Vodafone gioca in casa con nuove tariffe

La nuova tariffa privilegia le chiamate nazionali di chi telefona con il proprio cellulare da casa e dintorni

Milano - In attesa di scendere concretamente nel campo della telefonia fissa, Vodafone ufficializza l'offerta Vodafone Casa Zero, disponibile da ieri.

Si tratta di un guanto di sfida che l'operatore mobile lancia sul mercato del traffico telefonico mobile-fisso: a fronte di un contributo mensile pari a 9,99 euro, la nuova opzione tariffaria consente di chiamare con il proprio cellulare, da casa e dintorni, tutti i numeri italiani di rete fissa, ad un costo fisso per ogni telefonata, pari a 15 centesimi di euro.

Questa tariffa è fruibile nell'ambito di determinati limiti, temporali e geografici: il primo vincolo è di 1500 minuti, mentre il secondo prevede che l'utente debba trovarsi nell'area corrispondente alla cella che include l'indirizzo indicato dall'utente al momento dell'attivazione dell'offerta. All'inizio di ogni chiamata effettuata nell'ambito di Vodafone Casa Zero l'utente sarà avvisato dall'operatore, con il messaggio vocale "Chiamata con tariffa speciale verso numeri di rete fissa", preceduto da un effetto sonoro (l'utente può decidere di non ascoltare il messaggio vocale ma solo l'effetto sonoro). L'utente ha naturalmente facoltà di modificare l'indirizzo al quale è associata l'Area Vodafone Casa, al costo di 8 euro per ogni variazione.
All'opzione domestica appena descritta si aggiunge Vodafone Casa Infinity che prevede, per ogni telefonata effettuata nell'ambito dell'area domestica, l'addebito di 34 centesimi: uno scatto alla risposta di 15 centesimi, più il costo del primo minuto di conversazione, pari a 19 centesimi di euro. Il limite geografico è il medesimo di Vodafone Casa Zero; quello temporale, in questo caso, è di 500 minuti al mese. L'opzione prevede un contributo mensile di 3 euro.

Oltre i 500 minuti, per le chiamate verso numeri di rete fissa effettuate dall'Area Vodafone Casa è previsto uno scatto alla risposta di 15 cent e una tariffa di 19 cent al minuto, con tariffazione a scatti, addebitati anticipatamente, della durata di 30 secondi (e del valore di 9,5 centesimi). Per tutte le altre chiamate verrà applicata la tariffa prevista dal piano tariffario.

Il costo di attivazione è di 8 euro e include il contributo dei primi due mesi. Dal 15 maggio sarà possibile attivare allo stesso costo l'opzione Vodafone Casa Infinity direttamente dalla sezione Fai da te del sito dell'operatore.

D.B.
TAG: vodafone
3 Commenti alla Notizia Vodafone gioca in casa con nuove tariffe
Ordina