Elezioni e Digitale/ Le interviste di PI

Ultima puntata delle chiacchierate di Punto Informatico sui temi caldi del digitale con i partiti impegnati nelle elezioni politiche. Questa volta PI intervista Alleanza Nazionale, partito della Casa delle Libertà

Roma - Nell'ultima puntata della serie di interviste pre-elettorali ai partiti su alcune delle questioni chiave del mondo digitale e della rete, Punto Informatico pubblica una chiacchierata con Maurizio Gasparri, esponente di Alleanza Nazionale, per alcuni anni ministro delle Comunicazioni nell'ultima legislatura.

Punto Informatico: I temi caldi sul tappeto dell'Italia tecnologica sono tanti, dal digital divide alla necessità delle imprese di adattarsi e sfruttare le nuove tecnologie: come intendete agire, che tipo di investimenti si possono mettere in campo, su quali fronti?
Maurizio Gasparri: In questi cinque anni grazie anche al contributo del Ministero delle Comunicazioni l'Italia ha raggiunto importanti traguardi sotto il profilo dell'innovazione tecnologica.
Il Governo ha investito risorse rilevanti nelle infrastrutture digitali e il nostro lavoro è stato da esempio per molti altri governi europei. Nei prossimi cinque anni proseguiremo e intensificheremo il nostro impegno per un'Italia all'avanguardia nella cultura tecnologica, nell'e-government e nell'accesso ai servizi telematici.

PI: Potremo finalmente dire addio all'annosa questione del cosiddetto "digital divide", il muro che separa milioni di cittadini da Internet e dall'informatica?
MG: Il problema del divario tecnologico va affrontato con interventi efficaci, o si rischia di investire risorse a vuoto.
Noi abbiamo offerto incentivi, come il contributo statale, per permettere alle famiglie di comprare il personal computer e di avere il decoder per il digitale terrestre. Abbiamo favorito la penetrazione della banda larga su tutto il territorio nazionale, e dai 300 mila del 2001 gli utilizzatori oggi sfiorano quota sei milioni.
Ma oltre a incentivare l'accesso a Internet veloce, bisogna accrescere la fruizione dei contenuti digitali e favorire l'alfabetizzazione informatica di tutti i cittadini, anche quelli che per ovvie ragioni di età non hanno potuto partecipare direttamente all'inizio dell'era digitale. Anche a questo punteremo nella prossima legislatura.
PI: Secondo tutti gli indicatori c'è anche un problema culturale di approccio alle tecnologie, sia all'interno della Pubblica Amministrazione che presso molte fasce sociali, ed è in fondo un altra forma di divario digitale. Come affrontare tutto questo?
MG: Rendendo la tecnologia di facile accesso e promuovendo lo sviluppo di servizi a valore aggiunto.
Molte innovazioni sono nate e morte nel giro di pochi anni perché non hanno saputo attirare a sé una massa critica di utilizzatori, altre invece hanno trovato il favore di milioni di utenti trainando così la relativa tecnologia.
In gergo queste innovazioni rivoluzionarie si definiscono "killer application": pensiamo ad esempio alla posta elettronica, vero e proprio motore dei primi anni di Internet. O alla navigazione web, che ha favorito lo sviluppo esponenziale della rete. E forse proprio la comodità degli Sms, una innovazione nata quasi per caso, ha convinto negli anni passati un numero considerevole di persone a dotarsi di un telefono cellulare.
Oggi noi cerchiamo di portare l'e-government nelle case degli Italiani, e credo che migliorando il contatto fra cittadino e Pubblica Amministrazione, potremo innescare quel circolo virtuoso che spingerà sempre più persone a cercare il contatto con lo Stato e con gli Enti Locali mediante le tecnologie telematiche.

PI: Innovare, trasformare il rapporto con la PA, potrebbe risultare molto difficile in quelle regioni dove l'infrastruttura digitale e i servizi scarseggiano. Come procederete?
MG: Il primo impegno che ho assunto da titolare del dicastero Comunicazioni è stato quello di portare la banda larga nelle aree più disagiate. Si tratta di una misura necessaria e indispensabile, tanto quanto costruire ponti o strade. Accedere ad Internet veloce dà infinite possibilità in più allo studente, all'imprenditore, al cittadino, al ricercatore.

PI: In che modo vi siete mossi?
MG: Laddove gli operatori stentavano a riconoscere il proprio business, siamo intervenuti con finanziamenti da parte del Cipe e interventi di sollecito della domanda. E se il cavo non arriva, arriverà la rete senza fili. In varie zone d'Italia si sta sperimentando il WiMax con risultati molto incoraggianti, e l'impegno del Governo è quello di usare qualsiasi tecnologia necessaria per promuovere l'accesso veloce a Internet in tutte le case d'Italia.

PI: Ci sono imprese del settore tecnologico che lamentano una politica debole e secondo il recente rapporto Aitech-Assinform l'IT si è fermato: che programmi avete in questo settore?
MG: Abbiamo promosso numerosi momenti di confronto per favorire un dialogo sul tema, impegnandoci in molti casi a far incontrare la domanda di servizi con l'offerta. Ricordo a questo proposito il progetto "Agire digitale", a cura della Fondazione Bordoni, che ha l'obiettivo di incentivare la diffusione della banda larga presso le piccole e medie realtà produttive, oltre che presso le associazioni professionali.
Il nodo del problema è persuadere l'imprenditore italiano a investire in innovazione, convincendolo che essa genera profitto per l'azienda.

PI: Una delle spinte propulsive che arriva dal mondo del software italiano riguarda l'open source, al centro anche di infinite iniziative perché la Pubblica Amministrazione lo adotti senza esitazioni. Che ne pensate?
MG: Usato bene, l'open source può rappresentare una nota positiva, non solo perché diminuirebbero le spese delle amministrazioni locali, ma anche perché si potrebbero liberare risorse da investire in progetti di sviluppo di servizi.
Io credo che i dirigenti della PA debbano mantenere una mentalità aperta, che gli consenta di decidere con serenità e obiettività quando e come usare soluzioni open source nelle strutture pubbliche.
TAG: italia
312 Commenti alla Notizia Elezioni e Digitale/ Le interviste di PI
Ordina
  • Non mandate i noglobal al governo ! Non permettete a questi criminali di avere in mano il paese ! :

    -----

    http://www.ansa.it/main/notizie/ticker/2006-04-09_...

    Attentato Treviso era per uccidere
    Dopo molotov doveva esplodere un altro ordigno piu' potente (ANSA) - TREVISO, 9 APR - L'attentato compiuto la notte scorsa all'esterno di un seggio a Serravalle di Vittorio Veneto (Treviso) era per uccidere. La molotov esplosa era una trappola per attirare all'esterno i militari di Gdf di guardia al seggio nel momento in cui avrebbe dovuto esplodere un quarto, micidiale ordigno, che invece fortunatamente non ha funzionato. E' l'ipotesi che emerge dalle indagini dei carabinieri che indagano nell'ambiente anarchico locale.

    © Copyright ANSA Tutti i diritti riservati2006-04-09 21:17

    -------
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Non mandate i noglobal al governo ! Non
    > permettete a questi criminali di avere in mano il
    > paese ! :
    Lasciatelo in mano alla mafia che è molto più esperta.
    non+autenticato
  • Vorrei che tutti facessero finalmente una cosa di sinistra ovvero il rientro dolce o anche genocidio fai da te. Domani invece di andare a votare buttatevi dal ponte o dal decimo piano o sotto un treno. Insomma smettetela di inquinare il mondo con la vostra sudicia presenza e non fate figli perchè sarebbero, visti i padri e le madri, più sudici e rozzi di voi. Estinguetevi tutti. Meno figli vostri, meno discendenti vostri. E sicuramente noi altri staremo meglio più spazio, più aria pura, più ricchezza. Quindi ripeto una volta tanto nella vostra inutile esistenza fate una cosa di sinistra. O al limite diventate fru fru o fri fri così vi estinguete lo stesso.

    Per un mondo migliore senza di voi (siamo troppi qualcuno se ne deve andare e purtroppo tocca a voi) http://www.rientrodolce.org /
    non+autenticato
  • Non si smentiscono maiSorride

    Ora siamo allo spammaggio puro e semplice.

    Esilarante

  • - Scritto da: otacu
    > Non si smentiscono maiSorride
    >
    > Ora siamo allo spammaggio puro e semplice.
    >
    > Esilarante

    Se tu l'informazione politica per le genti di sinitra la chiami spammeggiare. Ma sei razzista o cosa?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: otacu
    > > Non si smentiscono maiSorride
    > >
    > > Ora siamo allo spammaggio puro e semplice.
    > >
    > > Esilarante
    >
    > Se tu l'informazione politica per le genti di
    > sinitra la chiami spammeggiare. Ma sei razzista o
    > cosa?

    Il razzista cosa ci azzecca? Usiamo i vocaboli a casaccio? LOL

    Aprire 2 thread uguali a breve distanza è spam.

    Ma io non so... sembra di parlare con dei bambini che non sanno le più elementari regole di un forum....

    ha ha ha "razzista".... fortissimo! LOL

  • - Scritto da: otacu
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > - Scritto da: otacu
    > > > Non si smentiscono maiSorride
    > > >
    > > > Ora siamo allo spammaggio puro e semplice.
    > > >
    > > > Esilarante
    > >
    > > Se tu l'informazione politica per le genti di
    > > sinitra la chiami spammeggiare. Ma sei razzista
    > o
    > > cosa?
    >
    > Il razzista cosa ci azzecca? Usiamo i vocaboli a
    > casaccio? LOL
    >
    > Aprire 2 thread uguali a breve distanza è spam.
    >
    > Ma io non so... sembra di parlare con dei bambini
    > che non sanno le più elementari regole di un
    > forum....
    >
    > ha ha ha "razzista".... fortissimo! LOL

    se non conosci il vocabolario mica è colpa mia, l'altro topic è stato affondato da una manovra volta ad oscurare l'informazione politica e quindi l'ho rinserito. se un gruppo di coglioni registrati lo vota per farlo affondare io lo rinserisco. sti cazzi. mi divertono ste cose. meglio bambini che coglioni. sti cazzi.
    non+autenticato

  • > se non conosci il vocabolario mica è colpa mia,
    > l'altro topic è stato affondato da una manovra
    > volta ad oscurare l'informazione politica e
    > quindi l'ho rinserito. se un gruppo di coglioni
    > registrati lo vota per farlo affondare io lo
    > rinserisco. sti cazzi. mi divertono ste cose.
    > meglio bambini che coglioni. sti cazzi.

    Appunto ... spam!

    Ah dai un'occhiata a quel grosso tomo impolverato che hai sulla scrivania... sì , va bene non sai cos'è ma ti assicuro non morde... vedi cosa c'è scritto sopra? leggi con calma... v-o-c-a-b.... (dai ancora uno sforzo) ...o-l-a ... (vedi che se ti impegni ce la fai!)....r-i-o... Vocabolario!

    Ora che hai fatto questi progressi magari passiamo alla lezione successiva: usare un vocabolario.

    Cerca la parola "razzista" e leggi la definizione...

    ah no scusa... una cosa troppo avanzata per adesso...

    allora vedi... quelle sono delle "pagine" e sopra ci sono delle "parole"... dai un passo alla volta.....


    LOL

  • - Scritto da: otacu
    >
    > > se non conosci il vocabolario mica è colpa mia,
    > > l'altro topic è stato affondato da una manovra
    > > volta ad oscurare l'informazione politica e
    > > quindi l'ho rinserito. se un gruppo di coglioni
    > > registrati lo vota per farlo affondare io lo
    > > rinserisco. sti cazzi. mi divertono ste cose.
    > > meglio bambini che coglioni. sti cazzi.
    >
    > Appunto ... spam!
    >
    > Ah dai un'occhiata a quel grosso tomo impolverato
    > che hai sulla scrivania... sì , va bene non sai
    > cos'è ma ti assicuro non morde... vedi cosa c'è
    > scritto sopra? leggi con calma... v-o-c-a-b....
    > (dai ancora uno sforzo) ...o-l-a ... (vedi che se
    > ti impegni ce la fai!)....r-i-o... Vocabolario!
    >
    > Ora che hai fatto questi progressi magari
    > passiamo alla lezione successiva: usare un
    > vocabolario.
    >
    > Cerca la parola "razzista" e leggi la
    > definizione...
    >
    > ah no scusa... una cosa troppo avanzata per
    > adesso...
    >
    > allora vedi... quelle sono delle "pagine" e sopra
    > ci sono delle "parole"... dai un passo alla
    > volta.....
    >
    >
    > LOL

    non so come spiegarti la cosa devi andare a leggerti il vocabolario altrimenti non facciamo passi avanti. la mia è un'azione sovversiva contro il sistema plutogiudaico fascista per tentare di informare la massa di sinistra dei suoi diritti. ma un enclave fascinazista sta impedendo la libera diffusione di queste importantissime notizie. allora in un atto di eroismo e resistenza partigiana ho ripetuto e ripeterò il messaggio al fine del raggiungimento di tale contenuto di rilevanza totale al più alto numero di individui in grado di comprenderne l'elevata importanza storica e democratica. insomma l'agente razzista che tenta con meschine scuse di cancellare il messaggio definendolo spam sta in realtà impedendo la libera circolazione di un atto che è a dir poco rivoluzionario. capisci la portata storica implicita nell'evento di cui sopra.
    non+autenticato

  • > non so come spiegarti la cosa devi andare a
    > leggerti il vocabolario altrimenti non facciamo
    > passi avanti. la mia è un'azione sovversiva
    > contro il sistema plutogiudaico fascista per
    > tentare di informare la massa di sinistra dei
    > suoi diritti. ma un enclave fascinazista sta
    > impedendo la libera diffusione di queste
    > importantissime notizie. allora in un atto di
    > eroismo e resistenza partigiana ho ripetuto e
    > ripeterò il messaggio al fine del raggiungimento
    > di tale contenuto di rilevanza totale al più alto
    > numero di individui in grado di comprenderne
    > l'elevata importanza storica e democratica.
    > insomma l'agente razzista che tenta con meschine
    > scuse di cancellare il messaggio definendolo spam
    > sta in realtà impedendo la libera circolazione di
    > un atto che è a dir poco rivoluzionario. capisci
    > la portata storica implicita nell'evento di cui
    > sopra.

    Aaaah così si fa! Bravo! Un ammasso di parole a casaccio! Almeno me la rido a leggere queste perle.

    Che vette di poesia .... "sistema plutogiudaico fascista".... sono estasiato.

    LOL

    Ah non ti preoccupare che i messaggi spammatori non sono stati cancellati sono ancora lì belli intatti a mostrare il "livello" del suo autore. A imperitura memoria (e grasse risate).

  • - Scritto da: otacu
    >
    > > non so come spiegarti la cosa devi andare a
    > > leggerti il vocabolario altrimenti non facciamo
    > > passi avanti. la mia è un'azione sovversiva
    > > contro il sistema plutogiudaico fascista per
    > > tentare di informare la massa di sinistra dei
    > > suoi diritti. ma un enclave fascinazista sta
    > > impedendo la libera diffusione di queste
    > > importantissime notizie. allora in un atto di
    > > eroismo e resistenza partigiana ho ripetuto e
    > > ripeterò il messaggio al fine del raggiungimento
    > > di tale contenuto di rilevanza totale al più
    > alto
    > > numero di individui in grado di comprenderne
    > > l'elevata importanza storica e democratica.
    > > insomma l'agente razzista che tenta con meschine
    > > scuse di cancellare il messaggio definendolo
    > spam
    > > sta in realtà impedendo la libera circolazione
    > di
    > > un atto che è a dir poco rivoluzionario. capisci
    > > la portata storica implicita nell'evento di cui
    > > sopra.
    >
    > Aaaah così si fa! Bravo! Un ammasso di parole a
    > casaccio! Almeno me la rido a leggere queste
    > perle.
    >
    > Che vette di poesia .... "sistema plutogiudaico
    > fascista".... sono estasiato.
    >
    > LOL
    >
    > Ah non ti preoccupare che i messaggi spammatori
    > non sono stati cancellati sono ancora lì belli
    > intatti a mostrare il "livello" del suo autore. A
    > imperitura memoria (e grasse risate).

    vedi tu sei la prova che viviamo in uno stato nazifascista plutoarcaico che impedisce il libero pensiero e l'informazione di sinistra. mentre io partigianamente mi sto adoperando per diffondere un messaggio di importantissima importanza, contro questo sistema razzista, a tutta la popolazione sinistra. tu da dittatore fascinazifranchineggiante mi impedisci e mi deridi il contenuto pregno di importanza vitale e ancellare. questo tuo atteggiamento razzista e discriminante sarà valutato dai posteriori a giusto tempo. sono certo che la forza e il valore del mio messaggio un giorno arriverà e si capirà l'importanza libertaria e liberatoria e libera tutti dell'epigono di questo epico messaggio rivoluzionario e progressista.
    non+autenticato

  • > vedi tu sei la prova che viviamo in uno stato
    > nazifascista plutoarcaico che impedisce il libero
    > pensiero e l'informazione di sinistra. mentre io
    > partigianamente mi sto adoperando per diffondere
    > un messaggio di importantissima importanza,
    > contro questo sistema razzista, a tutta la
    > popolazione sinistra. tu da dittatore
    > fascinazifranchineggiante mi impedisci e mi
    > deridi il contenuto pregno di importanza vitale e
    > ancellare. questo tuo atteggiamento razzista e
    > discriminante sarà valutato dai posteriori a
    > giusto tempo. sono certo che la forza e il valore
    > del mio messaggio un giorno arriverà e si capirà
    > l'importanza libertaria e liberatoria e libera
    > tutti dell'epigono di questo epico messaggio
    > rivoluzionario e progressista.

    Mi scusi Gesù. Non l'avevo riconosciuta.... LOL

  • - Scritto da: otacu
    >
    > > vedi tu sei la prova che viviamo in uno stato
    > > nazifascista plutoarcaico che impedisce il
    > libero
    > > pensiero e l'informazione di sinistra. mentre io
    > > partigianamente mi sto adoperando per diffondere
    > > un messaggio di importantissima importanza,
    > > contro questo sistema razzista, a tutta la
    > > popolazione sinistra. tu da dittatore
    > > fascinazifranchineggiante mi impedisci e mi
    > > deridi il contenuto pregno di importanza vitale
    > e
    > > ancellare. questo tuo atteggiamento razzista e
    > > discriminante sarà valutato dai posteriori a
    > > giusto tempo. sono certo che la forza e il
    > valore
    > > del mio messaggio un giorno arriverà e si capirà
    > > l'importanza libertaria e liberatoria e libera
    > > tutti dell'epigono di questo epico messaggio
    > > rivoluzionario e progressista.
    >
    > Mi scusi Gesù. Non l'avevo riconosciuta.... LOL

    sono solo un modesto partigiano che lotta per la liberazione dell'italia dal nemico naziplutogiudaico. tu invece fai proseliti e propaganda mistificatrice per il nemico dimostrandoti un razzista nemico della pace e del bene del popolo. il mio messaggio è chiaro e fortemente incisivo nelle teste di tutti. tu proponi solo la dittatura, il razzismo, la discriminazione, l'ingiustizia siociale. io do una speranza a milioni di persone perbene di sinistra contro il porco borghese nemico del benessere sociale e dell'amore universale.
    non+autenticato
  • Vorrei che tutti facessero finalmente una cosa di sinistra ovvero il rientro dolce o anche genocidio fai da te. Domani invece di andare a votare buttatevi dal ponte o dal decimo piano o sotto un treno. Insomma smettetela di inquinare il mondo con la vostra sudicia presenza e non fate figli perchè sarebbero, visti i padri e le madri, più sudici e rozzi di voi. Estinguetevi tutti. Meno figli vostri, meno discendenti vostri. E sicuramente noi altri staremo meglio più spazio, più aria pura, più ricchezza. Quindi ripeto una volta tanto nella vostra inutile esistenza fate una cosa di sinistra. O al limite diventate fru fru o fri fri così vi estinguete lo stesso.

    Per un mondo migliore senza di voi (siamo troppi qualcuno se ne deve andare e purtroppo tocca a voi) http://www.rientrodolce.org/
    non+autenticato
  • ..per impedire che si risponda a quelli di sinistra e per mettere in evidenza i loro post.

    Come il thread : "Truppe Cammellate a PI (parte seconda) di Sandro kensan" in cui è comparsa una R.

    Siete patetici!

    PI dimostra di essere come il 90% e passa dei giornalisti in Italia, una schiera di cagnolini che scodinzola ed ubbidisce ciecamente agli organi di partito della sinistra e si schiera contro Berlusconi in massa. Come tutta l' Italia ha potuto vedere poche ore fa con i giornalisti che hanno ubbidito al diktat di D'Alema e dei DS di non andare a Mediaset.

    Le truppe cammellate siete voi signori, non la gente non di sinistra a cui impedite le risposte libere e democratiche !
    non+autenticato
  • Si vede che sei nuovo di PI non sai neanche come funziona questo forum.... non sono i moderatori!

    Quando crei un thread puoi fare in modo che solo gli utenti registrati possano rispondere.

    Con questo post ti sei coperto di ridicolo da soloSorride

    LOL

  • - Scritto da: otacu
    > Si vede che sei nuovo di PI non sai neanche come
    > funziona questo forum.... non sono i moderatori!
    >
    > Quando crei un thread puoi fare in modo che solo
    > gli utenti registrati possano rispondere.
    >
    > Con questo post ti sei coperto di ridicolo da
    > soloSorride
    >
    > LOL

    E ti sembra normale dare un simile controllo agli utenti registrati quando è permesso scrivere in anonimo ?

    I ridicoli sono quelli di PI a permetterlo. Profondamente ingiusto.
    non+autenticato
  • Ti registri liberamente e hai gli stessi diritti, se non ti sta bene questo è il regolamento!
    opazz
    8666
  • > E ti sembra normale dare un simile controllo agli
    > utenti registrati quando è permesso scrivere in
    > anonimo ?
    >
    > I ridicoli sono quelli di PI a permetterlo.
    > Profondamente ingiusto.

    Ma tu sei l'anti-caviccun?A bocca aperta

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: otacu
    > > Si vede che sei nuovo di PI non sai neanche come
    > > funziona questo forum.... non sono i moderatori!
    > >
    > > Quando crei un thread puoi fare in modo che solo
    > > gli utenti registrati possano rispondere.
    > >
    > > Con questo post ti sei coperto di ridicolo da
    > > soloSorride
    > >
    > > LOL
    >
    > E ti sembra normale dare un simile controllo agli
    > utenti registrati quando è permesso scrivere in
    > anonimo ?
    >
    > I ridicoli sono quelli di PI a permetterlo.
    > Profondamente ingiusto.

    skkkkreeeeeeeekkkkkk

    sento rumore di unghie..... ci si arrampica sugli specchi?

    LOL

  • - Scritto da: Anonimo

    > E ti sembra normale dare un simile controllo agli
    > utenti registrati quando è permesso scrivere in
    > anonimo ?
    >
    > I ridicoli sono quelli di PI a permetterlo.
    > Profondamente ingiusto.

    Il forum di PI è stato pensato per ridurre le ondate vandaliche ricorrenti di truppe cammellate della casa delle finestre, qui ne conosciamo tante di tattiche che ha la gente pagata e quindi sei entrato nella casa del lupo...:)

    Iscriviti e ne riparliamo, level 1 game over.
  • > > I ridicoli sono quelli di PI a permetterlo.
    > > Profondamente ingiusto.
    > Il forum di PI è stato pensato per ridurre le
    > ondate ricorrenti di truppe cammellate
    > della casa delle libertà
    Esatto. Questo l'avevamo capito tutti.
    Invece per quanto riguarda le cammellate sinistre è tutto lecito. Ridicoli.
    non+autenticato

  • - Scritto da: otacu
    > Si vede che sei nuovo di PI non sai neanche come
    > funziona questo forum.... non sono i moderatori!
    >
    > Quando crei un thread puoi fare in modo che solo
    > gli utenti registrati possano rispondere.
    >
    > Con questo post ti sei coperto di ridicolo da
    > soloSorride
    >
    > LOL
    Già! In compenso di politica ne capisce molto...
  • > Già! In compenso di politica ne capisce molto...
    PI non capisce proprio nulla di politica.
    E si vede dai sinistri articoli scritti per ragazzini ignoranti...alla grillo parlante!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > Già! In compenso di politica ne capisce molto...
    > PI non capisce proprio nulla di politica.
    > E si vede dai sinistri articoli scritti per
    > ragazzini ignoranti...alla grillo parlante!
    PI vuol dire Punto Informatico; è frequentato da gente che per lavoro o per passione si occupa di informatica. Tu non sembri appartenere a questa categoria; appartieni alla schiera di servi pagati con qualche osso già spolpato per scrivere ciò che al Padrone ( ancora per poco ) è gradito.
    Buon appetito.
    non+autenticato
  • - Scritto da: otacu

    > Sempre odio e insulti ma mai dati a sostegno...
    > E stranamente sotto elezioni... prima manco li
    > trovavi a cercarli.... devono dare un sacco di
    > soldi in FI....

    È vero, prima non c'erano, ho sentito che sotto elezioni sono stati nominati con contratto a termine un bel po' di gente che andando per le case doveva convincere a votare FI.

    Presumo che siano stati messi in questi giorni davanti a un PC per inquinare PI e ho sentito pure il Blog di Beppe grillo.

    Detto questo non credo che altri partiti se potessero non lo avrebbero fatto ma probabilmente mancano i soldi.

    Il capo di mediaset mi pare abbia guadagnato un assegno di 100 milioni di euro l'anno scorso, soldi che può investire anche in questo modo.

    Ho notato che hai risposto a molti di questi, ma ioi mi tengo alla larga dal discutere col muro, ho molta esperienza fatta con le truppe camellate della casa delle finestreSorride evito di ripetere l'errore con la casa delle libertàSorride

    Se posso darti un consiglio non sprecare tempo a dare valore alle discussioni sterili delle anonime truppe cammellate, anche perché tu ti firmi e induci gli ingenui a seguire la discussione che ha volore infimo perché dall'altra parte non ci sono lettori di PI.

    I miei due centesimi.

    ================

    Modifico il post per aggiornarlo con una perla:

    I moderatori blindano i thread ....
    scritto il 08/04/06 alle 19:54 da Anonimo

    > ..per impedire che si risponda a quelli di sinistra e
    > per mettere in evidenza i loro post.

    > Come il thread : "Truppe Cammellate a PI (parte
    > seconda) di Sandro kensan" in cui è comparsa una
    > R.

    > Siete patetici!

    > PI dimostra di essere come il 90% e passa dei
    > giornalisti in Italia, una schiera di cagnolini che
    > scodinzola ed ubbidisce ciecamente agli organi di
    > partito della sinistra e si schiera contro Berlusconi in
    > massa. Come tutta l' Italia ha potuto vedere poche
    > ore fa con i giornalisti che hanno ubbidito al diktat di
    > D'Alema e dei DS di non andare a Mediaset.

    > Le truppe cammellate siete voi signori, non la gente
    > non di sinistra a cui impedite le risposte libere e
    > democratiche !

    ============

    Sinceramente non ho mai visto un personaggio che entra nel forum di PI con questa arroganza e superficialità come se si trovasse in un forum qualsiasi, qui ho sempre e dico sempre visto gente interessata all'informatica, questi non sanno neppure la differenza tra bit e byte.

    Almeno la casa delle finestre mandava qui gente preparata e piuttosto bene, troll con le contro OO, gente che *sapeva*. Uno scadimento di questo forum così evidente non s'era mai visto, gente che tratta PI come il forum delle comari: che skifo!Sorride

    Che dire? saranno pagati bene...


    ==================================
    Modificato dall'autore il 08/04/2006 20.37.43


    ==================================
    Modificato dall'autore il 08/04/2006 20.41.39
  • Hai ragione.... quando scadrà il contratto per cui sono pagati la smetteranno.

    Basta aspettare...Sorride

  • - Scritto da: otacu
    > Hai ragione.... quando scadrà il contratto per
    > cui sono pagati la smetteranno.
    >
    > Basta aspettare...Sorride

    Vero però ho anch'io appena risposto a (presumo) uno di questi, la tecnica è quella di insinuare che non siano personaggi limpidi ma pagati. Un modo per buttare via tempo ma anche per usare il fatto che asinistra compare il nick con il numero di post fatti, usarlo in modo costruttivo per chi di cammelli non se ne intendeSorride
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | Successiva
(pagina 1/6 - 28 discussioni)