Lo script che uccide Windows Messenger

Fra i vari metodi circolanti in Rete per eliminare Windows Messenger da Windows XP sembra essercene uno rapido, pulito e... (si dice in giro) infallibile!

Roma - A giudicare dal numero di metodi circolanti in rete per disattivare o cancellare Windows Messenger, ovvero la versione di MSN Messenger per Windows XP, è possibile immaginare che non siano pochi gli utenti del nuovo sistema operativo di Microsoft desiderosi di sbarazzarsi di quel birillo verde che, talvolta, spunta fuori anche quando si è provveduto a disattivarlo.

Visto che Microsoft non ha fornito nessuno strumento ufficiale per disinstallare il suo sparamessaggini, ritenendolo parte integrante di Windows XP, gli utenti più esperti hanno trovato diverse vie alternative per estirparlo dal sistema: dalle più "brutali", come la cancellazione in toto della cartella \Programmi\Messenger o la ridenominazione del file "msmsgs.exe", a quelle più "soft", come la modifica di alcune impostazioni del registro attraverso lo script di sistema "gpedit.msc" lanciabile a riga di comando (Configurazione Computer -> Modelli Amministrativi -> Componenti di Windows -> Windows Messenger).

Questi metodi, a cui si aggiungono i più complessi hack del registro, hanno però spesso l'effetto collaterale di rallentare il caricamento di Outlook Express che, all'avvio, cerca disperatamente Windows Messenger tentando di eseguirlo.
Il metodo definitivo per eliminare da Windows XP l'IM di Microsoft sembra venire da The Register, nota Webzine che ieri ha messo on-line un piccolo file batch di un proprio lettore, scaricabile qui, che sembra funzionare a meraviglia ed eliminare tutti gli effetti collaterali delle precedenti soluzioni. In questo caso, se si desidera ripristinare Windows Messenger, occorre riscaricarlo da qui e reinstallarlo.
36 Commenti alla Notizia Lo script che uccide Windows Messenger
Ordina
  • ho tolto windows messanger con il match di the register...tutto ok.
    ed ora? mi serve.
    anche riscaricandolo e reinstallandolo non funziona, la setup si ferma all'estrazione dei file nella cartella e poi niente, nella lista delle applicazione c'è ma nn parte...
    che faccio???
    non+autenticato
  • Prova ad andare su windowsupadete oppure officeupdate: ti apparirà una scritta del tipo "attenzione! Nessuna informazione privata verrà inviata a Microsoft"...
    E per convincerti di questo, appare anche la finestra dell'ActiveX la quale ti chiede IL PERMESSO di eseguire l'applicazione di aggiornamento della Microsoft. Che presa per il culo... la M$ se vuole ti disintalla win xp e ti mette Win95 senza che manco te ne accorgi...

    Quindi come vedi la Microsoft dice che non spia assolutamente gli utenti (come anche ha risposto il tecnico microsoft alla chat dedicata a winxp), però se installi la freeware Anti-Spy, trovi almeno una trentina di applicazioni e librerie DDL che comunicano con microsoft mentre tu, ignaro, stai scrivendo una email alla tua fidanza e VUOI CHE NESSUNO SI FACCIA I CAZZI TUOI...
    non+autenticato
  • Eseguendo questo comando molto user firendly:

    RunDll32 advpack.dll,LaunchINFSection %windir%\INF\msmsgs.inf,BLC.Remove

    lo disinstallo.

    Il problema e` che con il successivo windousupdate viene reinstallato come aggiornamento critico !!!

    Simpatici alla M$ eh ?
    Vogliono infilartelo nel sistema a tutti i costi !

    A proposito, non e` che qualcuno conosce un programma o una documentazione per snellire winxp in modo da installarlo anche su macchine un po` vecchiotte (tipo 300 MHZ e 64 MB di ram) ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Memo Remigi
    >
    > A proposito, non e` che qualcuno conosce un
    > programma o una documentazione per snellire
    > winxp in modo da installarlo anche su
    > macchine un po` vecchiotte (tipo 300 MHZ e
    > 64 MB di ram) ?

    Esiste una versione di "lite" XP molto + semplice e snella e con un'interfaccia meno pesante. Si chiama windows 95 e gira anche con 16Mb.
    non+autenticato
  • ma ti sei fumato l'impossibile?
    W95 è tutta un'altra cosa, a partire dalle basi del sistema!
    XP deriva da 2000 che deriva da NT che è stato preso nei primi anni 90 da un VMS (leggi, sistema affidabile e potente, ma tanto che te lo spiego a fà?) e poi modificato da M$ e IBM, la seconda dopo un po si è staccata e ne ha tirato fuori OS/2 (altro sistema stabile e potente, uptime di anni), M$ ha seguito + la strada della semplicità e compatibilità (emulata!!!) con la piattaforma dos e win16.
    La prossima volta gira la ruota e compra una vocale!
    non+autenticato


  • - Scritto da: capsula&nucleo
    > ma ti sei fumato l'impossibile?
    > W95 è tutta un'altra cosa, a partire dalle
    > basi del sistema!
    > XP deriva da 2000 che deriva da NT che è
    > stato preso nei primi anni 90 da un VMS
    > (leggi, sistema affidabile e potente, ma
    > tanto che te lo spiego a fà?) e poi
    > modificato da M$ e IBM, la seconda dopo un
    > po si è staccata e ne ha tirato fuori OS/2
    > (altro sistema stabile e potente, uptime di
    > anni),
    Veramente sarebbe il contrario, M$ ha asccettato di sviluppare congiuntamente OS/2 x poi abbandonare tutto e sviluppare NT(e a mio parere far man bassa di tutto quello che riguarda lo sviluppo di OS/2 e implementarlo in NT)
    non+autenticato


  • - Scritto da: capsula&nucleo
    > ma ti sei fumato l'impossibile?
    > W95 è tutta un'altra cosa, a partire dalle
    > basi del sistema!
    > XP deriva da 2000 che deriva da NT che è
    > stato preso nei primi anni 90 da un VMS
    > (leggi, sistema affidabile e potente, ma
    > tanto che te lo spiego a fà?) e poi
    > modificato da M$ e IBM, la seconda dopo un
    > po si è staccata e ne ha tirato fuori OS/2
    > (altro sistema stabile e potente, uptime di
    > anni),
    Veramente sarebbe il contrario, M$ ha asccettato di sviluppare congiuntamente OS/2 x poi abbandonare tutto e sviluppare NT(e a mio parere far man bassa di tutto quello che riguarda lo sviluppo di OS/2 e implementarlo in NT)
    non+autenticato
  • - Scritto da: pikappa
    > mio parere far man bassa di tutto quello che
    > riguarda lo sviluppo di OS/2 e implementarlo
    > in NT)

    ottima implementazione! ;o)
    non+autenticato
  • - Scritto da: capsula&nucleo

    > XP deriva da 2000 che deriva da NT che è
    > stato preso nei primi anni 90 da un VMS

    Non ci siamo. Xp deriva da 2k che deriva da NT4 che era uno schifoso accrocchio fra l'interfaccia di w95 e un NT 3.51 orrendamente deturpato e mutilato il quale a sua volta non era malaccio ma era un accrocchio fra NT 3.qualcosa e win 3.11 che era un patetico tentativo di far assomigliare il DOS a un Mac.
    Il fatto che un tizio (tale cutler, mi pare) che ha partecipato al progetto del primo NT avesse in precedenza lavorato alla Digital e se ne fosse andato sbattendo la porta, mi pare un po' poco per dire che "NT deriva dal VMS". Al massimo possiamo parlare di Prism...

    > e poi
    > modificato da M$ e IBM, la seconda dopo un
    > po si è staccata e ne ha tirato fuori OS/2

    In mezzo a tutto 'sto bordello non si capisce cosa citi a fare IBM, che aveva cominciato a scazzarsi con M$ molto prima dei tempi di NT. A parte questo IBM ha sviluppato OS/2 per i fatti suoi.

    BTW, il mio primo post era ironico...
    non+autenticato
  • spero lo fose anche questo:

    A parte questo IBM ha sviluppato OS/2 per i fatti suoi.

    ma ti perdono, dopotutto lo studio della storia e dell'esegesi M$ non è ancora una materia obbligatoria nelle scuole Italiane... fortunatamente!
    non+autenticato
  • Il mio Windows Xp gira egregiamente su un portatile a 266Mhz e 64Mb di Ram.
    Per migliorare le prestazioni bisogna naturalmente disattivare un po di effetti visuali e un po di servizi inutili (tipo UPNP, riconoscimento automatico di device portatili, autenticazione automatica su reti wireless, ecc) che sono attivati di default.
    Basta andare su Gestione del sistema, servizi...

    Spiderman
    non+autenticato
  • Si, lo hp fatto anche io, volevo pero` andare oltreSorride            
    non+autenticato
  • Dai tempi di NT4 mi pongo la domanda...
    La cosa migliore che ho provato è accontentarsi dell'800*600 16bit, senza active desktop, ridurre i fonts e fermare i servizi non necessari.
    Fare sempre installazioni minime per i drivers.
    Tenere il desktop ordinato, non usare suoni di sistema, cancellare schemi sonori e combinazioni di colori che non si usano, non usare le cartelle documenti, preferiti ecc... e rimuovere quello che non serve dalla cartella di windows (suoni, immagini, help...)
    ho anche scaricato da sysinternals una ottima utility per deframmentare il file di paging ed i registri.
    avevo NT4 che andava a busso su un P166 con 32MB RAM e 2000 che andava bene su un portatile celeron 400 con 64 MB di RAM.
    XP provato non ha richieste molto maggiori di 2000 ed è più fluido.
    Io vorrei provare anche una cosa del genere, vorrei sapere se qualcuno ha già provato:
    con reshacker
    apro tutti gli eseguibili + comuni, e in primis explorer e la shell32.dll, dopodichè gli tolgo le immagini e le animazioni (lo faccio da un alrto sistema in multiboot).
    Per ora ho fatto qualcosina ma non sono ancora andato a fondo e ci tenevo a sentire esperienze del genere
    non+autenticato
  • Bisogna modificare un file che si trova nella cartella di Windows\INF (attenzione: la cartella è nascosta e quindi bisogna impostare nelle opzioni delle finestre di visualizzare i files e le cartelle nascoste). Il file in questione si chiama sysoc.inf
    Editatelo con il notepad e rimuovete le parole HIDE che trovate nelle righe d'impostazione (attenzione: dovete lasciare le virgole come sono).
    Salvate il file ed andate su aggiungi e rimuvi applicazioni --> componenti di Windows : a questo punto ptrete disinstallare diverse parti dell'os tra cui MSN (utilizzato per il passport) e Messanger.

    Io mi chiedo: perchè trovare arzigogolate procedure manuali quando è possibile disinstallarlo manualmente e in modo DEFINITIVO?

    Saluti a tutti
    non+autenticato
  • - Scritto da: Alessandro
    > Bisogna modificare un file che si trova
    > nella cartella di Windows\INF (attenzione:
    > la cartella è nascosta e quindi bisogna
    > impostare nelle opzioni delle finestre di
    > visualizzare i files e le cartelle
    > nascoste). Il file in questione si chiama
    > sysoc.inf

    Su Windows98 quel file non esiste. Come posso disinstallare Messenger su un Win98 sul quale è stato installato Internet Explorer 6.0 ?

    Grazie per la risposta!
    Ciao
    non+autenticato
  • prova con un paletto di frassino nell'hard disk!
    non+autenticato
  • ...non usate più Outlook.
    Semplice no?

    www.eudora.com /www.pocomail.com
    (Tanto per fare due esempi
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)