Windows OneCare Live, sicurezza by Microsoft

L'azienda statunitense rilancia con la sua soluzione all-in-one per la sicurezza informatica; per ora è disponibile in Beta, ma da giugno partirà la campagna abbonamenti. Symantec: investiremo per resistere

Seattle (USA) - Microsoft entra con tutto il suo peso nello spinosissimo mercato della sicurezza informatica. Dal prossimo giugno lancerà in pompa magna il nuovo Windows OneCare Live, un servizio di protezione all-in-one che permetterà di difendersi da virus, spyware e altri tipi di attacchi informatici.

In chiara competizione con gli ex partner Symantec e McAfee, l'azienda di Redmond rilancia con un abbonamento annuale da 49,95 dollari: una soluzione software, a detta degli sviluppatori, semplice da gestire grazie agli auto-update, e facilmente configurabile in base alle esigenze e alle risorse hardware.

Ryan Hamlin, general manager del comparto Technology Care and Safety Group di Microsoft, ha dichiarato che l'obiettivo non è quello di attirare i consumatori che già fanno uso di prodotti per la sicurezza informatica. Le mire espansionistiche guardano con maggiore interesse a quegli utenti, magari non troppo esperti, che si affidano ancora alla buona sorte, più che a qualche applicazione. Microsoft ha stimato che questo mercato rappresenta almeno il 70% del parco consumatori. "C'è abbondanza per tutti", ha sentenziato Hamlin.
OneCare Live è attualmente disponibile online in versione Beta, per i soli residenti statunitensi. Chi deciderà di scaricare l'applicazione entro il 30 aprile potrà beneficiare di un forte sconto sull'abbonamento annuale. Già, perché non si tratta di un prodotto "compra e dimentica", ma di una piattaforma di servizio. Entro i termini sopra citati il costo annuale sarà di 19,95 dollari; passato aprile, il prezzo di listino si attesterà sui 49,95 dollari. La licenza permetterà - al massimo - l'istallazione su tre computer diversi.

Entro i prossimi 12 mesi l'applicazione disporrà del supporto multi-lingua e non è escluso che vengano inserite nuove funzioni aggiuntive. Per ora sono presenti le opzioni di back-up, recovery e Firewall a due vie. Hamlin ha confermato che almeno 200 mila persone stanno già testando il prodotto con buoni risultati.

Gli analisti del settore si sono detti sorpresi dei prezzi di listino. Ted Schadler, collaboratore di Forrester Research, è convinto che sia difficile fare un paragone con gli altri prodotti presenti sul mercato, ma certamente questa politica commerciale non si distingue per un approccio economicamente seducente. "Ha pienamente senso la mossa di Microsoft. Rendere disponibile un prodotto che sia in grado di proteggere i milioni di PC che dispongono del suo sistema operativo è giusto. Ma la questione è se potrà aver maggiore fortuna rispetto ai suoi competitor, che hanno avuto non poche difficoltà nel persuadere gli utenti a proteggere i loro sistemi", ha dichiarato Schadler. "La grande opportunità è quella di attirare quel pubblico privo di ogni protezione, ma Microsoft non ha certo migliori carte da giocare rispetto agli altri".

Le considerazioni di di Schadler, però, non sono condivise da tutto l'ambiente. Gregg Moskowitz, analista di Susquehanna Financial Group, è certo che Microsoft stravolgerà il settore, guadagnando velocemente share. Tanto più che lo stesso John Thompson, CEO di Symantec, ha già confermato che nei prossimi anni aumenteranno vistosamente gli investimenti nello sviluppo, elemento chiave per sopravvivere alla competizione. Non a caso, entro la fine dell'anno arriverà il momento di Symantec Genesis, soluzione analoga a OneCare Live.

"Se guardo all'attuale mercato, non vi è niente di simile in tutto il comparto", ha concluso Dennis Bonsall, direttore di Windows OneCare Live. La nuova piattaforma potrà essere blindata e di altissima qualità, ma è certo che nei prossimi mesi i cyber-cecchini avranno un unico bersaglio: la grande visibilità ha sempre un prezzo.

Dario d'Elia
TAG: microsoft
83 Commenti alla Notizia Windows OneCare Live, sicurezza by Microsoft
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 18 discussioni)