Microsoft: Maestra! Sun mi copia!

Microsoft ha affermato che la decisione di Sun di integrare in Solaris 9 un application e directory server è solo una scopiazzatura della propria strategia. Fulmini e saette

Redmond (USA) - Microsoft non ha risparmiato a Sun alcune pungenti osservazioni riguardanti la sua decisione di integrare, nel nuovo Solaris 9, alcuni componenti prima distribuiti come prodotti a sé stanti, fra cui un application e un directory server.

"Stiamo arrossendo. Negli ultimi anni abbiamo dunque avuto il merito di seguire il giusto modello", ha affermato Michael Goulde, product manager del Windows.Net product management group. "Le versioni server di Windows incorporano già da tempo un server di applicazioni e la tecnologia Active Directory".

"Io credo che Sun - has continuato Goulde - fino ad oggi si sia schierata contro il nostro modello integrato solo per guadagnare tempo finché non fosse riuscita a copiarci".
Goulde sostiene che quello di Sun sia solo un vano tentativo per dire "ci sono anch'io", ma mentre lei starebbe ancora inseguendo Windows 2000, "noi - commenta il portavoce di Microsoft - stiamo già per rilasciare Windows.NET".

Il dirigente del big di Redmond ha poi lasciato intendere che quello di Sun appare più come il tentativo di legare il sistema operativo alla sua piattaforma Sun ONE che quello di offrire realmente più integrazione ai propri clienti.

Come si è detto ieri, i server iPlanet inclusi da Sun in Solaris 9 sono due componenti chiave dell'imminente piattaforma per i Web service Sun ONE: per questo motivo Microsoft considera questa mossa di Sun una chiara risposta alla propria strategia MS.NET e "un affronto" a BEA Systems, il primo fornitore al mondo di application server.

"Crediamo che a BEA piacerebbe spingere una piattaforma - ha commentato Goulde - il cui produttore non sia in diretta competizione con lei".

Sebbene la nuova strategia di Sun possa effettivamente apparire in contrasto con gli interessi di BEA, quest'ultima ieri ha confermato che continuerà a supportare e sostenere la piattaforma Solaris.

"Noi crediamo che gli utenti continueranno a venire da noi per gli stessi motivi che li hanno spinti fino ad oggi", ha affermato Eric Stahl, director of product marketing di BEA. "Il nostro application server WebLogic offre ancora l'ambiente di sviluppo più produttivo. Dunque, continueremo ad ottimizzarlo per Solaris".

Dal suo canto, Sun insiste nel fatto che l'inclusione dei server Sun ONE in Solaris 9 possono non soltanto aiutare le aziende a tagliare i costi di sviluppo dei Web service, ma anche espandere ai propri partner, fra cui BEA, le opportunità di business.
TAG: mercato
98 Commenti alla Notizia Microsoft: Maestra! Sun mi copia!
Ordina
  • Cioe' Il Server con NDS, cioe' il sistema di Directory Service piu' diffuso sul pianeta terra', in quanto piu' solido/stabile, testato, con il maggior numero di utenti mai testato, esisteva quando a redmond pitturavano le pareti delle loro caverne di finestre.

    attorno al 1994


    E per la cronaca quella Cagata che permette ai sub-administrator di agire come administrator di nome Actife-Ics e' la peggior copia mai vista di NDS.
    non+autenticato
  • Sarò di parte da dico ciò che vedo
    Nei sistemi operativi Windows una rivoluzione, poi copiato come concetto da altri, nei linguaggi di programmazione Visual basic il RAD per eccellenza poi copiato da altri, Internet con ASP un modo nuovo alternativo ai CGI idem poi copiato da altri ed ora dot Net E SOPRATUTTO asp.NET UN'ALTRA RIVOLUZIONE.
    Non entro in merito che le copie in molti casi siano state migliori delle originali, ma diamo a Microsoft il plauso per saputo innovare bene.
    non+autenticato
  • - Scritto da: birillom
    > Sarò di parte da dico ciò che vedo
    > Nei sistemi operativi Windows una
    > rivoluzione, poi copiato come concetto da
    > altri...

    Già ubriaco a quest'ora di mattina?!
    In ordine di tempo le finestre hanno avuto come genitori Xerox e Apple.
    M$ ha solo copiato e pure male....
    Poi, di parte perché? Lavori per il dragasaccocce? O sei il solito bamboccetto che fa il tifo come per le Spice Girls?

    Cestinato.
    non+autenticato


  • - Scritto da: spalmo
    > - Scritto da: birillom
    > > Sarò di parte da dico ciò che vedo
    > > Nei sistemi operativi Windows una
    > > rivoluzione, poi copiato come concetto da
    > > altri...
    >
    > Già ubriaco a quest'ora di mattina?!
    > In ordine di tempo le finestre hanno avuto
    > come genitori Xerox e Apple.
    > M$ ha solo copiato e pure male....
    > Poi, di parte perché? Lavori per il
    > dragasaccocce? O sei il solito bamboccetto
    > che fa il tifo come per le Spice Girls?
    >
    > Cestinato.

    Già, peccato che non le ha cagate nessuno windows invece si.
    per quanto concerne il tuo modo di inteloquire esponi pure i tuoi pensieri e cerca di portare un po di rispetto per le persone.
    non+autenticato
  • Probabilmente nel villaggio da cui vieni tu'.

    Peccato che pazzport e actvife-ics vengano dopo quasi 10 anni di Digital-Me e NDS.

    A redmond hanno solo inventato i pittogrammi delle finistre sulle caverne.
    non+autenticato


  • - Scritto da: borg
    > Probabilmente nel villaggio da cui vieni tu'.
    >
    > Peccato che pazzport e actvife-ics vengano
    > dopo quasi 10 anni di Digital-Me e NDS.
    >
    > A redmond hanno solo inventato i pittogrammi
    > delle finistre sulle caverne.

    Non vengo da nessun villaggio non so tu 10 anni prima di windows l'informatica era una nichia nel momento dell'utilizzo di massa e parlo di home computer windows è stato vincente.
    non+autenticato
  • Ehm...
    Per quanto riguarda l'home computing l'esplosione è dovuta a Apple non certo a Microsoft. Ti ricordo che le prime versioni di Windows non erano altro che mal supportate applicazioni che giravano in ambiente DOS (e ultrafallate).
    Per quanto riguarda Visual Basic dico solo che non c'entra nulla con la programmazione e che alla versione 6 (l'ultima che purtroppo sono stato costretto a usareTriste ) è una RAD *decisamente* mediocre. Nulla a che fare con Delphi o Kylix. Che il concetto fosse vincente ok ma è realmente una bufala, falsamente multiparadigma Rotola dal ridere, basta un particolare per non far funzionare più nulla (e tutti i visualbasiccari giu a dire "è colpa di Microsoft è colpa di Microsoft). Visual Basic != progrmmazione.
    CiaoSorride
    non+autenticato

  • > Ehm...
    > Per quanto riguarda l'home computing
    > l'esplosione è dovuta a Apple non certo a
    > Microsoft. Ti ricordo che le prime versioni
    > di Windows non erano altro che mal
    > supportate applicazioni che giravano in
    > ambiente DOS (e ultrafallate).

    l'home computing si deve alla commodore
    sono stati i primi ad avere quel successo...
    gli altri, hanno sfruttato quell'onda

    > Per quanto riguarda Visual Basic dico solo
    > che non c'entra nulla con la programmazione
    > e che alla versione 6 (l'ultima che
    > purtroppo sono stato costretto a usareTriste )
    > è una RAD *decisamente* mediocre. Nulla a

    peccato che fino a VB 3 non c'era altro di simile in giro...
    gli altri poi hanno migliorato il concetto di partenza.

    > che fare con Delphi o Kylix. Che il concetto
    > fosse vincente ok ma è realmente una bufala,
    > falsamente multiparadigma Rotola dal ridere, basta un
    > particolare per non far funzionare più nulla
    > (e tutti i visualbasiccari giu a dire "è
    > colpa di Microsoft è colpa di Microsoft).
    > Visual Basic != progrmmazione.
    > CiaoSorride

    ovvio
    disegnare!=progettare
    perche' uno e' bravo a fare disegni a mano libera, non vuol dire che saprebbe progettare un ponte.
    Ma se e' negato come disegnatore, di certo ci mette
    di piu' a fare il progetto.
    Ecco perche' i RAD sono risultati vincenti.
    Perche' devo scrivere 2000 linee d codice per creare una finestra con menu?
    quella parte la disegno e poi implemento solo le parti salienti.

    Ciao
    non+autenticato

  • >
    > Ma se e' negato come disegnatore, di certo
    > ci mette
    > di piu' a fare il progetto.
    Non necessariamente. Io posso avere un pessimo controllo delle mie mani ma una perfetta padronanza delle leggi dell'ingegneria.

    > Ecco perche' i RAD sono risultati vincenti.
    > Perche' devo scrivere 2000 linee d codice
    > per creare una finestra con menu?
    Perche' non sai costruire RIUSARE il codice. E se cosi' e', come non ne sei capace per l'interfaccia grafica, cosi' non sei in grado di riusare codice per altri aspetti (Ovviamente il "sei" e' impersonale)

    > quella parte la disegno e poi implemento
    > solo le parti salienti.
    appunto cio' che fa un buon informatico, con o senza RAD.
    Dimmi piuttosto che il RAD e' comodo per sistemare velocemente quella mezza dozzina di parametri che caratterizzano una finestra (posizione, colore, ecc). Punto e basta.

    ciao

    non+autenticato

  • > Dimmi piuttosto che il RAD e' comodo per
    > sistemare velocemente quella mezza dozzina
    > di parametri che caratterizzano una finestra
    > (posizione, colore, ecc). Punto e basta.
    >

    E io che ho detto?
    Che il RAD non ti fa perdere tempo dietro alla cazzate...
    riusare il codice vuol dire che due finestre avranno un comportamente prestabilito simile per cui posso
    astrarlo in un componente software che riusero'...
    ma l'aspetto di una finesrta potrebbe cambiare notevolmente... e difficilmente e' riusabile...
    Allora perche' perdere tempo per una cosa che un buon rad fa in un minuto senza inficiare il risultato finale?
    Non ho detto che tutto i codice vada scirtto in maniera punta e cliccka, ma che certe cose non ha senso farle a mano...
    perche' al supermercato compri la pasta gia' fatta e non mischi un po' di acqua e farina e te la fai da solo? in fondo una volta che hai imparato e' facile...Sorride

    ciao
    non+autenticato
  • > E io che ho detto?
    Io non avevo capito cosi', chiedo venia.


    > Che il RAD non ti fa perdere tempo dietro
    > alla cazzate...

    Io direi che un RAD usato *con intelligenza* non ti fa correr dietro alle cazzate. Purtroppo pero' il RAD spesso incoraggia un modus operandi che secondo me non e' intelligente... sigh.


    > perche' al supermercato compri la pasta gia'
    > fatta e non mischi un po' di acqua e farina
    > e te la fai da solo? in fondo una volta che
    > hai imparato e' facile...Sorride

    Caschi male: a casa mia spesso la pasta si fa in casa (e' uno dei vantaggi di aver sposato una romagnolaSorride)) Prova con il prosciutto... quello, purtroppo, non riesco a farlo in casaSorride

    ciao
    non+autenticato
  • > > E io che ho detto?
    > Io non avevo capito cosi', chiedo venia.
    >

    nessun problema

    >
    > > Che il RAD non ti fa perdere tempo dietro
    > > alla cazzate...
    >
    > Io direi che un RAD usato *con intelligenza*
    > non ti fa correr dietro alle cazzate.
    > Purtroppo pero' il RAD spesso incoraggia un
    > modus operandi che secondo me non e'
    > intelligente... sigh.
    >

    il problema e' culturale a mio avviso ..
    c'e' troppa gente che si avvicina alla programmazioe senza sapere coas e'..
    facevo ieri l'esempio del programmatore vb che per ordinare delle stringhe le carica in una listbox invisibile, con l'attributo sorted a true..
    non e' colpa di vb se succedono queste coseSorride

    >
    > > perche' al supermercato compri la pasta
    > gia'
    > > fatta e non mischi un po' di acqua e
    > farina
    > > e te la fai da solo? in fondo una volta
    > che
    > > hai imparato e' facile...Sorride
    >
    > Caschi male: a casa mia spesso la pasta si
    > fa in casa (e' uno dei vantaggi di aver
    > sposato una romagnolaSorride)) Prova con il
    > prosciutto... quello, purtroppo, non riesco
    > a farlo in casaSorride
    >

    la differenza l'avrai notata allora...
    ti diro'.. la mamma non solo fa la pasta in casa (quella all'uovo).. ma mia nonna fa anche prosciutti, salsicce e insaccati vari.. alleva polli galline e capretti..Occhiolino
    oltre a produrre qualche centinaio di litri di vino all'annoSorride

    ciao
    non+autenticato
  • e grande solo quando le concorrenti copiano i tuoi prodotti, e le tue strateggie.

    questo è solo una parte, vogliamo parlare le copiature delle varie strateggie .net di ms da parte della sun,oracle ecc...

    questo dimostra la potenza e la forza trainante della MS.
    a bimbi lasciate i vari giocattoloni arruginiti che usate mamma MS vi aspetta
    non+autenticato
  • - Scritto da: microtost
    > e grande solo quando le concorrenti copiano
    > i tuoi prodotti, e le tue strateggie.
    >
    > questo è solo una parte, vogliamo parlare le
    > copiature delle varie strateggie .net di ms
    > da parte della sun,oracle ecc...
    >
    > questo dimostra la potenza e la forza
    > trainante della MS.
    > a bimbi lasciate i vari giocattoloni
    > arruginiti che usate mamma MS vi aspetta


    Possibile che non ci sia rimasto nessuno disposto ad usare l'italiano?
    Non sai scrivere nella tua lingua madre, come puoi permetterti di difendere un truffatore americano?!

    Ricomincia dalle stanghette....


    non+autenticato


  • - Scritto da: spalmo
    > - Scritto da: microtost
    > > e grande solo quando le concorrenti
    > copiano
    > > i tuoi prodotti, e le tue strateggie.
    > >
    > > questo è solo una parte, vogliamo parlare
    > le
    > > copiature delle varie strateggie .net di
    > ms
    > > da parte della sun,oracle ecc...
    > >
    > > questo dimostra la potenza e la forza
    > > trainante della MS.
    > > a bimbi lasciate i vari giocattoloni
    > > arruginiti che usate mamma MS vi aspetta
    >
    >
    > Possibile che non ci sia rimasto nessuno
    > disposto ad usare l'italiano?
    > Non sai scrivere nella tua lingua madre,
    > come puoi permetterti di difendere un
    > truffatore americano?!
    >
    > Ricomincia dalle stanghette....
    >
    >
    quando si hanno poccchi argomenti sul contenuto si guarda come questo contenuto e presentato.
    amico saprai parlare l'italiano o altro ma sei ignorante in senso informatico, invece di studiare la grammatica studia un buon libro d'informatica pir**
    non+autenticato


  • - Scritto da: chedire
    > amico saprai parlare l'italiano o altro ma
    > sei ignorante in senso informatico, invece
    > di studiare la grammatica studia un buon
    > libro d'informatica pir**

    Non sai cosa diceva Dijkstra sulla conoscenza della lingua madre...
    Forse non sai neanche chi e` Dijkstra.
    non+autenticato


  • - Scritto da: stupito
    >
    >
    > - Scritto da: chedire
    > > amico saprai parlare l'italiano o altro ma
    > > sei ignorante in senso informatico, invece
    > > di studiare la grammatica studia un buon
    > > libro d'informatica pir**
    >
    > Non sai cosa diceva Dijkstra sulla
    > conoscenza della lingua madre...
    > Forse non sai neanche chi e` Dijkstra.

    si sai chie papadopulo no e allora vedi anche tu non conosci qualcosa.
    vedi la differenza tra me e te che io vato su internet metto sto nomeche hai detto e ne conosco in un attimo vita morte e miracoli.
    tu puoi girare per il mondo internet tutta la vita ma non arriverai mai ai miei livelli di conoscenza informatica.

    ciau ignurant
    non+autenticato
  • > si sai chie papadopulo no e allora vedi
    > anche tu non conosci qualcosa.
    > vedi la differenza tra me e te che io vato
    > su internet metto sto nomeche hai detto e ne
    > conosco in un attimo vita morte e miracoli.
    > tu puoi girare per il mondo internet tutta
    > la vita ma non arriverai mai ai miei livelli
    > di conoscenza informatica.

    sei per forza finto, non e' possibile!
    No, dico, una figura di ***** del genere e ancora te ne vanti...
    no, non puoi essere vero!
    non+autenticato
  • I miei complimenti al grande informatico.

    (prova a metterlo davvero quel nome in un motore di ricerca, avrai delle brutte sorprese).
    non+autenticato
  • Le favole sono belle e'?
    beh appena ne esci scopri che tutti gli OS esistentri sul pianeta sono piu' stabili ed hanno meno falle al mese di quelli di M$.

    Che per copiare, si copia NDS e Digital-Me di Novell che esistono gia' da un bel pezzo : cioe' da quando un bambino ha dichiarato al Wall Street Journal che Internet NON HA FUTURO....

    Baciami...
    non+autenticato


  • - Scritto da: borg
    > Le favole sono belle e'?
    > beh appena ne esci scopri che tutti gli OS
    > esistentri sul pianeta sono piu' stabili ed
    > hanno meno falle al mese di quelli di M$.

    ma la piantate con questa tiritera ogni so ha le sue magagne se non ha più problemi e perche e cosi vecchio e fermo nello sviluppo che non puo più averne.

    se invece parliamo di linux e compani ti avverto che il vostro accrochione in quanto a bachi fori e buchi ha superato da mesi il nostro SO MICROSOFT, nun c' è credi vai alle statistiche di www.securityfocus.com e piangi.

    > Che per copiare, si copia NDS e Digital-Me
    > di Novell che esistono gia' da un bel pezzo
    > : cioe' da quando un bambino ha dichiarato
    > al Wall Street Journal che Internet NON HA
    > FUTURO....
    >
    > Baciami...

    perche internet ha futuro dove a parte tre o quattro bossi di new economi due anni fa vai a vedere le statistiche dei disoccupati della cacca economi e vedi
    si copia per fare meglio arribaciami
    non+autenticato


  • - Scritto da: veder
    > ma la piantate con questa tiritera ogni so
    > ha le sue magagne se non ha più problemi e
    > perche e cosi vecchio e fermo nello sviluppo
    > che non puo più averne.
    >
    > se invece parliamo di linux e compani ti
    > avverto che il vostro accrochione in quanto
    > a bachi fori e buchi ha superato da mesi il
    > nostro SO MICROSOFT, nun c' è credi vai alle
    > statistiche di www.securityfocus.com e
    > piangi.

    Vedo che sei molto convinto della bonta degli obiettivi di microsoft. Ho mandato un messaggio sull'argomento, gradirei un tuo commento in merito.

    http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=192817&fid...
    non+autenticato
  • - Scritto da: veder
    > ma la piantate con questa tiritera ogni so
    > ha le sue magagne se non ha più problemi e

    bravo! così si parla!

    > perche e cosi vecchio e fermo nello sviluppo
    > che non puo più averne.
    >
    > se invece parliamo di linux e compani ti
    > avverto che il vostro accrochione in quanto
    > a bachi fori e buchi ha superato da mesi il
    > nostro SO MICROSOFT, nun c' è credi vai alle
    > statistiche di www.securityfocus.com e
    > piangi.

    eh... sembrava troppo bello aver trovato uno che ragiona... pazienza continuiamo a sperare...
    non+autenticato
  • qualcuno potrebbe spiegarmi in modo conciso cosa sarebbe active directory ? l'ho studiato tempo fa, ma poi ho fatto un free() delle nozioni per lasciare spazio ad altro... una rinfrescatina non farebbe male. se non ricordo male, era una sorta di struttura gerarchica di informazioni, tipo ldap, pero' non ricordo quali info...

    non+autenticato

  • > qualcuno potrebbe spiegarmi in modo conciso
    > cosa sarebbe active directory ? l'ho
    > studiato tempo fa, ma poi ho fatto un free()
    > delle nozioni per lasciare spazio ad
    > altro... una rinfrescatina non farebbe male.
    > se non ricordo male, era una sorta di
    > struttura gerarchica di informazioni, tipo
    > ldap, pero' non ricordo quali info...
    >

    Active directory e' a tutti gli effetti anche un repository LDAP.
    Solo che ldap e' un protocollo di archiviazione e trasporto, active directory e' altro. Si basa su una struttura gerarchica tipo ldap per mantenere lo stato della rete che deve gestire, in pratica e' un repository centralizzato di tutta la configurazione della rete (sia dal punto di vista dei permessi, sia dal punto di vista delle workstation/utenti, sia dal punto di vista della configurazione del software).
    Dal punto di vista dell'utilizzo la puoi vedere un po' come i vecchi domini NT, solo che AD si basa sul DNS per creare domini geografici, non piu' limitati alla LAN aziendale.

    Per fare un esempio idiota, se esce una patch per un software, invece che installarla su ogni client, basta pubblicarla su AD e dirgli che quella patch e' richiesta su ogni workstation, al primo logon della macchina verra' installata automaticamente.

    ciao
    non+autenticato
  • - Scritto da: maks
    > Active directory e' a tutti gli effetti
    > anche un repository LDAP.
    > Solo che ldap e' un protocollo di
    > archiviazione e trasporto, active directory
    > e' altro. Si basa su una struttura
    > gerarchica tipo ldap per mantenere lo stato
    > della rete che deve gestire, in pratica e'
    > un repository centralizzato di tutta la
    > configurazione della rete (sia dal punto di

    Mi sembra simile a NetInfo (o come cavolo si chiama...) di Mac OS X, corretto?
    non+autenticato
  • prima di tutto grazie della risposta... vedi che qualche volta ci si riesce a parlare umanamenteSorride

    - Scritto da: maks
    >
    > Active directory e' a tutti gli effetti
    > anche un repository LDAP.
    > Solo che ldap e' un protocollo di
    > archiviazione e trasporto, active directory
    > e' altro. Si basa su una struttura
    > gerarchica tipo ldap per mantenere lo stato
    > della rete che deve gestire, in pratica e'
    > un repository centralizzato di tutta la
    > configurazione della rete (sia dal punto di
    > vista dei permessi, sia dal punto di vista
    > delle workstation/utenti, sia dal punto di
    > vista della configurazione del software).

    avevo avuto la stessa idea molto tempo fa, forse piu' limitata... mi fa piacere vedere che nonostante la mia non competenza diretta nel campo informatico, partorisco idee che sviluppano gli informatici...

    > Dal punto di vista dell'utilizzo la puoi
    > vedere un po' come i vecchi domini NT

    ho usato NT4 solo poco tempo... non mi sono mai interessato piu' di tanto all'amministrazione perche' era macchina unica.

    > solo
    > che AD si basa sul DNS per creare domini
    > geografici, non piu' limitati alla LAN
    > aziendale.

    esattamente come ldap quindi.

    > Per fare un esempio idiota, se esce una
    > patch per un software, invece che
    > installarla su ogni client, basta
    > pubblicarla su AD e dirgli che quella patch
    > e' richiesta su ogni workstation, al primo
    > logon della macchina verra' installata
    > automaticamente.

    ecco questo mi sfugge... come fai a specificare una cosa simile? puoi specificare l'installazione solo su certe macchine e non su altre? l'autenticazione della patch come viene effettuata?
    per ultimo... non ti sembra che tutto questo meccanismo sia un po' troppo complesso per essere gestito efficacemente, specie con un'interfaccia grafica ?

    non+autenticato
  • Chi mi puo' aiutale a denunciale la Miclosoft pel avel dato a un suo vecchio editol DOS il mio nome?

    Glazie!
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 16 discussioni)