I robot che hanno fatto la storia

I ricercatori della Carnegie Mellon University premiano altri cinque robot per la Robot Hall of Fame, prodotti della realtà o della fantasia che segnano il cammino delle nuove scienze

Pittsburgh (USA) - Ricercatori, ingegneri, scrittori, produttori e altri esperti si sono riuniti alla Carnegie Mellon University anche quest'anno per decretare i nomi dei robot destinati ad entrare nella Robot Hall of Fame , che celebra alcune delle più intriganti conquiste della robotica.

Le "new entry" di quest'anno comprendono AIBO, il celeberrimo cane-robot introdotto da Sony nel 1999, divenuto non solo un "giocattolo hi-tech" per numerosi fantasiosi proprietari ma anche oggetto di modifiche e studi prima che la stessa Sony annunciasse la fine della sua produzione. Altro robot di primo piano "premiato" dalla Carnegie Mellon è Scara , realizzato negli anni '70 per la produzione di circuiti integrati.

Maria Ma ad affascinare i giurati e a spingerli in nuove direzioni sono anche robot della fantascienza . Nella Hall of Fame quest'anno entra infatti Maria (nella foto), protagonista art-deco del capolavoro del maestro del cinema Fritz Lang , Metropolis, un film del 1927.
Con "lei" fa il suo ingresso anche David , androide bambino partorito dalla fantasia del grande regista Stanley Kubrick e poi, dopo la morte di quest'ultimo, portato sullo schermo da Steven Spielberg con il suo Artificial Intelligence: AI.

Il robot distruttore Assieme a loro entra nella Hall of Fame dei robot anche Gort (vedi foto a lato), un robot distruttore che appartiene alla storia della cinematografia, inquietante co-protagonista del film del 1951 Ultimatum alla Terra.

Il motivo per il quale si è scelto di inserire anche robot frutto di visioni cinematografiche e fantascientifiche lo spiega James H. Morris, fondatore della singolare Hall of Fame, già preside della Facoltà di scienze informatiche della prestigiosa università americana: "Abbiamo deciso di premiare robot sia reali che no, perché questi ultimi rappresentano un'ispirazione per quelli veri".

Il robot esploratore Già in passato la Hall of Fame, lanciata nel 2003, ha voluto riconoscere premi a robot creati dal cinema, come la celeberrima coppia di androidi di Star Wars, R2-D2 e C-3PO. Con loro è stato premiato un vero pioniere della robotica moderna, il Mars Pathfinder della NASA, inviato su Marte per l'esplorazione del Pianeta Rosso (vedi foto).

Il sito della Robot Hall of Fame è qui
TAG: robotica
6 Commenti alla Notizia I robot che hanno fatto la storia
Ordina
  • se avete da chiedere finanziamenti io e' molti anni che scrivo tournee film da cinema telefilm film sono stata la piu' inedita che esista e ancora oggi lo sono ma specifico che intendo avere anche un contatto personale o almeno per E-Mail con qualcuno.Rendo noto che ho scritto molto anche per la N.A.T.O. e non solo ma N.A.S.A. e uffici Segreti non resi Pubblici diciamoci la verita' i vecchi attori lo sono grazie alla mia bravura Artistica e molto anche che sono partiti Paesi Esteri come astronauta sulla Luna e altro in favore dei vari paesi se non che delibere del tipo COMPIUTER A TUTTI-CELLULARE-AIRBACK ALLE AUTOMOBILI NUOVE E ROTTONDEGGIANTI nuove reti televisive nuovi e ancora oggi moderni programmi rivoluzionari televisivi ECC..di tutto di piu'.Ciao-Ciao.
  • Nella notizia che avete riportato, invece di mettere dei link commerciali tipo IMDB.com Amazon, visto che siamo in ITALIA non SAREBBE meglio mettere dei riferimenti a siti commerciali Italiani ove possibile????
    Cosi... tanto per dire.. no?
    Andiamo avanti cosi...
    poi ci lamentiamo se l'Italia va male....
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > Nella notizia che avete riportato, invece di
    > mettere dei link commerciali tipo IMDB.com

    E che c'e' di male, non ci sono informazioni che puoi leggere liberamente?
    Vuoi insinuare che PI prende le mazzette?

    > Amazon, visto che siamo in ITALIA

    Io non sono in Italia, parla per te.

    > non SAREBBE
    > meglio mettere dei riferimenti a siti commerciali
    > Italiani ove possibile????

    Tu ne hai da proporre o ti limiti alla critica?
    Di' a PI "grazie e ora approfondisco".

    > Cosi... tanto per dire.. no?

    No no proprio per davvero.

    > Andiamo avanti cosi...
    > poi ci lamentiamo se l'Italia va male....

    Dev'essere anche perche' pieno di persone come te che critica una fonte di informazione giornalieria e gratuita che ti fa il piacere di darti dozzine di notizie e dozzine di link giusto perche' non trova quello che si aspetta.
    non+autenticato
  • > che critica una fonte di informazione
    > giornalieria e gratuita che ti fa il piacere di
    > darti dozzine di notizie e dozzine di link giusto
    > perche' non trova quello che si
    > aspetta.

    Beh a parte che sei offtopic imho ma questi forum, tutto PI, e' pensato per dare la parola a tutti, tanto piu' alle critiche esposte in modo civile!!
    Forse dovresti firmarti quando fai certe reprimende, che non e' la prima voltaOcchiolino Sembra che tu le faccia a nome di PI ma guarda che PI non la pensa cosi'Occhiolino
    Ciao
    Lamberto
    (di Punto Informatico tocca dirlo finche' Zanzi non mi rida' il profilo maledetti!!A bocca aperta:D )
    Lamb
    754
  • Non per essere pignoli, ma il Mars Pathfinder è il lander, che conteneva un piccolo rover, chiamato Sojourner (quello della foto): è appunto questo quello che rientra nei migliori robot, non l'intera PathfinderOcchiolino
    non+autenticato