Pedofilia, dal partito al partito web

Chi denuncia e ostacola la diffusione del pedoporno in rete c'è la sensazione che il nuovo Partito dei pedofili olandese possa rivitalizzare quelle attività online. C'è un nesso? PI ne parla con una studiosa del problema

Roma - È uno dei più grandi problemi sulla via dello sviluppo digitale: la lotta alla diffusione online di pornografia infantile, spesso legata ad interessi economici di prima grandezza e ad organizzazioni criminali internazionali, si è più volte tradotta in misure e provvedimenti che in molti paesi hanno ridotto le libertà degli utenti online. La posta in gioco, d'altra parte, è elevatissima: la possibilità di sfruttare Internet per dar vita ad un mercato del pedoporno, se si guarda alle molte indagini su questo fronte, si è numerose volte tradotto in un ampliamento dello sfruttamento. In altre parole, la possibilità che Internet fornisce ai criminali del pedoporno provoca anche un aumento nel numero delle vittime.

Sta facendo discutere moltissimo gli esperti il recente annuncio della nascita in Olanda di un Partito dei pedofili. Si chiama "NVD - Charity, Freedom and Diversity" ed è la prima organizzazione politica con tanto di programma di "liberazione pornopedofila" che si presenta sul panorama europeo. Sebbene siano numerose le organizzazioni più o meno note che promuovono in varie forme, anche in rete, "il diritto del minore a scegliere la propria sessualità", quella olandese appare come la prima organizzazione politica che, stando alle dichiarazioni rilasciate dai suoi leader, intende fare della rivendicazione pedofila un'attività a largo raggio.

Che ci riesca è tutto da vedere, naturalmente, vista la fortissima indignazione che in Europa e nella stessa Olanda ha suscitato l'annuncio del nuovo partito, tanto da spingere il vicepresidente della Commissione Europea Franco Frattini a chiedere l'immediata messa al bando dell'organizzazione. Le leggi olandesi in materia di libertà di espressione sono piuttosto garantiste e a molti appare improbabile che la sola rivendicazione di idee, per quanto estremiste, possa condurre alla sua chiusura.
La questione avvertita da molti di coloro che combattono la diffusione della pornografia infantile in rete, però, è che il Partito altro non sia che uno snodo ideologico ed organizzativo per una vasta serie di attività pedofile oggi già attive anche su Internet. "Lo sbarco in rete del Partito - spiega a Punto Informatico Nicoletta Bressan, sociologa e specializzata in Criminologia, che si impegna da anni su questo fronte all'interno dell'associazione italiana Meter diretta da don Fortunato Di Noto - è solo questione di tempo".

Che l'NVD si rivolga ad Internet non sarebbe in sé un'anomalia: qualsiasi forza politica che oggi voglia diffondere le proprie idee vede nella rete un formidabile strumento di propaganda. Eppure, spiegano gli esperti, la nascita stessa del Partito non sarebbe casuale: la sua presenza pubblica e la propria attività sarebbero nient'altro che il culmine di un processo di sviluppo delle organizzazioni pedofile reso possibile dall'avvento di Internet.

"Non stiamo parlando di un'unica organizzazione - spiega Bressan a Punto Informatico - ma di una grande e variegata tipologia di persone che già oggi producono siti a sfondo "culturale pedofilo", mediante i quali diffondono ricerche, articoli, in cui sostengono che "fare sesso con un minore" deve essere una pratica socialmente accettata. Si sta parlando di vere e proprie organizzazioni di pedofilia culturale: Meter ne ha denunciate, in questi anni, più di 500 nel mondo e in Europa. Tuttavia, non sempre le autorità dei vari paesi tendono ad oscurare tali siti e a perseguire, alla radice, tali associazioni, anche se azioni concrete di contrasto cominciano a notarsi".

Questa connessione potrebbe produrre serie conseguenze normative sulle libertà digitali. Da parte di chi si occupa di lotta alla diffusione della pornografia infantile, infatti, arriva con forza l'allarme per il costituirsi di una grande rete pedofila in grado di raccordare mezzi e strumenti, ideologia e capacità organizzativa, affidandosi ad un fine comune, ovvero la legalizzazione di quello che oggi è considerato in tutti i paesi più avanzati un crimine intollerabile.

"Il vero problema che sempre più va palesandosi e che con il nuovo Partito olandese si esplicita in tutta la sua drammaticità - sottolinea Bressan - è la possibilità per queste organizzazioni di diffondere, nei confronti della pedofilia, la tendenza alla normalizzazione, ovvero di riuscire nel tempo, attraverso una perpetua opera, prima culturale, e ora anche politica, a trasformare quello che oggi viene visto in modo pressoché unanime come il peggiore dei delitti, in una pratica possibile. Da ottenere con il riconoscimento di una presunta liberazione sessuale del minore. In tal senso, la pedofilia culturale è l'unica vera radice dell'NVD e l'NVD è l'umana e concreta sua espressione che ne eredita il fine supremo: portare, sul piano dell'arena politica, i contenuti di una tale cultura al fine di una futura, ma possibile, legalizzazione dei suoi principi. L'affronto, pertanto, che un partito di questo tipo lancia agli stati europei e ai suoi cittadini, è troppo grande e troppo assurdo".
881 Commenti alla Notizia Pedofilia, dal partito al partito web
Ordina
  • sono nuovo emi presento vi allego una risposta mandata da me ad un certo mimmo70 in risposta al suo forum e vi chiedo cortesemente di leggerla attentamente e di capire quello che ci sia scritot dentro perchè sto leggendo di gente che fa del razzismo che è davvero cattiva e di molta gente davvero ignorante,che parla tanto per riempire le righe senza cmq dire nulla senza neanche capire ne di cosa si parli ne altrettanto capire che si usano spesso parole che non significiano il contesto per cui vengano usate demonizzando prbl di persone che a mio vedere sono e rimangono persone da condannare (intendo stupratori e violentatori come qualsiasi altra perona che connetta reati) e non come persone che hanno un modo di vivere la sessualità e l'amore in modo differente così come sia per gli omosessuali(maschi e femmine).
    non+autenticato
  • chi si ritiene normale molto spesso non lo è di per se stesso che sia sbagliato abbassare l'età per molti è un dato di fatto ma il fatot che un partito sia nato in olanda come verrà anche in altri paesi penso che sia piu un modo di ridicolizzare le alte sfere che altro,infatti molto probabilmente andrà a scemare in alcuni mesi come molti altri partiti,ma penso che sia nato solo per far capire alla gente che le realtà ci sono e che se analizziamo il prbl non penserei a loro come un partito di pedofili anche perchè abusare è cmq reato a tutte le età a tutte le razze e a tutti i sessi.

    Si colpevolizza chi vada con i minori molto spesso uomini senza invece pensare che la maggior parte degli abusi sono fatti dalle stesse madri o da donne adulte e non si colpevolizza la gerontofilia che sia l'esatto contrario della pedofilia ovvero chi vada con perosne di età molto maggiore la propria....

    Non esistono leggi che puniscano queste persone chissà come mai!(interesse pubblico pesa troppo alle istituzioni fare due processi allo stesso tempo per due reati così li chiamate perpetrati da entrambe le perosne accusato ed accusatrice).

    Si parla di pedofili senza neanche conoscere il significato della parola ma non si parla di gerontofili non conoscendone il significato e poi perchè sempre al maschile i termini pedofili(maschile) gerontofili(maschile) sempre razzismo verso un sesso ma se vi informate sono molto piu i casi prepretati in entrambi i casi da donne adulte verso minori maschi....ma non li si colpevolizza perchè normale che un ragzzino di 12 anni si scopi una di 19....è del tutto normale che un 10enne faccia toccamenti ad una di 24 che le fa da baby sitter... o è perfettamente normale che una ragazzina di 11 anni al mare vada senza costume che si tocchi la vagina che faccia pipì danti a donne ed uomini o che magari esca da sola o con le amichette con le magliettine attillate o con le mini ed i perizoma e posso dirti che capita sempre piu spesso.così come non si colpevolizza la madre che lascia che le figlie di 10 11 anni escano con la minigonna(ma no è un indumento di moda i maschi sono tutti porci e pensano solo al sesso).cosa che adesso al sesso osno solo le donne a pensarci facendo molto piu spesso delgi uomini loro stesse violenza....

    Mi spiace ma un cervello lo ho e lo uso e visto che navigo e leggo molto a tal proprosito ragionando non posso darti ragione primo perchè la normalità non esiste è solo una bella utopia e lo dicono anche i maggiori psichiatri e psicologi al mondo ma anche perchè prima di difendere o offendere qualche altra persona ci penso molto bene,oltre che cmq volevo dirti che se tu ti informassi bene no potresti darmi torto di quello che scrivo visto che i fatti parlano sempre piu delle parole,palriamo di violenza ai minori di abusi di molestie e le donne pare che siano le uniche che li subiscono 90% dei casi ma nessuno analizza che potrebbe anche essere che siano loro stesse a volerli subire oppure come spesso si tende a dimenticare siano le prime ad effettuarli..

    Razorback.

    P.S.
    potete anche bannarmi come avete magari fatot per altri io esprimo solo un modo di vedere razionale e coerente di una persona ben istruita che ragiona sui dati e sui fatti facendosi una idea anche se potrebbe essere sbagliata per molti ed esponendola in maniera cmq chiara e semplice.

    Cercate cmq di vedere il prbl e da cosa deriva e arriverete a capire che molto spesso questi partiti servono solo per far vedere dei prbl che esistono da secoli e non da poki mesi.e molto spesso sono sempre creati da perosne legate a fattori politici predominanti e servono per fare in modo che un partito che magari faccia una legge possa essere votato da persone ignoranti che osno sempre molte piu di quelle che no lo siano.

    Ogni persona ha pregi e difetti non discolpo nessuno ne colpevolizzo nessuno ma analizzo che la pedofilia come viene interpretata sia solo nel modo piu blasfemo esistente sempre la maschile e sempre perpetrata in modo violento(a parer mio mi pare di leggere solo di violenze sessuali di stupri e di cattiveria),i veri pedofili non fano male a nessuno esprimono le loro idee come tutti del resto e cmq hanno amore e rispetto per i bimbi. chi molesta un bimbo/a o un adulto nel senso sessuale della parola ma viziato nella forma da un forzare sessualmente lo fa sui minori come sui maggiori che siano femmine o maschi senza che a loro freghi nulla dell'età e quello è reato chi ama ed ha una relazione con una perosna molto piu grande o molto piu piccola è solo un amore condiviso e concreto oltre che è reciproco.
    non+autenticato
  • fra le migliaia di indagati per pedofilia telematica,nella grancassa dei mass media, quanti risultano colpevoli di crimini reali ovvero di stupri di bambini?
    nei giornali e nelle tv si fra un gran baccano in occasione di indagini e sequestri vari poi cala..un silenzio assordante.
    passano gli anni: molti sono assolti o gratificati dall'archiviazione ,qualcuno è condannato a multe pecuniare per il mero scambio di nudi giovanili ma alla fin fine non ho mai letto che qualcuno effettivamente abbia compiuto abusi reali su bambini(forse 1 su 1000)!
    qualcuno è in grado di fornire dati reali(e non false veline poliziesche)?
    oppure siamo alle solite bufale e castronate italiane:moltissimi indagati pochissimi i colpevoli di violenze reali!!
    non+autenticato
  • Beh molto piu spesos di quanto si crede le cose finiscono come hai detto tu in una bella bolla di sapone,anche perchè si tende a fare tanto baccano su cose che si sa da secoli.

    Se poi analizziamo i fatti reali beh si uno su qualche milione di persone paga per il vero reato(abuso sessuale su minore)(o per scambio di foto pedopornografiche).

    In italia non è reato avere foto o viedeo di tale genere se non li si ha per scambiare o per usarli a scopi di abuso sessuale su minori in quel caso si incorre in reato ma spesso non si pensa che le donne piu degli uomini fanno di questi abusi e spesos non vengono neanche visti o condannati.

    Vedesi alcuni forum americani dove risulta da dati sconcertanti che una madre che fa sesso con il proprio figlio o figlia o che abusi di una biba/o siano mai state punite mentre per la maggior parte delle volte se è stato il padre o un uomo di fnano anche processi con la pena di morte,senza poi vedere che melgio anni passati molti politici a livello mondiale e molti capi carismatici di chiese o di altre fazioni politiche siano stati a loro volta abusatori di ragazze ed alcune volte di minori...

    Razorback.
    non+autenticato
  • siamo in piena emergenza giustizia,gli abusi sui cittadini ormai sono all'ordine del giorno!
    http://gandalf.it/free/sequest.htm
    non+autenticato
  • interessante questo articolo
    http://gandalf.it/free/alice.htm
    non+autenticato
  • livraghi una persona onesta e sensata!
    purtroppo la giustizia italiana è in mano ad inetti e feroci TORQUEMADA da strapazzo che stuprano e violentano innocenti ciottadini!!
    non+autenticato
  • Ci sono degli emendamenti molto semplici e molto seri che si possono fare in Italia alla legge antipedofilia, che può accontentare veramente tutti perché non abbassa minimamente la soglia di vigilanza da parte delle forze dell'ordine, evita che ci siano coinvolte persone che con la pornografia e la pedofilia nulla hanno a che fare e permette a chi ha idee e gusti non dico sessuali ma estetici non irregimentati di non sentirsi braccato, né associato ai malati: di superare in sostanza ciò che è indegno di un Paese che si definisce pubblicamente di civiltà superiore.

    - Decreto di condanna immediato per diffamazione a chiunque accusi chi proporrà emendamenti come questi o di essere pedofilo o di appartenere a un'organizzazione pedofila o di promuovere la pedofilia.Sorride

    - Per l'articolo 600 quater: depenalizzarlo, per ovvie ragioni, (non immediatamente chiare per chi non è stato indagato), lasciare l'ammenda amministrativa ma garantire la non-menzione in caso di condanna; ovvero distinguere in esso due possibilità di illecito: civile e penale, riferibili rispettivamente a più forme di detenzione (poche immagini, molte immagini e tipologia di immagini); depenalizzare, per quanto concerne l'articolo 600 quater, assolutamente, il *nudo* non pornografico (anche quando non è di celebri fotografi) e, se non c'è stata transazione economica, le immagini di, c.d., "non nude mini-models"; depenalizzare la pornografia virtuale.

    - Rivedere la legge (non so qual'è, forse non esiste) che regola le procedure dei sequestri e dell'acquisizione di prove, perché siamo in alto mare sia per quanto riguarda le garanzie minime di oggettività sia per quanto riguarda il rispetto umano (non solo giuridico) degli indagati. Imporre per legge ad esempio l'obbligatorietà di una copia giudiziaria conforme, di una copia di backup e garanzie maggiori per la privacy sui dati degli indagati (anche in caso di confisca)

    - Depenalizzazione dei reati di opinione, perché comunque alla fine non penalizzano mai i più violenti (nazisti & C.) ma sempre i più "diversi" (libertari) (Fortemente voluta anche da Berlusconi, che non ha trovato alleati nella sua maggioranza)
    non+autenticato
  • L'unica proposta che mi trova concorde è la castrazione chimica dei pedofili
    non+autenticato
  • Intendi quella preventiva o quella per gli stupratori? Sulla seconda sono d'accordo.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Intendi quella preventiva o quella per gli
    > stupratori? Sulla seconda sono
    > d'accordo.

    La seconda
    non+autenticato
  • E le altre proposte non ti trovano concorde? Motivo?
    non+autenticato
  • QUI SCRIVO MAIUSCOLO MAI NESSUNO PENSA COME SI POSSA CASTRARE UNA DONNA?1....COME VEDO E LEGGO DA ANNI ORMAI SI PARLA DI UOMINI CHE HANNO RAPPORTI PEDOFILI CON MINORENNI E BAMBINI MA MAI NESSUNO CHE MENZIONA CHE MOLTO SPESOS SIANO LE DONNE ED ESSERE LE CAUSE E NON LE CONDANNA NESSUNO,MAI NESSUNO CHE PARLA DI CASTRAZIONE FEMMINILE....QUELLO CHE PIU MI FA RIDERE E LEGGETE BENE CHE LA CASTRAZIONE CHIMICA O NON CHIMICA SI LIMITI A FARE IN MODO CHE NON SI POSSNAO FARE ALTRI ATTI UGUALI(SPECIFICO LA CASTRAZIONE SIGNIFICA FARE IN MODO CHE I TESTICOLI NON PRODUCANO SPERMA,PER CHI SIA IGNORANTE) IL FATTO COME NEGLI ANIMALI IN CUI SI ESEGUE ANCHE LA CASTRAZIONE NON CHIMICA NON METTE IN EVIDENZA CHE IL SESSO CMQ CONTINUI AD AVERE LA STESSA FUNZIONE DI PRIMA OVERO CHE SI ERGA E OPSSA CMQ PENETRARE UA DONNA COSA CHE SE LE PERSONE PRIMA DI DIRE MINCHIATE LEGGESSERE ON UN POKINO I DIZIONARI EVITEREBBERO DI DIRE FREGNACCE E DI FARE FIGURE A MIO AVVISO DI MERDA.....
    ALTRA COSA SEMPRE PER RIMANERE IN TEMA IL 70% E LO DICONO STUDI CONDOTTI IN AMERICA ED IN ALTRI STATI GIRARE LA RETE PER CONFERME DICHIARANO CHE MOLTO SPESSO QUESTE VIOLENZE SEMPRE PIU SPESSO SONO PERPRETATE DA DONNE E DA MADRI STESSE VERSO I IFGLI/E.....
    ALTRA COSA BEH SE SI DEBBONO CASTRARE GLI UOMINI(OVVERO RENDERLI IMPOTENTI SESSUALMENTE=NON POTER SECERNERE SPERMA PERCHè LA CASTRAZIONE CHIMICA E FISICA COMPORTA LO SVUOTAMENTO DEI TESTICOLI) PER LA DONNA COSA DOVREBBERO FARE?!.CLINICAMENTE O CHIMICAMENTE RENDERE STERILI LE OVAIE?.....PERMETTENDO CMQ DI AVERE RAPPORTI SESSUALI VOLUTI E NON VOLUTI NON CAMBIANDO DI CERTO LA SITUAZIONE4 IN NESSUN MODO SE NON FACENDO UN DANNO FISICO E CMQ MORALE ALLA PERSONA STESSA?!.....

    RAGAZZI CERCATE DI USARE IL CERVELLO DI STUDIARE E DI INFORMARVI REALMENTE SUI DIZIONARI DI TUTTE LE LINGUE IN BASE A CIò DI CUI PARLATE SENZA SAPERE IL SIGNIFICATO DELLE PAROLE CHE USATE SOLO PER FARVI VEDERE ACCULTURATI.....


    lA CASTRAZIONE CHIMICA E NON CHIMICA SIGNIFICA RENDERE STERILE SIA L'UOMO CHE LA DONNA E NEL CASO IN CUI LA PERSONA CONDANNATA CONOSCENDO LE LEGGI ITALIANE E LA MORTOCRAZIA ITALIANA IN FATTO DI PROCESSI SI FOSSERO SBAGLIATI?!,E QUELLA PERSONA PER PURO CASO NON FOSSE COLPEVOLE ANCHE PURTROPPO QUI IN ITALIA DOPO ANNI CI SI ACCORGESSE CHE NON SIA COLPEVOLE E CMQ ANCHE LA CASTRAZIONE CHIMICA A LUNGO ANDARE DICIAMO UN PAIO DI MESI PORTI CMQ DEI DISAGI E DEI PRBL ANCHE MOLTO PIU GRAVI ALLA EPRSONA STESSA COME PREVEDETE CHE POSSA FINIRE CHI PAGHERà PER QUEI DANNI INFLITTI A QUELLE PERSONE!!!....

    uSATE IL VOSTRO CERVELLO E PRIMA DI DIRE O FARE DANNI SIA A VOI STESSI CHE MOLTO PROBABILMENTE AD ALTRI CERCATE DI CAPIRE LE COSE DI CUI VOLETE PARLARE INFORMATEVI PRIMA DI DISCRIMINARE LE PERSONE PER SESSO E CULTURA(ANCHE PERCHè CHI PARLA DI CASTRAZIONE CHIMICA O FISICA=A QUANTO SO RISULTI ESSERE IL 96% DONNE) QUESTO DOVREBBE FARVI PENSARE CHE QI OLTRE CHE DI CAZZATE SI TENDA A PORTARE AVANTI CROCIATE FEMMINISTICHE E MOLTO RAZZISTE...

    SI PARLA SPESSO DI PROTEGGERE I BAMBINI(DA COSA O DA CHI?!).
    NON SI PARLA DI EDUCARE I BAMBINI (PERCHè SEMPRE MENO GENITORI SANNO ESSERE GENITORI NE CI TENGONO AD ESSERLO PER CARRIERA ED ALTRE CAZZATE SIMILI CHE QUESTA SOCIETà FASULLA E COMMERCIALE CI HA PORTATO).

    lE DIVERGENZE SESSUALI SONO UNA COSA CHE ESISTE DA MILLENNI,LE PRATICHE SESSUALI IDEM,E I GRANDI DEL MONDO CERCANO CMQ DI TENERE LE MASSE IGNORANTI PER AVERNE IL POTERE(FATE PROVA PRENDETE ALCUNI RAGAZZI E RAGAZZE CHE HANNO FATOT SOLO LE ELEMENTARI E RACCONTATELORO CHE SIETE IMPRENDITORI CON TANTI MILIARDI E CHE POTETE FARE TUTTI QUESTE PERSONE VI SEGUIRANNO DAPPERTUTTO ANCHE SE NON SIETE CIò CHE AVETE LORO DETTO),IMPARATE A RIUSARE IL VOSTRO CERVELLO PER DISCERNERE CIò CHE POSSA ESSERE GIUSTO O MENO,PER SAPER INSEGNARE AI BAMBINI LE COSE CHE DOVRESTE INSEGNARE SIN DA PICCOLI,EVITATE DI FARE IN MODO CHE I VOSTRI FIGLI IMPARINO DAGLI AMICI(SPESSO COETANEI O MAGGIORI CHE PER LORO COMODITà POSSANO ABUSARNE INSEGNANDO LORO COSE IN MODO SBAGLIATO O SPESSO NON CONOSCENDO NEANCHE LRO LE COSE),E PER DI PIU RIEMPARATE A FARE I GENITORI CERCANDO DI ISTRUIRE I VOSTRI FIGLI CREANDO IN LORO VALORI FORTI E LEGAMI FAMILIARI VEDRETE CHE POI NE INTERNET NE ALTRO COME SUCCEDE ANCHE TROPPO SPESSO VI E A LORO POTRà FARE PAURA.

    MOLTO SPESSO è PIU FACILE DELEGARE L'INSEGNAMENTO L'EDUCAZIONE DEI PROPRI FIGLI ALLE SCUOLE AGLI AMICI E TROPPO SPESSO POI SI RICORE A SPECIALISTI DEL SETTORE PER CORREGGERE LE INCOMPETENZE PROPRIE E I PROPRI ERRORI(ARRICCHENDO LE TASCE DI MOLTI SPECIALISTI CHE SONO DAVVERO DEI CIARLATANI=INTENDO SPICHIATRI E SPICOLOGI).

    RIPRENDETEVI LE VOSTR RESPONSABILITà CARI GENITORI INSEGNATE A DISCERNERE COSA POSSA E NON POSSA ESSERE GIUSTO FATE CONFRONTI REALI E TANGIBILI E NON SOLO DISCORSI INSENSATI AI VOSTRI FIGLI CREATE UN LEGAME ED INSTILLATE VALORI FORTI MA VALORI GIUSTI E NON SULLA BASE DELLE CAZZATE CHE DICONO I MEDIA VEDRETE CHE POI ANCHE A 10 12 ANNI RAGIONERANNO CON IL LORO CERVELLO E NON CON QUELLO DEI MEDIA CHE SEMPRE PIU RENDONO LE PERSONE STUPIDE(E PER STUPIDE INTENDO NEI CASI DI SEGUIRE MODE E MODELLI COMMERCIALI CHE NON SARANNO MAI LORO DI SEGUIRE IDOLI FAZISI E VIRTUALI CHE POSSNAO SOLO PORTARE DANNI NEUROLOGICI AI VOSTRI FIGLI,VEDESI ABULIMIA ANORESSIA SUICIDI INSODDISFAZIONI DI QUALUNQUE GENERE...


    Razorback

    non+autenticato
  • In italia si può segnalare il tuo messaggio alle forze dell'ordine per accertamenti, buona fortuna.
    non+autenticato
  • bravo, vai a dirlo alla maestra


    (Forse un giorno ci liberiamo di questi fascistoidi, che infangano l'idea stessa di fascismo.)

    non+autenticato
  • (correndo) mamma mamma! un pedofilo mi guarda!
    che cosa! dove!? (spalancando gli occhi)
    là! (indicando col dito)
    come fai a sapere che è un pedofilo? (bocca spalancata)
    eh.. ha un compiuter! (elementare Watson!)
    e bè se ha un compiuter non vuol mica dire che è un pedofilo? ma chi ti parlato del pedofilo!? (imbarazzata)
    La maestra ha detto che il pedofilo è un signore che fa male ai bambini e li guarda con il compiuter! (bravo, vai a dirlo alla maestra!)
    aspettami qui che vado a chiedere! (decisa)
    ehm, scusi "signore" (verme!)
    sì?
    (minacciosa) potrei sapere che cosa sta guardando con il computer?
    mi scusi, non capisco, ... non credo che la riguardi! (miodio!)
    (concitata) invece mi riguarda, perché sta guardando la mia bambina?
    beh, perché fa un sacco di rumore e mi perdo a fissarla mentre gioca! sto lavorando comunque... ma che cosa le viene in mente? (incredulo)
    non è che sta fotografando di nascosto i bambini e poi li manda su internet? Potrei vedere il suo computer? (convinta)
    figurarsi , ma sta scherzando?
    (arrivano altri genitori, avvertiti dalla bambina)
    che cosa sta succedendo! (allarme!)
    c'è qui uno che continua a guardare i bambini co' 'sto computer in mano e non me lo vuol far vedere...
    ehi tu non è che ci nascondi qualcosa? (arriva l'omo, che non ha capito nulla)
    ce lo fai vede' 'sto computer o vòi che chiamo la polizia!
    (sfiga delle sfighe, passa una pattuglia delle polizia)
    guarda! fermali! (corre verso la macchina agitatissimo, sbracciandosi)
    (subito arrivano loro, che eroi!)
    allora, il signore dice che lei molesta i bambini e che detiene un computer! (serio)
    voi siete tutti fuori di testa, io detengo un computer? ma state veramente scherzando? il computer è mio e faccio quel che voglio! i bambini non li molesto, li guardo soltanto!
    se non le dispiace questo lo prendiamo noi per accertamenti, se ci favorisce i suoi documenti... voi potete andare, grazie della collaborazione (candido)
    no! fermi,il mio lavoro di mesi, non potete! no! (ansia, respiro affannoso)
    No! (Alzandosi di colpo! Era un brutto sogno! Che orrore assurdo! Per fortuna è finito tutto!)

    Per noi un risveglio ci sarà?











    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > (correndo) mamma mamma! un pedofilo mi guarda!
    > che cosa! dove!? (spalancando gli occhi)
    > là! (indicando col dito)
    > come fai a sapere che è un pedofilo? (bocca
    > spalancata)
    > eh.. ha un compiuter! (elementare Watson!)
    > e bè se ha un compiuter non vuol mica dire che è
    > un pedofilo? ma chi ti parlato del pedofilo!?
    > (imbarazzata)
    > La maestra ha detto che il pedofilo è un signore
    > che fa male ai bambini e li guarda con il
    > compiuter! (bravo, vai a dirlo alla
    > maestra!)
    > aspettami qui che vado a chiedere! (decisa)
    > ehm, scusi "signore" (verme!)
    > sì?
    > (minacciosa) potrei sapere che cosa sta guardando
    > con il computer?
    >
    > mi scusi, non capisco, ... non credo che la
    > riguardi!
    > (miodio!)
    > (concitata) invece mi riguarda, perché sta
    > guardando la mia bambina?
    >
    > beh, perché fa un sacco di rumore e mi perdo a
    > fissarla mentre gioca! sto lavorando comunque...
    > ma che cosa le viene in mente?
    > (incredulo)
    > non è che sta fotografando di nascosto i bambini
    > e poi li manda su internet? Potrei vedere il suo
    > computer?
    > (convinta)
    > figurarsi , ma sta scherzando?
    > (arrivano altri genitori, avvertiti dalla bambina)
    > che cosa sta succedendo! (allarme!)
    > c'è qui uno che continua a guardare i bambini co'
    > 'sto computer in mano e non me lo vuol far
    > vedere...
    > ehi tu non è che ci nascondi qualcosa? (arriva
    > l'omo, che non ha capito
    > nulla)
    > ce lo fai vede' 'sto computer o vòi che chiamo la
    > polizia!
    >
    > (sfiga delle sfighe, passa una pattuglia delle
    > polizia)
    > guarda! fermali! (corre verso la macchina
    > agitatissimo,
    > sbracciandosi)
    > (subito arrivano loro, che eroi!)
    > allora, il signore dice che lei molesta i bambini
    > e che detiene un computer!
    > (serio)
    > voi siete tutti fuori di testa, io detengo un
    > computer? ma state veramente scherzando? il
    > computer è mio e faccio quel che voglio! i
    > bambini non li molesto, li guardo
    > soltanto!
    > se non le dispiace questo lo prendiamo noi per
    > accertamenti, se ci favorisce i suoi documenti...
    > voi potete andare, grazie della collaborazione
    > (candido)
    > no! fermi,il mio lavoro di mesi, non potete! no!
    > (ansia, respiro
    > affannoso)
    > No! (Alzandosi di colpo! Era un brutto sogno! Che
    > orrore assurdo! Per fortuna è finito
    > tutto!)

    La storia che hai raccontato, per caso si svolge in spiaggia?
    Perché c'è un recente fatto di cronaca uguale uguale alla tua.
    non+autenticato


  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > (correndo) mamma mamma! un pedofilo mi guarda!
    > > che cosa! dove!? (spalancando gli occhi)
    > > là! (indicando col dito)
    > > come fai a sapere che è un pedofilo? (bocca
    > > spalancata)
    > > eh.. ha un compiuter! (elementare Watson!)
    (cut)

    > La storia che hai raccontato, per caso si svolge in spiaggia?
    > Perché c'è un recente fatto di cronaca uguale
    > uguale alla tua.

    Questa è successa a me
    Aspettando il treno per casa, mi sono messo a visionare sul display della digitale delle foto scattate ad un airshow (Carpi). Poco dopo mi sfilano quattro carabinieri davanti e altrettanti di dietro a distanza MOLTO ravvicinata; ho dovuto fare sforzi sovrumani per non ridere durante "l'accertamento" (anche perchè l'obiettivo era protetto dal tappo)

    A bocca apertaRotola dal ridereA bocca apertaRotola dal ridereA bocca apertaRotola dal ridereA bocca apertaRotola dal ridere

    A parte questo, è finita li
    non+autenticato
  • Dal primo all'ultimo
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > Dal primo all'ultimo

    Magari ti prendono per pedone e ti fanno il servizioA bocca aperta
    non+autenticato
  • Se stupratori va bene. In alternativa il carcere a vita.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | Successiva
(pagina 1/20 - 99 discussioni)