Nvidia pompa la grafica dei cellulari

Con il nuovo processore grafico GoForce 5500 Nvidia porta sui dispositivi mobili giochi 3D di ultima generazione, risoluzioni video più elevate e supporto alla TV digitale

Barcellona - Nella famiglia di processori grafici che Nvidia dedica ai dispositivi palmari si è appena aggiunto GoForce 5500, una GPU che porta nel mondo embedded un maggior numero di tecnologie desktop e, nel contempo, nuove funzionalità tagliate su misura per PDA e telefoni cellulari di fascia alta.

In realtà GoForce 5500 non è soltanto una GPU, ma un media processor capace di gestire quasi tutte le funzioni relative al multimedia, inclusa la grafica 2D/3D fino a 1.024 x 768 pixel di risoluzione, la TV digitale, il suono surround, la fotografia e l'accelerazione dei video.

"Per molti anni queste capacità sono state confinate nel campo di dispositivi specializzati, come i sistemi di intrattenimento domestico, le fotocamere digitali o la PlayStation di Sony", ha dichiarato Nvidia in un comunicato. "Oggi, questa nuova GPU porta tutte queste caratteristiche dentro i telefoni cellulari".
La società di Santa Clara sostiene che il suo è il primo processore grafico per dispositivi handheld in grado di accelerare la riproduzione di video in formato H.264, WMV9 e MPEG-4 e di supportare tutti i principali standard per la TV mobile, inclusi DVB-H, ISDB-T, e DMB.

Sul versante audio, GoForce 5500 è dotato di un motore a 24 bit capace di supportare la riproduzione in hardware di suono multicanale e multistream nei formati MP3, AAC e AAC+. Il chip implementa poi la tecnologia Crossfade, che previene le interruzioni nella riproduzione della musica causate da temporanei picchi nell'occupazione di CPU.

Ma ciò in cui GoForce 5500 tiene particolarmente ad eccellere, corteggiando il fertilissimo mercato del mobile gaming, è la grafica 3D: secondo le specifiche ufficiali, il chipetto può macinare fino a 2,6 milioni di triangoli al secondo e 200 milioni di pixel al secondo. Nvidia afferma che la potenza del nuovo motore grafico è tre volte superiore a quella del più diretto predecessore, ed è ora in grado di far girare giochi tridimensionali come Quake III Arena "in qualità console", applicando ai poligoni effetti di multi-texturing e pixel shading. Sebbene la GPU integri solo 640 KB di memoria SRAM, contro i 1.024 KB del precedente GoForce 4800, Nvidia l'ha dotata della capacità di supportare altri 2 od 8 MB in stack e fino a 32 MB di memoria esterna. La profondità di colore supportata è invece di 40 bit.

Oltre al già citato Quake III Arena, tra i primi giochi ottimizzati per il nuovo processore grafico di Nvidia vi è la versione OpenGL ES di Need for Speed Most Wanted, un titolo che impiega effetti speciali come motion blur e riflessioni.

GoForce 5500 include infine un Image Signal Processor (ISP) che si occupa dell'eleaborazione in tempo reale delle fotografie scattate con la fotocamera. L'ISP, che nei precedenti modelli di GoForce era assente, supporta fotocamere con risoluzione fino a 10 megapixel, zoom digitale fino ad 8x, codifica e decodifica JPEG e multi-scatto rapido.

GoForce 5500 condivide con le altre GPU embedded di Nvidia la tecnologia nPower, che oltre a gestire i consumi si occupa di demandare l'esecuzione delle applicazioni multimediali alla GPU riducendo così il carico di lavoro del processore principale.

Nvidia ha detto che i primi telefoni cellulari basati su GoForce 5500 faranno capolino sul mercato prima della prossima stagione estiva.

Ieri, al 3GSM World Congress di Barcellona, l'azienda californiana ha anche annunciato un accordo con DiBcom per lo sviluppo di uno schema progettuale di riferimento per l'implementazione della tecnologia DVB-H nelle piattaforme di TV mobile: il progetto, basato su GoForce 5500, supporta i sistemi operativi Windows CE 5.0, Linux e Syambian OS.

"La GPU NVIDIA GoForce 5500 è stata progettata per portare sui telefoni cellulari TV digitale fluida e a piena risoluzione," ha affermato Michael Rayfield, general manager delle GPU palmari di NVIDIA. "L'accoppiata tra il demodulatore DiBcom e la nostra GPU implica per i produttori di cellulari la possibilità di avere alta qualità nella decodifica video a bitrate elevati, bassa interferenza e consumi energetici estremamente ridotti, fornendo così agli utenti la possibilità di sperimentare TV in ottima qualità e per periodi più lunghi".
TAG: palmari
24 Commenti alla Notizia Nvidia pompa la grafica dei cellulari
Ordina
  • Salve ragazzi, vi scrivo per un'azione che abbiamo deciso di intraprendere con alcuni produttori di telefoni cellulari di ultima generazione. Quelli che attualmente forniscono telefoni cellulari con progessore grafico integrato (ed esattamente il Goforce 3D 4800) sono Motorola con il suo RAZR V3X e SonyEricsson con il suo W900i. Nelle versioni preliminari di firmware del V3X, non si dispone di accelerazione hardware, pur disponendo di questo processore grafico. Abbiamo aperto una petizione all'URL:
    http://www.petitiononline.com/v3xpet/petition.html
    per far si che tale accelerazione venga supportata nelle release successive dei firmware.
    La firma è anonima e il commento è facoltativo, quindi non vi costa praticamente nulla. Con questo speriamo che Motorola ci dia retta (e se siamo in tanti, ce ne darà, visto che Motorola è molto attenta alle richieste dei propri clienti).

    Quindi, anche se non avete un Motorola V3X, pregherei chiunque di mettere una firma. Ne guadagnamo tutti, perchè facciamo vedere che noi non compriamo cellulari solo per la loro estetica, ma anche per le loro funzionalità. Pagare un telefono 400 euro per poi non avere tutto quanto possa essere supportato dall'hardware è deplorevole. Purtroppo c'è molta gente che lo fa, acquistando un cellulare solo perchè è "trendy". Ne guadagnamo tutti perchè facciamo vedere ad uno dei produttori piu' grandi del mondo di questo settore che noi utenti (almeno una parte di noi) è interessata alla tecnologia, non soltanto all'estetica e questo si riflette anche sui modelli che usciranno in futuro.
    Io sono uno sviluppatore Java, se Motorola e SonyEricsson non danno la spinta ma si focalizzano soltanto su un'utenza occasionale, il nostro lavoro è sminuito e danneggiato.

    Per cui, se siete di quegli utenti interessati anche alla tecnologia e non solo alle features da "fighetto", vi prego di appore una firma.

    Grazie mille.
    non+autenticato
  • E te pensi che motorola rilascierà quel firmware per un cellulare che ha già venduto ? Piuttosto rivenderà un cellulare quasi uguale con l'aggiornamento (il "quasi uguale" sta a indicare che questo firmware non si potrà portare sul modello "vecchio")
    non+autenticato
  • Motorola in genere applica miglioramenti anche forti, se richiesti dagli utenti. Io non mi fermo a pensare, mi impegno a fare qualcosa. Stare con le mani in mano, interrogandosi soltanto, non porta frutti a nessuno.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    http://www.petitiononline.com/v3xpet/petition.html
    > per far si che tale accelerazione venga
    > supportata nelle release successive dei
    > firmware.

    1) ho comprato motorola una sola volta nella mia vita (un V525) e ho tirato bestemmie dal primo giorno d'uso all'ultimo (dopo 7 mesi), quando mi sono comprato un nokia 1600 da 70 euro che va benissimo, si sente benissimo, non fa un cazzo a parte quello che deve fare un cellulare.

    il V525 l'ho aperto e cavato lo schermo (l'unica cosa buona). il resto l'ho scaraventato a tutto braccio contro il muro del giardino (non scherzo).

    > Quindi, anche se non avete un Motorola V3X,
    > pregherei chiunque di mettere una firma. Ne
    > guadagnamo tutti, perchè facciamo vedere che noi
    > non compriamo cellulari solo per la loro
    > estetica, ma anche per le loro funzionalità.
    > Pagare un telefono 400 euro per poi non avere
    > tutto quanto possa essere supportato
    > dall'hardware è deplorevole.

    concordo, ma faccio riferimento a politiche tipo locking di funzionalita' attuate dai provider di telefonia per obbligarti a passare da loro.

    > Io sono uno sviluppatore Java, se Motorola e
    > SonyEricsson non danno la spinta ma si
    > focalizzano soltanto su un'utenza occasionale, il
    > nostro lavoro è sminuito e
    > danneggiato.

    quello che fa microsoft a migliaia di programmatori da anni, ma cio' nonostante...

    > Per cui, se siete di quegli utenti interessati
    > anche alla tecnologia e non solo alle features da
    > "fighetto", vi prego di appore una
    > firma.

    fighetto o meno, il supporto 3d sui cellulari non serve a un cazzo per le funzionalita' di un _telefono_ cellulare.

    non+autenticato
  • è inevitabile..
    è il futuro dei cellulari il 3D.
    Basterà qualche anno per sorpassare e per poi spazzare le console portatili.
    GIà esistono cellulari con potenze di calcolo 3D del tutto esagerati..
    Sony Ericsson W900i ad esempio che sul 3D è un mostro e ha uno schermo 320x240.
    3 anni massimo e psp ds etc non serviranno più..
    non+autenticato
  • e non solo. anche questi cellulari non avranno futuro perchè nessuno compete con l'espandibilità di un computer! Perchè non fanno i telefonini SOLO per telefonare e il resto lo fanno fare al computer?DelusoNewbie, inesperto
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > e non solo. anche questi cellulari non avranno
    > futuro perchè nessuno compete con l'espandibilità
    > di un computer! Perchè non fanno i telefonini
    > SOLO per telefonare e il resto lo fanno fare al
    > computer?DelusoNewbie, inesperto

    ma guarda, o ti regalano un reattore nucleare o vedremo batterie che durano sempre meno è questo il concetto.

    Comunque sono d'accordo il cel deve fare solo 1 funzione e fatta bene, non 100 e fatte male
    non+autenticato
  • Infatti di cellulari di fascia alta ne vendono 15 milioni l'anno (come le console portatili). Ma va....
  • Telefono = utilità
    Giochini X telefono = cagate inutili da abolire
    non+autenticato
  • ma se uno le vuole te che pretendi?
    vendono cellulari economici senza tanti fronzoli, comprati quelli

    - Scritto da: Anonimo
    > Telefono = utilità
    > Giochini X telefono = cagate inutili da abolire
    non+autenticato
  • certo che con queste premesse bisognerà rivedere un po' l'ergonomia.

    Ci vorranno cellulari tipo ngage di nokia.. ma che no assomiglino all'ngage Sorride
    (già mi immagino mentre mi squilla in riunione un cell che sembra il pad di una consolleA bocca storta )

    dovrebbero pensare un tipo di cell a slittamento che tira fuori pulsanti pad-like solo a richiesta, oltre ovviamente studiare pesantemente sistemi intelligenti che non ti mandino in pappa la batteria dopo cinque min di giocoDeluso
    non+autenticato
  • secondo me cambierà invece il tipo di prodotti.
    Le idee del ds sono interessantissime, si potrebbe utilizzarle sul cellulare (un bel cellulare tutto schermo con pennino sarebbe l'ideale secondo me).
    Giochi diversi, aggiorniamoci un pochino, basta con gli sparatutto in soggettiva, almeno su portatili togliamoli di mezzoOcchiolino

    - Scritto da: Anonimo
    > certo che con queste premesse bisognerà rivedere
    > un po' l'ergonomia.
    >
    > Ci vorranno cellulari tipo ngage di nokia.. ma
    > che no assomiglino all'ngage Sorride
    > (già mi immagino mentre mi squilla in riunione un
    > cell che sembra il pad di una consolleA bocca storta )
    >
    > dovrebbero pensare un tipo di cell a slittamento
    > che tira fuori pulsanti pad-like solo a
    > richiesta, oltre ovviamente studiare pesantemente
    > sistemi intelligenti che non ti mandino in pappa
    > la batteria dopo cinque min di giocoDeluso
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > secondo me cambierà invece il tipo di prodotti.
    > Le idee del ds sono interessantissime, si
    > potrebbe utilizzarle sul cellulare (un bel
    > cellulare tutto schermo con pennino sarebbe
    > l'ideale secondo me).
    > Giochi diversi, aggiorniamoci un pochino, basta
    > con gli sparatutto in soggettiva, almeno su
    > portatili togliamoli di mezzoOcchiolino
    >

    in parte sono d'accordo.. ma se togli di mezzo i giochi d'azione ("soggettiva" o meno non fa differenza) tiri via il vero bacino d'utenza, quello adulto.
    Per intemderci, trentenni come me, tutta gente matura, vuole vedere il sanque e fiche schizzare sul palmare
    non+autenticato
  • Sinceramente, oggi che i telefoni siano 3D 4D 5D....ecc.. non mi importa più di tanto.Il fatto è che sono troppo invasivi e, utili a creare solo malumori, distrazione di massa ( dai veri problemi) . E sinceramente se oggi vorrei un telefono cellulare " normale" faccio fatica a trovarlo. Per me normale si intende : chiamare/ ricevere, mandare/ ricevere sms . Tutto il resto è solo panzana! E poi, credo che il telefono debba servire solo per " comunicare " che è appunto la cosa principale per il quale è nato il telefono, mentre oggi sembra che tantissime persone sembra stiano comunicando la " bibbia" ..ore e ore....e ore , per dire nulla! Vabbòò..ciao ! Click ..
  • ... a far funzionare i telefonini del futuro per almeno 1 ora senza dover ricaricare?
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > ... a far funzionare i telefonini del futuro per
    > almeno 1 ora senza dover
    > ricaricare?
    Non credo proprio...
    non+autenticato
  • cosi' il cellulare ti dura 1 ora ...se disattivi il sonoro ....mah
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)