Il chip sottopelle aggira le autoritÓ USA

La Food and Drug Administration Ŕ costretta a stare a guardare mentre il chippetto a cui ha dato il via libera viene impiantato in una famiglia americana

Roma - Applied Digital Solutions alla fine ce l'ha fatta e ha ottenuto di impiantare negli avambracci dei tre membri di una famiglia americana i suoi chip sottopelle che possono essere letti da computer portatili dotati di un apposito scanner. Per l'azienda Ŕ una vittoria significativa, visti gli ostacoli posti sul suo cammino dalle normative americane.

La Food and Drug Administration, invece, assiste per il momento impotente a quello che assomiglia ad un astuto aggiramento delle decisioni pronunciate. Come si ricorderÓ la severa autoritÓ di controllo americano aveva detto sý ai chip sottopelle a patto che non contenessero informazioni di tipo medico.

Nella famiglia Jacobs, Applied Digital ha inserito un chip che contiene soltanto alcune informazioni utili all'identificazione della persona e dei numeri di telefono. Si tratta di dati che una volta letti possono essere interfacciati con un database esterno, gestito dall'azienda, che contiene le informazioni mediche di interesse.
Al di lÓ di quanto affermato dalla FDA, dunque, il VeriChip viene utilizzato per scopi medici, come hanno sottolineato peraltro proprio i Jacobs dopo l'inserimento del chip, applicato in un minuto sotto anestesia locale.

Al di lÓ di ogni altra considerazione, come quella legata al fatto che un chip del tutto simile viene giÓ utilizzato su molte diverse specie animali con finalitÓ di controllo e identificazione, Ŕ ovvio che l'impianto sottopelle desti interesse, come sta facendo in queste ore, in tutto il mondo. Sono in molti, infatti, a ritenere che si sia aperta la strada verso un nuovo tipo di interazione tra uomo e macchina. Va detto che ha qualcosa di inquietante la definizione dell'impianto data da Applied Digital, che l'azienda chiama il chipping della famiglia Jacobs.
TAG: hw
17 Commenti alla Notizia Il chip sottopelle aggira le autoritÓ USA
Ordina
  • Nessuna scusa, piu` chiaro di cosi`, dite NO. Se ci uniamo potremo dire di no. Ognuno di noi deve essere libero di decidere si o no. SOno fatti miei se voglio che i miei dati vengano inclusi si o no nel chip, se mi viene un unfarto sono fatti miei. Io ho deciso di non includere tali dati che mi avrebbero potuto salvare.

    "Inoltre obbligò tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e schiavi, a farsi mettere un marchio sulla mano destra o sulla fronte. Nessuno poteva comprare o vendere se non portava il marchio, cioè il nome della bestia o il numero che corrisponde al suo nome. Qui sta la sapienza. Chi ha intelligenza, calcoli il numero della bestia, perché è un numero d'uomo; e il suo numero è seicentosessantasei"
    (Apocalisse 13:16-18)

    ...Chiunque adora la bestia e la sua immagine, e ne prende il marchio
    sulla fronte o sulla mano, egli pure berrà il vino dell'ira
    di Dio versato puro nel calice della Sua ira; e sarà
    tormentato con fuoco e zolfo davanti ai
    santi angeli e davanti all'Agnello
    Il fumo del loro tormento sale nei
    secoli dei secoli. Chiunque
    adora la bestia e la sua
    immagine e prende il
    marchio del suo
    nome, non ha
    riposo né
    giorno né
    notte.
    Apocalisse14:9-11
    non+autenticato
  • Ieri, mi pare su Rai 2, ho sentito un giornalista dire che questi apparecchi costano circa 200 dollari l'uno e che CONTENGONO UN GPS E CONSENTONO DI LOCALIZZARE CHI LO PORTA....

    Ma questi, x fare i giornali, fanno una scuola speciale?
    non+autenticato
  • Nella famiglia Jacobs, Applied Digital ha inserito un chip che contiene soltanto alcune informazioni utili all'identificazione della persona e dei numeri di telefono. Si tratta di dati che una volta letti possono essere interfacciati con un database esterno, gestito dall'azienda, che contiene le informazioni mediche di interesse.
    ====
    immaginate se le informazioni vengono...hmmmm...modificate...
    non+autenticato


  • > immaginate se le informazioni
    > vengono...hmmmm...modificate...
       Mah ... Sai credo che ogni nuova tecnologia non nasca con un?anima negativa o positiva a priori, dipende dalla modalita' con cui essa verra' impiegata nell'uso pratico! Sinceramente a me un chip sottocutaneo che spifferasse tutto di me a tutti mi farebbe girare parecchio le bolas! Ma a un cippettino che inviasse i miei dati biomedici in caso di necessità al personale di soccorso, beh ... Sono sicuro che non direi di no!
    Ben venga il chip biomedico capace di interagire con
    strutture informatiche, ma purche' sia sempre accompagnato dal buon senso e dal controllo nel suo utilizzo.
    Ciao
    non+autenticato
  • > positiva a priori, dipende dalla modalita'
    > con cui essa verra' impiegata nell'uso
    > pratico! Sinceramente a me un chip
    > sottocutaneo che spifferasse tutto di me a
    > tutti mi farebbe girare parecchio le bolas!
    > Ma a un cippettino che inviasse i miei dati
    > biomedici in caso di necessità al personale
    > di soccorso, beh ... Sono sicuro che non
    > direi di no!
    si ma come fai a sapere che c'e dentro ?????
    fiducia ????
    IO NON VOGLIO ANDARE AL SUPERMERCATO E NON POTER ENTRARE PERCHE NON HO UN CHIP DENTRO LA MANO O DA QUALCHE ALTRA PARTE DEL CORPO...

    non+autenticato
  • - Scritto da: blah
    > IO NON VOGLIO ANDARE AL SUPERMERCATO E NON
    > POTER ENTRARE PERCHE NON HO UN CHIP DENTRO
    > LA MANO O DA QUALCHE ALTRA PARTE DEL
    > CORPO...
    Cosa centra il supermercato con un chip, che in caso collassi in mezzo alla strada, dice che sei diabetico e che hai bisogno d'insulina?

    Sinceramente la trovo un'invenzioncina alquanto utile... non penso che però diventerà obbligatoria e te la sparino sottopelle appena nato, perciò se avrai tanta paura che qualcuno modifichi i dati contenuti nel tuo braccio, penso che basterà dir di no....
    Insomma, se ti dà tanto fastidio, potrai sempre non volerlo...

    cià
    non+autenticato
  • > Insomma, se ti dà tanto fastidio, potrai
    > sempre non volerlo...
    NE SEI SICURO ?????
    IO NOOOOOOOOOOOO...
    ricordi gattaca ???? c'era la legge secondo la quale non dovevano discriminarti in funzione della perfezione dei geni...ma praticamente era una farsa...
    alla fine si arrivera a questo...chi non ha il chip millefunzioni non potra fare nulla...
    (per adesso tutte le mie paure in vari campi si stanno avverando...speriamo almeno questa no)
    non+autenticato
  • > (per adesso tutte le mie paure in vari campi
    > si stanno avverando...speriamo almeno questa
    > no)

    Quali paure?
    Leggi David Icke?
    Beh, ho paura anche io, questo è un altro passo verso l'abisso!
    non+autenticato
  • > > (per adesso tutte le mie paure in vari
    > campi
    > > si stanno avverando...speriamo almeno
    > questa
    > > no)
    >
    > Quali paure?
    non entriamo nel dettaglio...
    Occhiolino

    > Leggi David Icke?
    > Beh, ho paura anche io, questo è un altro
    > passo verso l'abisso!
    Occhiolino
    tranquillo c'e sempre un modo per tornare lassu...se vuoi puoi...mai arrendersi...
    non+autenticato
  • > si ma come fai a sapere che c'e dentro ?????
    > fiducia ????
    > IO NON VOGLIO ANDARE AL SUPERMERCATO E NON
    > POTER ENTRARE PERCHE NON HO UN CHIP DENTRO
    > LA MANO O DA QUALCHE ALTRA PARTE DEL
    > CORPO...
       Azz!!! Ma perche' Ti arrabbi tanto?
       Mica che arrivano le squadre della morte a impiantartelo forzatamente di notte mentre dormi!
       Marcandoti per sempre come succede, a un povero, animale d'allevamento!
       Io semplicemente Ti facevo presente che un chip biomedico che monitorizza i Tuoi parametri biomedici non implica necessariamente che gli stessi debbano essere raccolti necessariamente da chiunque ovunque e in ogni momento. Il controllo sulla tecnologia e sul suo utilizzo che deve essere necessariamente chiaro, semplice e trasparente implica il fatto di poter decidere sul cosa, sul come, e sul quando. Poi di tutto si discute!
    Ciao
    non+autenticato
  • >Il controllo
    > sulla tecnologia e sul suo utilizzo che deve
    > essere necessariamente chiaro, semplice e
    > trasparente implica il fatto di poter
    > decidere sul cosa, sul come, e sul quando.
    Occhiolino
    contento tu che ne sei convinto...e come lo farai ???? come controllerai tu la technologia ????

    > Poi di tutto si discute!
    ci sono alcune cose su cui non si deve neanche discuttere...non mi riferisco ad un chip, ma ad altre situazioni...
    non+autenticato


  • - Scritto da: blah
    > >Il controllo
    > > sulla tecnologia e sul suo utilizzo che
    > deve
    > > essere necessariamente chiaro, semplice e
    > > trasparente implica il fatto di poter
    > > decidere sul cosa, sul come, e sul quando.
    > Occhiolino
    > contento tu che ne sei convinto...e come lo
    > farai ???? come controllerai tu la
    > technologia ????
    >
    > > Poi di tutto si discute!
    > ci sono alcune cose su cui non si deve
    > neanche discuttere...non mi riferisco ad un
    > chip, ma ad altre situazioni...
       Si commette sempre un grosso errore nel non voler discutere per partito preso, al di la' dell'argomento di discussione!!!
    Comunque, liberissimo di pensarla come credi.
    Ciao

    non+autenticato

  • > > contento tu che ne sei convinto...e come
    > lo
    > > farai ???? come controllerai tu la
    > > technologia ????
    non hai risposto...

    > > > Poi di tutto si discute!
    > > ci sono alcune cose su cui non si deve
    > > neanche discuttere...non mi riferisco ad
    > un
    > > chip, ma ad altre situazioni...
    >     Si commette sempre un grosso errore nel
    > non voler discutere per partito preso, al di
    > la' dell'argomento di discussione!!!
    >   Comunque, liberissimo di pensarla come
    > credi.
    intendevo dire che ci sono alcuni argomenti come il rispetto per la vita umana, della dignita delle persone roba del genere su cui non si discute...
    esistono alcuni grandi argomenti e principi che non vanno discussi...
    oggi per esempio si parla di privacy...che fra poco sara uguale a zero o quasi...a me questo non va bene...tutti potranno sapere tutto su di te...E NON VA BENE...
    non+autenticato