Palm OS si fonde con Linux

La giapponese Access integra alcune celebri tecnologie open source, tra le quali il kernel di Linux, con il sistema operativo ereditato lo scorso anno da PalmSource. Sfida a MS e Symbian

Barcellona - Durante il congresso 3GSM di Barcellona, Access ha annunciato il primo frutto della recente acquisizione di PalmSource: l'Access Linux Platform (ALP). Si tratta di una nuova piattaforma mobile dedicata a smartphone, PDA e altri dispositivi elettronici di consumo che fonde Linux con alcune delle tecnologie di Palm OS.

Il nuovo sistema operativo embedded Linux-based verrà reso disponibile ai produttori di dispositivi mobili entro la fine dell'anno, mentre i primi device che lo utilizzeranno dovrebbero arrivare sul mercato nel corso del 2007. Il software poggerà sostanzialmente su tre tecnologie open source: il kernel 2.6 di Linux, il motore di database SQLite e il framework di media streaming GStreamer.

Tra i componenti più importanti di ALP ci sarà anche la nuova versione 3.4 del browser web commerciale di Access, NetFront, che per l'occasione si trasformerà in una vera e propria piattaforma capace di far girare applicazioni web-based e di combinare contenuti on-line e off-line tagliati su misura per i dispositivi mobili e le set-top box. NetFront 3.4 supporterà tutti i più recenti standard del Web, tra cui AJAX, SMIL 2.1 e SVG Tiny 1.2; inoltre potrà supportare via plug-in o estensioni formati e funzionalità extra: PDF, Flash, WMV, RSS, instant messaging ecc.
ALP includerà anche un certo numero di tecnologie di PalmSource, tra le quali il middleware dedicato alla messaggistica e alla telefonia, il software di personal information management e le varie applicazioni per la sincronizzazione dei dispositivi mobili con i computer desktop. Da Palm OS il nuovo sistema operativo erediterà anche alcuni degli elementi chiave dell'interfaccia grafica, che per l'occasione subirà tuttavia un profondo restyling: in particolare, verrà semplificata la gestione di più applicazioni aperte contemporaneamente.

Grazie ad uno strato di emulazione software, PalmSource ha garantito che le applicazioni scritte per Palm OS 68K gireranno, senza modifiche, anche sulla nuova piattaforma Linux-based. In aggiunta, gli sviluppatori potranno facilmente adattare ad ALP i programmi progettati per le altre piattaforme Linux embedded.

ALP includerà anche una macchina virtuale Java, fornendo così piena compatibilità con la stragrande maggioranza delle applicazioni J2ME in circolazione, e le librerie GTK+, già utilizzate per costruire l'interfaccia grafica di molte applicazioni embedded commerciali.

Tra i primi produttori di telefoni cellulari ad abbracciare ALP vi sarà Samsung, che ha già in sviluppo alcuni nuovi modelli di smartphone Linux-based.

Maggiori dettagli tecnici su ALP, incluso uno schema della sua architettura, sono stati pubblicati qui da Linuxdevices.com.

L'interesse di Access e della sussidiaria PalmSource verso Linux ha portato queste ultime a lavorare a stretto contatto con l'industria del settore, partecipando a iniziative come LiPS (Linux Phone Standard) e la Mobile Linux Initiative di OSDL.

Lo scorso anno PalmSource aveva già presentato una piattaforma mobile basata su Linux, chiamata mFone for Smart Phones, derivata da un sistema operativo acquisito nel 2004 dalla società cinese China MobileSoft.

PalmSource aveva già preannunciato il matrimonio tra Linux e Palm OS alla fine del 2004, quando l'azienda si convinse che l'open source poteva fornire gli strumenti adatti per competere in modo più efficace con Microsoft e Symbian. In particolare, la mamma di Palm OS ritiene che le tecnologie open source forniscano agli sviluppatori una maggiore flessibilità e contribuiscano a ridurre i costi legati allo sviluppo delle applicazioni.
TAG: linux
77 Commenti alla Notizia Palm OS si fonde con Linux
Ordina
  • Scusate ragazzi, è la prima volta che leggo PI: sono
    nuovo di informastica. Devo farvi dei grandi complimenti per la competenza che molti di voi dimostrano su argomenti così astiosi. Penso che non è vero che l'italia abbia troppa gente ignorante. Lo si vede da forum come questo che il problema è invece che moltissima gente intelligente e compente non viene sfruttata da chi di dovere come meriterebbe

    non+autenticato
  • ecco perche' non capisco chi usa linux....
    i linari con le loro idee pinguino-hyppie, si credono degli eletti, degli unti dal signore, guidati dalla mistica visione dell'open source e dalla capacita' di riutilizzare anke vekki pc ormai inserivibili....

    Peccato ke nel mondo linux, e' come nella realta' MS : uno solo guadagna e 350 lavorano per la sua gloria personale!!!!

    Chi ha realizzato il kernel?
    ...LINUS e altri 1500 sconsciuti...
    Ma di chi ci ricordiamo noi?
    .....linus towards o Martano Mazzacalice?

    E parliamo di Python, Perl, PHP, Slack, Samba....

    Guardate i loro creatori quanto guadagnano con le lobby delle consulenze perpetue e con conferenze stampa (pagate) organizzate dai fanatici (sembrano tanto le tristissime Convention di StarTrek) e con la vendita dei Libri e manuali vari...

    LORO CERTAMENTE AVRANNO LANCIATO L'IDEA, MA ORA STANNO CAVALCANDO IL SUCCESSO DEL LAVORO NON PIU' LORO MA DI ALTRI...

    illudetevi linari e continuate a martoriarvi le dita e gli occhi davanti al pc...tanto i vostri capi vivono e guadagnano...

    NESSUNO DI VOI CHE TANTO ORGOGLIO HA PROVATO NEL APPORTARE UNA MODIFICA AL KERNEL, VEDRA' MAI IL PROPRIO NOME SCOLPITO NELLE LAPIDI DELL'OLIMPO INFORMATICO!!!

    ah ah ah ah ah ah aha ha aha ha ah aha ha

    continuate così....


    cd /var/source
    ./configure
    make
    sudo make install

    ah ah ah aha ah ah ah aha ah ah
    non+autenticato
  • > Chi ha realizzato il kernel?
    > ...LINUS e altri 1500 sconsciuti...
    > Ma di chi ci ricordiamo noi?
    > .....linus towards o Martano Mazzacalice?

    Guarda che Linux continua a contribuire enormemente al Kernel, e come lui Alan Cox, tanto per fare un altro nome.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > Chi ha realizzato il kernel?
    > > ...LINUS e altri 1500 sconsciuti...
    > > Ma di chi ci ricordiamo noi?
    > > .....linus towards o Martano Mazzacalice?
    >
    > Guarda che Linux continua a contribuire
    > enormemente al Kernel, e come lui Alan Cox, tanto
    > per fare un altro nome.

    Linux continua a contribuire al kernel? ossia a se stesso?? e Alan Cox.. è un altro kernel ,suo amico?
    lroby
    5311

  • - Scritto da: lroby
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > > Chi ha realizzato il kernel?
    > > > ...LINUS e altri 1500 sconsciuti...
    > > > Ma di chi ci ricordiamo noi?
    > > > .....linus towards o Martano Mazzacalice?
    > >
    > > Guarda che Linux continua a contribuire
    > > enormemente al Kernel, e come lui Alan Cox,
    > tanto
    > > per fare un altro nome.
    >
    > Linux continua a contribuire al kernel? ossia a
    > se stesso?? e Alan Cox.. è un altro kernel ,suo
    > amico?

    TypoImbarazzato
    non+autenticato

  • - Scritto da: lroby
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > > Chi ha realizzato il kernel?
    > > > ...LINUS e altri 1500 sconsciuti...
    > > > Ma di chi ci ricordiamo noi?
    > > > .....linus towards o Martano Mazzacalice?
    > >
    > > Guarda che Linux continua a contribuire
    > > enormemente al Kernel, e come lui Alan Cox,
    > tanto
    > > per fare un altro nome.
    >
    > Linux continua a contribuire al kernel? ossia a
    > se stesso?? e Alan Cox.. è un altro kernel ,suo
    > amico?

    Tra l'altro, la tua ortografia è tutt'altro che perfetta. Da che pulpito!
    non+autenticato
  • > > > Guarda che Linux continua a contribuire
    > > > enormemente al Kernel, e come lui Alan Cox,
    > > tanto
    > > > per fare un altro nome.
    > >
    > > Linux continua a contribuire al kernel? ossia a
    > > se stesso?? e Alan Cox.. è un altro kernel ,suo
    > > amico?
    >
    > Tra l'altro, la tua ortografia è tutt'altro che
    > perfetta. Da che pulpito!

    guarda che era appositamente riportata pari pari la frase sopra..   lo capisci il senso delle frasi?
    e comunque è in italiano corretto
    lroby
    5311

  • - Scritto da: lroby
    > > > > Guarda che Linux continua a contribuire
    > > > > enormemente al Kernel, e come lui Alan Cox,
    > > > tanto
    > > > > per fare un altro nome.
    > > >
    > > > Linux continua a contribuire al kernel? ossia
    > a
    > > > se stesso?? e Alan Cox.. è un altro kernel
    > ,suo
    > > > amico?
    > >
    > > Tra l'altro, la tua ortografia è tutt'altro che
    > > perfetta. Da che pulpito!
    >
    > guarda che era appositamente riportata pari pari
    > la frase sopra..   lo capisci il senso delle
    > frasi?
    > e comunque è in italiano corretto

    Mica tanto corretto.
    I punti di sospensione sono 3, non 2.
    La virgola si mette prima dello spazio, non dopo.
    non+autenticato
  • > > guarda che era appositamente riportata pari pari
    > > la frase sopra..   lo capisci il senso delle
    > > frasi?
    > > e comunque è in italiano corretto
    >
    > Mica tanto corretto.
    > I punti di sospensione sono 3, non 2.
    > La virgola si mette prima dello spazio, non dopo.

    ah ma quello intendevi.. ma come sei pignolo..
    sono molto abituato a chattare.. dove non si và a vedere le pulci a quello che scrivi   (:D)
    ciauzSorride
    lroby
    5311

  • - Scritto da: lroby
    > > > guarda che era appositamente riportata pari
    > pari
    > > > la frase sopra..   lo capisci il senso delle
    > > > frasi?
    > > > e comunque è in italiano corretto
    > >
    > > Mica tanto corretto.
    > > I punti di sospensione sono 3, non 2.
    > > La virgola si mette prima dello spazio, non
    > dopo.
    >
    > ah ma quello intendevi.. ma come sei pignolo..
    > sono molto abituato a chattare.. dove non si và a
    > vedere le pulci a quello che scrivi   (:D)
    > ciauzSorride

    "va" senza accento!A bocca aperta
    non volevo essere pignolo, però hai cominciato tu con Linux/Linus, eheh! pace fatta, spero?Sorride
    ciao!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: lroby
    > > > > guarda che era appositamente riportata pari
    > > pari
    > > > > la frase sopra..   lo capisci il senso delle

    > "va" senza accento!A bocca aperta
    > non volevo essere pignolo, però hai cominciato tu
    > con Linux/Linus, eheh! pace fatta, spero?Sorride
    > ciao!

    LOL ...ok dai.. cmq la mia era e rimane una battuta che voleva essere spiritosaSorride
    bye..
    lroby
    5311

  • - Scritto da: lroby

    > LOL ...ok dai.. cmq la mia era e rimane una
    > battuta che voleva essere spiritosaSorride
    > bye..


    Continua a pensare che questo forum sia invaso da 15-16enni con i brufoli e la bocca che gli puzza di latte che vengono qua a sentenziare su cosa significhi opensource e sulle regole del monto IT dall'alto del loro PC desktop con Win e videogiochi economici comprato in offerta all'Auchan...
    non+autenticato
  • Java mi piace e penso che sia un ottimo linguaggio anche per i PDA, pero'....
    non capisco perche' mettano sempre JVM limitatissime.
    Se sviluppo per un PDA/cellulare voglio poter accedere alla rubrica, mandare SMS...e invece possono girarci solo giochi.
    Conclusione? Mi studio .net compact framework, che di base non ha queste funzionalita' ma e piu' facile integrarle. Vedi OpenNet (mi pare).
    Sono stato costretto a prendere un pda/cellulare windows Mobile 5 che e' bacatissimo e lento.
    Ciao
  • Ma cosa vi ha fatto linux?
    E cosa vi ha fatto il software libero?
    Perche' ce l'avete tanto con qualcuno che regala al mondo un barlume di liberta' senza chiedere niente in cambio, se non un po' di liberta' "di ritorno"?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Ma cosa vi ha fatto linux?
    > E cosa vi ha fatto il software libero?
    > Perche' ce l'avete tanto con qualcuno che regala
    > al mondo un barlume di liberta' senza chiedere
    > niente in cambio, se non un po' di liberta' "di
    > ritorno"?

    io ho notato che la gente che parla male di gnu/Linux è quella che :

    *lo ha provato,non è riuscita ad usarlo(vuoi perchè non aveva voglia di perder 15 min della proprio vita per leggere man apt-get,vuoi perchè per loro pc==windows,)



    quindi deve scaricare la propria frustrazione (io non sono stato in grado,quindi è un prodotto impossibile per tutti) lanciando accuse gratuite e buttando mer da su questo s.o.
  • > io ho notato che la gente che parla male di
    > gnu/Linux è quella che :
    >
    > *lo ha provato,non è riuscita ad usarlo(vuoi
    > perchè non aveva voglia di perder 15 min della
    > proprio vita per leggere man apt-get,vuoi perchè
    > per loro pc==windows,)

    > quindi deve scaricare la propria frustrazione (io
    > non sono stato in grado,quindi è un prodotto
    > impossibile per tutti) lanciando accuse gratuite
    > e buttando mer da su questo s.o.

    Esatto! Ma non solo! Ci sono anche quelli che vedono che c'è un sacco di gente che lavora con l'opensource e con linux e vedono che sta prendendo piede seriamente, siccome non sono in grado di gestire linux allora si scagliano contro di esso, un po' come i bambini delle elementari che fanno i bulli con il secchione o il belloccio di turno perchè lo invidiano. Non a caso, i maggiori detrattori di linux sono i cacciavitari e gli sparagestionaliVB...
    non+autenticato
  • Vero un po come succede ai comunisti...sanno che il comunismo non funziona per niente (il capitalismo funziona poco ma almeno funziona) però dato che si trovano al di là della barricata (perchè LORO non vorrebbero mai essere capitalisti vero??? macchine belle?? soldi donne??) e allora vogliono che tutto il mondo sprofondi nella loro frustrazione....
    non+autenticato
  • >Ma cosa vi ha fatto linux?
    >E cosa vi ha fatto il software libero?

    Ci da fastidio sentirci dire che è meglio sempre e comunque

    Ci da fastidio la guerra di religione su un OS.

    Ci da fastidio il software libero, perchè non si lavora gratis, solo i cantinari lo fanno.

    Ci da fastidio che esistano prodotti gratis, perchè non possiamo fare concorrenza a chi non viene pagato.

    Ci da fastidio che programmi piccoli, e spesso schifosi, vengano presentati come belli perchè open source.

    Ci da fastidio perchè nessuno verrà più pagato per progettare un altro web server.. per colpa di apache.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Ci da fastidio perchè nessuno verrà più pagato
    > per progettare un altro web server.. per colpa di
    > apache.

    Nessuno verra' piu' pagato per progettare un altro sistema operativo... per colpa di windows.
    non+autenticato
  • > Ci da fastidio il software libero, perchè non si
    > lavora gratis, solo i cantinari lo fanno.

    Ci dà fastidio che gli ignoranti spaccino il software libero per software gratis.
    non+autenticato
  • quanti di voi linari...si riconosce in uno di questi??


    http://media.mediabum.com/mb/linuxroxxors6ao.jpg

    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > quanti di voi linari...si riconosce in uno di
    > questi??
    > http://media.mediabum.com/mb/linuxroxxors6ao.jpg

    Che foto è? Cosa vuol dire riconoscersi in uno di quelli della foto? Tu da una foto sei in grado di descrivere l'intero carattere?
    Se sì, io ti posso dare i filmati di Ballmer! Rotola dal ridere
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > - Scritto da: Anonimo
    > > quanti di voi linari...si riconosce in uno di
    > > questi??
    > >
    > http://media.mediabum.com/mb/linuxroxxors6ao.jpg
    >
    > Che foto è? Cosa vuol dire riconoscersi in uno di
    > quelli della foto? Tu da una foto sei in grado di
    > descrivere l'intero carattere?
    > Se sì, io ti posso dare i filmati di Ballmer!
    > Rotola dal ridere


    certo lo so e' che criticano tanto i doppiopetto VBsparagestional e poi no vedono come sono conciati loro!!!!
    non+autenticato
  • > certo lo so e' che criticano tanto i doppiopetto
    > VBsparagestional e poi no vedono come sono
    > conciati loro!!!!

    E voi come siete conciati?
    http://www.ntk.net/ballmer/mirrors.html
    non+autenticato
  • Sui palmari impera WIndows
    Sugli smartphone per il momento Symbian ma ci sta tentando anche MS.
    Sui telefonini più stupidi Java.
    Ci sono poi anche altre distribuzioni di Linux.


    La vedo male per loro.
    non+autenticato
  • > Sui palmari impera WIndows
    Palm OS ha ancora oltre il 40% del mercato
    http://www.palminfocenter.com/view_story.asp?ID=83...

    > Sugli smartphone per il momento Symbian ma ci sta
    > tentando anche MS.
    Il Treo 650 è uno degli smartphone più venduti in particolare negli Stati Uniti

    > Sui telefonini più stupidi Java.
    > Ci sono poi anche altre distribuzioni di Linux.
    Ma nessuna con oltre 20.000 applicazioni già pronte
    (è retrocompatibile con tutte le vecchie applicazioni Palm os)

    >
    >
    > La vedo male per loro.

    Negli ultimi due anni si sono presi indietro e hanno perso quote di mercato ma Palm on Linux potrebbe essere la risposta giusta
    Sorride
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 12 discussioni)