In pochi anni robot in tutte le case

Il governo sudcoreano rinnova il proprio impegno per la promozione dell'industria robotica e svela i suoi programmi: un automa in ogni casa entro il 2010. Una rivoluzione considerata inevitabile

Seoul (Corea del Sud) - Oh Sang-rok, responsabile del dipartimento scientifico del ministro per le tecnologie sudcoreano, vuole che l'industria robotica si spinga oltre ogni limite ed ha ribadito l'intento del proprio governo: "Il nostro obiettivo è di mettere un robot dentro ogni abitazione, entro e non oltre il 2010".

I miliardi spesi per finanziare lo sviluppo di robopoliziotti ed i progetti per inserire insegnanti elettronici nelle scuole, secondo Oh, non sono abbastanza. Non sono sufficienti neanche le roboguardie di frontiera, di pattuglia sul confine con la Corea di Kim Jong Il.

Seoul è disposta a tutto pur di far fiorire questo settore, considerato prioritario per vincere la competizione tecnologica dei vicini cinesi e giapponesi, forti di un'industria robotica ben sviluppata. Entro il 2010, secondo le previsioni del ministro per le tecnologie, "i robot prodotti in Corea del Sud raggiungeranno livelli qualitativi eccezionali", grazie ai molti soldi investiti in ricerca e sviluppo.
Secondo le fonti ufficiali, i robot sudcoreani saranno presto in grado di avere rapporti interattivi completi con gli esseri umani. Questo perché gli sforzi dei circa mille scienziati finanziati anche dai capitali del governo di Seoul convergono quasi tutti su questo aspetto cruciale della ricerca robotica. La produzione di massa, dicono i portavoce del ministro per l'innovazione, inizierà a partire dal prossimo anno.

I robot made in South Korea dovranno infatti avere una preminente funzione sociale: tutela degli anziani, vigilanza e tutela dei minori.

Il framework della ricerca robotica sovvenzionata da Seoul prevede l'uso estensivo di tecnologie WiFi, ormai penetrate su tutto il territorio nazionale. Gli automi sviluppati nei prossimi anni saranno infatti dei cosiddetti network droids, ovvero delle macchine completamente controllabili tramite interfacce di rete.

Tommaso Lombardi
TAG: corea
12 Commenti alla Notizia In pochi anni robot in tutte le case
Ordina
  • apparte quei piccoli problemi legali (che hanno di fatto inpedito lo sviluppo delle macchine autonome) ma qui manca anche la teoria... per ora si è visto robot che sono in grado di fare un set di compiti molto prestabiliti... uno antropomorfo che riesce a rialsarsi da terra, quello con le ruote che fa video sorveglianza... apparte cose militari (che suppongo costino ben piu' di quanto sia disposto a spendere un privato o lo stato per i servizi sociali) non è che questi robot siano così utili.
  • Dipende solo dalla fantasia, non credi? c'è gente che fa una delle cose più belle dell'intera esistenza (sesso) con delle bambole, e sono immobili, immagina se si muovessero appena appena...le portano all'altare.

    no..scherzi a parte..secondo me dipende solo dalla fantasia di chi le progetta, e di chi le utilizza. certo, se poi vogliono ricreare la copia di un essere umano il discorso è un pò più complesso, ma è sicuramente possibile fare degli automi in grado di essere utili. Non dimenticare che a noi la tecnologia la passano "a tozzi e bocconi", per poter guadagnare su ogni singola vite che aggiungono, quindi non sappiamo veramente dove sono arrivati quelli che fanno studi, magari anche per scopi militari...quindi segretissimi.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Dipende solo dalla fantasia, non credi? c'è gente
    > che fa una delle cose più belle dell'intera
    > esistenza (sesso) con delle bambole, e sono
    > immobili

    Anche molte ragazze lo sono.
    non+autenticato

  • - Scritto da: apertuscus
    > apparte quei piccoli problemi legali (che hanno
    > di fatto inpedito lo sviluppo delle macchine
    > autonome) ma qui manca anche la teoria... per ora
    > si è visto robot che sono in grado di fare un set
    > di compiti molto prestabiliti... uno antropomorfo
    > che riesce a rialsarsi da terra, quello con le
    > ruote che fa video sorveglianza... apparte cose
    > militari (che suppongo costino ben piu' di quanto
    > sia disposto a spendere un privato o lo stato per
    > i servizi sociali) non è che questi robot siano
    > così utili.

    manca la tecnologia.. quella di adesso fa ridere i polli

    ci vuole un cervello positronico
    ehhehe

    non+autenticato
  • e soprattutto manca la Calvin... Occhiolino
    non+autenticato
  • I miei robodomestici saranno solo
    untrusted ed open-source!

    Altrimenti la frase: "E' stato il maggiordomo!"
    potrebbe assumere un altro significato. Occhiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > I miei robodomestici saranno solo
    > untrusted ed open-source!
    >
    > Altrimenti la frase: "E' stato il maggiordomo!"
    > potrebbe assumere un altro significato. Occhiolino

    quoto e aggiungo

    per me è stato l'autista!A bocca aperta
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > I miei robodomestici saranno solo
    > untrusted ed open-source!
    >
    > Altrimenti la frase: "E' stato il maggiordomo!"
    > potrebbe assumere un altro significato. Occhiolino

    E quando la torre 3COM per l'uplink degli aggiornamenti al firmware ? ....

        I. Robot   was approccing !!!
    non+autenticato
  • il primo robot davvero speciale...il vibratore!
    sarà lui l'indiscusso robot protagonista della casa tecnologica del nuovo millennio!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > il primo robot davvero speciale...il vibratore!
    > sarà lui l'indiscusso robot protagonista della
    > casa tecnologica del nuovo millennio!

    A te l'onore di inaugurarlo.
    non+autenticato
  • Si tratta di un gioco, se pensassi anche a giocare con le ragazze e non solo a guardare filmatini osè lo capiresti.
    non+autenticato
  • Io e la mia compagna ne abbiamo tre di vibratori. E ce ne beiamo pure!

    Ma una robotina per casa non sarebbe male...
    Ormai sanno fare una plastica vellutata che sembra davvero pelle. E pure tiepida! Spettacolo...
    Fateci sapere quando sarà pronta e quanto costa.

    Oh, per intenderci, non quelle sciocchezze deformi e tristi delle bambole gonfiabili et similia. Parlo di una vera robotina.

    Baci!
    non+autenticato