USA, IE 7 non danneggia la competitività

Questa la risposta del Dipartimento di Giustizia alle accuse di Google scagliate contro alcuni particolari settaggi del nuovo browser di casa Microsoft. Steve Ballmer: Google persegue solo i propri interessi

Washington (USA) - Il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha pienamente scagionato Microsoft dalle piccate accuse di Google riguardo ad un'ipotetica violazione della normativa antitrust contenuta nelle impostazioni standard della nuova versione 7.0 del browser Internet Explorer.

Il nuovo browser include infatti un search box simile a quello presente in Firefox. Il box in questione, che Microsoft descrive come utile a facilitare l'accesso alle informazioni online, offre come default un'opzione di ricerca abbinata al motore MSN Search di proprietà della stessa Microsoft. Secondo i portavoce di Google, questa funzione costituirebbe una minaccia alla libera competizione nel mercato dei motori di ricerca.

Dal New York Times si apprende che i giudici federali hanno dato pienamente ragione a Microsoft. Steve Ballmer, CEO dell'azienda fondata da Bill Gates, liquida la faccenda con sarcasmo: "Google vorrebbe che noi proponessimo agli utenti di poter impostare il motore di ricerca predefinito durante l'installazione di IE7", ha detto durante un evento presso il Churchill Club di Santa Clara, in California, "e naturalmente che il primo motore di ricerca, ben in vista nella finestra d'installazione, fosse il loro".
Il Dipartimento di Giustizia ha approfittato dell'occasione per estendere gli accordi antitrust precedentemente presi insieme a Microsoft per la cosiddetta "apertura del codice". Secondo i termini di questo accordo, stipulato nel 2002 tra il governo ed il colosso del software, Microsoft s'impegnerà fino al 2009 nel fornire dettagli tecnici a tutte le aziende che producono programmi compatibili con Windows, in modo da favorire la creazione di strumenti interoperabili e pienamente compatibili.
192 Commenti alla Notizia USA, IE 7 non danneggia la competitività
Ordina
  • Come da titolo!
    Mi sembra che Google stia puntando in tutte le direzioni, mancano solo i servizi elettrici, idrici, gas, e elettrodomestici.
    non+autenticato
  • Dice Zeman:
    "Moggi si andra' a difendere e dira' che non e' successo niente - esordisce l'ex tecnico di Roma e Lazio - Io penso che quello che e' successo basta e avanza. Non e' lui che smette devono essere gli altri a impedirgli di fare calcio".

    ecco che questo vale esattamente per MS e Gates: lui tanto non smette di fare il vorace, e dobbiamo essere noi a impedirglielo.E gli fa il palo Bush, ormai ampiamente sfiduciato dall'opinione pubblica.

    Diamoci da fare ora finché possiamo: ABOLIAMO MS e i suoi prodotti software e servizi.



    non+autenticato

  • - Scritto da:

    > Diamoci da fare ora finché possiamo: ABOLIAMO MS
    > e i suoi prodotti software e
    > servizi.

    rosica e impazzisci.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > http://www.mozilla-europe.org/it/products/firefox/

    200MB di RAM per un browser? No, grazie. Opera o IE7 sono decisamente meglio
    non+autenticato

  • - Scritto da:

    > 200MB di RAM per un browser? No, grazie. Opera o
    > IE7 sono decisamente
    > meglio

    200 se ti va beneSorride
    Io sono arrivato a 1,5Gb occupati nonostante avessi chiuso tutte le istanze eccetto una (sull'home di Google).
    Però lo uso lo stessoSorride
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    >
    > > 200MB di RAM per un browser? No, grazie. Opera o
    > > IE7 sono decisamente
    > > meglio
    >
    > 200 se ti va beneSorride
    > Io sono arrivato a 1,5Gb occupati nonostante
    > avessi chiuso tutte le istanze eccetto una
    > (sull'home di
    > Google).
    > Però lo uso lo stessoSorride

    Cosa intendete per memoria libera?
    Non so che sistema operativo usate, ma in genere la memoria libera NON è la memoria disponibile.

    In questo momento la quantità di memoria libera sulla mia Debian è circa 8 Mb su 256! Imbarazzante?
    No, perchè la memoria disponibile è 110 Mb, possibile?

    E' inutile lasciare memoria inutilizzata, l'so e i programmi la riempiono con informazioni di cache che, se tutto va male vengono sovrascritte quando c'è bisogno di memoria, sennò le si lasci adove sono, che potrebbero tornare utili.
  • - Scritto da: pKrime

    > Cosa intendete per memoria libera?

    E chi ha scritto 'memoria libera'?

    > Non so che sistema operativo usate, ma in genere
    > la memoria libera NON è la memoria
    > disponibile.

    La memoria occupata da una applicazione come Firefox, grossomodo, corrisponde a quella riportata dal task manager di Windows, ed è quella che mi segnava 1.5GbSorride
    Me ne sono accorto perchè, nonostante i miei 2gb di RAM, swappava tutto.
    Evidente memory leak, ma basta riavvare il processo e tutto torna a posto.
    Seccante, ma niente di trascendentale.

    non+autenticato
  • > La memoria occupata da una applicazione come
    > Firefox, grossomodo, corrisponde a quella
    > riportata dal task manager di Windows, ed è
    > quella che mi segnava 1.5Gb
    >Sorride
    > Me ne sono accorto perchè, nonostante i miei 2gb
    > di RAM, swappava
    > tutto.
    > Evidente memory leak, ma basta riavvare il
    > processo e tutto torna a
    > posto.
    > Seccante, ma niente di trascendentale.

    Che versione? Newbie, inesperto

    Io ho disattivato l'opzione di conservare in memoria tutte le pagine visitate, tanto non uso quasi mai i pulsanti per navigare nella storia, e raramente mi supera i 300 MB anche con moltissimi tab aperti.
    non+autenticato

  • - Scritto da:

    > Che versione? Newbie, inesperto

    Mi succedeva con la precedente la 1.5 (non ricordo quale, ma le ho instalalte tutte).
    Con la 1.5 non ho ancora stressato il browser a sufficienza per poterlo affermare (succedeva dopo ore di navigazione, gallerie di immagini in una osla pagina e così via)

    > Io ho disattivato l'opzione di conservare in
    > memoria tutte le pagine visitate, tanto non uso
    > quasi mai i pulsanti per navigare nella storia

    Quel tipo di cache in RAM è organizzata male.
    Se scarichi 100 immagini da 50 kb ti occupa uno sproposito (non 100x50, mooooolto di più) perchè non memorizza in RAM i file scaricati, ma, probabilmente le struttura delle bitmap (più veloci ad essere visualizzate, ma il gioco non vale la candela).

    > e
    > raramente mi supera i 300 MB anche con moltissimi
    > tab
    > aperti.

    Beh, 300Mb sono sempre tantiniSorride
    Una volta navigavo tranquillo con 8Mb di Ram, OS compreso...
    Comunque Oggi, *per me* 300mb sono accettabili.
    1,5Gb no, peròCon la lingua fuori
    non+autenticato
  • > > Io ho disattivato l'opzione di conservare in
    > > memoria tutte le pagine visitate, tanto non uso
    > > quasi mai i pulsanti per navigare nella storia
    >
    > Quel tipo di cache in RAM è organizzata male.
    > Se scarichi 100 immagini da 50 kb ti occupa uno
    > sproposito (non 100x50, mooooolto di più) perchè
    > non memorizza in RAM i file scaricati, ma,
    > probabilmente le struttura delle bitmap (più
    > veloci ad essere visualizzate, ma il gioco non
    > vale la
    > candela).

    Anche per altri aspetti, si è puntato sulla velocità di rendering, quindi probabilmente quella scelta è stata fatta per questo motivo.

    > > e
    > > raramente mi supera i 300 MB anche con
    > moltissimi
    > > tab
    > > aperti.
    >
    > Beh, 300Mb sono sempre tantiniSorride

    Sì ma li raggiungo su pagine veramente pesanti, altrimenti si aggira tra i 100 e i 200 (più spesso 200 che 100)

    > Una volta navigavo tranquillo con 8Mb di Ram, OS
    > compreso...
    > Comunque Oggi, *per me* 300mb sono accettabili.
    > 1,5Gb no, peròCon la lingua fuori

    Ti credo.A bocca aperta
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > http://www.mozilla-europe.org/it/products/firefox/

    ma qualcuno usa ancora quella cagata di firefox?
    non+autenticato
  • bello! Cioè, Bush dice che Bill è onesto?
    Immagino di quanto aumenterà il budget elettorale di Bush...
    Qui tra Bush-Bill-Berlusconi-Moggi-Giraudo siamo messi nella....
    Eh si! bel villaggio globale!
    Siamo tutti nell'ora d'aria, questa è la verità!
    non+autenticato
  • Il monopolio MS ha dimostrato quale sia la sua forza di pressione sulla amministrazione "amica" di Bush.
    Bush sostanzialmente assolve Microsoft dall'ennesima incursione del monopolio MS sulle libertà del Web, preparandone l'azione anti-mercato.

    Ma Bush ha potere negli USA. in Italia dobbiamo difendere le nostre prerogative NAZIONALI!

    Perché dobbiamo chinare la schiena ai monopolisti stranieri? Se fossero Russi o cinesi avremmo lo stesso problema.

    Ribelliamoci a coloro che vogliono imporre la loro economia al nostro Paese, imponendogli sprechi inutili!

    I mezzi li abbiamo: boicottiamo apertamente il monopolio MS

    1- evitando di installare sw MS né legale né piratato, scoraggiandone l'adozione agli ignari

    2- pianificando il passaggio a altro software equivalente non monopolistico

    3- promuovendo la cultura del libero-mercato-senza-monopolio

    Abbattiamo tutti i monopoli e tutte le Cupole, da Microsoft a Telecom Italia a Moggi!






    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Il monopolio MS ha dimostrato quale sia la sua
    > forza di pressione sulla amministrazione "amica"
    > di
    > Bush.
    > Bush sostanzialmente assolve Microsoft
    > dall'ennesima incursione del monopolio MS sulle
    > libertà del Web, preparandone l'azione
    > anti-mercato.
    >
    > Ma Bush ha potere negli USA. in Italia dobbiamo
    > difendere le nostre prerogative
    > NAZIONALI!
    >
    > Perché dobbiamo chinare la schiena ai monopolisti
    > stranieri? Se fossero Russi o cinesi avremmo lo
    > stesso
    > problema.
    >
    > Ribelliamoci a coloro che vogliono imporre la
    > loro economia al nostro Paese, imponendogli
    > sprechi
    > inutili!
    >
    > I mezzi li abbiamo: boicottiamo apertamente il
    > monopolio MS
    >
    >
    > 1- evitando di installare sw MS né legale né
    > piratato, scoraggiandone l'adozione agli
    > ignari
    >
    > 2- pianificando il passaggio a altro software
    > equivalente non
    > monopolistico
    >
    > 3- promuovendo la cultura del
    > libero-mercato-senza-monopolio
    >
    > Abbattiamo tutti i monopoli e tutte le Cupole, da
    > Microsoft a Telecom Italia a
    > Moggi!
    >

    inizia da una bella canna in giro turko e vedrai come i monopoli spariscono tuttoduntratto Rotola dal ridere
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Il monopolio MS ha dimostrato quale sia la sua
    > forza di pressione sulla amministrazione "amica"
    > di
    > Bush.

    Esattamente come quando c'era Clinton l'amministrazione amica della concorrenza di MS ha agito a favore dei suoi protetti andando nel senso esattamente opposto. Fino al punto di mandare un giudice talmente di parte che è stato biasimato persino dai suoi colleghi (per capire l'enormità della cosa è come se l'Associazione Nazionale Magistrati in Italia dicesse che la Bocassini e Colombo sono faziosi. Ve lo immaginate?)

    Mica si può sempre giocare in casa.

    > Bush sostanzialmente assolve Microsoft
    > dall'ennesima incursione del monopolio MS sulle
    > libertà del Web, preparandone l'azione
    > anti-mercato.

    Oppure finalmente c'è qualcuno che spiega ai concorrenti di MS che si compete sul mercato e non si può sempre andare a piagnucolare dalla mamma.


    >
    > Ma Bush ha potere negli USA. in Italia dobbiamo
    > difendere le nostre prerogative
    > NAZIONALI!

    Urka. Lo diceva anche il Duce.

    >
    > Perché dobbiamo chinare la schiena ai monopolisti
    > stranieri? Se fossero Russi o cinesi avremmo lo
    > stesso
    > problema.

    Veramente, fino a prova contraria, chi ci sta sul serio facendo un mazzo così sono i cinesi. Ma noi spendiamo tempo ed energie contro "l'imperialista amerikano". Si può essere tanto imbecilli?

    >
    > Ribelliamoci a coloro che vogliono imporre la
    > loro economia al nostro Paese, imponendogli
    > sprechi
    > inutili!
    >
    > I mezzi li abbiamo: boicottiamo apertamente il
    > monopolio MS
    >
    >
    > 1- evitando di installare sw MS né legale né
    > piratato, scoraggiandone l'adozione agli
    > ignari
    >
    > 2- pianificando il passaggio a altro software
    > equivalente non
    > monopolistico
    >
    > 3- promuovendo la cultura del
    > libero-mercato-senza-monopolio
    >

    Come volevasi dimostrare. Crepiamo pure sotto la concorrenza sleale cinese, ma che non si dica che siamo filo-americani. Guai!
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > Il monopolio MS ha dimostrato quale sia la sua
    > > forza di pressione sulla amministrazione "amica"
    > > di
    > > Bush.
    >
    > Esattamente come quando c'era Clinton
    > l'amministrazione amica della concorrenza di MS

    amica del mercato, quindi

    un monopolio è sempre contro la libertà di mercato. pensiamo a Telecom Italia, ad esempio

    > > Bush sostanzialmente assolve Microsoft
    > > dall'ennesima incursione del monopolio MS sulle
    > > libertà del Web, preparandone l'azione
    > > anti-mercato.
    >
    > Oppure finalmente

    finalmente la condanna di Microsoft è stata sancita, è dichiaratamente un monopoio da tenere sotto controllo, e Microsoft non può più nescondersi dietro le dita di Bush, anche perché rischia di rimanere scoperta, vista la caduta del consenso dei Repubblicani.
    A novembre ci sono le elezioni di medio termine....

    > > Ma Bush ha potere negli USA. in Italia dobbiamo
    > > difendere le nostre prerogative
    > > NAZIONALI!
    >
    > Urka. Lo diceva anche il Duce.

    che ha qualcosa in comune anche con te:
    Entrambi avete avuto un moto di respiro.
    Forse sei anche tu un figlio della Lupa?

    Se non sei contento di far fiorire una economia locale si vede che hai interesse in quella straniera.

    C'è una novita' per te: non si vive di sola Cocacola

    > > Perché dobbiamo chinare la schiena ai
    > monopolisti
    > > stranieri? Se fossero Russi o cinesi avremmo lo
    > > stesso
    > > problema.
    >
    > Veramente, fino a prova contraria, chi ci sta sul
    > serio facendo un mazzo così sono i cinesi.

    Non mi risulta: il sistema operativo monopolista sul desktop è made in USA. Il pacchetto sw office monopolistico è made in USA.

    Molto di quel software è stato realizzato e e manutenuto usando manodopera a bassissimo costo indiano.

    > > Ribelliamoci a coloro che vogliono imporre la
    > > loro economia al nostro Paese, imponendogli
    > > sprechi
    > > inutili!
    > >
    > > I mezzi li abbiamo: boicottiamo apertamente il
    > > monopolio MS
    > >
    > >
    > > 1- evitando di installare sw MS né legale né
    > > piratato, scoraggiandone l'adozione agli
    > > ignari
    > >
    > > 2- pianificando il passaggio a altro software
    > > equivalente non
    > > monopolistico
    > >
    > > 3- promuovendo la cultura del
    > > libero-mercato-senza-monopolio
    > >
    >
    > Come volevasi dimostrare. Crepiamo pure sotto la
    > concorrenza sleale cinese, ma che non si dica che
    > siamo filo-americani.

    il filo americanismo non c'entra nulla.
    Qui si tratta di essere contrari alla monopolizzazione di una sola azienda.

    > Guai!

    non certo tuoi, difensore del monopolio



    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Non mi risulta: il sistema operativo monopolista
    > sul desktop è made in USA. Il pacchetto sw
    > office monopolistico è made in
    > USA.
    >
    > Molto di quel software è stato realizzato e e
    > manutenuto usando manodopera a bassissimo costo
    > indiano.

    Per la bilancia commerciale Italiana contano di piùle scarpe e i tessuti fatti in Cina del sistema operativo fatto in USA. L'Italia non fa né sistemi operativi né pacchetti Office.

    Preferirei sentire meno ciance sul male che ci fanno gli USA e più opinioni sui nostri veri concorrenti.
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > - Scritto da:
    > > Non mi risulta: il sistema operativo
    > > monopolista sul desktop è made in USA. Il
    > > pacchetto sw office monopolistico è made in
    > > USA.

    > > Molto di quel software è stato realizzato e
    > > manutenuto usando manodopera a bassissimo
    > > costo indiano.

    > Per la bilancia commerciale Italiana contano
    > di piùle scarpe e i tessuti fatti in Cina del
    > sistema operativo fatto in USA. L'Italia non
    > fa né sistemi operativi né pacchetti Office.

    > Preferirei sentire meno ciance sul male che ci
    > fanno gli USA e più opinioni sui nostri veri
    > concorrenti.

    Peccato, perche' sono importanti : l'unione europea ha dimostrato in passato che gli stati uniti hanno usato allegramente Echelon per lo spionaggio industriale... E noi ora rischiamo di permettere a questi stessi usa di avere backdoor implementate in sistemi operativi e nei DB di anagrafe ed aziende... Secondo te DAVVERO possiamo fidarci ?
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > Non mi risulta: il sistema operativo monopolista
    > > sul desktop è made in USA. Il pacchetto sw
    > > office monopolistico è made in
    > > USA.
    > >
    > > Molto di quel software è stato realizzato e e
    > > manutenuto usando manodopera a bassissimo costo
    > > indiano.
    >
    > Per la bilancia commerciale Italiana contano di
    > piùle scarpe e i tessuti fatti in Cina del
    > sistema operativo fatto in USA. L'Italia non fa
    > né sistemi operativi né pacchetti
    > Office.

    certo, ma le aziende che usano un minimo di ICT devono sborsare la "tangente" al monopolio straniero MS.


    > Preferirei sentire meno ciance sul male che ci
    > fanno gli USA e più opinioni sui nostri veri
    > concorrenti.

    sei un "benaltrista": per te ci sono sempre "Ben Altre" azioni da intraprendere contro "Ben Altri" avversari.

    E comunque l'economia italiana non si fa con quello che "preferiresti" sentire TU, ma con quello che viene esborsato dalle aziende pubbliche e private.



    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)