I provider manifestano all'Autorità TLC tutte le preoccupazioni per le decisioni assunte sul fronte della flat e per le altre posizioni che a loro dire penalizzano i provider medi e piccoli

Roma - E' forte la preoccupazione di Assoprovider in seguito alle decisioni approvate dall'Authority TLC e comunicate lo scorso 19 gennaio in merito all'analisi del mercato n.12, relativo all'accesso a banda larga all'ingrosso.

Considerato quanto anticipato da Punto Informatico il 20 gennaio scorso, Assoprovider lamenta che il risultato delle decisioni formalizzate dall'Agcom sarà l'esclusione delle piccole realtà dal business dell'accesso ad internet. L'associazione, in un comunicato, segnala che il provvedimento getta "una luce nefasta sul destino di centinaia di medie e piccole aziende impegnate nel settore delle comunicazioni elettroniche e di Internet in particolare, con la conseguente perdita migliaia di posti di lavoro altamente qualificati".

L'Authority ha infatti deliberato il ritorno sul mercato dell'offerta Teleconomy Internet, ritenuta replicabile, annullando la sentenza che ne aveva imposto la sospensione, emanata dalla Corte d'Appello di Milano su esposto proprio di Assoprovider; inoltre ha imposto la regola che concede a Telecom Italia la facoltà di applicare un canone aggiuntivo agli operatori che commercializzano le ADSL "solo dati".
Confermare a Telecom la proponibilità di Teleconomy Internet, secondo Assoprovider, protegge "la posizione dominante del cosiddetto ex-monopolista, permettendo a questi di commercializzare una offerta che di fatto non può essere replicata da tutti gli altri operatori presenti sul mercato". Ma l'associazione evidenzia che anche la regola sul canone aggiuntivo tende a favorire l'incumbent, perché "garantirebbe sempre al cosiddetto ex-monopolista che nessuno degli operatori concorrenti possa in alcun modo anche solo sperare di scalfire il monopolio di fatto di Telecom Italia spa nel settore della connettività ADSL, giustificando per di più la rivalsa retroattiva di TelecomItalia nei confronti dei concorrenti per il recupero dei canoni sulle ADSL naked fornite all'ingrosso nei mesi passati". Questa seconda decisione, sottolinea l'associazione, sarebbe inoltre in forte contrasto con quanto indicato dall'Unione Europea sul non ostacolare in alcun modo lo sviluppo dei servizi voce su Internet (VoIP).

Assoprovider si ripromette di analizzare la situazione e, qualora le proprie preoccupazioni si rivelassero fondate, "di protestare e di battersi in tutte le sedi per interrompere questo vero e proprio scempio che si starebbe compiendo non solo ai danni di centinaia di imprenditori ma anche ai danni di milioni di utenti che si vedranno preclusa ogni possibilità di sottrarsi alla tirannide di Telecom Italia".

Cosa propone Assoprovider?
"Che i due ventilati provvedimenti vengano sospesi in attesa che:

1) si proceda FINALMENTE da parte di AGCOM ad una revisione del meccanismo di calcolo della tariffa FRIACO (ovvero la tariffa calcolata in maniera forfetaria e non sulla base dei minuti di traffico) di Telecom Italia ai concorrenti: sarebbe opportuno introdurre il meccanismo di calcolo del Cost-plus (con il quale il prezzo è determinato in funzione dei costi sostenuti dall'incumbent con la migliore tecnologia disponibile più un ritorno sull'investimento) al posto dell'obsoleto Price Cap (che prevede l'individuazione di un prezzo massimo inferiore a quello praticato in monopolio non regolato), come avviene già da 4 anni in Gran Bretagna grazie alla decisione dell'Authority Inglese.
L'attuale costo applicato ai concorrenti da Telecom Italia risulta spropositato rispetto al reale valore della FRIACO. La FRIACO infatti è semplicemente un servizio di commutazione interno alla centrale di pertinenza (venduto da Telecom Italia all'operatore connesso a livello di centrale) di una normale linea telefonica commutata dell'utente (su cui l'utente già paga quindi il canone telefonico) verso l'apparato nella stessa centrale dell'operatore (il quale poi deve affrontare tutti gli altri costi necessari a portare dalla centrale alla sua sede la connessione per il cliente).
Il costo spropositato fa sì che nessun concorrente possa replicare l'offerta di Telecom Italia; una reale valutazione del giusto prezzo di FRIACO, basata sul metodo del cost-plus, porterebbe ad un abbattimento almeno di un fattore 5 dell'attuale inusitato prezzo, e con un prezzo simile, sul mercato sarebbero presenti non una ma 100 offerte teleconomy-like dei concorrenti.

2)anche per ciò che concerne l'offerta ADSL naked (ADSL su linea solo dati), la soluzione al problema sarebbe finalmente, un'offerta bitstream di Telecom Italia basata anche qui sul metodo cost-plus".

Per completare il quadro della situazione sulle prospettive future di cambiamento del mercato della connettività, si ricorda quanto già pubblicato nel dossier di Punto Informatico.

Dario Bonacina
TAG: 
116 Commenti alla Notizia Flat dial-up Telecom, un favore all'incumbent?
Ordina
  • Invece che come al solito ci si perde nei meandri delle polemiche e dei fiumi di parole, perché non si fa in modo di offrire a TUTTI un pari servizio a livello con l'offerta europea o mondiale? Mi si spiega perché a uno come il sottoscritto che LAVORA a 4 km dalla centrale Telecom non è data la possibilità di poter usufruire delle innumerevoli offerte ADSL, ma si deve accontentare (e a che prezzo) della cara ISDN? Come si può pensare di alleggerire le città dalla concentrazione di attività, se poi la più stretta periferia non viene neppure presa in considerazione?
    E poi comunque questo battibecco su Teleconomy si Teleconomy No mi fa proprio ridere. La Teleconomy è una tariffa? Bene. E' di Telecom? Bene. Tu, fornitore alternativo a Telecom, hai voluto le TUE linee? Bene. Ora sono fatti tuoi se non riesci a essere concorrenziale. E' comodo farsi belli da un momento all'altro, ma con l'infrastruttura di altri creata in decenni di lavoro e investimenti (con tutto quello che si può dire sulla qualità, ma questo è un altro discorso) fatti con i soldi di tutti gli Italiani.
    Come al solito la concorrenza va bene, ma solo fino a quando si può essere più concorrenziali.

    Ciao a tutti.
  • Un video su Google Video del nuovo telefono NETGEAR WiFi che incorpora Skype e non ha più bisogno di PC!

    http://video.google.com/videoplay?docid=-292358657...

    Funzionerà anche negli hot-spot WiFi in giro per le città! Di questo passo, sostituirà anche i cellulari e le loro tariffe criminali!

    http://tools.netgear.com/skype/
    non+autenticato
  • AVETE PRIVATIZZATO PER FINTA ?!!?
    ORA LO CIUCCIATE PER DAVVERO !!!

    Sorride
    non+autenticato
  • sarà così anche per la mitica ENEL tra qualche mese...
    tutto all'italiana !! e forzaaaa italiaaaaa !!!
    non+autenticato

  • dovrei starea attaccato tutta la notte
    (p2p, linux etc..)
    se mi becco un dialer da 3 euro al minuto
    so dolori ; cerco un antidialer che inibisca tuttii numeri
    tranne quello della flat , o in alternativa chein caso di
    disconnessione, fermi tutto e si spenga
    in parole povere : come faccio ad essere sicuro di fare solo e sempre il numero della flat ?
    non+autenticato
  • passa all'adsl...

    dalla serie il cane che si morde la coda...
    non+autenticato
  • causa multiplatore di linea non potro avere mai e poi mai l adsl
    e grazie, se potevo sarei gia passato all'adsl !!!!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > dovrei starea attaccato tutta la notte
    > (p2p, linux etc..)
    > se mi becco un dialer da 3 euro al minuto
    > so dolori ; cerco un antidialer che inibisca
    > tuttii numeri
    > tranne quello della flat , o in alternativa
    > chein caso di
    > disconnessione, fermi tutto e si spenga
    > in parole povere : come faccio ad essere sicuro
    > di fare solo e sempre il numero della flat ?

    questa è un'altra VERGOGNA made in Telecom
    io una volta mi son beccato un dialer, poco male, circa 10 euro in bolletta

    ho poi telefonato al 187 chiedendo di disabilitare tutte le chiamate in uscita che non fossero dirette al mio provider o che iniziassero con il prefisso della mia provincia (per chiamare i cellulari uso il cellulare)

    mi hanno risposto picche, eppure è evidente che la cosa è tecnicamente fattibile, tra l'altro potrei farlo io stesso tramite il sito 187, dove ho già cambiato alcuni dati personali e ho disdetto l'invio cartaceo della bolletta facendomela spedire in PDF
    non+autenticato
  • 10 euro perche te ne sei accorto del dialer
    pensa se il pc sta connesso tutta lo notte e uno non se ne accorge
    ps: si risparmia qualcosa l invio per email della bolletta?
    (rispetto all invio cartaceo )?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > 10 euro perche te ne sei accorto del dialer
    > pensa se il pc sta connesso tutta lo notte e uno
    > non se ne accorge
    > ps: si risparmia qualcosa l invio per email della
    > bolletta?
    > (rispetto all invio cartaceo )?

    credo sia mezzo euro o 60 cent, non è una questione di soldi, così facendo io le archivio nel PC
    non+autenticato
  • alla fine nessuno ha risposta alla domanda iniziale, come sempre...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > alla fine nessuno ha risposta alla domanda
    > iniziale, come sempre...

    calmati ciccino che qui nessuno è pagato per risponderti

    se la domanda iniziale è "come faccio ad essere sicuro.." la risposta è : non lo sarai mai, come non sarai mai sicuro al 100% di non beccarti un virus
    non+autenticato
  • Io uso un cero a S. Antonio e il software antidialer della digisoft (in ordine di efficacia)

    In più ho messo in sola lettura il file rasphone.pbk

    Comunque è certo che se becco un dialer con le palle sono dolori
    non+autenticato
  • Se usi Firefox, Startup Monitor e se non apri strani exe o scr le probabilità di prendere un dialer scendono nettamente.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Se usi Firefox, Startup Monitor e se non apri
    > strani exe o scr le probabilità di prendere un
    > dialer scendono nettamente.

    si vallo a dire alla casalinga di Voghera

    non era più semplice e meno truffaldino da parte di Telecom consentire all'utente la scelta delle chiamate in uscita permesse e non ?
    non+autenticato
  • Cari lettori di PI,
    mi duole leggere le vostre opinioni infatili.
    La mia azienda e' da dieci anni e piu' che combatte contro il monopolio di TI ed i ns. clienti sono ben felici di stare con noi pur pagando molto di piu' di quanto potrebbero pagare con altri.
    Con noi non hanno il problema dei call-center, trovano sempre una persona cordiale e qualificata per risolvere i loro problemi, i ns. servizi sono efficienti e variegati ed in alcuni casi personalizzati.
    Faccio notare a tutti che la rete che TI dice di possedere l'abbiamo pagata noi per cui non capisco perche' TI ne debba avere l'esclusivo monopolio.
    Inoltre, se il popolo italiano fosse composto da gente con le palle e con un briciolo di cervello, a quest'ora avrebbe gia' boicottato TI riducendola sull'orlo del fallimento.
    Non capisco poi perche' Berlusconi e' attaccatto da tutti mentre Tronchetti Provera no.
    Io nel mio piccolo sto provvedendo a contrastare TI veicolando la fonia su VoIP ed eliminando il pizzo del canone di TI, oltre poi a tutte le merdate che a tua insaputa ti attivano e fatturano.
    Sto diffondendo il verbo del VoIP anche se si dovra' pagare l'ennesimo pizzo a TI sulle ADSL solo dati.
    Spero, ma non ci credo, che sto' popolo di pecoroni si svegli un giorno.
    Facciamo sempre la figura degli imbecilli rispetto agli altri paesi Europei, TI vi violenta vi sodomizza e Voi continuate a pagare il Vs. boia.
    Allora o la popolazione italiana e' composta dalla maggior parte da sado-masochisti o la maggior parte sono dei Coglioni DOC.
    Meditate gente, meditate.
    non+autenticato
  • ma a parte le parolacce ed insulti ( a tutti gli italiani) sai proporre qualcosa d di concreto per chi non ha la copertura adsl?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Cari lettori di PI,
    > mi duole leggere le vostre opinioni infatili.
    > La mia azienda e' da dieci anni e piu' che
    > combatte contro il monopolio di TI ed i ns.
    > clienti sono ben felici di stare con noi pur
    > pagando molto di piu' di quanto potrebbero pagare
    > con altri.
    > Con noi non hanno il problema dei call-center,
    > trovano sempre una persona cordiale e qualificata
    > per risolvere i loro problemi, i ns. servizi sono
    > efficienti e variegati ed in alcuni casi
    > personalizzati.
    > Faccio notare a tutti che la rete che TI dice di
    > possedere l'abbiamo pagata noi per cui non
    > capisco perche' TI ne debba avere l'esclusivo
    > monopolio.
    > Inoltre, se il popolo italiano fosse composto da
    > gente con le palle e con un briciolo di cervello,
    > a quest'ora avrebbe gia' boicottato TI
    > riducendola sull'orlo del fallimento.
    > Non capisco poi perche' Berlusconi e' attaccatto
    > da tutti mentre Tronchetti Provera no.
    > Io nel mio piccolo sto provvedendo a contrastare
    > TI veicolando la fonia su VoIP ed eliminando il
    > pizzo del canone di TI, oltre poi a tutte le
    > merdate che a tua insaputa ti attivano e
    > fatturano.
    > Sto diffondendo il verbo del VoIP anche se si
    > dovra' pagare l'ennesimo pizzo a TI sulle ADSL
    > solo dati.
    > Spero, ma non ci credo, che sto' popolo di
    > pecoroni si svegli un giorno.
    > Facciamo sempre la figura degli imbecilli
    > rispetto agli altri paesi Europei, TI vi violenta
    > vi sodomizza e Voi continuate a pagare il Vs.
    > boia.
    > Allora o la popolazione italiana e' composta
    > dalla maggior parte da sado-masochisti o la
    > maggior parte sono dei Coglioni DOC.
    > Meditate gente, meditate.


    Hai perfettamente ragione anche se insultare non è mai una bella cosa.

  • - Scritto da: otacu
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Cari lettori di PI,
    > > mi duole leggere le vostre opinioni infatili.
    > > La mia azienda e' da dieci anni e piu' che
    > > combatte contro il monopolio di TI ed i ns.
    > > clienti sono ben felici di stare con noi pur
    > > pagando molto di piu' di quanto potrebbero
    > pagare
    > > con altri.
    > > Con noi non hanno il problema dei call-center,
    > > trovano sempre una persona cordiale e
    > qualificata
    > > per risolvere i loro problemi, i ns. servizi
    > sono
    > > efficienti e variegati ed in alcuni casi
    > > personalizzati.
    > > Faccio notare a tutti che la rete che TI dice di
    > > possedere l'abbiamo pagata noi per cui non
    > > capisco perche' TI ne debba avere l'esclusivo
    > > monopolio.
    > > Inoltre, se il popolo italiano fosse composto da
    > > gente con le palle e con un briciolo di
    > cervello,
    > > a quest'ora avrebbe gia' boicottato TI
    > > riducendola sull'orlo del fallimento.
    > > Non capisco poi perche' Berlusconi e' attaccatto
    > > da tutti mentre Tronchetti Provera no.
    > > Io nel mio piccolo sto provvedendo a contrastare
    > > TI veicolando la fonia su VoIP ed eliminando il
    > > pizzo del canone di TI, oltre poi a tutte le
    > > merdate che a tua insaputa ti attivano e
    > > fatturano.
    > > Sto diffondendo il verbo del VoIP anche se si
    > > dovra' pagare l'ennesimo pizzo a TI sulle ADSL
    > > solo dati.
    > > Spero, ma non ci credo, che sto' popolo di
    > > pecoroni si svegli un giorno.
    > > Facciamo sempre la figura degli imbecilli
    > > rispetto agli altri paesi Europei, TI vi
    > violenta
    > > vi sodomizza e Voi continuate a pagare il Vs.
    > > boia.
    > > Allora o la popolazione italiana e' composta
    > > dalla maggior parte da sado-masochisti o la
    > > maggior parte sono dei Coglioni DOC.
    > > Meditate gente, meditate.
    >
    >
    > Hai perfettamente ragione anche se insultare non
    > è mai una bella cosa.

    solo otacu poteva dire "hai perfettamente ragione"

    io a uno che mi insulta gli sputerei in faccia indipendentemente dalle ragioni che ha
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: otacu
    > >
    > > - Scritto da: Anonimo
    > > > Cari lettori di PI,
    > > > mi duole leggere le vostre opinioni infatili.
    > > > La mia azienda e' da dieci anni e piu' che
    > > > combatte contro il monopolio di TI ed i ns.
    > > > clienti sono ben felici di stare con noi pur
    > > > pagando molto di piu' di quanto potrebbero
    > > pagare
    > > > con altri.
    > > > Con noi non hanno il problema dei call-center,
    > > > trovano sempre una persona cordiale e
    > > qualificata
    > > > per risolvere i loro problemi, i ns. servizi
    > > sono
    > > > efficienti e variegati ed in alcuni casi
    > > > personalizzati.
    > > > Faccio notare a tutti che la rete che TI dice
    > di
    > > > possedere l'abbiamo pagata noi per cui non
    > > > capisco perche' TI ne debba avere l'esclusivo
    > > > monopolio.
    > > > Inoltre, se il popolo italiano fosse composto
    > da
    > > > gente con le palle e con un briciolo di
    > > cervello,
    > > > a quest'ora avrebbe gia' boicottato TI
    > > > riducendola sull'orlo del fallimento.
    > > > Non capisco poi perche' Berlusconi e'
    > attaccatto
    > > > da tutti mentre Tronchetti Provera no.
    > > > Io nel mio piccolo sto provvedendo a
    > contrastare
    > > > TI veicolando la fonia su VoIP ed eliminando
    > il
    > > > pizzo del canone di TI, oltre poi a tutte le
    > > > merdate che a tua insaputa ti attivano e
    > > > fatturano.
    > > > Sto diffondendo il verbo del VoIP anche se si
    > > > dovra' pagare l'ennesimo pizzo a TI sulle ADSL
    > > > solo dati.
    > > > Spero, ma non ci credo, che sto' popolo di
    > > > pecoroni si svegli un giorno.
    > > > Facciamo sempre la figura degli imbecilli
    > > > rispetto agli altri paesi Europei, TI vi
    > > violenta
    > > > vi sodomizza e Voi continuate a pagare il Vs.
    > > > boia.
    > > > Allora o la popolazione italiana e' composta
    > > > dalla maggior parte da sado-masochisti o la
    > > > maggior parte sono dei Coglioni DOC.
    > > > Meditate gente, meditate.
    > >
    > >
    > > Hai perfettamente ragione anche se insultare non
    > > è mai una bella cosa.
    >
    > solo otacu poteva dire "hai perfettamente ragione"
    >
    > io a uno che mi insulta gli sputerei in faccia
    > indipendentemente dalle ragioni che ha

    Sta dicendo delle cose giuste. Telecom vi ha ladrato per anni con le flat 56k e guarda in che situazioni si è ora... bisogna guardare al sodo, non sentirsi offesi come dei bambini.
  • "Sta dicendo delle cose giuste. Telecom vi ha ladrato per anni con le flat 56k e guarda in che situazioni si è ora... bisogna guardare al sodo, non sentirsi offesi come dei bambini."


    umm curioso concetto di civilta':
    l'educazione e' collegata al portafoglio

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > "Sta dicendo delle cose giuste. Telecom vi ha
    > ladrato per anni con le flat 56k e guarda in che
    > situazioni si è ora... bisogna guardare al sodo,
    > non sentirsi offesi come dei bambini."
    >
    >
    > umm curioso concetto di civilta':
    > l'educazione e' collegata al portafoglio
    >

    E' vero che ha sbagliato a usare quelle parole ma non per questo si può ignorare il fatto che ha espresso un concetto giusto: la miopia dei più che guardano a quello che interessa loro nei prossimi mesi e dimentica cosa è successo in passato e non si preoccupa del futuro.

  • - Scritto da: otacu
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > "Sta dicendo delle cose giuste. Telecom vi ha
    > > ladrato per anni con le flat 56k e guarda in che
    > > situazioni si è ora... bisogna guardare al sodo,
    > > non sentirsi offesi come dei bambini."
    > >
    > >
    > > umm curioso concetto di civilta':
    > > l'educazione e' collegata al portafoglio
    > >
    >
    > E' vero che ha sbagliato a usare quelle parole ma
    > non per questo si può ignorare il fatto che ha
    > espresso un concetto giusto: la miopia dei più
    > che guardano a quello che interessa loro nei
    > prossimi mesi e dimentica cosa è successo in
    > passato e non si preoccupa del futuro.

    vedo che ti interessi sempre al tema di copertura adsl, mi interesserebbe la tua opinione riguardo questo post:

    http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1290...

    grazie
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: otacu
    > >
    > > - Scritto da: Anonimo
    > > > "Sta dicendo delle cose giuste. Telecom vi ha
    > > > ladrato per anni con le flat 56k e guarda in
    > che
    > > > situazioni si è ora... bisogna guardare al
    > sodo,
    > > > non sentirsi offesi come dei bambini."
    > > >
    > > >
    > > > umm curioso concetto di civilta':
    > > > l'educazione e' collegata al portafoglio
    > > >
    > >
    > > E' vero che ha sbagliato a usare quelle parole
    > ma
    > > non per questo si può ignorare il fatto che ha
    > > espresso un concetto giusto: la miopia dei più
    > > che guardano a quello che interessa loro nei
    > > prossimi mesi e dimentica cosa è successo in
    > > passato e non si preoccupa del futuro.
    >
    > vedo che ti interessi sempre al tema di copertura
    > adsl, mi interesserebbe la tua opinione riguardo
    > questo post:
    >
    > http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1290
    >
    > grazie

    Scusa rispondo un po' in ritardo. Il post indicato è abbastanza polemico comunque rispondo. Nessuna delle due opzioni.

    Non penserai mica che i piccoli provider abbiano soldi, tempo e appoggi per cablare o aumentare la copertura adsl in italia. E questo succede in tutto il mondo. Per queste cose servono le grosse multinazionali come Telecom.
    E non per essere polemico ma in italia dove per tirare un cavo, costruire un impianto di riciclaggio, installare un antenna o qualsiasi altra cosa si incontra prima il muro dell'amministrazione e poi quello della popolazione locale....tu credi che i "piccoli provider" anche avendo i soldi riescano a sventrare strade e paesi per portare l'adsl?
    L'unica soluzione per allargare la copertura è il wi-fi.


  • - Scritto da: otacu
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > - Scritto da: otacu
    > > >
    > > > - Scritto da: Anonimo
    > > > > "Sta dicendo delle cose giuste. Telecom vi
    > ha
    > > > > ladrato per anni con le flat 56k e guarda in
    > > che
    > > > > situazioni si è ora... bisogna guardare al
    > > sodo,
    > > > > non sentirsi offesi come dei bambini."
    > > > >
    > > > >
    > > > > umm curioso concetto di civilta':
    > > > > l'educazione e' collegata al portafoglio
    > > > >
    > > >
    > > > E' vero che ha sbagliato a usare quelle parole
    > > ma
    > > > non per questo si può ignorare il fatto che ha
    > > > espresso un concetto giusto: la miopia dei più
    > > > che guardano a quello che interessa loro nei
    > > > prossimi mesi e dimentica cosa è successo in
    > > > passato e non si preoccupa del futuro.
    > >
    > > vedo che ti interessi sempre al tema di
    > copertura
    > > adsl, mi interesserebbe la tua opinione riguardo
    > > questo post:
    > >
    > >
    > http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1290
    > >
    > > grazie
    >
    > Scusa rispondo un po' in ritardo. Il post
    > indicato è abbastanza polemico comunque rispondo.
    > Nessuna delle due opzioni.
    >
    > Non penserai mica che i piccoli provider abbiano
    > soldi, tempo e appoggi per cablare o aumentare la
    > copertura adsl in italia. E questo succede in
    > tutto il mondo. Per queste cose servono le grosse
    > multinazionali come Telecom.
    > E non per essere polemico ma in italia dove per
    > tirare un cavo, costruire un impianto di
    > riciclaggio, installare un antenna o qualsiasi
    > altra cosa si incontra prima il muro
    > dell'amministrazione e poi quello della
    > popolazione locale....tu credi che i "piccoli
    > provider" anche avendo i soldi riescano a
    > sventrare strade e paesi per portare l'adsl?
    > L'unica soluzione per allargare la copertura è il
    > wi-fi.
    >

    ok, grazie della risposta

    non servono a nulla
    non+autenticato

  • >
    > ok, grazie della risposta
    >
    > non servono a nulla

    Leggendo altri post in questo thread ti accorgeresti che molti piccoli provider danno invece qualcosa in più: un servizio di qualità. A prezzo più elevato ma la qualità si paga.

    Ora però Telecom gli sta tagliando le gambe: ti sembra giusto o sano per il mercato? Quando poi l'unico operatore sul mercato rimarrà telecom (per il 56k) potrà tranquillamente fare i suoi porci comodi senza timore alcuno in completo e perfetto monopolio.
    E ricordiamoci che Telecom non è proprietaria della rete ma ce l'ha semplicemente in gestione con l'obbligo di rendere replicabile le offerte all'ingrosso. Senza questa regola ora non avremmo neppure le adsl ai prezzi attuali.
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)