La banda larga non è Servizio Universale

Questo l'orientamento della Commissione Europea che pure ritiene utili i contributi pubblici per migliorare la copertura del broad band. Entro l'anno la riforma del Servizio Universale

Roma - Broadband e servizi mobili non devono necessariamente essere riconosciuti parte del "servizio universale". Lo ha stabilito la Commissione Europea a cui ormai da molti mesi svariate associazioni del consumo chiedono che la banda larga rientri nel concetto di servizio universale, affinché l'accesso broad band raggiunga anche le zone meno densamente popolate dei paesi europei: una proposta fatta propria, tra gli altri, da Adiconsum.

Stando a quanto riportato da Helpconsumatori, che ha dato notizia dell'orientamento della Commissione, a breve verrà presentato all'Europarlamento e al Consiglio dei ministri europei un rapporto sulle regole comunitarie sul Servizio Universale, che sembra appunto escludere la possibilità che al broad band o alla telefonia mobile sia riconosciuta questa qualifica.

La Commissione ritiene infatti che i consumatori beneficino già, ad un costo giudicato accessibile, di un accesso generalizzato alle comunicazioni mobili nel proprio paese d'origine. "Dalla relazione emerge un ampio consenso sul fatto che è preferibile lasciare al mercato il compito di proporre agli utenti i servizi mobili e l'accesso alla rete ad alta velocità" - afferma Viviane Reding, commissario per la società dell'informazione e i media - "tranne nei casi in cui problemi strutturali come l'isolamento geografico giustifichino investimenti pubblici specifici che permettano di colmare il gap nell'accesso alla banda larga".
"In generale, tuttavia - prosegue il commissario Reding - le parti interessate riconoscono anche che il concetto di servizio universale, che garantisce l'accesso a servizi di comunicazione di base - ma essenziali per gli utenti svantaggiati - richiede un adattamento all'era di Internet, così come la sua fornitura. Quest'anno il riesame della normativa comunitaria in materia di comunicazioni elettroniche consentirà di affrontare la questione della fornitura del servizio universale nel mondo di Internet".

Con la consultazione pubblica in materia varata dalla Commissione, sono pervenuti 76 contributi da governi, operatori, Authority, associazioni di consumatori, cittadini, produttori. Molti evidenziano che vincolare all'uso di una determinata tecnologia, in un contesto in continua evoluzione, potrebbe causare dei problemi, e che un'estensione della portata del servizio universale, e del suo finanziamento, potrebbe portare a disincentivare la concorrenzialità. E conseguentemente, a frenare l'innovazione.

Altri contributi hanno sollevato questioni di vario tipo, come ad esempio il prezzo giudicato troppo elevato dei servizi di roaming internazionale e l'accesso ai servizi di emergenza, temi che la Commissione sta già affrontando, ma che non rientrano nell'ambito della revisione della direttiva sul servizio universale.

Un riesame generale della normativa in materia avrà comunque luogo nel corso dell'anno.

Dario Bonacina
TAG: 
32 Commenti alla Notizia La banda larga non è Servizio Universale
Ordina
  • Costasse poco coprire tutto il territorio con la banda larga, ma costa troppo, non ci sono soldi, quindi inutile stare qui a menarsela. Ci penseranno i privati.
    Ora il paese ha bisogno del ponte sullo stretto e di altre cose così. Mettetevi l'anima in pace.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Costasse poco coprire tutto il territorio con la
    > banda larga, ma costa troppo, non ci sono soldi,
    > quindi inutile stare qui a menarsela. Ci
    > penseranno i privati.
    > Ora il paese ha bisogno del ponte sullo stretto e
    > di altre cose così. Mettetevi l'anima in pace.

    Si e alora il canone Telecom che lo paghiamo a fare?
    Non serve proprio per ammodernare ed estendere la rete?


  • - Scritto da: Anonimo
    > Costasse poco coprire tutto il territorio con la
    > banda larga, ma costa troppo, non ci sono soldi,
    > quindi inutile stare qui a menarsela. Ci
    > penseranno i privati.
    > Ora il paese ha bisogno del ponte sullo stretto e
    > di altre cose così. Mettetevi l'anima in pace.

    i giovani hanno bisogno di avere assicurazioni sul loro futuro lavorativo
    stica del ponte
    non+autenticato
  • Quindi Telecom può comportarsi da privato quando si tratta di non fornire un servizio e non sostenere dei costi aggiuntivi.

    Però, quando si tratta di guadagnare, può sfruttare benissimo la sua posizione di monopolista ex-pubblico per detenere il potere sulla rete e imporre i prezzi al mercato e alla concorrenza.

    Bella cosa la privatizzazione dei servizi...
    non+autenticato

  • > Bella cosa la privatizzazione dei servizi...

    Quale privatizzazione scusa? quello è stao un regalo ad personam, a danno di cittadini, imprese e innovazione del paese.
    non+autenticato
  • Nel senso che se non c'è differenza o è minima basterebbe fare una prova molto semplice: Unione Europea senza connessione a banda larga.
    Se hanno ragione non dovrebbe cambiare molto e noi risparmieremmo.


    Chi firma la petizione?


    PS
    Ho come l'impressione che le leggi per gli altri siano in dratica crescita.

  • - Scritto da: Ubu re
    > Nel senso che se non c'è differenza o è minima
    > basterebbe fare una prova molto semplice: Unione
    > Europea senza connessione a banda larga.
    > Se hanno ragione non dovrebbe cambiare molto e
    > noi risparmieremmo.

    Purtroppo hai ragione, il problema è però che la commissione non vuole riconoscere una realtà di fatto, da noi non c'è concorrenza nelle tlc ecco perchè il digital divide è spaventoso.
    non+autenticato

  • Il servizio universale deve esserci, ma come si fa ad avere sviluppo e benessera senza broadband!

    Assurdo!

    Che qualcuno faccia qualcosa!

    Aiuto!!!!!!!!!1
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > Il servizio universale deve esserci, ma come si
    > fa ad avere sviluppo e benessera senza broadband!
    >
    > Assurdo!
    >
    > Che qualcuno faccia qualcosa!
    >
    > Aiuto!!!!!!!!!1


    ma la smettiamo di raccontare frottole ? sviluppo e benessere via broadband ??? ma se la banda larga serve solo oramai per il peer-to-peer per scaricare prevalentemente materiale illegale....
    siamo sinceri dai, ci vuole poco... se per aumento del benessere intendi i servizi che offre internet tipo il web con la sua fonte inesauribile di informazioni, la posta per comunicare con il modo o roba del genere, che reputo in grado di aumentare il grado di cultura e benessere, ti informo che sono più che accessibili con un normale modem 56k...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    >
    > ma la smettiamo di raccontare frottole ? sviluppo
    > e benessere via broadband ??? ma se la banda
    > larga serve solo oramai per il peer-to-peer per
    > scaricare prevalentemente materiale illegale....
    > siamo sinceri dai, ci vuole poco... se per
    > aumento del benessere intendi i servizi che offre
    > internet tipo il web con la sua fonte
    > inesauribile di informazioni, la posta per
    > comunicare con il modo o roba del genere, che
    > reputo in grado di aumentare il grado di cultura
    > e benessere, ti informo che sono più che
    > accessibili con un normale modem 56k...
    Ma tu parli così perchè l'adsl ce l'hai, vero?
    Provati a scaricare posta, pdf informativi, magari il catalogo di Ikea o altre ditte, a scaricare aggiornamenti software e così via con una connessione 56 k e poi ne riparliamo.
    Nemmeno se la Telecom per ordine governativo decidesse di offrire a tutti gratis l'internet a 56 k ci si avvicinerebbe alla soluzione del digital divide: sarebbe anche questo solo un palliativo!
    E considero una vergogna che l'Europa non si renda conto di queste semplici considerazioni.
    Ormai agli operatori sul mercato , in qualsiasi settore operino, aNDREBBE imposto per legge, meglio se a livello Europeo, di poter operare solo e soltanto se per ogni zona profittevole (ad alta densità di popolazione), si copre di pari passo e con le dovute correzioni proporzionali, una zona a bassa densità di popolazione (normalmente considerata dal mercato non profittevole). Altro che lasciare tutto nelle mani del mercato!!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > >
    > > ma la smettiamo di raccontare frottole ?
    > sviluppo
    > > e benessere via broadband ??? ma se la banda
    > > larga serve solo oramai per il peer-to-peer per
    > > scaricare prevalentemente materiale illegale....
    > > siamo sinceri dai, ci vuole poco... se per
    > > aumento del benessere intendi i servizi che
    > offre
    > > internet tipo il web con la sua fonte
    > > inesauribile di informazioni, la posta per
    > > comunicare con il modo o roba del genere, che
    > > reputo in grado di aumentare il grado di cultura
    > > e benessere, ti informo che sono più che
    > > accessibili con un normale modem 56k...
    > Ma tu parli così perchè l'adsl ce l'hai, vero?
    > Provati a scaricare posta, pdf informativi,
    > magari il catalogo di Ikea o altre ditte, a
    > scaricare aggiornamenti software e così via con
    > una connessione 56 k e poi ne riparliamo.
    > Nemmeno se la Telecom per ordine governativo
    > decidesse di offrire a tutti gratis l'internet a
    > 56 k ci si avvicinerebbe alla soluzione del
    > digital divide: sarebbe anche questo solo un
    > palliativo!
    > E considero una vergogna che l'Europa non si
    > renda conto di queste semplici considerazioni.
    > Ormai agli operatori sul mercato , in qualsiasi
    > settore operino, aNDREBBE imposto per legge,
    > meglio se a livello Europeo, di poter operare
    > solo e soltanto se per ogni zona profittevole (ad
    > alta densità di popolazione), si copre di pari
    > passo e con le dovute correzioni proporzionali,
    > una zona a bassa densità di popolazione
    > (normalmente considerata dal mercato non
    > profittevole). Altro che lasciare tutto nelle
    > mani del mercato!!

    Te invece che lavoro fai ? vorrei vedere se a te imponessero per ogni cliente che paga di servire un cliente che non paga, lo faresti ? mmmmmm
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    [CUT]
    > Te invece che lavoro fai ? vorrei vedere se a te
    > imponessero per ogni cliente che paga di servire
    > un cliente che non paga, lo faresti ? mmmmmm
    Quoto.
    Nessuno regala nulla.

  • - Scritto da: AranBanjo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > - Scritto da: Anonimo
    > > >
    > [CUT]
    > > Te invece che lavoro fai ? vorrei vedere se a te
    > > imponessero per ogni cliente che paga di servire
    > > un cliente che non paga, lo faresti ? mmmmmm
    > Quoto.
    > Nessuno regala nulla.

    ma cosa state dicendo?! ma voi state male, il broadband serve provate a lavorare senza, oggi TUTTI usano l'email e molti usano skype, servizi di comunicazione, uso di servizi online

    Non so, forse vivete in africa
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: AranBanjo
    > >
    [CUT]
    >
    > ma cosa state dicendo?! ma voi state male, il
    > broadband serve provate a lavorare senza, oggi
    > TUTTI usano l'email e molti usano skype, servizi
    > di comunicazione, uso di servizi online
    >
    > Non so, forse vivete in africa

    Lavoro ben più a nord della località a cui fai riferimento.
    In ogni caso, tu lavori gratuitamente?

  • - Scritto da: AranBanjo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > - Scritto da: AranBanjo
    > > >
    > [CUT]
    > >
    > > ma cosa state dicendo?! ma voi state male, il
    > > broadband serve provate a lavorare senza, oggi
    > > TUTTI usano l'email e molti usano skype, servizi
    > > di comunicazione, uso di servizi online
    > >
    > > Non so, forse vivete in africa
    >
    > Lavoro ben più a nord della località a cui fai
    > riferimento.
    > In ogni caso, tu lavori gratuitamente?

    No, dovrei?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: AranBanjo
    > >
    > > - Scritto da: Anonimo
    > > >
    > > > - Scritto da: AranBanjo
    > > > >
    > > [CUT]
    > > >
    > > > ma cosa state dicendo?! ma voi state male, il
    > > > broadband serve provate a lavorare senza, oggi
    > > > TUTTI usano l'email e molti usano skype,
    > servizi
    > > > di comunicazione, uso di servizi online
    > > >
    > > > Non so, forse vivete in africa
    > >
    > > Lavoro ben più a nord della località a cui fai
    > > riferimento.
    > > In ogni caso, tu lavori gratuitamente?
    >
    > No, dovrei?
    Tua decisione.
    Se i grandi carrier non prevedono ricavi coprendo una determinata zona, non vedo perchè debbano coprirla.
  • Semplice, perchè è un diritto di tutti utilizzare l' adsl.

    - Scritto da: AranBanjo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > - Scritto da: AranBanjo
    > > >
    > > > - Scritto da: Anonimo
    > > > >
    > > > > - Scritto da: AranBanjo
    > > > > >
    > > > [CUT]
    > > > >
    > > > > ma cosa state dicendo?! ma voi state male,
    > il
    > > > > broadband serve provate a lavorare senza,
    > oggi
    > > > > TUTTI usano l'email e molti usano skype,
    > > servizi
    > > > > di comunicazione, uso di servizi online
    > > > >
    > > > > Non so, forse vivete in africa
    > > >
    > > > Lavoro ben più a nord della località a cui fai
    > > > riferimento.
    > > > In ogni caso, tu lavori gratuitamente?
    > >
    > > No, dovrei?
    > Tua decisione.
    > Se i grandi carrier non prevedono ricavi coprendo
    > una determinata zona, non vedo perchè debbano
    > coprirla.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Semplice, perchè è un diritto di tutti utilizzare
    > l' adsl.

    Ma se hanno appena negato questo....
  • Fate saltare le vostre centrali telefoniche così non avete più neppure un accesso base e devono per forza fornirvi qualcosa di meglio
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Fate saltare le vostre centrali telefoniche così
    > non avete più neppure un accesso base e devono
    > per forza fornirvi qualcosa di meglio
    ci sto già pensando...Sorride

    preparo il trinitrotolueneA bocca aperta
    non+autenticato
  • azzo apparte gli scherzi secondo me avete tutti i diritti di navigare bene.

  • - Scritto da: Anonimo
    > Fate saltare le vostre centrali telefoniche così
    > non avete più neppure un accesso base e devono
    > per forza fornirvi qualcosa di meglio

    Quasi quasi ... ma poi se mi consegnano due bastoncini di legno ed una coperta (aka: segnali di fumo) finisco dalla padella alla brace (o "nella" brace? mha!)

    A bocca aperta
  • Almeno ti puoi coprire con la coperta
    non+autenticato

  • - Scritto da: Xendorf
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Fate saltare le vostre centrali telefoniche così
    > > non avete più neppure un accesso base e devono
    > > per forza fornirvi qualcosa di meglio
    >
    > Quasi quasi ... ma poi se mi consegnano due
    > bastoncini di legno ed una coperta (aka: segnali
    > di fumo) finisco dalla padella alla brace (o
    > "nella" brace? mha!)
    >
    > A bocca aperta


    Guarda che ti mettono dentro per l'uso di CANNABIS
    ocio ... pannella non è (entrato) in camera/senato,
    avrà voce in capitolo ?
    non+autenticato