Nessuna Torcia Olimpica brucia l'hard disk

Gira in modo addirittura forsennato sulla rete italiana un appello anti-virus del tutto infondato. Una vecchissima bufala ma ritoccata per ingannare meglio

Roma - Con diversi subject più o meno allarmanti (si va da "attenzione" ad "allarme rosso"), sta girando sulla rete italiana una mail che avverte di un "terribile virus distruttivo" che, associato all'immagine di una Torcia Olimpica, sarebbe in grado di distruggere l'hard disk.

Si tratta dell'ennesima clamorosa bufala che, al contrario di altre che hanno circolato nei mesi passati, sta conoscendo una massiccia diffusione a pioggia via email, dovuta alla forte preoccupazione che genera.

Ma ecco il testo del messaggio
"FAI CIRCOLARE QUESTO AVVISO TRA I TUOI AMICI E CONTATTI
Nei prossimi giorni dovete stare attenti a non aprire nessun messaggio chiamato "invitation", indipendentemente da chi lo invia, è un virus che "apre" una torcia olimpica che brucia il disco rigido del pc. Questo virus verrà da una persona che avete nella lista dei contatti, per questo dovete divulgare questa mail, è preferibile ricevere questo messaggio 25 volte che ricevere il virus ed aprirlo.
Se ricevete un messaggio chiamato "invitation" non lo aprite e spegnete immediatamente il pc.
È il peggior virus annunciato dalla CNN classificato da Microsoft come il virus più distruttivo mai esistito.
Questo virus è stato scoperto ieri pomeriggio da MCAfee è non c'è soluzione ancora per questo virus.
Questo virus distrugge semplicemente il Settore Zero del disco rigido dove l'informazione vitale è nascosta.
Invia questa mail a chi conosci, copia questa posta e spediscila ai tuoi amici e contatti e ricorda che se lo invii a tutti loro, ci beneficeremo tutti noi".

Qualcuno ricorderà, leggendo questo testo, una clamorosa bufala che diversi anni fa si diffuse in rete e che parlava per l'appunto di un virus capace di distruggere "il settore zero del disco rigido". Questo messaggio non è che una ri-edizione di quella bufala, condita dal particolare della Torcia Olimpica: con l'imminenza dei Giochi Olimpici probabilmente questo particolare spinge un più alto numero di persone a ritenere veritiero e recente il contenuto del messaggio ingannatorio.

Diversi gli elementi che concorrono a far capire che si tratta di falso.
Anzitutto l'annuncio, che arriverebbe dalla CNN e non da una delle società di sicurezza anti-virus che tengono d'occhio da sempre l'emergere e l'espandersi delle epidemie informatiche. Poi la classificazione del virus stesso, che sarebbe stata eseguita da Microsoft, e non appunto da una società specializzata. Inoltre la definizione "virus più distruttivo mai esistito" è in sé sufficiente a far dubitare della veridicità del messaggio. Infine l'email parla dell'impossibilità di risolvere il problema da parte di McAfee, quando basta recarsi sul sito dell'azienda per rendersi conto dell'inesistenza di una simile minaccia.
L'istruzione secondo cui chi riceve il messaggio "invitation" debba spegnere l'hard disk risulta poi del tutto incomprensibile sul piano tecnico: è come dire che basta riceverlo per esserne infettati, il che non accade.

Altro elemento caratteristico della bufala è il pressante appello alla diffusione ulteriore del messaggio, l'unico vero obiettivo di chi ha realizzato e messo in rete questa email. In questo senso la bufala si potrebbe caratterizzare, visto il suo "successo", come una sorta di "worm", capace di riprodursi non perché inganna i sistemi antivirus o i programmi di posta elettronica ma perché riesce ad indurre l'utente a farsi portatore del messaggio falsamente allarmante.
TAG: sicurezza
49 Commenti alla Notizia Nessuna Torcia Olimpica brucia l'hard disk
Ordina
  • Anche a me è arrivata questa mail, infatti ero molto preoccupata...x fortuna ke a quanto pare sembra tutta una balla!Con la lingua fuori
    non+autenticato
  • eagleinthedark nn allarmare con queste stronzate chi nn ha le conoscenze in materia!!!!
    non+autenticato
  • E' la seconda volta che mi capita di diffondere messaggi infondati in perfetta buona fede; ciò è spiacevole, perché mi fa sentire complice di una menzogna, ma credo sia meglio rischiare di commettere un errore, anche se spiacevole, piuttosto che trascurare di aiutare gli altri, anche quando non si ha tempo, o adeguate conoscenze tecniche, per verificare la fondatezza dei messaggi ricevuti. Tutti conoscono la storiella del pastorello che si divertiva a dare falsi allarmi di un'aggressione del lupo al gregge, così che, quando il lupo venne davvero, nessuno accorse in aiuto, pensando ad un nuovo scherzo; non permetterò al mio amor proprio di impedirmi di diffondere una notizia che potrebbe esser vera, solo perché sono stanco di diffonderne, mio malgrado, di infondate e spero che chi dovesse ricevere i miei falsi allarmi sia indulgente con me, certo di poter confidare nella mia buona fede. Saluti a tutti.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Alfonso Soldani
    > E' la seconda volta che mi capita di diffondere
    > messaggi infondati in perfetta buona fede; ciò è
    > spiacevole, perché mi fa sentire complice di una
    > menzogna, ma credo sia meglio rischiare di
    > commettere un errore, anche se spiacevole,
    > piuttosto che trascurare di aiutare gli altri,

    Questo è esattamente il motivo per il quale si propagano le bufale...


    > anche quando non si ha tempo, o adeguate
    > conoscenze tecniche, per verificare la fondatezza

    Allora è meglio stare zitti... immagina se in seguito ad un rumorino alla macchina un tuo amico ti venisse a a dire che è rotta e che la devi buttare. Tu cambi macchina e poi scopri che il tuo amico ti ha raccontato una fesseria... cosa penseresti ?


    > dei messaggi ricevuti. Tutti conoscono la
    > storiella del pastorello che si divertiva a dare
    > falsi allarmi di un'aggressione del lupo al
    > gregge, così che, quando il lupo venne davvero,
    > nessuno accorse in aiuto, pensando ad un nuovo
    > scherzo; non permetterò al mio amor proprio di
    > impedirmi di diffondere una notizia che potrebbe
    > esser vera, solo perché sono stanco di
    > diffonderne, mio malgrado, di infondate e spero

    Veramente il senso della storiella era ben diverso...

    > che chi dovesse ricevere i miei falsi allarmi sia
    > indulgente con me, certo di poter confidare nella
    > mia buona fede. Saluti a
    > tutti.

    Le bufale sono già da sole una scocciatura, ma se pensi che possono essere utilizzate anche per veicolare spam, virus o truffe di vario genere allora potrai renderti conto del danno che rappresentano. Quindi se i tuoi amici si dovessero dimostrare ben poco indulgenti sarebbero del tutto giustificabili.
  • Ma come puo credere a certe cose non lo so ne girna cretinate per la rete questa e una delle più grandi per bruciare un disco rigido bisogna aggire sulla BIOS!!! Non ci credete !!!
    non+autenticato
  • Ciao a tutti!
    scusate l'intromissione ma io lavoro in un centro assisrtenza PC specializzato sul recupero di dati da hard disk...vi assicuroo che non ho mai visto un virus più bas***** di questo...è cattivissimo...saolo settimana scorsa ho cambiato 8 Hard disk con gli stessi sintomi...
    non abbiamo ancora capito come, ma riesce ad agire ad un livello bassissimo che nemmeno norton riesce a rilevare...manda in crisi l'elettronica e sull'hd vengono scritti BIT a caso, perdendo così tutti i dati...
    IL disco va letteralmente in crisi...

    state veramente attenti...la diffusione non avviene solo tramite mail...ma anche tramite siti tipo quelli di CRACK e SERIALI......attenti.....
  • si perche' il Norton riesce a pulire qualcosa ????
    non+autenticato
  • che non sia una bufala.... bah, non sò su quale pianeta ripari hard disk, cmq sta di fatto che questa mail è solo un reciclaggio di una mail antecedente alle olimpiadi del 2006, chi bazzica nel campo se ne ricorderà x certo, varie smentite son state pubblicate, non per ultima Punto Informatico ( a mio parere fonte più che attendibile riguardo alle news ), altra cosa che dovrebbe far pensare: come la CNN è l'unica che divulga l'info tanto catastrofica ?? e tutte quelle aziende che campano sullo sviluppo di antivirus stanno in penombra non menzionando la cosa ???
    Ma x favore.... che poi tu possa aver aver avuto problemi di altro genere con dischi fissi, beh... la gente naviga a volte inconsciamente si prendono di tutto... ma non per questo è da additare a una CASTRONERIA del genere come da mail.
    Meditiamo prima di aprir bocca inutilmente, sano il consiglio di non bazzicare su certi siti poichè attraverso dei javascript si possono prendere "infezioni", ma del tutto fuori luogo l'abbinamento che si fa dei danni a quella BUFALATA di mail.
    non+autenticato
  • HAHAHA
    Guardi eagleinthedark io lavoro veramente in un una camera bianca per il rucupero dati, e non esiste e non puo' esistere un virus in grado di far impazzire un HD, inquanto i segnali di movimento testine cambiano da modello a modello, quindi dovrebbe funzionare solo su un dato tipo di hard disk.
    Poi cosa le dice che quello è IL virus descritto sopra?
    ha visto una torcia olimpica nell'HD? hahaha
    e poi se fosse impazzita l'elettronica del HD (frase talmente errata che mi fa intendere che lei non è molto esperto in materia di hardware e Hd in generale) come farebbe a scrivere bit (scrivere bit? mah)?? se fosse veramente compromessa l'HD non funzionerebbe neanche!
    Norton non riesce a rivelare?!? Casomai la Symantec non riesce, e comunque in che razza di centro specializzato lavora lei a usare il norton, e come fate a far girare il norton antivirus su un HD corrotto?
    e pensando invece ai costi, se recuperare i dati dall'hard disk è un lavoro a dir poco di ore, chi ve lo fa fare di controllare quale è stato il problema? non penso che i clienti abbiano a disposizione all'incirca 200 o 300 euro in piu' solo per soddisfare la loro curiosita'...
    Cosa intende inoltre con "livello bassissimo"?
    Io, come d'altronde molte persone e sicuramente quelle che lavorano su questo sito penso abbiano capito che il suo commento non è altro che un'ulteriore fake, al fine di rimettere magari in circolazione questo messaggio idiota.
    Perchè lo fate? ho controllato de6lle varie versioni delle mail che sono arrivate ai navigatori e non ho trovato messaggi subliminari, allora spiegatemi e mi spieghi lei "eagleinthedark" perchè dovete diffondere questi messaggi?
    Non cè scopo di lucro, ma solo di infastidire, come d'altronde i virus.
    Non vi capisco proprio, scusatemi, ma è così...
    Grazie a tutti per l'attenzione, non credete mai a queste assurdita', sono ideate solo per fare spam.
    Ciao a tutti
    non+autenticato
  • si e allora secondo te se ti arriva l' e-mail sei immune alla cosa...ma dai...risulta del tutto incomprensibile e ridicolo sul piano tecnico
    non+autenticato
  • Hem.... e come agirebbe questo fantomatico virus?????
    con una scansione euristica a livello dos o linux ciao ciao a qualsiasi virus.... come tecnico.....
    non+autenticato
  • è vero!!!! anche a me si è bruciato il disco, mi è caduto nella torcia olimpica e si è squagliato!!!!
    MA DAIIIII!!!! ma in che centro lavori?? bassissimo livello? ma dove, in uno scantinato (...) occhio a non farti starnutire dal pc, il virus potrebbe difondesi.....
    Non credete a tutto quello che scrivono per FARE SPAM
    non+autenticato
  • Miseria se nn riesce a bloccarlo norton che è uno scolapasta per i virus chi ci può riuscireCon la lingua fuori A me continua a sembrare una GRANDE MA GRANDE BUFALA !
    non+autenticato
  • "è cativissimo".. torna a giocare...
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 13 discussioni)