Novell lancia SUSE Linux Enterprise 10

La nuova piattaforma enterprise integra l'ultima versione della tecnologia di virtualizzazione Xen, migliora la sicurezza e introduce una nuova interfaccia desktop con supporto al 3D

Waltham (USA) - Novell ha rilasciato la sua tanto anticipata piattaforma SUSE Linux Enterprise 10, che comprende le versioni aggiornate del proprio sistema operativo server (SLES) e desktop (SLED). Questa è la prima piattaforma enterprise di Novell a basarsi, seppure solo parzialmente, sul lavoro svolto dalla comunità di sviluppatori volontari openSUSE.org.

Come la distribuzione consumer SUSE Linux 10.1, rilasciata a maggio, l'edizione Enterprise adotta il kernel 2.6.16 e include per la prima volta il software di virtualizzazione open source Xen 3.0, divenuto parte integrante della piattaforma, e la tecnologia AppArmor, che similmente a SELinux è stata progettata per rafforzare la sicurezza di Linux.

Novell afferma che si tratta della prima piattaforma Linux di classe enterprise ad integrare Xen: la sua più diretta rivale lo includerà in Red Hat Enterprise Linux 5, atteso verso la fine dell'anno.
Tra le maggiori novità lato desktop vi è una nuova interfaccia grafica opzionale, chiamata Desktop Effects, che sfrutta le potenzialità del giovane componente Xgl (X over OpenGL): si tratta di un software che gira al di sopra di X.Org e fornisce effetti grafici 2D e 3D, come trasparenze e finestre tridimensionali, in parte simili a quelli forniti da Mac OS X e dal futuro Windows Vista.

SLED include poi applicazioni per il controllo remoto e il publishing, il supporto integrato ai maggiori formati multimediali proprietari, inclusi MP3 e Flash, un client VoIP, la macchina virtuale Java e il desktop search Beagle. Novell ha inoltre aggiornato tutti i pacchetti software, inclusi GNOME, KDE, Firefox, Evolution, OpenOffice, Gaim, ecc.

SLED è indirizzato a tutti gli ambienti desktop, inclusi chioschi interattivi, POS, thin-client e workstation dedicate alla progettazione.

Con SUSE Linux Enterprise 10 Novell ha semplificato il licensing dei propri sistemi operativi, ora è indipendente dal tipo e dal numero dei processori. Il prezzo annuale di SLES parte da 290 euro a server, mentre quello di SLED da 47 euro a postazione.
TAG: sw, linux
57 Commenti alla Notizia Novell lancia SUSE Linux Enterprise 10
Ordina
  • bacta che vai su emule e la trovi ciaooooooooooooooo tutta bella impacchettata
    non+autenticato
  • date i soldi a chi il software lo scrive, non a questi cialtroni che lo impacchettano.
    Non pagate novell, prendete SUSE, leggete i crediti e cercate di far arrivare i soldi a loro
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > date i soldi a chi il software lo scrive, non a
    > questi cialtroni che lo
    > impacchettano.
    > Non pagate novell, prendete SUSE, leggete i
    > crediti e cercate di far arrivare i soldi a
    > loro

    Problema ... La SUSE è stata comperata dalla Novell !
    Geek
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > date i soldi a chi il software lo scrive, non a
    > > questi cialtroni che lo
    > > impacchettano.
    > > Non pagate novell, prendete SUSE, leggete i
    > > crediti e cercate di far arrivare i soldi a
    > > loro
    >
    > Problema ... La SUSE è stata comperata dalla
    > Novell
    > !
    > Geek

    già, ma i programmatori restano sempre alla canna del gas

    ecco un esempio
    http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1575979&r=PI
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > > > date i soldi a chi il software lo scrive, non
    > a
    > > > questi cialtroni che lo
    > > > impacchettano.
    > > > Non pagate novell, prendete SUSE, leggete i
    > > > crediti e cercate di far arrivare i soldi a
    > > > loro
    > >
    > > Problema ... La SUSE è stata comperata dalla
    > > Novell
    > > !
    > > Geek
    >
    > già, ma i programmatori restano sempre alla canna
    > del
    > gas
    >
    > ecco un esempio
    > http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1575979&r=PI

    Se continuano a programmare gli andra' bene no ?!?

    Mai che si senta uno di questi programmatori lamentarsi.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > > >
    > > > - Scritto da:
    > > > > date i soldi a chi il software lo scrive,
    > non
    > > a
    > > > > questi cialtroni che lo
    > > > > impacchettano.
    > > > > Non pagate novell, prendete SUSE, leggete i
    > > > > crediti e cercate di far arrivare i soldi a
    > > > > loro
    > > >
    > > > Problema ... La SUSE è stata comperata dalla
    > > > Novell
    > > > !
    > > > Geek
    > >
    > > già, ma i programmatori restano sempre alla
    > canna
    > > del
    > > gas
    > >
    > > ecco un esempio
    > >
    > http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1575979&r=PI
    >
    > Se continuano a programmare gli andra' bene no ?!?
    >
    > Mai che si senta uno di questi programmatori
    > lamentarsi.

    per i programmatori open source esiste linux e soltanto linux, il resto passa in secondo piano e fin qui tutto bene, contenti loro...

    personalmente mi dà solo un po' di rabbia il prete che bestemmia Annoiato
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > - Scritto da:
    > > - Scritto da:
    > > > - Scritto da:

    > > > > - Scritto da:
    > > > > > date i soldi a chi il software lo scrive,
    > > non
    > > > a
    > > > > > questi cialtroni che lo
    > > > > > impacchettano.
    > > > > > Non pagate novell, prendete SUSE, leggete
    > i
    > > > > > crediti e cercate di far arrivare i soldi
    > a
    > > > > > loro
    > > > >
    > > > > Problema ... La SUSE è stata comperata dalla
    > > > > Novell
    > > > > !
    > > > > Geek
    > > >
    > > > già, ma i programmatori restano sempre alla
    > > canna
    > > > del
    > > > gas
    > > >
    > > > ecco un esempio
    > > >
    > >
    > http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1575979&r=PI
    > >
    > > Se continuano a programmare gli andra' bene no
    > ?!?
    > >
    > > Mai che si senta uno di questi programmatori
    > > lamentarsi.
    >
    > per i programmatori open source esiste linux e
    > soltanto linux, il resto passa in secondo piano e
    > fin qui tutto bene, contenti
    > loro...

    A bhe, se lo dici tu che sei sicuramente nell'ambiente Rotola dal ridere

    > personalmente mi dà solo un po' di rabbia il
    > prete che bestemmia
    >Annoiato


    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > > > date i soldi a chi il software lo scrive, non
    > a
    > > > questi cialtroni che lo
    > > > impacchettano.
    > > > Non pagate novell, prendete SUSE, leggete i
    > > > crediti e cercate di far arrivare i soldi a
    > > > loro
    > >
    > > Problema ... La SUSE è stata comperata dalla
    > > Novell
    > > !
    > > Geek
    >
    > già, ma i programmatori restano sempre alla canna
    > del
    > gas
    >
    > ecco un esempio
    > http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1575979&r=PI

    e allora ?
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > date i soldi a chi il software lo scrive, non a
    > questi cialtroni che lo
    > impacchettano.
    > Non pagate novell, prendete SUSE, leggete i
    > crediti e cercate di far arrivare i soldi a
    > loro


    Novell da contributi economici a svariati progetti opensource: kde,gnome,openoffice etc... I dipendenti di suse sono ora dipendenti Novell, molti di loro sono pagati per contribuire a progetti open...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > CDO Con la lingua fuori

    gratis c'è la OpenSuse 10.1....

    però a dire la verità 47 euro non sono mica tanto per un OS di quel tipo.....

    hanno dato gratis pure le release candidate di SLED
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > CDO Con la lingua fuori
    >
    > gratis c'è la OpenSuse 10.1....
    >
    > però a dire la verità 47 euro non sono mica tanto
    > per un OS di quel
    > tipo.....
    >
    > hanno dato gratis pure le release candidate di
    > SLED

    47 euro?
    non possono fare pagare una distribuzione di software sotto GPL!
    si tratta per lo più di programmi sviluppati liberamente da appassionati che non lavorano a scopo di lucro... e novell che fa? mi vende l'aria fritta?
    non+autenticato
  • e tira fuori il portafogli
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > > > CDO Con la lingua fuori
    > >
    > > gratis c'è la OpenSuse 10.1....
    > >
    > > però a dire la verità 47 euro non sono mica
    > tanto
    > > per un OS di quel
    > > tipo.....
    > >
    > > hanno dato gratis pure le release candidate di
    > > SLED
    >
    > 47 euro?
    > non possono fare pagare una distribuzione di
    > software sotto
    > GPL!
    > si tratta per lo più di programmi sviluppati
    > liberamente da appassionati che non lavorano a
    > scopo di lucro... e novell che fa? mi vende
    > l'aria
    > fritta?

    taci troll
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > > > CDO Con la lingua fuori
    > >
    > > gratis c'è la OpenSuse 10.1....
    > >
    > > però a dire la verità 47 euro non sono mica
    > tanto
    > > per un OS di quel
    > > tipo.....
    > >
    > > hanno dato gratis pure le release candidate di
    > > SLED
    >
    > 47 euro?
    > non possono fare pagare una distribuzione di
    > software sotto
    > GPL!
    > si tratta per lo più di programmi sviluppati
    > liberamente da appassionati che non lavorano a
    > scopo di lucro... e novell che fa? mi vende
    > l'aria fritta?

    E chi lo dice ? Tu ?

    Leggiti la licenza che' e' meglio.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > > > CDO Con la lingua fuori
    > >
    > > gratis c'è la OpenSuse 10.1....
    > >
    > > però a dire la verità 47 euro non sono mica
    > tanto
    > > per un OS di quel
    > > tipo.....
    > >
    > > hanno dato gratis pure le release candidate di
    > > SLED
    >
    > 47 euro?
    > non possono fare pagare una distribuzione di
    > software sotto
    > GPL!
    > si tratta per lo più di programmi sviluppati
    > liberamente da appassionati che non lavorano a
    > scopo di lucro... e novell che fa? mi vende
    > l'aria
    > fritta?

    All'interno esistono parti di codice della Novell + programmi Novell + Utility Novell


    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > > >
    > > > - Scritto da:
    > > > > CDO Con la lingua fuori
    > > >
    > > > gratis c'è la OpenSuse 10.1....
    > > >
    > > > però a dire la verità 47 euro non sono mica
    > > tanto
    > > > per un OS di quel
    > > > tipo.....
    > > >
    > > > hanno dato gratis pure le release candidate di
    > > > SLED
    > >
    > > 47 euro?
    > > non possono fare pagare una distribuzione di
    > > software sotto
    > > GPL!
    > > si tratta per lo più di programmi sviluppati
    > > liberamente da appassionati che non lavorano a
    > > scopo di lucro... e novell che fa? mi vende
    > > l'aria
    > > fritta?
    >
    > All'interno esistono parti di codice della Novell
    > + programmi Novell + Utility Novell
    >

    no caro mio, io devo sapere per cosa sto pagando... sta storia delle distribuzioni linux a pagamento puzza sempre più di marcio e viscido
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > > >
    > > > - Scritto da:
    > > > >
    > > > > - Scritto da:
    > > > > > CDO Con la lingua fuori
    > > > >
    > > > > gratis c'è la OpenSuse 10.1....
    > > > >
    > > > > però a dire la verità 47 euro non sono mica
    > > > tanto
    > > > > per un OS di quel
    > > > > tipo.....
    > > > >
    > > > > hanno dato gratis pure le release candidate
    > di
    > > > > SLED
    > > >
    > > > 47 euro?
    > > > non possono fare pagare una distribuzione di
    > > > software sotto
    > > > GPL!
    > > > si tratta per lo più di programmi sviluppati
    > > > liberamente da appassionati che non lavorano a
    > > > scopo di lucro... e novell che fa? mi vende
    > > > l'aria
    > > > fritta?
    > >
    > > All'interno esistono parti di codice della
    > Novell
    > > + programmi Novell + Utility Novell
    > >
    >
    > no caro mio, io devo sapere per cosa sto
    > pagando... sta storia delle distribuzioni linux a
    > pagamento puzza sempre più di marcio e
    > viscido

    Sul sito c'è scritto cosa c'è, basta andare a leggere.
    non+autenticato
  • paghi le royalties alle altre software house. Novell (come microsoft) deve pagare per poter inserire il plugin per leggere gli mp3. Come per DivX e tutto quant'altro la cui ridistribuzione a terzi non e' FREE.
    non+autenticato
  • Dove posso scaricarlo gratis?

    http://it.opensuse.org/Download

    Oh era mica difficile rispondere, ma qua sempre a far polemica stiamo!

    non+autenticato
  • La cè già tutto quello che vi serve per fare quelle quattro cagate che chiamano feature. Occhiolino
  • anche xgl?
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > anche xgl?

    Si, ma il problema li sono i diver ATI (grazie ATI).

  • Direi che con questa la guerra Unbuntu vs Suse sia risolta. Suse vince a mani basse. Novell è il vero antagonista di Microsoft ormai.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > Direi che con questa la guerra Unbuntu vs Suse
    > sia risolta. Suse vince a mani basse. Novell è il
    > vero antagonista di Microsoft
    > ormai.

    Perché la migliore?
    non+autenticato
  • Appena uscita montai la 10 a mio parere invece è ancora peggio di molte, è lenta, non mi riconobbe nulla...

    :(
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Appena uscita montai la 10 a mio parere invece è
    > ancora peggio di molte, è lenta, non mi riconobbe
    > nulla...
    >
    >Triste

    Purtroppo ogni caso è quasi a sè stante,il riconoscimento di Ubuntu è buono, ma di strada da fare ne manca un pò a tutte
    non+autenticato

  • A mio avviso invece, da quando Novell a messo le mani su SuSe, questa distribuzione ha perso purtroppo molto del suo potenziale. In particolare rispetto alle precedenti versioni è lenta.

    - Scritto da:
    >
    > Direi che con questa la guerra Unbuntu vs Suse
    > sia risolta. Suse vince a mani basse. Novell è il
    > vero antagonista di Microsoft
    > ormai.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > A mio avviso invece, da quando Novell a messo le
    > mani su SuSe, questa distribuzione ha perso
    > purtroppo molto del suo potenziale. In
    > particolare rispetto alle precedenti versioni è
    > lenta.

    Bisogna vedere cosa intendi per "lentezza". E servizi hai attivato. A me va come le altre.
    non+autenticato
  • Infatti non mi risulta più lenta delle precedenti e la utilizzo dalla oramai lontana versione 7.3!
  • A me la opensuse 10.0 ha riconosciuto tutto senza particolari problemi, mentre Kubuntu un anno fa aveva problemi con la scheda audio.

    Adesso ho installato la SUSE 10.1 in modo non tanto pulito Imbarazzato e la trovo un po' rallentata, chissa' se conviene provare a reinstallarla o semplicemente non usare KDE (che a me piace parecchio). Credo comunque che i 256 MB di RAM siano pochini per KDE (e' una roccia, ma anche come peso)Sorride
    Ho tra le mani la nuova Ubuntu: credo che alla fine provero' quella e poi installero' KDE a parte... (s)consigli?
    Funz
    13000

  • ci sono un pò di cose da dire in proposito....OpenSuSE è molto più lenta di SLED in fase di bootstrap ma le prestazioni operative sono le stesse....ovviamente OpenSuSE non ha tutti i "gingilli" proprietari che vanno installati a parte....

    SLED e OpenSuSE purtroppo c'hanno il vizio di piazzare delle mastodontiche cache in RAM, per esempio con SuSE vengono allocati 700 MB di RAM mentre con Ubuntu 300 MB (ovviamente con KDE caricato)

    SLED è sicuramente eccezionale come usabilità, mentre Ubuntu richiede ancora un pò di smanettamento....tuttavia Ubuntu è eccezionale in termini di prestazioni e tempi di bootstrap (sul mio PC Dell Ubuntu fa il bootstrap in 35 secondi, mentre SLED impiega 2 minuti)

    Ubuntu si è molto evoluto con l'ultima release Dapper e riconosce praticamente qualsiasi componente hardware comprese le schede wifi, SuSE però in questo campo è un passo avanti.....

    ovviamente SuSE è preferibile in ambito aziendale per il supporto a Xen che per forza di cose diventerà sempre più usato in futuro
    non+autenticato
  • guarda io Kubuntu l'ho installato sul notebook di un cliente, un Acer Travelmate 70ET mi pare o simileA bocca aperta

    (cmq un PIII con 64MB di ram)

    ed e' parecchio lenta e' vero, ma comunque vivibile per quello che deve farci (solo andare in internet)

    gli ho anche installato xfce , ma essendo uno che abbandona windows credo si trovera' piu' a suo agio con kde...oh, mica puo' pretendere di avere tutto facile con quell'hardware!

    A parte quello io di dapper sono contento, per quanto riguarda il riconoscimento hardware siamo veramente avanti rispetto a 1 anno fa, ha riconosciuto anche il winmodem senza problemi...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > Direi che con questa la guerra Unbuntu vs Suse
    > sia risolta. Suse vince a mani basse. Novell è il
    > vero antagonista di Microsoft
    > ormai.

    direi che la questione non è risolta.....

    SuSE è l'antagonista di MS su questo non ci piove, visto quanto hanno investito per rendere linux alla portata di tutti....

    però per chi mastica un pochino di informatica è sempre preferibile Ubuntu
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)