Apple benedice l'unione tra Mac e Windows

A sorpresa, Apple ha messo a disposizione dei propri utenti un software gratuito che permette di installare e far girare Windows XP sui Mac Intel-based. Una mossa che a qualcuno appare rivoluzionaria

Cupertino (USA) - Non è più necessario alcun trucco da hacker per installare Windows XP sui Mactel. A stendere un solido ponte tra i mondi - da sempre antagonisti - di Windows e Mac ci ha infatti pensato la stessa Apple, che con il rilascio del software Boot Camp rende ufficialmente possibile la convivenza tra Mac OS X x86 e Windows XP. Per la casa della Mela, che ha da poco compiuto 30 anni, si tratta secondo molti osservatori di una svolta non meno epocale del recente passaggio ai chip di Intel.

Disponibile in versione beta come download gratuito, Boot Camp permette agli utenti che hanno un CD di installazione di Windows XP di installare il sistema operativo di Microsoft su un Mac basato su architettura Intel: una volta completata la procedura d'installazione, al riavvio del computer sarà possibile scegliere se fare il boot con Mac OS X o con Windows.

È interessante notare come Boot Camp sarà una delle funzionalità integrate in Leopard, la prossima versione di Mac OS X che Apple mostrerà in anteprima alla Worldwide Developer Conference del prossimo agosto.
"Apple non ha alcun desiderio né alcun piano di vendere o supportare Windows, ma ora che utilizziamo processori Intel molti clienti hanno espresso il proprio interesse a far girare Windows sull'hardware superiore di Apple", ha affermato Philip Schiller, senior vice president Worldwide Product Marketing di Apple. "Crediamo che Boot Camp renda il Mac ancora più interessante per gli utenti Windows che stanno valutando di fare lo switch".

Boot Camp semplifica l'installazione Windows su un Mactel fornendo agli utenti un wizard grafico che li guida passo a passo nel processo: questo prevede la creazione dinamica di una seconda partizione sull'hard disk per Windows, la masterizzazione di un CD con tutti i necessari driver per Windows, e l'installazione di Windows da un CD non modificato.

Tra i driver forniti da Apple vi sono quelli necessari per il corretto riconoscimento e gestione, da parte di Windows XP, di componenti quali scheda grafica, adattatori di rete, chipset audio, tastiera e display. Il CD dei drive contiene anche un pannello di controllo per Windows denominato Startup Disk.

I requisiti minimi per l'installazione di Windows prevedono, oltre ad un Macintel, l'ultima versione di Mac OS X (la 10.4.6 rilasciata nei giorni scorsi), l'ultima versione del firmware, e almeno 10 GB di spazio sul disco di avvio. Inoltre è necessario dotarsi di un CD o DVD vergine, ed avere a disposizione una versione di Windows XP Home Edition o Professional Edition con il Service Pack 2.

Apple ha avvertito gli utenti che l'uso di Windows XP su di un Mactel li espone alle stesse minacce - virus, trojan, spyware, dialer ecc. - a cui sono esposti gli utenti di PC: per tale ragione l'azienda raccomanda di aggiornare il sistema operativo "forestiero" con le ultime patch di sicurezza. Apple ha tuttavia sottolineato come i malware per Windows non posso accedere in alcun modo alla partizione contenente Mac OS X.

"Sebbene ci fosse il sentore di un software simile, si tratta comunque di una notizia che coglie un po' di sorpresa", ha commentato Domenico Galimberti, esperto osservatore del mondo Apple, parlandone con Punto Informatico. "La stessa Apple, all'annuncio dei Mactel, aveva infatti dichiarato che non avrebbe fatto nulla né per impedire né per agevolare l'installazione di Windows sul proprio hardware".

Gli investitori sembrano aver accolto la notizia con particolare favore: ieri a Wall Street il titolo di Apple ha infatti guadagnato più del 6%.

"Questa mossa viene giudicata da buona parte degli analisti in modo positivo, e questo perché potrebbe fornire agli utenti di Windows che già guardano con interesse a Mac OS X lo stimolo necessario per compiere il salto", ha aggiunto Galimberti. "Ma c'è anche chi teme che la possibilità di installare Windows su Mac possa indurre le software house a sviluppare solo per Windows. Personalmente non sono così pessimista, e non credo che chi era interessato a sviluppare software per Mac OS X cambierà idea per questo motivo. Inoltre se le vendite di Mac aumenteranno, di riflesso aumenterà anche la diffusione di Mac OS X, e quindi potrebbe esserci un interesse crescente degli sviluppatori verso il sistema operativo di Apple".

Apple ha dedicato a Boot Camp questa pagina del proprio sito.
TAG: apple
504 Commenti alla Notizia Apple benedice l'unione tra Mac e Windows
Ordina
  • A volte i macachi sembrano un pò duri di testa e non riescono a capire perchè, nonostante le spiegazioni che si tentano di dare più e più volte e nei modi più disparati e variopinti possibili ai loro spot gratuiti in giro per la rete, alcuni normali utenti pc non vogliono proprio fare il grande salto (o lo switch come lo chiamano loro). E' un problema di comunicazione. Bisogna studiare e comprendere a fondo la vita dei macachi. Io ho cercato di farlo:

    "AppleExpo, la grande messa cantata in cui si celebrano le nuove uscite della Mela di fronte a un pubblico adorante che Steve incalza, solletica e soddisfa da grande attore qual è, camminando su e giù per il palco, da solo, per un paio d'ore. Tonante come un leader sindacale e convincente come un tele-imbonitore, Jobs snocciola le magnificenze dei suoi nuovi prodotti ripetendo alcuni concetti più volte e con linguaggio elementare, perché l'approccio sia sempre rigorosamente friendly, così come i suoi computer e i suoi software."

    Bene macaco ... sono solo e sto camminando su e giù per il pianerottolo (in mancanza di un palco).
    Attenzione! Tonante come un leader sindacale io ti dico che non compro i macintosh perchè ...

    Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.

    Fan Windows Fan Linux Fan Apple Fan Amiga Fan Atari Fan Commodore64 Think Different

    Occhiolino


    non+autenticato
  • > Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    > Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    > Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    > Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    > Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    > Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    > Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    > Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    > Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    > Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    > Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    > Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    > Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    > Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    > Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    > Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    > Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    > Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    > Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    > Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    > Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    > Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    > Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    > Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.
    > Non voglio vendere il (_I_) al tuo guru.

    già, lo hai già dato via gratis a zio bill e la sua M$ e ti è diventato così (_o_)

    Fan Apple
    non+autenticato
  • > http://news.yahoo.com/s/pcworld/20060406/tc_pcworl

    che ti aspettavi?
    che non funzionasse?
    apple e acer ormai fanno le stesse identiche macchine
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > >
    > http://news.yahoo.com/s/pcworld/20060406/tc_pcworl
    >
    > che ti aspettavi?
    > che non funzionasse?
    > apple e acer ormai fanno le stesse identiche
    > macchine


    eccalla...dillo al tuo compare che nel pomeriggio sosteneva che i macintel non sono pc veri e propri xke non ci si puo installare win e lin e quant'altro...manco su questo siete d'accordo...ma dare contro al mac si
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > http://news.yahoo.com/s/pcworld/20060406/tc_pcworl

    incredibile
    windows gira su un pc!!!
    incredibile!!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > >
    > http://news.yahoo.com/s/pcworld/20060406/tc_pcworl
    >
    > incredibile
    > windows gira su un pc!!!
    > incredibile!!

    Se fosse così facile come pensate non ci sarebbe stato qualcuno che ha messo in palio un premio da 13k$ per riuscire a farlo (male) ed un sw importante fatto dalla Apple stessa.
    Se è così facile e se l'hw è lo stesso, come mai non prendi il tuo dischetto del SP2 e non lo installi su un iMac così, senza dover installare altri sw?

    Ciao
    non+autenticato

  • > Se fosse così facile come pensate non ci sarebbe
    > stato qualcuno che ha messo in palio un premio da
    > 13k$ per riuscire a farlo (male) ed un sw
    > importante fatto dalla Apple stessa.
    > Se è così facile e se l'hw è lo stesso, come mai
    > non prendi il tuo dischetto del SP2 e non lo
    > installi su un iMac così, senza dover installare
    > altri sw?
    >
    > Ciao

    ti sei messo un peperoncino nell'ano e ora ti brucia tutto?
    non ho detto mai facile
    ho detto che una volta che il boot loader fa partire l'os e hai il ciddi con tutti i driver, windows sta girando su un pc
    non e' la prima volta che sentiamo di windows che si installa su un pc
    per inciso
    io ero riuscito a far fare il boot su vmware a windows xp usando il loader di vista
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > > Se fosse così facile come pensate non ci sarebbe
    > > stato qualcuno che ha messo in palio un premio
    > da
    > > 13k$ per riuscire a farlo (male) ed un sw
    > > importante fatto dalla Apple stessa.
    > > Se è così facile e se l'hw è lo stesso, come mai
    > > non prendi il tuo dischetto del SP2 e non lo
    > > installi su un iMac così, senza dover installare
    > > altri sw?
    > >
    > > Ciao
    >
    > ti sei messo un peperoncino nell'ano e ora ti
    > brucia tutto?
    > non ho detto mai facile
    > ho detto che una volta che il boot loader fa
    > partire l'os e hai il ciddi con tutti i driver,
    > windows sta girando su un pc
    > non e' la prima volta che sentiamo di windows che
    > si installa su un pc
    > per inciso
    > io ero riuscito a far fare il boot su vmware a
    > windows xp usando il loader di vista

    Vedo che non afferri.
    Ovviamente alla fine Win riconosce l'HW come se fosse un comune PC, ma NON LO E'. Ha bisogno di qualcosa che gli dica dove trovare e come usare quello che gli serve, perchè i componenti sono essenzialmente differenti nel modo in cui sono assemblati ed ingegnerizzati.

    Se poi vuoi continuare ad urlare al vendo che ora i Mac sono la stessa cosa di una quasiasi altra macchina, fai: dimostri solo che non capisci l'illogicità di ciò che dici.


    non+autenticato

  • > Vedo che non afferri.
    > Ovviamente alla fine Win riconosce l'HW come se
    > fosse un comune PC, ma NON LO E'. Ha bisogno di
    > qualcosa che gli dica dove trovare e come usare
    > quello che gli serve, perchè i componenti sono
    > essenzialmente differenti nel modo in cui sono
    > assemblati ed ingegnerizzati.
    >

    mettetevi d'accordo
    un tuo compare fino a poco fa ha cercato di convincermi che i mac sono pc normali
    cmq senza che mi fai la lezioncina
    l'unico problema e' che xp non fa boot con EFI
    windows vuole il bios
    non e' una questione di componenti manco un po
    e' solo questione di come viene gestita la fase di boot
    quando xp e' stato fatto efi non esisteva e quindi xp non lo supporta
    semplie e banale
    apple ha solo fatto una modifica al proprio loader epr aggiungerci la possibilita di far fare il boot anche a windows

    > Se poi vuoi continuare ad urlare al vendo che ora
    > i Mac sono la stessa cosa di una quasiasi altra
    > macchina, fai: dimostri solo che non capisci
    > l'illogicità di ciò che dici.
    >

    ripeto
    mettetevi d'accordo
    viosto che tu sei cosi logico
    potresti spiegarmi cosa differenzia un pc da un mactel?
    oltre al chip di identificazione e EFI?
    non e' un pc normale
    ma neanche niente di piu'
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > - Scritto da: Anonimo
    > > >
    > > >
    > >
    > http://news.yahoo.com/s/pcworld/20060406/tc_pcworl
    > >
    > > incredibile
    > > windows gira su un pc!!!
    > > incredibile!!
    >
    > Se fosse così facile come pensate non ci sarebbe
    > stato qualcuno che ha messo in palio un premio da
    > 13k$ per riuscire a farlo (male) ed un sw
    > importante fatto dalla Apple stessa.
    > Se è così facile e se l'hw è lo stesso, come mai
    > non prendi il tuo dischetto del SP2 e non lo
    > installi su un iMac così, senza dover installare
    > altri sw?
    >
    > Ciao


    perchè gli sfuggono 2 parole...BIOS e EFI
    non+autenticato

  • > perchè gli sfuggono 2 parole...BIOS e EFI

    sto lavorando alla customizzazione di schede madri EFI
    vuoi insegnarmi qualcosa?
    anche quando apple fa una cazzata
    c'e' chi grida al miracolo
    su pc world dicono in pratica
    non solo fa il boot
    ma funziona
    come fosse un pc
    ma cristo santo
    E' UN PC!!!!!!!!!!
    ma che si aspettavano????
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > > perchè gli sfuggono 2 parole...BIOS e EFI
    >
    > sto lavorando alla customizzazione di schede
    > madri EFI
    > vuoi insegnarmi qualcosa?

    si visto che il cd di XP non boota su un macintel per via di EFI e dell'assenza di BIOS....infatti va fatta qualche modifica perchè tu possa installare XP dal cd originale

    > anche quando apple fa una cazzata
    > c'e' chi grida al miracolo
    > su pc world dicono in pratica
    > non solo fa il boot
    > ma funziona
    > come fosse un pc
    > ma cristo santo
    > E' UN PC!!!!!!!!!!
    > ma che si aspettavano????

    questo nollo so...dicevo solo ED ERA CHIARO...che se prendi un macintel che usa EFI e ci infili il cd di XP non puoi installarlo così com'è....o fai l'hack passato in rete da chi ha vinto il premio per aver fatto girare per primo xp su mactel oppure da ieri usi bootcamp
    non+autenticato
  • "Apple ha avvertito gli utenti che l'uso di Windows XP su di un Mactel li espone alle stesse minacce - virus, trojan, spyware, dialer ecc. - a cui sono esposti gli utenti di PC: "

    e' vero: gli Estimatori della Mela non sono -beati loro!!- abituati ad avere il pc infestato da schifezze e a prendere le relative "contromisure" (windows update, antivirus aggiornato, ecc.).

    per molti di loro saranno nuove (e tristi!!!) avventure!

  • Dico uno è libero di disprezzare tutta una categoria di utenti e voi bannate me che gli solo risposto che ricambiavo il favore?

    ma che c@zzo di Forum gestite?

    http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1413...
    non+autenticato
  • Ti rispondo io che l'ho aperto quel thread.
    Hai presente nei cinema quando mettevano le donne nude sulle locandine?
    Il più delle volte nel film non c'era neppure l'ombra di una donna. Qualcuno però entrava con quell'idea in testa e usciva dicendo di aver visto un sacco di donne nude! Ecco, tu appartieni alla seconda categoria.
    Comunque per correttezza chiarisco qui.
    No "massimo disprezzo per i macachi", ma "massimo disprezzo per i macachi FANATICI".

    Cercherò di stare più attento la prossima volta, ma per favore tu non fermarti solo a leggere il titolo di un thread e non creare inutili polemiche solo su quello.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Ti rispondo io che l'ho aperto quel thread.
    > Hai presente nei cinema quando mettevano le donne
    > nude sulle locandine?
    > Il più delle volte nel film non c'era neppure
    > l'ombra di una donna. Qualcuno però entrava con
    > quell'idea in testa e usciva dicendo di aver
    > visto un sacco di donne nude! Ecco, tu appartieni
    > alla seconda categoria.

    tu invece sei della stessa pasta del nano, prima lanci il sasso e poi dici che ti hanno frainteso...

    > Comunque per correttezza chiarisco qui.
    > No "massimo disprezzo per i macachi", ma "massimo
    > disprezzo per i macachi FANATICI".

    a me sta già sulle balle che mi chiami Macaco per il semplice fatto che uso un computer diverso dal tuo, allora facciamo così ti chiamo mononeurone e siamo pari, va meglio?

    > Cercherò di stare più attento la prossima volta,
    > ma per favore tu non fermarti solo a leggere il
    > titolo di un thread e non creare inutili
    > polemiche solo su quello.

    e tu cerca di fare thread più intelligenti....
    non+autenticato
  • > e tu cerca di fare thread più intelligenti....

    Ininfluente detto da chi non ha capito nulla del senso del thread (e il tuo post spostato nelle X rosse parla chiaro) ma che si limita ad abbaiare contro chi ritiene possa minare le proprie verità acquisite e solo per partito preso.

    Sintetizzo: ininfluente detto da un fanatico.
    http://www.demauroparavia.it/42223
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | Successiva
(pagina 1/8 - 38 discussioni)