Un robot che corre... da record

E' l'automa più veloce del pianeta, nella sua categoria. Si chiama RunBot, è bipede ed è stato progettato da un team di scienziati tedeschi e scozzesi

Göttingen (Germania) - Alto appena 30 centimetri, bipede e soprattutto "atletico" - per quanto un robot possa mai esserlo. Già, perché RunBot, l'automa sviluppato da un gruppo di ricercatori tedeschi e scozzesi, è il robot più veloce del mondo, capace di muoversi esattamente come un essere umano e di raggiungere una velocità di oltre un metro al secondo.

I creatori di RunBot, intervistati dal New Scientist, fanno sapere che il robocorridore sfrutta "un sistema assai semplice ma al contempo efficace" per muoversi "in maniera del tutto naturale".

Come si vede nel video di RunBot, il piccolo bipede metallico è quindi in grado di destreggiarsi con un'andatura perfetta che somiglia in modo eccezionale a quella di un uomo. Il segreto della robotica sta tutto "nell'imitare i meccanismi neurali degli esseri viventi", dichiarano i ricercatori, "attraverso l'uso di software che emulano i modelli di base dietro i riflessi muscolari".
Florentin Wörgötter, responsabile per lo sviluppo di RunBot, ha pubblicato le specifiche tecniche dell'automa sul prestigioso International Journal of Robotics. "E' il più veloce del suo genere", dice Wörgötter, "proprio per la semplicità naturale del suo meccanismo di funzionamento".

L'apparato elettronico di RunBot utilizza proprio questo tipo di "circuito neurale", ricreato attraverso l'uso di speciali sensori. "RunBot si basa su un sistema neurale che regola l'oscillazione della gamba ed una sorta di riflesso naturale", spiega, "in grado d'attivarsi quando un piede, durante la camminata, tocca terra: l'altro piede, quasi in modo automatico, si solleva e procede quasi automaticamente in avanti".
TAG: ricerca
41 Commenti alla Notizia Un robot che corre... da record
Ordina
  • non era quella dell'equilibrio? A me sembra che sia mantenuto in piedi da dei bastoni, o sbaglio? e poi, perchè non fanno vedere la parte in alto mentre cammina? Non credo che il movimento di per se,sia chissà che da riprodurre, se mantenuto in piedi.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo
    > non era quella dell'equilibrio?
    > A me sembra che
    > sia mantenuto in piedi da dei bastoni, o sbaglio?

    Questa ricerca studia l'applicazione delle reti neurali, simulando i riflessi umani, per azionare con pronta risposta degli arti meccanici.
    Non e' uno studio sull'equilibrio.
    Per cui puo' essere tenuto in piedi da bastoni o gru, non cambia i risultati, e' il più veloce del suo genere.

    > e poi, perchè non fanno vedere la parte in alto
    > mentre cammina?

    Forse perche' ha solo un paio di gambe e vedere il soffitto non e' interessante.

    > Non credo che il movimento di per
    > se,sia chissà che da riprodurre, se mantenuto in
    > piedi.

    Non e' una ricerca sull'equilibrio.
    non+autenticato
  • Ma scusate, che notizia è?

    Per prima cosa, il video è accelerato, ed è evidente. Quel robot non va assolutamente a quella velocità.

    In secondo luogo, non sta neanche in equilibrio: si muove attaccato a un'asta.

    Ho visto filmati di quel tipo riferiti ai primi passi di robot giapponesi che risalgono a dieci anni fa!

    Se guardate i filmati dei robot (sempre giapponesi) di adesso vedrete che sono anni luce avanti...
    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo
    > Ma scusate, che notizia è?

    Una notizia che tu non hai capito.

    > Per prima cosa, il video è accelerato, ed è
    > evidente.

    Il video non e' accelerato.

    > Quel robot non va assolutamente a
    > quella velocità.

    Invece si, leggi lo studio svolto, poi esprimiti.
    http://www.cn.stir.ac.uk/~tgeng/papers/SMC05.pdf
    http://www.cn.stir.ac.uk/~tgeng/research.html

    > In secondo luogo, non sta neanche in equilibrio:
    > si muove attaccato a un'asta.

    Se io ti mostro un gatto ti lamenti che non e' un cinghiale? Che c'entra? Lo chiedo io a te, visto che non si fa cenno nella notizia ad uno studio sull'equilibrio, bensi' all'aplicazione dei principi dei riflessi umani.
    Non c'entra nulla qui se sta in equilibrio o no.
    La notizia e' che e' eccezionalmente veloce. Non che balla sul ghiaccio in equilibrio.

    > Ho visto filmati di quel tipo riferiti ai primi
    > passi di robot giapponesi che risalgono a dieci
    > anni fa!

    Si i primi passi risalgono a tanti anni fa.
    Oggi la notizia e' che attraverso un software che emula i riflessi umani, un paio di gambe meccaniche hanno raggiunto velocita' di risposta eccezionali.

    > Se guardate i filmati dei robot (sempre
    > giapponesi) di adesso vedrete che sono anni luce
    > avanti...

    Non toglie un fico alla notizia.
    E' vero che i robot giapponesi sono sofisticatissimi, ma al momento queste sono le gambe meccaniche con software neurale piu' veloci.
    non+autenticato
  • Bella la caduta finaleSorride questa è alta tecnologia, cmq grandi progressi, sono fiducioso per asimo, spero di vedere corrieri espressi usare robot per consegnare pacchi, ma poi noi umani che lavoro faremo?Perplesso HELP!"!!!!!!!!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Bella la caduta finaleSorride questa è alta
    > tecnologia, cmq grandi progressi, sono fiducioso
    > per asimo, spero di vedere corrieri espressi
    > usare robot per consegnare pacchi, ma poi noi
    > umani che lavoro faremo?Perplesso HELP!"!!!!!!!!

    io spero si riesca a trombare un pò di più
    non+autenticato
  • SEI IL MIO IDOLO!!!!
    A bocca aperta A bocca aperta A bocca aperta A bocca aperta A bocca aperta A bocca aperta
    non+autenticato
  • :\ dove sarebbe questa grande novità ?
    Asimo corre in modo molto + naturale + veloce ed è autonomo. qui appare chiaramente che il robot è tenuto in equilibrio e alimentato dall'esterno.
    Inoltre Asimo vede gli ostacoli... ma anche soffermandosi sul solo meccanismo di camminata/corsa... non c'è paragone!
    speriamo che la prossima volta sia una vera notizia!
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)